Vai al contenuto





Sasuke87

Batterie: quando e come ricaricarle/conservarle?

Recommended Posts

Ciao a tutti.


Apro questo topic per chiedere chiarezza su un argomento che secondo me viene un po' sottovalutato: le batterie.

Parlo di batterie in generale; portatili, cellulari, power bank, ecc.

Come e quando devono essere ricaricate per garantirne le prestazioni e la durata nel tempo?

  • Non mi piace 3

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti


non è un tema sottovalutato visto che su questo forum ci saranno centinaia se non migliaia di post al riguardo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Chiamasi in gergo Pippe Mentali, no grazie...... !!

  • Mi piace 1

 Il Sapiente sa Poco.. L'ignorante sa Molto.. il Cujun sa Tutto 


 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, Sasuke87 dice:

Parlo di batterie in generale; portatili, cellulari, power bank, ecc.
 

 

Parlarne in generale avrebbe senso se uno fosse un produttore di batterie o comunque un addetto ai lavori, l'utilizzatore finale a mio parere può trovare argomenti migliori su cui esercitare il proprio interesse.

 

Personalmente non mi comporto nello stesso modo col computer o col telefono, sebbene le tecnologie oggi siano molto simili se non identiche.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Le moderne batterie vanno usate come viene, tanto in ogni caso si deteriorano. Io a fine serata metto il telfono in carica che sia al 70/50/30/20%

 

E' consigliato caricarle prima che arrivino nella zona rossa.

Modificato da Rangam

Mors Tua Vita Mea

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
4 ore fa, Glacy dice:

Chiamasi in gergo Pippe Mentali, no grazie...... !!

 

Bah, punti di vista differenti. Se tu non ci tieni alle batterie che utilizzi e ti piace sperperare soldi nel comprarne di nuove, contento tu. Io chiedo, visto che questo è un forum.

 

2 ore fa, @Maurizio dice:

 

Parlarne in generale avrebbe senso se uno fosse un produttore di batterie o comunque un addetto ai lavori, l'utilizzatore finale a mio parere può trovare argomenti migliori su cui esercitare il proprio interesse.

 

Personalmente non mi comporto nello stesso modo col computer o col telefono, sebbene le tecnologie oggi siano molto simili se non identiche.

 

Sò che esistono diversi tipi di batterie e vanno trattate in modo diverso. Puoi postare le tue esperienze?

 

4 minuti fa, Rangam dice:

Le moderne batterie vanno usate come viene, tanto in ogni caso si deteriorano. Io a fine serata metto il telfono in carica che sia al 70/50/30/20%

 

E' consigliato caricarle prima che arrivino nella zona rossa.

 

Anche io carico il telefono a qualsiasi percentuale di batteria. Avevo letto che caricarla entro il 70% prolunga la vita della batteria degli smartphone.

 

Ho una domanda: quando non utilizzo per molto tempo un dispositivo (esempio: computer portatile) mi conviene staccare la batteria dal computer o no?

  • Mi piace 1
  • Non mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Puoi chiedere ciò che vuoi ed io rispondere nel modo che ritengo più opportuno, per me rimangono solo elucubrazioni mentali del tutto inutili,  per cui non vedo il tuo problema in merito, prendi atto del fatto che ci sono persone che la vedono e per fortuna in maniera opposta alla tua.

Modificato da Glacy
  • Mi piace 1

 Il Sapiente sa Poco.. L'ignorante sa Molto.. il Cujun sa Tutto 


 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
48 minuti fa, Glacy dice:

Puoi chiedere ciò che vuoi ed io rispondere nel modo che ritengo più opportuno, per me rimangono solo elucubrazioni mentali del tutto inutili,  per cui non vedo il tuo problema in merito, prendi atto del fatto che ci sono persone che la vedono e per fortuna in maniera opposta alla tua.

Se non hai niente di costruttivo da dire per commentare il topic che ho aperto, per chiedere un semplice consiglio, evita di aggiungere ulteriori commenti inutili (vedi il tuo post delle "pippe metali" e questo che ho appena citato).

Per fortuna, come dici tu, non bisogna commentare ogni post.

 

  • Mi piace 2
  • Non mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Se permetti io commento ripeto commento cio' che ritengo piu' opportuno non sei tu a dirmi cosa e' costruttivo e cosa no.

Modificato da Glacy
  • Mi piace 1
  • Non mi piace 2

 Il Sapiente sa Poco.. L'ignorante sa Molto.. il Cujun sa Tutto 


 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ma certo, sei libero di commentare come e quando vuoi. Come io sono libero di segnalare qualsiasi tuo messaggio.

