Vai al contenuto

Benvenuto nella community di Italiamac Forum

Guest Image

Benvenuto su Italiamac, la più grande comunità AMUG italiana riconosciuta da Apple. La consultazione è libera. Se vuoi anche partecipare attivamente alle discussioni pubblicando post e messaggi puoi iscriverti gratuitamente, avrai molti vantaggi:

  • Pubblicare post, messaggi e richieste di aiuto
  • Fare amicizia e usare i messaggi privati fra utenti
  • Pubblicare annunci di vendita di usato
  • Usare tutte le funzioni della community

ISCRIVITI GRATIS


Change Mode






Consumo in stop dopo aggiornamento mojave


Recommended Posts

3 minuti fa, Vaayu dice:

Buongiorno a tutti. Ho aggiornato il mio macbook air a mojave di recente, e ho notato che lasciandolo in stop lo ritrovo sempre con il 20/30% di batteria in meno... Qualcuno sa il perché?

Dopo quanto tempo di stop?

Mors Tua Vita Mea

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

scrivo la soluzione che ho trovato, nel caso servisse a qualcuno in futuro.
tramite la console, in system.log ho scoperto che il mac provava ad eseguire periodicamente due launcher (di cui uno appartenente ad un'applicazione non più presente sul mac)
in terminale, con il comando "launchctl list" ne ho verificato la presenza. per quello riguardante l'applicazione non più esistente, non ricordo se ho usato il comando "launchctl stop [nome del servizio]" o "launchctl remove [nome del servizio]" (per nome del servizio intendo la voce ottenuta con launchctl list). per quanto riguarda l'applicazione che avevo ancora sul mac, non è servito in quanto dopo il riavvio tornava, ma ho disinstallato l'appplicazione e al successivo riavvio si è risolto tutto.
spero di esser stato di aiuto a qualcuno

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

io ho riscontrato lo stesso problema: consumo eccessivo della batteria quando il mac (macbook pro 2014) è in stop. In realtà il mio problema ha cominciato a presentarsi all'aggiornamento di High sierra 10.13.3 e successivi e con Mojave. Ho portato anche la macchina in assistenza, installazione pulita del os ... ma niente! Ho risolto il problema solo riportandolo tramite time machine ad una vecchia configurazione di high sierra 10.13.2. Ora sto ancora lavorando con questa ultima versione e le cose vanno bene ma non appena faccio l'aggiornamento, il problema si ripresenta. io non sono così esperto da lavorare con il terminale. Saresti così gentile da aiutarmi in modo più semplice per capire se anch'io posso risolvere il problema? Ho segnalato il problema anche ad apple (secondo me è un baco dell'aggiornamento). Grazie

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

i comandi che dovresti usare sono semplici, sono solo quei 2/3 che ho scritto nel post sopra.

facciamo una prova, apri il terminale e scrivi "launchctl list", dovrebbe darti in risposta una quantità di roba della forma "com.apple.[nome]". qui io ho trovato due launcher in particolare che davano problemi (gli stessi che riscontravo in console->system.log, venivano eseguiti periodicamente anche negli orari in cui ero sicuro il mac fosse in stop). e poi li ho fermati, ma questo ci pensiamo dopo. intanto fai questa cosa, magari la risolviamo. se non trovi delle corrispondenze (nella tua versione forse non vengono lanciati) cerca magari voci di programmi che non hai più (uno dei miei per es era di iSkysoft che sapevo di aver disinstallato) o magari di programmi che hai scaricato dal web invece di pagarli (a me uno di questi non si apriva per esempio), fammi sapere se trovi qualcosa.

Modificato da Vaayu
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rispondi e partecipa alla discusione

Puoi rispondere subito e iscriverti successivamente. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

