Vai al contenuto





andreaitaly

abbandonare iPhone e apple watch

Recommended Posts

Ciao a tutti, dopo 7 anni di iPhone, con 1 iMac 27, mpb touch bar, iPad, 2 iPhone y Apple Watch sto pensando seriamente di abbandonare il mio fido iPhone se per passare ad un Android.

 

Perché? motivo principale il prezzo esagerato dei nuovi iPhone e per le dimesioni secondo me troppo grandi. 

 

Secondo voi potrei farcela sopravvivere senza iPhone avendo tutto il sistema apple? 

  • Non mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti


Io ce l'ho fatta per 3 mesi con un Pixel 3 XL, ma poi son tornato da mamma .

Nonostante fosse un top di gamma e telefono proprietario come potrebbe essere iPhone, c'è sempre qualcosina che no va, dalle app a volte meno ottimizzate, a piccole altre cose che nel tempo ti fanno girare le balle.

Mia esperienza ovviamente.

Devo utilizzare tanto i servizi Cloud, per trovarti tutto, da una parte Mac, e telefono Android.

Ma se compri un telefono di fascia media, ti ritrovi con aggiornamenti. che non vengono fatti, problemi sulla sicurezza, ecc ecc

Io presi il Pixel perché è l'unico telefono Android che riceve update mensili.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

grazie per la risposta Elliot, effettivamente agli aggiornamenti e sicurezza non ci avevo pensato. 

Se sono abbassassero un po' i prezzi degli iPhone

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Io non ho mai avuto iPhone, e devo dire che non ho idea di cosa potrei essermi perso o cosa non sarei riuscito a fare se avessi voluto.

 

Uso servizi di cloud abitualmente, ho calendari sincronizzati tra telefono e 3 Mac, collego il telefono al Mac e viene visto immediatamente in modo trasparente, posso trasferire contenuti in entrambi i sensi.

 

Certe operazioni preferisco farle sul computer, però sul telefono mi funzionano tutte le app istituzionali di poste, banche, inps e ogni tanto le utilizzo.

 

E' vero che alcune app molto apprezzate dagli utenti esistono solo per iOS, ma pur avendo molti amici/colleghi che hanno avuto solo iPhone non gli ho mai visto fare un operazione che fosse così esclusiva nonchè la prova dell'irrinunciabilità di interazione col Mac.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

grazie per la risposta Maurizio, io più che altro sono titubante nel fare il cambio proprio per via delle sincronizzazione, foto, musica, calendari e anche non usare più l'apple watch mi sta frenando un pochino

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Foto di Google lo uso, ma non è obbligatorio né necessario. Google Drive, che pur essendo di G è indipendente dalla piattaforma, se gli dici di essere il ponte di comunicazione tra le foto del terminale e i computer, il gioco è fatto.

 

Ribadisco inoltre che collegando il terminale al Mac in pochi minuti sei in grado di trasferire Gb di dati di qualsiasi tipo.

 

A mio parere il problema proprio non si pone; la gestione di foto e file multimediali sono funzioni così consolidate e standard da anni nell'informatica che il solo pensare che possano funzionare bene solo se si sta dentro il dominio di una stessa piattaforma proprietaria è parte predominante dei problemi che si temono.

Modificato da @Maurizio

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@andreaitaly 

Vorrei aggiungere che con iPhone e Mac, lo sai bene anche tu, non devono essere collegati con nessun cavo per trasferire qualsivoglia da una parte all’altra, con  Airdrop fai tutto, io senza di esso mi sentirei mancare qualcosa d’importante... inoltre le foto dell’iphone me le trovo automaticamente sul Mac senza dover far un nonnulla...

Ti vuoi perdere queste comodità? Spero di no 😉😉

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
21 ore fa, drzoom dice:

@andreaitaly 

le foto dell’iphone me le trovo automaticamente sul Mac senza dover far un nonnulla...

Ti vuoi perdere queste comodità? Spero di no 😉😉

 

questo puoi farlo benissimo anche con dropbox...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
4 ore fa, Mac-OS-X dice:

 

questo puoi farlo benissimo anche con dropbox...

 

2 ore fa, @Maurizio dice:

Google Drive lo fa di default, se lo autorizzi......

 Poi se vuoi utilizzare iPhoto o Photo te le devi reimportare, mentre con lo sharing, tra l’iPhone ed il Mac, te le trovi direttamente sui programmi sopra menzionati e gratuitamente, quindi non venite a dirmi che è meglio dropbox o Google drive, programmi che utilizzo comunque per altre funzioni

Modificato da drzoom

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@Maurizio

Son punti di vista, comunque il sistema Apple mi evita sbattimenti inutili...

