Vai al contenuto





AzioneCollettiva

Ios 13: impossibilità hotspot wi-fi (Thetering)

Recommended Posts

16 ore fa, AzioneCollettiva dice:

e sarei spocchioso?

 

 

Beh sì, effettivamente un po' spocchioso dai l'impressione di esserlo, a prescindere dal problema del telefono.

 

Che obiettivo ti prefiggi attraverso l'azione collettiva che stai cercando di mettere in atto ? 

Modificato da @Maurizio
  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti


Beh, è la stessa sensazione che ho io quando vedo che ci sono troppi fanboy....

 

Comunque, mi prefiggo di creare un precedente in modo che Apple capisca che la gente si sta stufando di essere presa in giro imponendo "le sue leggi" che non collimano con quelle del paese ne con gli interessi e tutele del consumatore. Ribadisco, questo è il secondo problema dove si rileva scorrettezza massima, ma in famiglia ci sono stati altri problemi con un 4S sostituito con un rigenerato in Apple store il giorno dopo l'acquisto perchè il venditore (vodafone) non ne aveva più, e l'apple store non volle sentire ragioni, mi diede un rigenerato. Successivamente lo stesso, a distanza di pochi mesi iniziò ad avere malfunzionamenti e fu sostituito un'altra volta, e dopo qualche mese ancora, nuovamente problemi: lo speaker che si mette all'orecchio smise di funzionare, naturalmente pochi giorni dopo la fine della garanzia dopo 2 sostituzioni.... Apple non volle sentire ragioni. Un altro modello sempre 4S dopo 1 anno di uso "normale" malfunzionò del tasto home, e quello sostituito, rigenerato, dopo 1 anno ebbe lo scollamento del display dalla carcassa, anche qui, Apple fece orecchie da mercante.

 

In tutti questi casi, nonostante i palesi difetti di "produzione" dei rigenerati ebbi la peggio: ma quella del 5S fu la presa in giro più eclatante, o meglio, il raggiro più eclatante, perchè Apple negò spudoratamente il problema imputandolo a me quando poi, invece, era un problema tanto noto da avere una class action.

 

Un terzo 4S, modello fortunato o meglio, giustamente non difettoso, dura ancora oggi, tutti e tre presi in medesima epoca.

 

Sinceramente, sono moderatamente incazzato, sia per come sono stato trattato da Apple, sia per tutte le imposizioni come quella che mi obbliga ad accettare che registrino le chiamate e mi imponga di non farlo io, certo, potrei registrare senza dirlo, ma per correttezza e volendo rendere pubbliche le chiamate commetterei un reato non dicendolo, ed Apple appunto lo sa, quindi ha istruito i suoi operatori che se il cliente dice che sta registrato di chiudere la chiamata... Questa cosa è incredibile.

 

Comunque non è un tempo accettabile 19 settembre----> oggi, senza avere nessuna certezza o rassicurazione, anzi...... arroganza all'ennesima potenza.

 

Questi i motivi, capisco che è difficile capirli per i fanboy, ma un telefono che costa quasi 1000 euro, DEVE funzionare come da specifiche e se non funziona il cliente ha il diritto alla garanzia il più ampia possibile non di essere preso per i fondelli con arroganza scorrettezza.

 

  • Non mi piace 4

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
50 minuti fa, AzioneCollettiva dice:

Beh, è la stessa sensazione che ho io quando vedo che ci sono troppi fanboy....

 

 

Eh beh ma questo è un problema che non possiamo risolverti, tu dai per scontato che se uno è un fanboy (ammesso che lo sia) è meno intelligente e che dirà cose sicuramente sbagliate, ed è questo che ti rende spocchioso e anche poco credibile.

 

E' come se noi dicessimo che tu scrivi inesattezze solo perché sei un hater, su un forum non ci si conosce veramente per cui tu potresti benissimo essere uno qualsiasi che si inventa delle storie solo perché si diverte a trovare degli interlocutori con cui scontrarsi, e quindi va in un forum di utenti e appassionati Apple ad accusarli di essere tali. 🤷‍♂️

 

Se hai avuto sfiga con i telefoni sei libero di essere incazzato, ma non c'è bisogno che tu sia animoso con il forum, e se c'è anche qualche fanboy tra noi non sono affari tuoi, o meglio la cosa non è rilevante rispetto a questa presunta class action che vorresti avviare.