Continua così, fai proprio una bella figura.

  • Mi piace 2
  • Non mi piace 3

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, Sasuke87 dice:

Sò che esistono diversi tipi di batterie e vanno trattate in modo diverso.

 

Se hai informazioni di questo tipo dalle stesse fonti dovresti farti consigliare anche i comportamenti più opportuni.

 

Personalmente non adatto i miei comportamenti al tipo di componente che potrebbe essere installato in un prodotto ma uso quel prodotto secondo le mie esigenze.

 

Nel caso delle batterie del computer portatile se posso lo lascio collegato alla rete, sennò lo uso come viene.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
1 minuto fa, Sasuke87 dice:

Ma certo, sei libero di commentare come e quando vuoi. Come io sono libero di segnalare qualsiasi tuo messaggio.

 

 

Ricorda che il fatto di aprire un thread non ci rende proprietari o moderatori del thread medesimo, non spetta a noi decidere quali interventi sono opportuni o meno.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
3 minuti fa, @Maurizio dice:

 

Se hai informazioni di questo tipo dalle stesse fonti dovresti farti consigliare anche i comportamenti più opportuni.

 

Personalmente non adatto i miei comportamenti al tipo di componente che potrebbe essere installato in un prodotto ma uso quel prodotto secondo le mie esigenze.

 

Nel caso delle batterie del computer portatile se posso lo lascio collegato alla rete, sennò lo uso come viene.

 

Era un articolo che avevo letto anni fa, non ricordo nemmeno dove.

 

2 minuti fa, @Maurizio dice:

 

Ricorda che il fatto di aprire un thread non ci rende proprietari o moderatori del thread medesimo, non spetta a noi decidere quali interventi sono opportuni o meno.

 

Se i commenti vanno in off topic, mi permetto di dirlo.

Certo che mi pare che ce l'abbiate tutti con me. Probabilmente perchè sono un utente "nabbo" con pochi messaggi all'attivo.

  • Non mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
1 minuto fa, Sasuke87 dice:

Se i commenti vanno in off topic, mi permetto di dirlo.

 

Ammesso e non concesso che questo sia vero, non spetta a te stabilirlo.

Se un messaggio è fuori argomento non rispondi e la faccenda è risolta; se rispondi e contesti il tipo di risposta questo dimostra che anche per te è "in topic".

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
3 minuti fa, Sasuke87 dice:

Certo che mi pare che ce l'abbiate tutti con me. Probabilmente perchè sono un utente "nabbo" con pochi messaggi all'attivo.

 

Dai su non fare la vittima, nessuno ti ha dato contro qui 🤷‍♂️

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
15 minuti fa, @Maurizio dice:

 

Ammesso e non concesso che questo sia vero, non spetta a te stabilirlo.

Se un messaggio è fuori argomento non rispondi e la faccenda è risolta; se rispondi e contesti il tipo di risposta questo dimostra che anche per te è "in topic".

 

Scusami, ma non riesco a stare zitto quando qualcuno se la prende con me quando non ho fatto NULLA.

Se volevo trovare una soluzione veloce al problema, avrei fatto una ricerca su Google e via.

Ho aperto questo topic per poterne discutere con altri utenti, scambiando opinioni e magari esperienze personali, visto che i forum servono proprio a questo.

 

13 minuti fa, @Maurizio dice:

 

Dai su non fare la vittima, nessuno ti ha dato contro qui 🤷‍♂️

 

Bah. qui mi pare di essere un po' preso di mira. Magari mi sbaglio....

 

10 minuti fa, @Maurizio dice:

 

Grazie!

  • Non mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
7 ore fa, Sasuke87 dice:

Ma certo, sei libero di commentare come e quando vuoi. Come io sono libero di segnalare qualsiasi tuo messaggio.

Continua così, fai proprio una bella figura.

 

Guarda sicuro tu non sei da meno, Siamo arrivati al vittimismo fantastico. 

Modificato da Glacy
  • Mi piace 2

 Il Sapiente sa Poco.. L'ignorante sa Molto.. il Cujun sa Tutto 


 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
11 ore fa, Sasuke87 dice:

Se non hai niente di costruttivo da dire per commentare il topic che ho aperto, per chiedere un semplice consiglio, evita di aggiungere ulteriori commenti inutili (vedi il tuo post delle "pippe metali" e questo che ho appena citato).

Per fortuna, come dici tu, non bisogna commentare ogni post.

 

Guarda che non c'è niente da dire di costruttivo nel 2019 sono pippe mentali, non è un Nokia anni 90...

