Vai al contenuto

Benvenuto nella community di Italiamac Forum

Guest Image

Benvenuto su Italiamac, la più grande comunità AMUG italiana riconosciuta da Apple. La consultazione è libera. Se vuoi anche partecipare attivamente alle discussioni pubblicando post e messaggi puoi iscriverti gratuitamente, avrai molti vantaggi:

  • Pubblicare post, messaggi e richieste di aiuto
  • Fare amicizia e usare i messaggi privati fra utenti
  • Pubblicare annunci di vendita di usato
  • Usare tutte le funzioni della community

ISCRIVITI GRATIS


Change Mode






Quale canzone state ascoltando in questo momento?


Recommended Posts

  • Risposte 42,3k
  • Created
  • Ultima Risposta

Top Posters In This Topic

  • Freak_Irish_Sister

    4106

  • StoneColdCrazy

    4088

  • federangelo

    3592

  • macgiov

    1544

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Sweet Child O' Mine --- Guns'N'Roses

Always On My Mind - Pet Shop Boys

Fara` piacere un bel mazzo di rose

e anche il rumore che fa il cellophane

ma una birra fa gola di piu`

in questo giorno appiccicoso di caucciu`.

Sono seduto in cima a un paracarro

e sto penssando agli affari miei

tra una moto e l'altra c'e` un silenzio

che descriverti non saprei.

Oh, quanta strada nei miei sandali

quanta ne avra` fatta Bartali

quel naso triste come una salita

quegli occhi allegri da italiano in gita

e i francesi ci rispettano

che le balle ancora gli girano

e tu mi fai - dobbiamo andare al cine -

- e vai al cine, vacci tu. -

E` tutto un complesso di cose

che fa si che io mi fermi qui

le donne a volte si sono scontrose

o forse han voglia di far la pipi`.

E tramonta questo giorno in arancione e

si gonfia di ricordi che non sai

mi piace restar qui sullo stradone

impolverato, se tu vuoi andare, vai...

e vai che il sto qui e aspetto Bartali

scalpitando sui miei sandali

da quella curva spuntera`

quel naso triste da italiano allegro

tra i francesi che si incazzano

e i giornali che svolazzano

C'e` un po' di vento, abbaia la campagna

e c'e` una luna in fondo al blu...

Tra i francesi che si incazzano

e i giornali che svolazzano

e tu mi fai - dobbiamo andare al cine -

- e vai al cine, vacci tu! -

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Maybe I didn't treat you quite as good as I should

Maybe I didn't love you quite as often as I could

Little things I should've said and done, I never took the time

You were always on my mind

You were always on my mind

Maybe I didn't hold you all those lonely, lonely times

And I guess I never told you, I'm so happy that you're mine

If I made you feel second best, I'm so sorry, I was blind

You were always on my mind

You were always on my mind

Tell me, tell me that your sweet love hasn't died

Give me one more chance to keep you satisfied

Satisfied

Little things I should've said and done, I never took the time

You were always on my mind

You were always on my mind

Tell me, tell me that your sweet love hasn't died

Give me one more chance to keep you satisfied

You were always on my mind

You were always on my mind

You were always on my mind

You were always on my mind

You were always on my mind

You were always on my mind

Maybe I didn't treat you quite as good as I should

Maybe I didn't love you quite as often as I could

Maybe I didn't hold you all those lonely, lonely times

And I guess I never told you, I'm so happy that you're mine

(Maybe I didn't love you...)

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

prodigy - no good [start the dance]

«Per un vero fotografo una storia non è un indirizzo a cui recarsi con delle macchine sofisticate e i filtri giusti. Una storia vuol dire leggere, studiare, prepararsi. Fotografare vuol dire cercare nelle cose quel che uno ha capito con la testa. La grande foto è l’immagine di un’idea.» Tiziano Terzani

www.stefanodruetta.com

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Strumming my pain with his fingers

Singing my life with his words

Killing me softly with his song

Killing me softly with his song

Telling my whole life with his words

Killing me softly with his song

I heard he sang a good song,

I heard he had a style

And so I came to see him,

To listen for a while

And there he was this young boy,

A stranger to my eyes

Strumming my pain with his fingers

Singing my life with his words

Killing me softly with his song

Killing me softly with his song

Telling my whole life with his words

Killing me softly with his song

I felt all flushed with fever, Embarrassed by the crowd

I felt he found my letters,

And read each one out loud

I prayed that he would finish,

But he just kept right on

Strumming my pain with his fingers

Singing my life with his words

Killing me softly with his song

Killing me softly with his song

Telling my whole life with his words

Killing me softly with his song

He sang as if he knew me,

In all my dark despair

And then he looked right through me, As if I wasn't there

And he just kept on singing,

Singing clear and strong

Strumming my pain with his fingers

Singing my life with his words

Killing me softly with his song

Killing me softly with his song

Telling my whole life with his words

Killing me softly with his song

Strumming my pain with his fingers

Singing my life with his words

Killing me softly with his song

Killing me softly with his song

Telling my whole life with his words

Killing me....