Visto che ci sei perchè all’ora non ti prendi un PC/Windoze? Tanto anche lui fa il lavoro di qualsiasi computer Mac, e costano anche di meno

Modificato da drzoom

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

E voglio aggiungere un evento che mi è appena accaduto a proposito del vantaggio del sistema Apple:

Martedi sera ero a casa di una persona per discutere di lavoro, chiesi quindi la password del WiFi da inserire nel mio iPhone, la moglie di lui mi disse: spero di trovarla. 

Nell’attesa ho comunque cliccato sulla WiFi nel mio iPhone, e sull iPhone dell’altra persona gli è uscito questo messaggio:

 »vuoi condividere la password del WiFi coll’iPhone di drzoom »?

Dopo che lui ha cliccato « si » mi son trovato automaticamente collegato alla sua rete Wifi.

La moglie torna dopo un 5/10 minuti con la password e gli dico, grazie al sistema Apple non mi serve più, ci siam fatti una risata.

Ma non finisce qui, il giorno dopo ritorno a casa di questa persona per continuare il lavoro, e mi son portato anche il mio MBP e come accendo quest’ultimo mi trovo collegato sulla sua rete Wifi senza far nulla, presumo che tramite il mio iCloud, il mio iPhone ha condiviso la password al mio Mac.

 

Anche questo non lo ritieni un vantaggio?

Modificato da drzoom

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Stai parlando di soddisfazioni soggettive che appunto perché tali possono pesare o meno sulla scelta di un terminale telefonico, ma non si tratta comunque 1) di cose così significative da cambiar la vita delle persone né 2) di tecnologie così esclusive da essere adottate solo da una piattaforma.

 

La maggior parte dei "vantaggi" che tu stai elencando quando diventano un esigenza comune diventano uno standard adottato da tutte le piattaforme.

 

E' ovvio che un sistema proprietario offra all'interno del suo microcosmo delle possibilità di interazione maggiori tra i vari terminali, bisogna poi vedere queste belle funzioni che sono belle da dire e da spiegare quante volte ti servono concretamente nella vita e quanto per te sono veramente prioritarie.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

soggettive o no io ho elencato i vantaggi che io uso e come l'Airdrop per esempio, se non quotidianamente lo uso spesso, oppure come lo sharing delle foto che mi trovo direttamente nel programma Photos, evitando cavi e cavetti solo per farti un paio di esempi... vantaggi a cui NON VOGLIO rinunciare.

 

Io stavo comunque rispondendo all'opener elencando una seria di vantaggi, poi sicuramente non morirà nessuno se decide di comprarsi un Android, vantaggi che comunque tu non hai ancora elencato, a parte il costo, se decidesse di passare ad Android, come non hai risposto alla mia domanda: perché non passi al PC/Windoze, costa meno di un Mac e fa le stesse cose

Modificato da drzoom

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non ho risposto alla tua domanda sul PC perché non è pertinente, io non paragonerei mai iPhone e Mac, per cui utilizzo il Mac da decenni per scelta ma non è che di conseguenza compro l'iPhone solo perché è dello stesso marchio.

 

Riguardo ad Android, non è che devo essere io a elencare dei vantaggi, la maggior parte delle persone sul pianeta usa un terminale telefonico non basato su iOS, quindi questo già da sé dimostra che le esigenze di molti non hanno bisogno di certi dettagli molto soggettivi.

 

In precedenza comunque avevo già scritto che tra tutti gli amici/conoscenti/colleghi che usano iPhone non ricordo che mi abbiano mai citato una funzione che non fosse possibile svolgere anche con altri terminali. In 10 anni circa in cui non ho mai avuto un iPhone non mi è mai capitato di dover fare una cosa che avrei potuto fare solo con quel terminale, a parte forse i primi 2/3 anni in cui iPhone era molto innovativo come concetto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
5 ore fa, @Maurizio dice:

Non ho risposto alla tua domanda sul PC perché non è pertinente, io non paragonerei mai iPhone e Mac, per cui utilizzo il Mac da decenni per scelta ma non è che di conseguenza compro l'iPhone solo perché è dello stesso marchio.

 

é pertinente e te la spiego più sotto

 

5 ore fa, @Maurizio dice:

Riguardo ad Android, non è che devo essere io a elencare dei vantaggi, la maggior parte delle persone sul pianeta usa un terminale telefonico non basato su iOS, quindi questo già da sé dimostra che le esigenze di molti non hanno bisogno di certi dettagli molto soggettivi.

 

é tutto molto soggettivo, come tanti di quelli che usano PC/Windoze, molti di loro lo comprano perché costa meno, come nel caso degli Android, quindi, lo ripeto, perché comprarsi un Mac visto che il PC fa le stesse cose e costa meno?