  • Contenuti simili

    • Da elisa1406
      salve a tutti ho un iphone 6 comprato nel 2014, ma utilizzato da me da 2 anni, quindi ai tempi ho fatto sostituire la batteria originale vecchia con una nuova però non originale, che non mi ha dato problemi per un anno e mezzo. successivamente però con il passare del tempo la capacità ha inizianto a scendere sotto il 100% e a darmi problemi in inverno, malfunzionamenti e spegnimenti improvvisi a causa del freddo. quindi liì ho intuito che la batteria stava iniziando probabilmente a deteriorarsi, essendo non originale e di qualità inferiore.  Tuttavia non ho pensato di sostituirla fino a circa un mese fa, poichè sia la capacità era scesa a 80% , si scaricava molto velocemente e si ricaricava lentamente o velocemente, in maniera stramba, e soprattutto il mio dispositivo ha iniziato a surriscaldarsi in maniera davvero eccessiva, facendo qualunque minima attività, sopratutto durante le telefonate, addiriottura dovevo (e tuttora devo) telefonare con il telefono poggiato sula borsa del ghiaccio per evitare che mi appaia ancora l'avviso di temperatura! Insomma un mese fa mi sono recata in un centro Apple autorizzato per sostituire la batteria (non in garanzia, essendo il telefono di 7 anni fa..) quindi l'ho pagata e tutto, pensando così di risolvere il problema del telefono rovente. I tecnici oltre ad avermi sostituito la batteria mi hanno segnalato che il sensore di prossimità non era funzionante, ma i costi per ripararlo erano abbastanza consistenti, in più ero andata con l'idea di cambiare solo la batteria, quindi hanno fatto solo quell'intervento. Purtroppo il cambio della batteria non ha risolto NESSUNO dei problemi, iphone si riscalda ancora tantissimo, soprattutto sulla parte in alto a destra, sotto la fotocamera per intenderci,  fino all'avviso di temperatura, la batteria si scarica velocemente, una tacca al minuto direi, anche senza utilizzarlo, con batteria originale e uova di zecca. Ho cancellato tutte le foto e le app inutili ma il problema persiste. Consigli? 
    • Da Massimiliano Bellavia
      Ciao a tutti
       
      Questo è il mio primo post in questa community e vi ringrazio per l'opportunità di farne parte!
       
      Ecco il mio problema:
       
      Recentemente ho fatto sostituire la batteria del mio rMBP 2014 con una batteria di terze parti compatibile.
      Il computer ha funzionato subito molto bene senza problemi di alimentazione o di durata.
      Dopo un mesetto, però, il computer ha cominciato ad avere uno strano comportamento.
      Quando riapro il coperchio dopo averlo lasciato in sleep per qualche ora il Mac risulta spento, e se provo ad accenderlo mi da il simbolo di batteria scarica. Se collego il magsafe il computer si accende, ma una volta avviato noto che la batteria è perfettamente carica, talvolta al 100% (infatti il MagSafe rimane verde), quindi la batteria non si scarica durante la fase di Sleep, ma avviene qualcosa che fa spegnere il computer e fa credere al power management che la batteria sia scarica. Ricollegando il MagSafe (seppur per qualche secondo) è come se si "resettasse" qualcosa e il computer può accendersi.
       
      Talvolta per farlo accendere mi basta collegare il MagSafe solo per qualche secondo, scollegarlo subito dopo, e premere di nuovo il pulsante di accensione.
      Quando si riaccende il computer non mostra alcun errore di spegnimento improvviso, ma ripristina alcune finestre aperte nella sessione precedente.
       
      La batteria, una volta avviato il computer, funziona perfettamente e dal menù di "BATTERY HEALTH" risulta una salute del 114% e uno status "GOOD".
      Ho provato ad effettuare l'SMC reset più volte senza successo.
       
      Qualcuno sa dirmi a cosa potrebbe essere dovuto?
      È da escludere un difetto alla batteria?
       
      Grazie in anticipo a tutti, 
      Massi
       
       
    • Da luciensabre
      Salve. 
      Ho un MacBook Air 13” - l’ultimo modello non retina (versione 256GB/8GB basica, senza aggiunte)- acquistato nel 2017 che monta High Sierra. Avevo pensato di tenerlo così (senza aggiornare macOS), ma adesso ho bisogno di installare su quel MacBook un paio di app non compatibili con H.S. quindi sono “costretta” ad aggiornare.
      La mia intenzione era di aggiornare High Sierra direttamente a Catalina, ma ho letto su alcuni forum che l’aggiornamento potrebbe non funzionare; sono casi isolati? Oppure davvero non si può e va prima (o comunque è meglio) installato Mojave? Se invece si può fare il passaggio diretto, dove trovo Catalina e come lo installo? 
      Grazie mille in anticipo. 🙂
    • Da NicoToff
      Ciao a tutti!
       
      Tempo fa avevo installato due app che poco dopo avevo rimosso e oggi stavo cercando di liberare un po di spazio quando ho notato che avevo ancora queste due app "installate" sebbene le avessi rimosse tempo fa (se guardate lo screen in allegato, le app in questione sono le prime due con rispettivamente 27 gb e 15 gb). Non ricordo come io le abbia rimosse ma comunque ora se schiaccio su "elimina.." non succede nulla e se provo a ricercarle nel finder non ho alcun risultato.. il problema è che queste incidono comunque come peso, seppur fittizio! Avete qualche consiglio su come eliminarle? Ho provato con CCleaner ma non ho risolto.
       
      Per informazioni:
      Macbook pro 15 mid 2015, 2.2 GHz
      macOS Mojave 10.14.5
       
      se avete bisogno di ulteriori informazioni chiedetemi pure!
       
      Grazie,
      Nicolò

  • Annunci casuali

×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego e dichiari di aver letto e di accettare: Privacy Policy Termini di utilizzo