 

Anche se non ti fidi dei commenti che hai ricevuto, lasciati dire che gli avvocati di Apple sono abituati a padroneggiare questioni molto più spinose di quelle stai ponendo tu.

 

 

Modificato da @Maurizio

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, @Maurizio dice:

 

Eh beh ma questo è un problema che non possiamo risolverti, tu dai per scontato che se uno è un fanboy (ammesso che lo sia) è meno intelligente e che dirà cose sicuramente sbagliate, ed è questo che ti rende spocchioso e anche poco credibile.

 

E' come se noi dicessimo che tu scrivi inesattezze solo perché sei un hater, su un forum non ci si conosce veramente per cui tu potresti benissimo essere uno qualsiasi che si inventa delle storie solo perché si diverte a trovare degli interlocutori con cui scontrarsi, e quindi va in un forum di utenti e appassionati Apple ad accusarli di essere tali. 🤷‍♂️

 

Se hai avuto sfiga con i telefoni sei libero di essere incazzato, ma non c'è bisogno che tu sia animoso con il forum, e se c'è anche qualche fanboy tra noi non sono affari tuoi, o meglio la cosa non è rilevante rispetto a questa presunta class action che vorresti avviare.

 

Anche se non ti fidi dei commenti che hai ricevuto, lasciati dire che gli avvocati di Apple sono abituati a padroneggiare questioni molto più spinose di quelle stai ponendo tu.

 

 


Ha portato un sacco di esempi che ti fanno capire di come veda le cose distorte.

Col tempo perso su questo forum avrebbe già potuto procedere legalmente se si sente parte offesa e se convinto di vincere. Invece no perde tempo con inutili arringhe.

 

L’esempio che porta del 4S che doveva essere cambiato da Apple con uno nuivo anche se l’ha acquistato con Vodafone ti fa capire che non ha la minima idea di come funzionino le cose, ne tantomeno gli altri marchi.

 

Io la chiudo qui.
 

Saluti e in bocca al lupo.


Mors Tua Vita Mea

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Vedi Maurizio, è uno in particolare che continua a prendere per i fondelli e a farmi dire che è un fanboy.

Fanboy significa elemento ignorante  che a prescindere continua a dire che io riporto inesattezze e poi spara cazzate a go-go dimostrando platealmente la sua spocchiosa ignoranza di elemento fanboy docg.

 

Ti spiego, cito passo per passo:

 

Cita

Ha portato un sacco di esempi che ti fanno capire di come veda le cose distorte.

 

Quindi, cosa avrei portato di distorto?

1: Apple ha riconosciuto il problema in USA ed in ITALIA:   IL PROBLEMA ESISTE E NON HA AL MOMENTO SOLUZIONE, di fatto sta danneggiando X consumatori.

2: Apple registra le chiamate arbitrariamente e non permette a noi di farlo.

3: Apple ti dirotta ad una sede Irlandese quando per legge deve avere una sede legale in Italia che deve rispondere di quanto venduto sul territorio, di fatto ce l'ha, ma non risponde a nessun contatto via PEC e già questo basterebbe per andare per vie legali.

 

Questi sono elementi oggettivi, continuare a dire che sono cose distorte è da provocatore ignorante.

 

Ma andiamo avanti che l'ignoranza esplode:

Cita

L’esempio che porta del 4S che doveva essere cambiato da Apple con uno nuivo anche se l’ha acquistato con Vodafone ti fa capire che non ha la minima idea di come funzionino le cose, ne tantomeno gli altri marchi.

 

La Apple, QUI:  https://www.apple.com/legal/warranty/products/italy-universal-warranty.html

 

spiega chiaramente come funziona.

 

Tanto per dire "terra terra" le stronzate del fanboy:   Apple si è presa l'onore di SOSTITUIRE tramite la sua garanzia i prodotti e di sostituirli presso gli Apple store. Ciò che faceva Vodafone (o meglio il negozio Vodafone) era di sostituirmelo direttamente con altro prodotto facendomi una "CORTESIA" perchè altrimenti, come da regolamento Apple, che ne prevede la sostituzione il locale dealer avrebbe dovuto mandarlo ad Apple per conto mio per farselo riparare/sostituire (la prassi lo sappiamo che è sostituire).

 

Se non fosse stato che nel periodo di uscita del 4S fossero introvabili, il negozio mi avrebbe fatto il favore di darmene un'altro e di rendere quello come difettato con un DOA.