 

5 ore fa, @Maurizio dice:

In precedenza comunque avevo già scritto che tra tutti gli amici/conoscenti/colleghi che usano iPhone non ricordo che mi abbiano mai citato una funzione che non fosse possibile svolgere anche con altri terminali. In 10 anni circa in cui non ho mai avuto un iPhone non mi è mai capitato di dover fare una cosa che avrei potuto fare solo con quel terminale, a parte forse i primi 2/3 anni in cui iPhone era molto innovativo come concetto.

 

Sicuramente potrai fare le stesse cose, ma ti necessitano App di terzi, come nel caso delle foto che dovete usare dropbox o Google  Drive, e che non scordiamoci sono a pagamento, o come per le password, col sistema Apple mi basta inserirla nell'iPhone e automaticamente me la trovo nel portachiavi del Mac e viceversa, (io nel mio iPhone/Mac ho oltre 300 password e circa la metà son tutte diverse), mentre tra Mac e Android per poterlo fare dovrete usare un App di terzi o come i bookmarks di Safari che me li trovo sincronizzati automaticamente, quasi sicuramente quest'ultimi li puoi fare anche con il browser Google, ma non scordiamoci che sul Mac Chrome é una sanguisuga di risorse... potrei continuare ma mi fermo qui.

Poi se i tuoi amici non ne hanno mai sentito la necessita, mi sta anche bene, siamo adulti e vaccinati ed ognuno si faccia le scelte che meglio crede, ma non si può comunque negare che il sistema Apple (Mac + iCosi + iCloud) sia migliore, ed oltretutto senza utilizzo di cavi o cavetti e affini vari.

 

Modificato da drzoom

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao Andreaitaly,
Mi inserisco anche io nella discussione:

Di recente ho visto il video di uno youtuber che si lamentava del fatto che Google nei telefoni con Android non autorizza l'utilizzo delle accelerazioni Hardware native per le app di terze parti ( https://youtu.be/SM4iifV8L7s )

È una "cavolata", ma spesso ti rompe aver pagato 4-5-600€ per un top di gamma android, con 6GB di Ram per avere delle app che vanno peggio rispetto ad un iPhone con 1-2GB di ram!


Inoltre mi rifaccio anche al discorso di DrZoom: io sono passato ad iPhone solo 3 anni fa e NON ritornerei mai indietro:
Le comodità sono sempre tutte "cavolate", ma nella vita super indaffarata che abbiamo, ritengo che siano molto pratiche: principalmente le password archiviate via iCloud, che di qualsivoglia siano (Safari, WiFi, Carte di Credito) le ritroviamo sempre aggiornate in tutti i dispositivi e in tutte le app all'interno dei dispositivi!

Sono piccole le comodità che iPhone porta, ma realmente anche Mac porta "piccole" comodità rispetto a Windows: se sai usare bene il pc, sai farlo funzionare bene, ma non vedo perché bisogna perdere tempo per fare qualcosa quando ci sono dispositivi che funzionano meglio!

P.S: sono possessore di un iPhone SE e tra poco mi piacerebbe cambiarlo, solo che i nuovi dispositivi sono troppo grandi (sia iPhone, che Android)...
Tra l'altro se seguivi gli sconti Amazon Prime Day, ti trovavi un iPhone 8 256GB a 620€!

Modificato da Stef896

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Il 20/7/2019 at 03:03, drzoom dice:

@andreaitaly 

Vorrei aggiungere che con iPhone e Mac, lo sai bene anche tu, non devono essere collegati con nessun cavo per trasferire qualsivoglia da una parte all’altra, con  Airdrop fai tutto, io senza di esso mi sentirei mancare qualcosa d’importante... inoltre le foto dell’iphone me le trovo automaticamente sul Mac senza dover far un nonnulla...

Ti vuoi perdere queste comodità? Spero di no 😉😉

stessa cosa si può fare con android e mac tramite Bluetooth cioè passare foto e video se dici che è molto lento rispetto a iphone/mac allora ti dico collega il cavetto si fa ancora prima.

un utente professionale va diretto di cavetto, se sono molte foto puoi dire che usi la sincronizzazione delle foto con foto ma i video non li passi comunque quindi o cavetto ..

un utente come me cioè che non fa nulla di professionale con apple/mac usa airdrop perchè ha tempo anzi con i video a 4k ci vuole molto e passo o cavetto o passo su icloud e scarico poi... 

Modificato da Angilo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
14 ore fa, drzoom dice:

E voglio aggiungere un evento che mi è appena accaduto a proposito del vantaggio del sistema Apple:

Martedi sera ero a casa di una persona per discutere di lavoro, chiesi quindi la password del WiFi da inserire nel mio iPhone, la moglie di lui mi disse: spero di trovarla. 

Nell’attesa ho comunque cliccato sulla WiFi nel mio iPhone, e sull iPhone dell’altra persona gli è uscito questo messaggio:

 »vuoi condividere la password del WiFi coll’iPhone di drzoom »?

