Vai al contenuto


Domanda

Ciao.

Il mio iMac 2009, dopo circa 8 anni di utilizzo, è trapassato.

Ora vorrei comprare un Macbook Pro, modello base, e mi chiedevo se 128 GB siano davvero pochi, dato il mio utilizzo non così pesante (internet, email, installazione di qualche app e aggiornamenti di OS...).

Però dovrò dividerlo con mio fratello, che ne fa più o meno il mio stesso utilizzo.

Secondo voi, il "problema" può essere risolto con l'acquisto di un hard disk da 500 gb/ 1tb, per depositare foto, documento pesanti etc. per liberare il mac o acquistando invece un iMac (base)?

Voi come vi trovate coi 128? 

Grazie in anticipo!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

5 risposte a questa domanda

Recommended Posts

  • 0

Pochissimi ormai il minimo sindacale è  256 Gb fai tu. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti


  • 0

Ti sconsiglio anche io i 128, oramai adatti proprio per pochissimi usi (quali? boh!). Secondo me è in listino solo per permettere a chi ha un budget limitato di acquistare comunque un Mac, ma ci si renderebbe conto molto velocemente dello spazio ristretto. Il mio precedente late 2013 era 256 GB e per i primi tempi è andato bene, poi ho cominciato ad usare macchine virtuali, librerie multimediali e multiutenza e improvvisamente mi son trovato alle strette. Il 2017, infatti, l'ho preso da 512. 

 

26 minuti fa, Glacy dice:

Il minimo sindacale è  256 Gb

 

Mai meno. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • 0
1 ora fa, Umbertobinda dice:

Secondo voi, il "problema" può essere risolto con l'acquisto di un hard disk da 500 gb/ 1tb, per depositare foto, documento pesanti etc. per liberare il mac

secondo me, no. Scordati i supporti esterni per espandere la memoria: il SSD a bordo costituisce il limite di quello che puoi fare. Poi, certamente: i documenti che non consulti da più di 6 mesi, vanno archiviati. In un disco esterno destinato all'uopo. Entrambi i supporti (SSD di lavoro, HD di archivio) devono avere un disco di backup, esempio un disco USB da 2TB destinato esclusivamente a Time Machine. Se prendessi un iMac, il discorso sarebbe esattamente il medesimo: dovresti prenderlo con SSD da 512GB. Quel che cambierebbe veramente sarebbero le dimensioni dello schermo.

 

Prendilo con SSD da 512GB, se sei proprio proprio all'ultimo euro, prendilo da 256GB. Fa conto di tenerlo 8 anni, quindi la spesa va ripartita. E se cambiassi idea, tieni presente che un Mac da 128GB non ha mercato. Un Mac da 512GB lo vendi subito.

Modificato da 167-761

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • 0

e visto che lo potresti tenere per 8 o più anni, ti consiglio anche i 16 GB di RAM dal momento che non puoi aggiungerla successivamente.

 

Per farti un esempio: i MBP di 8 anni fa venivano venduti con 4GB di RAM che al giorno d'oggi sono veramente pochi, infatti come minimo se ne necessitano 8 di GB. La differenza é che sugli MBP "vecchi" si poteva aggiungere la RAM successivamente, mentre su quelli nuovi, visto che é saldata sulla scheda madre,  non puoi farlo!!!

Modificato da drzoom

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • 0

A ragione veduta solo con un maxi sforzo puoi avere un prodotto che dura molto nel tempo, ordina :

I5 processore, 520ssd,  16g ram

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti alla nostra comunità. È facile!

Crea un nuovo account

Accedi

Sei già iscritto? Accedi qui.

Accedi Ora

  • Contenuti simili

    • Da Vaayu
      Buongiorno a tutti. È da un po' che nel mio macbook air vedo che il sistema operativo occupa circa 32gb (Informazioni du questo mac -> archiviazione). Non credo che la cosa sia normale, e non si è sistemato nemmeno con gli aggiornamenti. Qualcuno mi potrebbe aiutare?
    • Da cab
      Buongiorno a tutti!
      Sempre interessante questa community!
       
