Vai al contenuto





Recommended Posts



Lo spazio iCloud non si riempie di nulla!

Avrai attivato qualche salvataggio automatico di file e cartelle.


Mac o iPhone?


Mors Tua Vita Mea

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
10 ore fa, Rangam dice:

Lo spazio iCloud non si riempie di nulla!

Avrai attivato qualche salvataggio automatico di file e cartelle.


Mac o iPhone?

Sia da Mac che da iPhone i files risultano inesistenti e non so dove fossero presenti in precedenza, perchè appunto non so nemmeno di che files si tratti.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Il 28/1/2019 at 18:32, nhghyguhbhb dice:

Lo spazio di archiviazione su iCloud è riempito da documenti inesistenti. (iCloud Drive). Come risolvo?

accedi a iCloud Drive e verifica di che si tratta. Puoi farlo da Finder, o ancora meglio da browser andando su www.icloud.com

 

Probabilmente scoprirai che il peso non è dentro iCloud Drive, bensì in Foto o Backup o...

 

Puoi fartene un'idea con menu' Mela > Preferenze di Sistema... > iCloud > Gestisci

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
19 ore fa, 167-761 dice:

accedi a iCloud Drive e verifica di che si tratta. Puoi farlo da Finder, o ancora meglio da browser andando su www.icloud.com

 

Probabilmente scoprirai che il peso non è dentro iCloud Drive, bensì in Foto o Backup o...

 

Puoi fartene un'idea con menu' Mela > Preferenze di Sistema... > iCloud > Gestisci

Ho già controllato più volte, e lo spazio occupato risulta essere proprio in iCloud drive. Andando però a controllare, non è presente alcun file, citando questi "altri documenti" effettivamente inesistenti.

Modificato da nhghyguhbhb

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

C'è poco da fare: sei andato su ww.icloud.com?

 

1 ora fa, nhghyguhbhb dice:

Andando però a controllare, non è presente alcun file, citando questi "altri documenti" effettivamente inesistenti.

potrebbe essere che non siano inesistenti, bensì invisibili. Un esempio sono i "cestini", cioè le cartelle invisibili .Trash. Prova a vuotare il cestino, mentre vedi la finestra di iCloud Drive nel Finder. Prova a rendere visibili gli elementi invisibili, premendo i tre tasti cmd maiusc punto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Il 30/1/2019 at 17:04, 167-761 dice:

C'è poco da fare: sei andato su ww.icloud.com?

 

potrebbe essere che non siano inesistenti, bensì invisibili. Un esempio sono i "cestini", cioè le cartelle invisibili .Trash. Prova a vuotare il cestino, mentre vedi la finestra di iCloud Drive nel Finder. Prova a rendere visibili gli elementi invisibili, premendo i tre tasti cmd maiusc punto.

provato anche questo, ma nulla; ho notato però una cosa che prima non era presente, ovvero sotto la cartella trash c'è la scritta "in attesa"
aprendola però, risulta vuota

Modificato da nhghyguhbhb

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rispondi e partecipa alla discusione

Puoi rispondere subito e iscriverti successivamente. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Contenuti simili

    • Da Mirko Lo Pinto
      Vendo mac NUOVO aperto due giorni fa.
      L'avevo mandato in assistenza ed è stato sostituito con un questo Mac completamente nuovo.
      Il prodotto non è ricondizionato, è nuovo. Ha ancora tutte le etichette.
      Non ha un minimo graffio.
      L'ho acceso per la prima volta ieri.
      PREZZO TRATTABILE
      Per parlarne preferisco WhatsApp 3278650188
    • Da diego80
      buongiorno a tutti,
      come da titolo sto cercando un sistema per salvare automaticamente in cloud le memo vocali registratie sul telefono in oggetto, e cioè un vecchio iphone 4s col sistema operativo ios 7.1.2, sperando di non aver sbagliato a capire le info.
       
      Ora, sul sito del supporto dicono che la app voice memos manda automaticamente i file su iCloud: temo però che per il mio SO questa app non esista. Si dice:
       
      io mi sono loggato col mio id icloud nelle impostazioni del telefono e questa voce non la vedo nemmeno: sospetto quindi che sia per SO successivi.
       
      L'app che ho io nativa si chiama "Memo Vocali" e non ha grandi impostazioni se non l'invio per mail: dubito che questa app si colleghi con icloud.
       
      Cerco quindi un'applicazione compatibile col mio ios che possa consentirmi di mandare in automatico (solo su connessione wi-fi) tutti i memo vocali registrati a un servizio cloud, che sia dropbox, google drive o icloud poco importa: l'importante è che lo faccia in automatico.
       
