Vai al contenuto





samuelemagnani

consiglio cambio batteria su Pro 2011

Recommended Posts

ciao a tutti, mi date un consiglio? la batteria del mio Pro 15 fine 2011 ha ormai raggiunto la cifra onorevole di 1500 cicli di ricarica. dura ancora 3 orette e a parte scaldare un po' non mi da problemi e infatti il Mac la riconosce come "normale". mi domando però se non è il caso di portarla in un centro autorizzato Apple per farla sostituire, visto che dopo i 1000 cicli andrebbe fatto. che dite, guadagnerei autonomia e magari anche meno calore? vale la pena? ogni consiglio è ben accetto scusate la domanda banalissima e buona serata a tutti!!!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti


Anche io avevo un 2011, portato in assistenza più di un anno fa per un problema al monitor; in un centro autorizzato è classificato come "vintage" e non c'è più assistenza (riferita all'hardware) né pezzi di ricambio. Se funziona ancora bene puoi provare a trovare la batteria che ti serve e sostituirla ma, almeno per quello che hanno detto a me, non lo farebbero in un centro Apple.

Il mio era un problema serio e quindi l'ho cambiato; avrei comunque dovuto investire troppo per avere comunque una macchina vecchia. Solo la batteria penso sia una cifra ragionevole, sta a trovarla.


Un esperto è una persona che, evitando tutti i piccoli errori, punta direttamente alla catastrofe

Mac Book Pro 13"  2017, processore  3,3GHz Intel Core i5

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
3 ore fa, Stefano C. dice:

Anche io avevo un 2011, portato in assistenza più di un anno fa per un problema al monitor; in un centro autorizzato è classificato come "vintage" e non c'è più assistenza (riferita all'hardware) né pezzi di ricambio. Se funziona ancora bene puoi provare a trovare la batteria che ti serve e sostituirla ma, almeno per quello che hanno detto a me, non lo farebbero in un centro Apple.

Il mio era un problema serio e quindi l'ho cambiato; avrei comunque dovuto investire troppo per avere comunque una macchina vecchia. Solo la batteria penso sia una cifra ragionevole, sta a trovarla.

Ciao Stefano, ovviamente non parlavo di un centro Apple, so bene che purtoppo il mio Mac non usufruisce più dei loro ricambi hardware, ma nella mia città c'è un negozio Apple seller (che si occupa di vendita di prodotti Apple e riparazioni) e pensavo di portarlo da loro. Sai più o meno quanto potrebbero chiedermi e, soprattutto, sai se per caso potrei comprare da loro solo la batteria e poi montarla direttamente io così eviterei il sovrapprezzo della manodopera? grazie

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
3 ore fa, samuelemagnani dice:

Ciao Stefano, ovviamente non parlavo di un centro Apple, so bene che purtoppo il mio Mac non usufruisce più dei loro ricambi hardware, ma nella mia città c'è un negozio Apple seller (che si occupa di vendita di prodotti Apple e riparazioni) e pensavo di portarlo da loro.

Io l'ho portato in un R-store e mi hanno risposto così. In pratica i pezzi originali sono fuori mercato e non possono utilizzare i compatibili. Magari il seller ha modo di "aggirare" il controllo Apple.

L'operazione non è molto complessa, potresti anche fare da solo se hai i cacciaviti adatti ad aprirlo ed un minimo di dimestichezza; su youtube trovi anche video passo passo. Se ho visto bene il modello di batteria su amazon costa intorno ai 60€.


Un esperto è una persona che, evitando tutti i piccoli errori, punta direttamente alla catastrofe

Mac Book Pro 13"  2017, processore  3,3GHz Intel Core i5

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Contenuti simili

    • Da tsambruni
      Buongiorno a tutti, vi spiego la mia esigenza.
      Sto allestendo il mio ufficio casalingo da 1mq, cercando di farlo in modo che sia il più versatile possibile.
       