 

https://www.consumatori.it/acquisti/garanzia-post-vendita-venditore-responsabile-prodotto-difettoso/

 

Qui dovrebbe essere spiegata in maniera che anche un fanboy può capire, ma visto che la Apple offre un anno di garanzia come PRODUTTORE.....

 

Cita

La Garanzia limitata di un anno di Apple è una garanzia volontaria del produttore, in cui sono stabiliti diritti specifici, diversi da quelli contemplati dalla legge per la tutela del consumatore, ivi inclusi, in via esemplificativa, i diritti relativi alla non conformità dei prodotti.

 

Cita

E' come se noi dicessimo che tu scrivi inesattezze solo perché sei un hater

 

Son giorni che lo state facendo senza nemmeno rendervene conto!

 

Quindi, sarei io che vedo le cose distorte o i fanboy? Sono animoso grazie a fanboy  talmente ignoranti che per sentirsi importanti e proseguire la loro campagna di promozione della Apple anche quando la Apple TOPPA ALLA GRANDE, dicono che sono gli altri che scrivono cose distorte, questa è l'essenza del fanboy, difendere a tutti i costi in stile negazionista dei fatti oggettivamente avvenuti che sono in piena violazione di leggi-trattati: ci vuole tanto a capirlo? si no? i fanboy so che fanno molta fatica ad ammettere di essere ignoranti e soprattutto che la loro grande Apple possa avere comportamenti scorretti e/o in piena violazione del codice del consumo.

 

Quindi? sarei io che sono spocchioso o voi che mi attaccate come fanno i bambini dell'asilo quando qualcosa non gli piace?

 

Guarda che entrambi avete prima detto una cosa e poi, dopo che ve la ho contestata, avete rigirato la frittata per avere comunque ragione.

Chi legge e non è un fanboy, non è mica fesso.  Tu sul nome dell'associazione, prima dissi che mi sarei registrato con un nome improponibile, e poi quando ti ho fatto notare che era il nome dell'associazione risposi che lo sapevi (opplà, essenza del fanboy in picchiata, anche se decisamente meno dell'altro). La stessa cosa l'altro in altra discussione.

 

Ecco, io invece avrei voluto che si esprimesse quello che dice che ha provato un iphone8 con ios 13 e che si connetteva al suo, suo cosa? iphone? svanito nel nulla.

 

Mentre i post di gente che ha il problema anche con iphone xs si moltiplicano, ma siamo noi, distorti, vero? il problema non c'è....

 

C'è da piangere, il futuro di una nazione in mano a generazioni di fanboy che guerrigliano tra un marchio e l'altro e che per il marchio preferito arriverebbero a tatuarselo in fronte e a dire che chi lamenta un problema oggettivo è solo un hater .... roba da matti.

 

che dire, GRANDE APPLE, il non funzionamento dell'hotspot è una feature! 

E tutto il resto un privilegio di poter soffrire per poter dire, comunque, ho un iphone.

 

🤣

 

  • Non mi piace 4

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Io non credo che qui qualcuno abbia cercato di negare che tu hai un terminale con un problema, e che questo problema appartiene ad una casistica più o meno riconosciuta da Apple che ha afflitto anche altri terminali.

 

Quello che i fanboy qui hanno ipotizzato, secondo te maliziosamente e/o accecati dalla passione per il marchio, è che questo problema magari non è un tema da class action, e che è fuori luogo farlo diventare appunto una sorta di pretesto per sparare a zero su Apple nel suo complesso.

 

Non perché non sia consentito sparare a zero su un azienda, ma perché la cosa ha bisogno di avere dei fondamenti che vadano molto aldilà delle problematiche del proprio hardware.

 

Non abbiamo dei numeri precisi, ma se di un terminale ne sono stati venduti 20.000.000, credo ci possa stare che 10.000 possano ad un certo punto avere dei malfunzionamenti, ma da lì a dire poi che quel dato terminale, o quella data versione di iOS ha un problema sistemico che Apple deve riconoscere ufficialmente facendo pubblica ammenda, ce ne passa.

 

In qualche caso ha funzionato così, e infatti Apple è nota per aver indetto tanti programmi di ritiro e riparazione gratuita di suoi prodotti, quando ha verificato che il problema era molto diffuso, ma magari in questo caso il problema che tu ci hai descritto non è comparabile per entità.

