Vai al contenuto


  • 0
guinness86

MacBook Air Retina - ha senso cambiare l'alimentatore?

Domanda

Buongiorno a tutti,

da una settimana ho tra le mani il nuovo MacBook Air 2018 Retina e sto riscontrando alcuni piccoli "problemi" riguardo i tempi di ricarica della batteria.

Questo MacBook viene venduto con un alimentatore da 30W USB-C che in condizioni favorevoli (computer non in uso o utilizzo blando) ricaricano la batteria in tempi accettabili.

Ho notato, però, che utilizzando ad esempio il doppio monitor o facendo attività abbastanza "stressanti" il computer impiega una vita a ricaricarsi.

Secondo voi quanto senso può avere spendere 75€ per l'acquisto di un alimentatore USB-C da 60W oppure 85€ per un alimentatore da 87W?

Secondo voi quali potrebbero essere i rischi di acquistare un alimentatore più potente?
Preciso che sul sito Apple i due alimentatori più potenti vengono comunque mensionati come compatibili con il MacBook Air 2018 Retina.
Cosa mi suggerite?
Grazie

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

6 risposte a questa domanda

Recommended Posts



  • 0
28 minuti fa, Giuca dice:

se è piu potente non corri rischi.

 

Si ma è anche vero che non avrebbe un grosso incremento visto che è comunque il mac che chiede la corrente necessaria

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • 0

Più potente, più corrente più veloce. 

Vai tranquillo. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • 0
1 ora fa, Rangam dice:

 

Si ma è anche vero che non avrebbe un grosso incremento visto che è comunque il mac che chiede la corrente necessaria

 

si al fine del problema del opener non centra nulla....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • 0
1 ora fa, ro.st dice:

Più potente, più corrente più veloce. 

Vai tranquillo. 

 

Non è proprio così: il dispositivo ha un limite di corrente che chiede, quindi avresti un aumento minimo della ricarica.


Se ricarichi l'iPhone con il caricatore da 12W dell'iPad non ci impiega la metà a caricarsi, ma solo un po' meno rispetto a quello con 5W

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • 0
3 ore fa, Rangam dice:

 

Non è proprio così: il dispositivo ha un limite di corrente che chiede, quindi avresti un aumento minimo della ricarica.


Se ricarichi l'iPhone con il caricatore da 12W dell'iPad non ci impiega la metà a caricarsi, ma solo un po' meno rispetto a quello con 5W

 

Quoto, è il dispositivo che decide la corrente da prelevare, non l'alimentatore.

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti alla nostra comunità. È facile!

Crea un nuovo account

Accedi

Sei già iscritto? Accedi qui.

Accedi Ora

×