He was srumming my pain

Yeah, he was singing my life

Killing me softly with his song

Killing me softly with his song

Telling my whole life with his words

Killing me softly with his song

Bisogna avere in sé il caos per partorire una stella danzante!!!

Amo gli uomini che cadono, se non altro perché sono quelli che attraversano!

Il Blog di Bimbetta: elaborazione DSM V.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

When I look back upon my life

It's always with a sense of shame

I've always been the one to blame

For everything I long to do

No matter when or where or who

Has one thing in common, too

It's a, it's a, it's a, it's a sin

It's a sin

Everything I've ever done

Everything I ever do

Every place I've ever been

Everywhere I'm going to

It's a sin

At school they taught me how to be

So pure in thought and word and deed

They didn't quite succeed

For everything I long to do

No matter when or where or who

Has one thing in common, too

It's a, it's a, it's a, it's a sin

It's a sin

Everything I've ever done

Everything I ever do

Every place I've ever been

Everywhere I'm going to

It's a sin

Father, forgive me, I tried not to do it

Turned over a new leaf, then tore right through it

Whatever you taught me, I didn't believe it

Father, you fought me, 'cause I didn't care

And I still don't understand

So I look back upon my life

Forever with a sense of shame

I've always been the one to blame

For everything I long to do

No matter when or where or who

Has one thing in common, too

It's a, it's a, it's a, it's a sin

It's a sin

Everything I've ever done

Everything I ever do

Every place I've ever been

Everywhere I'm going to - it's a sin

It's a, it's a, it's a, it's a sin

It's a, it's a, it's a, it's a sin

(Confiteor Deo omnipotenti vobis fratres, quia peccavi nimis cogitatione,

verbo, opere et omissione, mea culpa, mea culpa, mea maxima culpa)

[trans. "I confess to almighty god,

and to you my brothers,

that I have sinned exceedingly

in thought, word, act and omission,

through my fault, through my fault,

through my most grievous fault"]

(Zero!)

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Cercami

come quando e dove vuoi

cercami

è più facile che mai

cercami

non soltanto nel bisogno

tu cercami

con la volontà e l’impegno...rinventami!

Se mi vuoi

allora cercami di più

tornerò

solo se ritorni tu

sono stato invadente

eccessivo lo so

il pagliaccio di sempre

anche quello era amore però...

Questa vita ci ha puniti già

troppe quelle verità

che ci son rimaste dentro...

Oggi che fatica che si fa

come è finta l’allegria

quanto amaro disincanto...

Io sono qui

insultami,feriscimi

sono così

tu prendimi o cancellami...

Adesso si

tu mi dirai che uomo mai...ti aspetti.

Io mi berrò

l’insicurezza che mi dai

l’anima mia

farò tacere pure lei

se mai vivrò

di questa clandestinità per sempre...

Fidati

che hanno un peso gli anni miei

fidati

e sorprese non avrai

sono quello che vedi

io pretese non ho

se davvero mi credi

di cercarmi non smettere no...

Questa vita ci ha puniti già

l’insoddisfazione è qua

ci ha raggiunti facilmente...

così poco abili anche noi

a non dubitare mai

di una libertà indecente

io sono qui

ti servirò ti basterò

non resterò

una riserva, questo no...

Dopo di che

quale altra alternativa può...salvarci!

Io resto qui

mettendo a rischio i giorni miei

scomodo si

perché non so tacere mai...

Adesso sai

senza un movente non vivrei..comunque.

Cercami...cercami...non smettere

Bisogna avere in sé il caos per partorire una stella danzante!!!

Amo gli uomini che cadono, se non altro perché sono quelli che attraversano!

Il Blog di Bimbetta: elaborazione DSM V.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Quando tornava mio padre sentivo le voci

Dimenticavo i miei giochi e correvo li'

Mi nascondevo nell'ombra del grande giardino

E lo sfidavo a cercarmi: io sono qui

Poi mi mi mettevano a letto finita la cena

Lei mi spegneva la luce ed andava via

Io rimanevo da solo ed avevo paura

Ma non chiedevo a nessuno: rimani un po'.