Dopo che lui ha cliccato « si » mi son trovato automaticamente collegato alla sua rete Wifi.

La moglie torna dopo un 5/10 minuti con la password e gli dico, grazie al sistema Apple non mi serve più, ci siam fatti una risata.

Ma non finisce qui, il giorno dopo ritorno a casa di questa persona per continuare il lavoro, e mi son portato anche il mio MBP e come accendo quest’ultimo mi trovo collegato sulla sua rete Wifi senza far nulla, presumo che tramite il mio iCloud, il mio iPhone ha condiviso la password al mio Mac.

 

Anche questo non lo ritieni un vantaggio?

capisco il tuo stupore, anche perchè apple ha voluto questo, ma essere sincero non è colpa di windows o android... bastava memorizzare la password del wifi su un foglio di carta e perdere 5 minuti di tempo o 10 minuti a scrivere la password nelle impostazioni del wifi.

A volte penso che apple fa capire all'utente non apple che con gli a ltri ha sempre una spina nel sedere e con apple stai comodo, ma pensandoci bene sono solo 10 minuti!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
14 ore fa, @Maurizio dice:

Stai parlando di soddisfazioni soggettive che appunto perché tali possono pesare o meno sulla scelta di un terminale telefonico, ma non si tratta comunque 1) di cose così significative da cambiar la vita delle persone né 2) di tecnologie così esclusive da essere adottate solo da una piattaforma.

 

La maggior parte dei "vantaggi" che tu stai elencando quando diventano un esigenza comune diventano uno standard adottato da tutte le piattaforme.

 

E' ovvio che un sistema proprietario offra all'interno del suo microcosmo delle possibilità di interazione maggiori tra i vari terminali, bisogna poi vedere queste belle funzioni che sono belle da dire e da spiegare quante volte ti servono concretamente nella vita e quanto per te sono veramente prioritarie.

devi vedere quando dopo tanto tempo per esigenze tipo rottura mac e oltro devi usare un pc windows e dici ??? e ora non mi ricordo la password perchè apple ha sempre pensato a me... mah sai mo me la segno pure ahah

 

 

 

e cmq... traggo le mie conclusioni che il miglior sistema operativo è l'utente e l'ecosistema apple mi piace un sacco ma non lo difendo.

Modificato da Angilo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
12 ore fa, drzoom dice:

 

é tutto molto soggettivo, come tanti di quelli che usano PC/Windoze, molti di loro lo comprano perché costa meno, come nel caso degli Android, quindi, lo ripeto, perché comprarsi un Mac visto che il PC fa le stesse cose e costa meno?

 

 

Innanzitutto in questo thread si parla d'altro, se lo rileggi dall'inizio, quindi trasformarlo nella solita diatriba Mac vs PC è off topic e anche fuorviante rispetto alle richieste e argomentazioni iniziali.

 

In ogni caso ribadisco che per il tipo di utente che sono io il computer e il telefono non sono due periferiche paragonabili, anche se hanno svariate funzioni in comune e sono sempre più integrate.

 

Per il resto nessuno qui ha scritto che l'ecosistema Apple sia negativo o da sconsigliare, semplicemente tenendo conto delle richieste iniziali di andreaitaly chi ha vissuto esperienze differenti le sta raccontando. L'iPhone come terminale telefonico non è indispensabile e non offre nessuna funzione esclusiva; non è una critica al suo funzionamento e integrazione con OSX, è solo una constatazione basata su 7/8 anni di esperienza in cui non ho mai dovuto pensare alla marca del mio telefono e l'ho fatto sempre comunicare con 3 Mac differenti senza mai incontrare un ostacolo o cercare un workaround per fare qualcosa che fosse di esclusiva pertinenza dell'ecosistema Apple.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Io ho avuto per lavoro un Samsung S10+ da poco e ho venduto il mio iPhone XS perchè volevo provare il cambio. Bhe che dire ottimo telefono, devo ancora a abituarmi a tante cose ma posso dire che l'iPhone al momento non vale il doppio (come il prezzo) di un Android top di gamma. 

  • Non mi piace 2

Mors Tua Vita Mea

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Il 21/7/2019 at 04:47, drzoom dice:

 

 Poi se vuoi utilizzare iPhoto o Photo te le devi reimportare, mentre con lo sharing, tra l’iPhone ed il Mac, te le trovi direttamente sui programmi sopra menzionati e gratuitamente, quindi non venite a dirmi che è meglio dropbox o Google drive, programmi che utilizzo comunque per altre funzioni

 

È ovviamente una scelta.. non uso Foto perché non avendo spazio infinito sul telefono ogni tot tolgo le foto più vecchie e le archivio... con Foto non posso farlo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego. Privacy Policy Termini di utilizzo