Modificato da Elliot
  • Mi piace 1
  • Haha 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
9 ore fa, Glacy dice:

 

Guarda sicuro tu non sei da meno, Siamo arrivati al vittimismo fantastico. 

 

E avanti con i commenti intelligenti! Mi stupisci sempre di più, con ogni post ti migliori! 🤣

 

6 ore fa, Elliot dice:

Guarda che non c'è niente da dire di costruttivo nel 2019 sono pippe mentali, non è un Nokia anni 90...

 

Invece da batteria a batteria cambiano metodi di conservazione, ricarica, ecc. Basta leggere l'articolo nel link che ha mandato Maurizio.

https://it.ifixit.com/News/how-to-care-for-your-laptops-battery-so-it-lasts-longer

  • Non mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

 

53 minuti fa, Sasuke87 dice:

E avanti con i commenti intelligenti! Mi stupisci sempre di più, con ogni post ti migliori! 🤣

 

Peccato perché ormai le tue figure di merda sono da guinnes ... !! Nonché le tue pipe mentali annesse tra una ricarica e l altra. 

 

 

 

.

Modificato da Glacy
  • Mi piace 2
  • Non mi piace 2

 Il Sapiente sa Poco.. L'ignorante sa Molto.. il Cujun sa Tutto 


 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
44 minuti fa, Sasuke87 dice:

 

E avanti con i commenti intelligenti! Mi stupisci sempre di più, con ogni post ti migliori! 🤣

 

 

Invece da batteria a batteria cambiano metodi di conservazione, ricarica, ecc. Basta leggere l'articolo nel link che ha mandato Maurizio.

https://it.ifixit.com/News/how-to-care-for-your-laptops-battery-so-it-lasts-longer

Va bene, io continuerò come sempre ho fatto, mai guardato nulla e mai avuto problemi.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, Sasuke87 dice:

Invece da batteria a batteria cambiano metodi di conservazione, ricarica, ecc.

 

Il senso del concetto delle "pippe mentali", se vai per un attimo aldilà del fastidio che ti ha procurato questa semplificazione, è che oggi la differenza tra un rispetto scrupoloso di tutte le regole per far durare di più la batteria e un uso "libero" da queste regole ma al servizio delle proprie esigenze è veramente piccola.

 

Pensando ad una batteria che mediamente dura degli anni la differenza potrebbe essere solo di qualche mese.

 

Vale la pena sacrificare le proprie esigenze per seguire rigorosamente un protocollo che ti porterà a far durare la batteria 6 mesi in più (nella sua fase più debole) ?

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, @Maurizio dice:

 

Il senso del concetto delle "pippe mentali", se vai per un attimo aldilà del fastidio che ti ha procurato questa semplificazione, è che oggi la differenza tra un rispetto scrupoloso di tutte le regole per far durare di più la batteria e un uso "libero" da queste regole ma al servizio delle proprie esigenze è veramente piccola.

 

Pensando ad una batteria che mediamente dura degli anni la differenza potrebbe essere solo di qualche mese.

 

Vale la pena sacrificare le proprie esigenze per seguire rigorosamente un protocollo che ti porterà a far durare la batteria 6 mesi in più (nella sua fase più debole) ?

 

Secondo l'articolo che mi hai linkato, seguire delle semplici regole che non mi costano nulla, dovrebbe quasi raddoppiare il ciclo di vita di una batteria.

Capisco che molte persone se ne sbatono e ricaricano quando vogliono, ma ti posso assicurare che la differenza si nota eccome.

Ti faccio un esempio: con lo smartphone che ho acquistato più di 3 anni fa, ho seguito la regola del ricaricarlo anche se la batteria è al 70%.

Risultato: tutt'oggi con una carica completa riesco a farlo durare 2/3 giorni con un utilizzo normale, cosa che con lo smartphone precedente, dopo 3 anni raramente raggiungo il giorno e mezzo.

Ognuno fa quello che vuole, ma è indubbio che con qualche piccolo accorgimento, si può migliorare eccome la vita di una batteria.

  • Mi piace 1
  • Non mi piace 3

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

A parte il fatto che i paragoni vanno fatti con lo stesso terminale della stessa generazione, il tuo test non prova molto perché lo smartphone precedente poteva avere una batteria diversa nonché una gestione dell'energia completamente differente in cui il comportamento dell'utente magari influenza meno del 10 %.

 

Se poi tu per 3 anni hai ricaricato il telefono ogni volta che arrivava al 70 % significa innanzitutto che avevi la possibilità di farlo, quindi questa non è solo una scelta ma prima di tutto una condizione nella quale non è detto che si trovino tutti.