      Ricordo che una volta c'era dropvox ma adesso non mi sembra nemmeno più di trovarlo sullo store..
       
      Mi sapete dire qualcosa? grazie
    • Da alexseventyseven
      Buongiorno a tutti,
       
      prima di entrare nei dettagli del problema, elenco l'hardware ed il software che utilizzo:
      - MacBook Pro mid2009 con 8GB di RAM, SSD 480GB, OSx 10.11.6 El Capitan, app Foto 1.5, app iTunes 12.8.2.3
      - WD MyCloud Home 4TB
      - WD MyBook 4TB
      - iPhone XR 256GB con iOS 12.4 
       
      e vi spiego brevemente come gestisco foto e video:
      Tutte le foto le archivio sull'HDD esterno da 4TB e una copia sull'HDD di rete (NAS). Sull'app Foto del MacBook Pro ho tolto la spunta su "Copia elementi nella libreria di Foto" nelle preferenze dopodiché ho importato le foto che sono dentro il NAS di rete suddivise in diversi album. Questo serve a fare in modo che le foto stiano dentro al NAS e non occupino spazio sull'HDD locale del MacBook Pro che è di appena 480GB. Io sincronizzo l'iPhone importando tutti gli album di Foto e questo esclude l'utilizzo di Apple iCloud.
       
      Qual è il problema?
      Quando collego l'iPhone XR al MacBook Pro tramite cavetto non riesco a trasferire le foto dall'iPhone al MacBook tramite l'app Foto e non riesco a trasferire gli album di Foto sull'iPhone tramite iTunes. L'app Foto mi da un errore tipo "Libreria non disponibile. Riprova più tardi" mentre iTunes dice "iTunes non può sincronizzare le foto su iPhone “iPhone di Alex” perché la libreria fotografica non è ancora disponibile. Riprova più tardi.". 
       
      Ho provato a cambiare cavetto ma nulla. Con l'iTunes l'unica cosa che riesco a fare è il backup (quindi significa che il cavetto funziona) ma non riesco a sincronizzare. L'app Foto non sempre vede le foto da importare e quando le vede poi si blocca. Nel rullino fotografico ho più di 700 foto e circa 100 video scattati e girati con l'iPhone XR. Ho scoperto solo ora il nuovo formato HEIC anziché JPG, non ne sapevo nulla. In ogni caso ho fatto in modo che l'iPhone da ora in poi scatti direttamente in JPG e non in HEIC (quando e se un giorno avrò un Mac più performante che gestisce tale formato allora se ne parlerà). In questo momento Adobe Lightrroom sul Mac non è in grado di leggere tale formato perché purtroppo con El Capitan non posso usare l'ultima versione. 
       
      Ho provato anche a collegare l'iPhone XR al mio PC che uso a lavoro che è una Workstation HP con Windows 10 Pro costantemente aggiornato e ho provato sia ad importare le foto sull'app Foto e sia copiarle manualmente da Esplora Risorse (su Windows 10 si vede la cartella DCIM) ma in entrambi i casi si blocca dopo qualche secondo e non riesco ad esportare le foto sul PC.
       
      Per il momento sono riuscito ad esportare tutte le foto in questo modo: sull'iPhone ho convertito gli HEIC in JPG tramite all Lightroom e poi ho trasferito tutti i JPG sul NAS tramite app della WD... ma questa è una forzatura.. io vorrei poter trasferire le foto sul Mac tramite app Foto e vorrei trasferire le foto del Mac sull'iPhone tramite iTunes.
       
      Secondo voi quale potrebbe essere il problema?
      Se vi viene in mente qualcosa o se avete bisogno di farmi qualche domanda sono ovviamente a disposizione. 
       
      Grazie
    • Da Patrick Scala
      Buonasera, ho acquistato 3 giorni fa un MacBook Air 2018 nuovo presso "Vlm Store", un rivenditore Apple online. Il portatile mi è arrivato proprio poche ore fa, sigillato alla perfezione. Procedendo all'unboxing però, ho notato che alzando lo schermo non partiva l'accensione automatica al primo avvio, come dovrebbe essere, a giudicare dai tanti video presenti su YouTube. Premetto che il Mac è perfetto, si vede che non è stato mai aperto e utilizzato da nessuno, quindi il dubbio mi è sorto proprio per questo pensando ad un possibile difetto di fabbrica. Per questo motivo ho contattato il rivenditore in questione e ho ricevuto come risposta che Apple in genere manda i suoi prodotti o con un minimo di carica o totalmente scarichi (come nel mio caso), in modo totalmente casuale. A questo punto chiedo a voi se ciò è normale. Grazie mille in anticipo. 
  • Ora Popolare

  • Annunci casuali

×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego. Privacy Policy Termini di utilizzo