      Acquisterò prossimamente un nuovo macbook pro 13", per uso personale.
      Nelle giornate di smart working, utilizzo invece il notebook aziendale Win 10.
       
      Di seguito, chiedo alcuni consigli:
      - monitor esterno: su cosa posso orientarmi? Ovviemente vorrei poterlo utilizzare sia con Macbook che con portatile Win10
      - usb hub / docking: vorrei qualcosa che possa limitare il numero di alimentatori / cavi / cavetti, una cosa ordinata insomma. A cui collegare ovviamente entrambe le macchine, all'occorrenza
      - mouse / tastiera esterni: consigli per l'utilizzo combinato con entrambe le macchine (Mac OS + Win10)
       
      Grazie!
    • Da Jarret Smith
      Salve a tutti, 
      recentemente ho riscontrato sul Mac un problema davvero fastidioso: quando apro l'applicazione Google Chrome, si apre naturalmente una finestra con questa applicazione. Tutto normale se non fosse che da oggi quella finestra ha iniziato a crearmi dei problemi con le scrivanie. Mi spiego: aprendo una sola finestra, questa compare in tutte le altre scrivanie e non mi è nemmeno possibile spostarla da una scrivania all'altra usando il mouse. Allego in seguito un'immagine sperando di riuscire a spiegarmi meglio. 
       
      Ho provato a: 
      - disinstallare l'applicazione Chrome e installarla nuovamente;
      - fare una scansione antivirus; 
      - cercare eventuali problemi hardware e software con gli appositi strumenti;
      - riavviare il computer...
       
      Non ho trovato nessuna anomalia nel sistema ma il problema continua a rimanere. Sapete come aiutarmi?
      Ho un MacBook Pro con sistema OS X Yosemite, versione 10.10.4 dal 2014. 
       
      Vi ringrazio in anticipo. 
       

    • Da sfrenguo
      Salve a tutti, non so se qualcosa del genere sia già stato chiesto, nel caso mi scuso e ringrazio chi mi reindirizzerà al giusto thread. 
      Comunque, il fatto è che mi è arrivato per le mani un MacBook Pro a1278 in condizioni pessime, super ossidato (almeno la scheda madre moltissimo) in quanto l'avevano lasciato sotto la pioggia. So già che molti mi diranno buttalo, ed hanno anche ragione. Però buttare un MacBook mi piange il cuore e ne ho già un fedelissimo che va ottimamente. Perciò quello che mi chiedevo è se sia possibile in qualche modo testare le parti ancora funzionanti. vorrei farlo resuscitare anche in stile Frankenstein, non venitemi a dire è costoso ecc. Mi bastano le vostre idee, anche fantasiose :) grazie e scusate per la confusione del post, ma sono a lavoro e non mi riesce essere più chiaro al momento! Spero di esserlo stato anche minimamente! 
      C'è anche la foto, anche se credo che serva a nulla, perché le condizioni sono penose credo proprio! Comunque mi serve che qualcuno mi indirizzi verso una strada che porti ad un anche risultato, ovvio che non mi aspetto di avere poi un PC spaziale ;)
      PS: Lo chiedo in quanto non ci fossero strade alcune, se sapessi quali sono i pezzi funzionanti potrei smontarli e venderli

    • Da pc-lab
      Vendo iMac Apple modello A1312
      DISPLAY: 27"
      CPU: Intel i7 2,8GhZ
      RAM: 8Gb DDR3
      HD: SSD 240Gb Crucial
      SCHEDA VIDEO DEDICATA: Ati Radeon HD 4850 512Mb
      TASTIERA E MOUSE: Originali Apple senza fili

      Come nuovo, usato pochissimo, nessun graffio.
      Perfettamente funzionante con HIGH SIERRA installato (installazione pulita appena fatta)
  • Ora Popolare

  • Annunci casuali

×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego. Privacy Policy Termini di utilizzo