Vai al contenuto





Recommended Posts

Salve a tutti, 

recentemente ho riscontrato sul Mac un problema davvero fastidioso: quando apro l'applicazione Google Chrome, si apre naturalmente una finestra con questa applicazione. Tutto normale se non fosse che da oggi quella finestra ha iniziato a crearmi dei problemi con le scrivanie. Mi spiego: aprendo una sola finestra, questa compare in tutte le altre scrivanie e non mi è nemmeno possibile spostarla da una scrivania all'altra usando il mouse. Allego in seguito un'immagine sperando di riuscire a spiegarmi meglio. 

 

Ho provato a: 
- disinstallare l'applicazione Chrome e installarla nuovamente;

- fare una scansione antivirus; 

- cercare eventuali problemi hardware e software con gli appositi strumenti;

- riavviare il computer...

 

Non ho trovato nessuna anomalia nel sistema ma il problema continua a rimanere. Sapete come aiutarmi?

Ho un MacBook Pro con sistema OS X Yosemite, versione 10.10.4 dal 2014. 

 

Vi ringrazio in anticipo. 

 

1 copia.jpg

Modificato da Jarret Smith

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Contenuti simili

    • Da tsambruni
      Buongiorno a tutti, vi spiego la mia esigenza.
      Sto allestendo il mio ufficio casalingo da 1mq, cercando di farlo in modo che sia il più versatile possibile.
       
      Acquisterò prossimamente un nuovo macbook pro 13", per uso personale.
      Nelle giornate di smart working, utilizzo invece il notebook aziendale Win 10.
       
      Di seguito, chiedo alcuni consigli:
      - monitor esterno: su cosa posso orientarmi? Ovviemente vorrei poterlo utilizzare sia con Macbook che con portatile Win10
      - usb hub / docking: vorrei qualcosa che possa limitare il numero di alimentatori / cavi / cavetti, una cosa ordinata insomma. A cui collegare ovviamente entrambe le macchine, all'occorrenza
      - mouse / tastiera esterni: consigli per l'utilizzo combinato con entrambe le macchine (Mac OS + Win10)
       
      Grazie!
    • Da Claudio Melos Alfieri
      Buonsalve! Sto avendo problemi a connettere il power mac g4 di un mio amico ad internet. Dice che ha solo un indirizzo ip locale e potrebbe non essere in grado di connettersi ad internet. Non ho fatto nulla eccetto inserire il cavo. Il computer è stato formattato di recente quindi tutte le impostazioni dovrebbero essere quelle di base.
      Il mio amico ha la fibra ma non credo c'entri, perché dovrebbe semplicemente scaricare più lentamente se non può andare a 1 gb al secondo.
      Cosa posso fare?
       
      Il sistema operativo è mac os x leopard!
    • Da Fabrizio Forzinetti
      Buongiorno, non so se la domanda centra con la sezione, ma non trovandone altre più idonee ho scelto la meno peggio!!  😅 
       
       Ad ogni modo da qualche tempo su Chrome del mio iMac si è come auto-impostato WeKnow come motore di ricerca predefinito ( le ricerche vengono fatte poi fatte o da lui o da Bing) , e anche andando nelle impostazioni di Chrome non riesco ad eliminarlo sostituendolo con Google ( i tre puntini per interagire con le funzione "modifica", "elimina dall'elenco" non fanno aprire la classica tendina ) che sono riuscito ad impostare solo come motore di ricerca secondario.
       
       Qualcuno ha o ha avuto il mio stesso problema è davvero noiosa come situazione? Può dipendere dal passaggio da HighSierra a Mojave?
       
       Per velocizzare le ricerche, anziché entrare su google scrivo nella barra di Url,  prima appunto mostrava i risultati di Google ora di WeKnow 
       
      Grazie in anticipo 🙏

    • Da sfrenguo
      Salve a tutti, non so se qualcosa del genere sia già stato chiesto, nel caso mi scuso e ringrazio chi mi reindirizzerà al giusto thread. 
      Comunque, il fatto è che mi è arrivato per le mani un MacBook Pro a1278 in condizioni pessime, super ossidato (almeno la scheda madre moltissimo) in quanto l'avevano lasciato sotto la pioggia. So già che molti mi diranno buttalo, ed hanno anche ragione. Però buttare un MacBook mi piange il cuore e ne ho già un fedelissimo che va ottimamente. Perciò quello che mi chiedevo è se sia possibile in qualche modo testare le parti ancora funzionanti. vorrei farlo resuscitare anche in stile Frankenstein, non venitemi a dire è costoso ecc. Mi bastano le vostre idee, anche fantasiose :) grazie e scusate per la confusione del post, ma sono a lavoro e non mi riesce essere più chiaro al momento! Spero di esserlo stato anche minimamente! 
      C'è anche la foto, anche se credo che serva a nulla, perché le condizioni sono penose credo proprio! Comunque mi serve che qualcuno mi indirizzi verso una strada che porti ad un anche risultato, ovvio che non mi aspetto di avere poi un PC spaziale ;)
      PS: Lo chiedo in quanto non ci fossero strade alcune, se sapessi quali sono i pezzi funzionanti potrei smontarli e venderli

  • Ora Popolare

  • Annunci casuali

×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego. Privacy Policy Termini di utilizzo