 

Anche nei computer portatili di generazione recente se li lasci sempre collegati alla rete la batteria dura molto di più, non sono segreti di stato, però se uno ha la possibilità di fare questo e lo fa in via prevalente significa che sta usando un portatile in una postazione fissa o ha la fortuna di avere una presa vicina a disposizione dovunque vada.

Modificato da @Maurizio
  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
15 ore fa, @Maurizio dice:

A parte il fatto che i paragoni vanno fatti con lo stesso terminale della stessa generazione, il tuo test non prova molto perché lo smartphone precedente poteva avere una batteria diversa nonché una gestione dell'energia completamente differente in cui il comportamento dell'utente magari influenza meno del 10 %.

 

Se poi tu per 3 anni hai ricaricato il telefono ogni volta che arrivava al 70 % significa innanzitutto che avevi la possibilità di farlo, quindi questa non è solo una scelta ma prima di tutto una condizione nella quale non è detto che si trovino tutti.

 

Anche nei computer portatili di generazione recente se li lasci sempre collegati alla rete la batteria dura molto di più, non sono segreti di stato, però se uno ha la possibilità di fare questo e lo fa in via prevalente significa che sta usando un portatile in una postazione fissa o ha la fortuna di avere una presa vicina a disposizione dovunque vada.

 

Tutti e due gli smartphone hanno lo stesso tipo di tecnologia/batteria; quello in cui la batteria adesso dura poco è un LG Nexus 5, quello che uso attualmente un Motorola Moto G5 Plus.

Per quanto riguarda la batteria sempre collegata al portatile anche quando è carica al 100%, ti posso dire che quella originale del mio Macbook Pro, l'ho sputtanata proprio a fare così.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Il 6/8/2019 at 20:12, Sasuke87 dice:

 

Bah, punti di vista differenti. Se tu non ci tieni alle batterie che utilizzi e ti piace sperperare soldi nel comprarne di nuove, contento tu. Io chiedo, visto che questo è un forum.

 

 

Sò che esistono diversi tipi di batterie e vanno trattate in modo diverso. Puoi postare le tue esperienze?

 

 

Anche io carico il telefono a qualsiasi percentuale di batteria. Avevo letto che caricarla entro il 70% prolunga la vita della batteria degli smartphone.

 

Ho una domanda: quando non utilizzo per molto tempo un dispositivo (esempio: computer portatile) mi conviene staccare la batteria dal computer o no?

 

No, basta che la lasci intorno al 50%

 

  • Mi piace 1

Mors Tua Vita Mea

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
16 ore fa, Sasuke87 dice:

Per quanto riguarda la batteria sempre collegata al portatile anche quando è carica al 100%, ti posso dire che quella originale del mio Macbook Pro, l'ho sputtanata proprio a fare così.

 

Nel mio esempio avevo ben chiarito che quell'approccio vale per i computer (e quindi per le batterie) recenti, un MacBook del 2008 non è un computer recente e nemmeno la sua batteria.

 

Io ho un middle 2012 e adottando quel comportamento ogni volta che mi è stato possibile la batteria ad oggi ha subito solamente 405 cicli di carica, nonché misura una carica completa di 5266 rispetto ai 5302 che dovrebbe avere. 

Certamente non è nuova ma dopo sette anni funziona ancora egregiamente.

 

Fortuna ?  Bravura da parte mia ?  Io credo sia semplicemente la tecnologia su cui si basa la batteria e il modo in cui il Mac riesce a sfruttarla.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Il 7/8/2019 at 19:50, @Maurizio dice:

A parte il fatto che i paragoni vanno fatti con lo stesso terminale della stessa generazione, il tuo test non prova molto perché lo smartphone precedente poteva avere una batteria diversa nonché una gestione dell'energia completamente differente in cui il comportamento dell'utente magari influenza meno del 10 %.

 

Se poi tu per 3 anni hai ricaricato il telefono ogni volta che arrivava al 70 % significa innanzitutto che avevi la possibilità di farlo, quindi questa non è solo una scelta ma prima di tutto una condizione nella quale non è detto che si trovino tutti.

 

Anche nei computer portatili di generazione recente se li lasci sempre collegati alla rete la batteria dura molto di più, non sono segreti di stato, però se uno ha la possibilità di fare questo e lo fa in via prevalente significa che sta usando un portatile in una postazione fissa o ha la fortuna di avere una presa vicina a disposizione dovunque vada.

Capisco. Certamente il tipo di batteria influisce sulla cosa; ogni tipo ha i suoi metodi di conservazione.

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite
Questa discussione è chiusa.

×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego. Privacy Policy Termini di utilizzo