Non so più il sapore che ha

Quella speranza che sentivo nascere in me

Non so più se mi manca di più

Quella carezza della sera

O quella voglia di avventura

Voglia di andare via di là.

Quelle giornate d'autunno sembravano eterne

Quando chiedevo a mia madre dov'eri tu

Io non capivo cos'era quell'ombra negli occhi

E cominciavo a pensare: mi manchi tu.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mi Si Escludeva - Vasco Remix

 Mac Pro  G4  iBook ï£¿ iPod Hi Fi ï£¿ 2 iPod Nano 

 iPod Touch  iMac 27 i5 ï£¿ iPhone 3GS ï£¿ iPhone 5

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Kiss me :shock:

La vera autenticità non sta nell’essere come si è, ma nel riuscire a somigliare il più possibile al sogno che si ha di se stessi.

* Sei la parte che mi completa, l'altra metà della mela*

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Tra virtù e degrado- Max Manfredi- L'intagliatore

Chi vive in controluce e soffia sulla brace di una città

senza leggere il giornale sa che musica fare

e prima o poi la fa

E lavora di lima sotto questo clima che è un tiro di dado

per tutto il tempo che ha speso in un vicolo appeso

tra virtù e degrado.

Perché qui si vive a metà tra la fogna e la chiesa

in un odore denso di piscio e incenso che aleggia e pesa

e si mischia ai miasmi, ai fumi ed ai fantasmi di una trattoria

poi s’ingamba e cade

su un ex voto di spade ai piedi di Maria.

D’estate senti frinire un fax di qualche ufficio assorto:

ansia o maccaja nella zona buia di un angiporto.

Tra le fibre ottiche e i rifiuti tossici

qualche volta pensaci, pensaci

Che quando piove, piove viola

e la fognatura deve pur saltare

L’acqua scova e scola la sua sepoltura rinascimentale

Quando torna il sole, viene quando vuole,

tra i mercati al caldo

con la merce varia trovi il teschio di un Doria

venduto in saldo

E dopo senti un bell’assolo di sax, malinconico e bevuto

mentre tenta il guado

tra virtù e degrado dopo che è piovuto…

Tra le ardesie magiche e i giardini pensili

Qualche volta pensami, pensami, pensami

qualche volta pensami, pensami anche tu.

Ma chi vive senza voce nella noia atroce di una città

sa che il mondo è fatto a scale,

ci si può far male, magari se lo fa.

Si fa una bella preghiera ai bordi della sera,

ma sempre più di rado:

O Gesù d’amore acceso,

non ti avessi mai offeso tra virtù e degrado.

Ed è così, parola di Max, che qui si vive e si sogna:

l’iride e l’insetto vanno a braccetto senza vergogna.

Tra le ardesie magiche e certi topi prensili

Qualche volta pensami, pensami, pensami

qualche volta pensami, pensami anche tu.

Qualche volta pensami, pensami, pensami

Qualche volta pensami, qualche volta, no.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Hey, one man, one goal ha, one mission

One heart, one soul, just one solution

One flash of light yeah, one God, one vision

One flesh, one bone

One true religion

One voice, one hope

One real decision

Wowowowowowo Gimme one vision

Hey

No wrong, no right

I'm gonna tell you there's no black and no white

No blood, no stain

All we need is one world wide vision

One flesh, one bone

One true religion

One race, one hope

One real decision

Wowowowowo woh yeah oh yeah oh yeah

I had a dream

When I was young

A dream of sweet illusion

A glimpse of hope and unity

And visions of one sweet union

But a cold wind blows

And a dark rain falls

And in my heart it shows

Look what they've done to my dream, yeah

One vision

So give me your hands

Give me your hearts

I'm ready

There's only one direction

One world and one nation

Yeah one vision

No hate, no fight

Just excitation

All through the night

It's a celebration

Wowowowowowo yeah

One one one one one one one

One vision he - hey one vision one vision one vision one vision

One flesh, one bone

One true religion

One voice, one hope

One real decision

Gimme one light, yeah

Gimme one hope, hey

Just gimme, ha

One man, one man

One bar, one night

One day hey hey

Just gimme gimme gimme gimme

Fried chicken vision vision vision vision vision

God works in mysterious ways

One vision - Queen

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rispondi e partecipa alla discusione

Puoi rispondere subito e iscriverti successivamente. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego e dichiari di aver letto e di accettare: Privacy Policy Termini di utilizzo