      Avrei un piccolo (sarà piccolo!? 😂) quesito da porvi all'attenzione... per i più esperti vi prego di rispondere con tutta la documentazione che avete!
       
      Come da titolo posseggo un MacBook Pro mid 2012, NON retina, schermo 15", intel core i7 4-core,  ormai vecchiotto ma ancora decisamente non da buttare, e quindi mi sono deciso a fare un upgrade al banalissimo disco HDD da 5400rpm per dargli nuova linfa......
       
      Premettendo che avrei un budget da rispettare, ma scartando i Kingston SSD che non sembrano avere belle recensoni,  ho trovato su Amazon SSD Crucial X500 da 250gb, e il samsung evo 860 da 250gb.
      Dite che il Crucial possa andare cosi ci risparmio?!
       
      Inoltre...  facendo fotografia, 250gb sarebbero un po' stretti (anche se prevedo di acquistare sistema NAS a natale), e quindi vorrei magari comprare kit optibay eliminando il SuperDrive e tenendo il HDD da 500 + il nuovo SSD da 250gb .... 
       
      ** E qui c'è il quesito!!!
      Mi conviene tenerli separati, andando manualmente a mettere le librerie (Foto, iTunes, Video, Documenti) sull' HDD e usando SSD per MacOS, App, scrivania e file più usati... oppure potrei cimentarmi nella creazione da terminale di un Fusion Drive?!?! 
       
      Mi farebbe perdere tanto un FusionDrive rispetto all'SSD "staccato" dall'HDD ??
       
       
      PS.  E' che non è cosi semplice capire quali files dare poi ad un HDD staccato... forse solo le librerie grandi a questo punto... neppure i documenti.
       
      PS 2.  Esiste anche la soluzione del Crucial da 500gb e via... ma spenderei di più, e inoltre vorrei proprio capire da voi se un FusionDrive è valido!
       
      PS 3.  Tengo a precisare che il mio Mac è molto rallentato e voglio fare l'upgrade per farlo rinascere (come visto in molti video sugli SSD)!
       
      Accetto pareri! 
      Grazie!
       
    • Da Adridesmo
      Ciao a tutti e grazie per avermi accettato in questo forum.
      Avrei un quesito importante:
      Studio musica e spesso mi trovo ad usare programmi di composizione quali fl studio, ableton, cubase ecc...
      Con la nuova uscita dei Macbook pro di quest'anno ero intenzionato a comprarmene uno, ma sono fortemente indeciso sulla misura da prendere: opterei per il 13'' in configurazione con i7, 16 di ram e 512 di ssd. Mi piacerebbe prendere questa misura per la comodità di portarlo in giro con facilità. Tuttavia in questa configurazione il prezzo sarebbe poco  più di 2900 euro, ovvero 200 euro in meno di macbook pro da 15" base con aggiunta di ssd da 512. quest'ultimo però sarebbe un 6 core, avrebbe scheda grafica dedicata (cosa che a me non serve) e costerebbe davvero poco di più del 13'' in configurazione potenete, ma ho paura che non sia così tanto maneggevole e comodo da portare in giro. D'altro canto però lo schermo più grande riuscirebbe a farmi vedere più tracce contemporaneamente. Avete dei consigli da darmi su quale scegliere per favore? Il 13'' in questa configurazione farebbe lo stesso egregiamente il lavoro di cui ho bisogno? il 15'' è poco maneggievole da usare in giro?
       
      Grazie
  • Statistiche forum

    527374
    Discussioni Totali
    6324891
    Risposte Totali
  • Statistiche Utenti

    121404
    Utenti totali
    14120
    Record utenti online
    Diego17
    Nuovo iscritto
    Diego17
    Iscritto
  • Statistiche annunci

    63
    Annunci attivi
    4
    Domande
    0
    Recensioni
    0
    Offerte
×