 

 

 

Modificato da @Maurizio
  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ma la domanda rimane la stessa:  i 31 che mi hanno contattato con lo stesso problema cosa dovrebbero fare (me compreso)

fare un plauso alla Apple e dire, beh dai, anche se non risolvi va bene comunque?

 

Cioè, dimmi dal TUO punto di vista cosa significa avere un devices che ad un certo punto per un aggiornamento (dove non puoi tornare indietro) smette di avere una funzione prevista?   Che è normale?

 

Hai parlato di 10.000 casi su X milioni.... quindi i 10.000 casi di apparecchi in garanzia lo devono prendere in quel posto?

Cioè, è come se scusassi la Apple di non porre rimedio al problema e di fregare 10.000 casi perchè tanto sono la minoranza, eh no, sono due le cose: o Apple rimedia (ma oramai ci credo poco) oppure rimborsa.

 

Apple, al contrario di leggi e regolamenti SE NE FOTTE..... ho chiesto esplicitamente alla sede legale italiana, perchè mi rifiuto di scrivere ad altra sede che non ha alcuna competenza e responsabilità legale in italia, che volevo o una data certa di risoluzione o un assegno circolare del rimborso di quanto pagato chiudendo la cosa stragiudizialmente: NON HANNO RISPOSTO alla pec, e non lo faranno sicuramente e già questo fa incazzare non poco.

 

Poi c'è la questione delle telefonate: non vogliono che documenti che NON hanno soluzione, ma al tempo stesso chi ha il problema deve stare zitto e aspettare (che la garanzia finisca? come con il 5S?) .....

 

Cioè, dimmi un pò, se tu compri una lavatrice e dopo 1 anno dei due di garanzia ti mandano un aggiornamento da fare con dei programmi di lavaggio e fatto l'aggiornamento non scalda più l'acqua, che fai? te ne stai li zitto zitto perchè il produttore ti dice, eh, al momento non c'è soluzione, aspetta.... (e spera)..... oppure ti incazzi e pretendi che la lavatrice torni alle specifiche originali?.... e se poi scopri che non sei l'unico ad avere il problema e quindi non è un TUO problema ma diffuso a centinaia, migliaia di casi, che fai? non ti viene in mente che forse è da class action?

 

Ribadisco, io sono convinto che il problema è molto molto più diffuso di quanto è emerso, nascosto solo dal fatto che la condivisione con altri devices Apple funziona, quindi, con molta facilità, la maggioranza non se ne accorge manco che esite il problema. Poi aggiungici che molti la funzione non la utilizzano proprio ed hai un un problema che affligge tutti ma che pochi riscontrano.

 

TUTTI, e se fai una ricerca ne trovi decine, dicono la stessa cosa: dopo ios 13 non funziona più hotspot.

 

Ti chiedo:  se avessi comprato un 50' e ad un certo punto si aggiorna da solo e non funziona più la webcam al suo interno e il produttore ti dice, è, che ci possiamo fare, sei tu che non sai farla andare, e poi scopri che è un problema diffuso, li richami e messi a spalle al muro riconoscono il problema e tu nemmeno puoi nemmeno tornare al vecchio firmware, che fai? ti lamenti e la casa madre ti dice, ma che vuoi? quando avremo la soluzione la metteremo negli aggiornamenti ... e passa un mese, poi ne passa un'altro, intanto 5 aggiornamenti ed il problema è sempre li.... chiami ancora e ti prendono ancora in giro: ma hai riavviato il TV? l'hai ripristinato? ah stai registrando? non puoi, pussa via e chiudono la chiamata.

 

IO vorrei vedere che diresti, perchè i discorsi sono sempre belli e pacati quando non ci riguardano personalmente.

 

Ah, dimenticavo, a qualcuno è stato detto (così mi ha riportato) che con ios14 ritornerà la vecchia gestione del sistema hotspot .... ovvero aspetta settembre 2020 per riavere hotspot funzionante, non faccio fatica a crederci che potrebbe accadere realmente, visto che dal 12 al 13 hanno totalmente cambiato il funzionamento dell'hotspot.

 

Ma per te ed i tre fanboy che mettono dislike, è normale no? ....

 

 

Modificato da AzioneCollettiva
  • Non mi piace 4

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
15 ore fa, AzioneCollettiva dice:

Ma la domanda rimane la stessa:  i 31 che mi hanno contattato con lo stesso problema cosa dovrebbero fare ?

 

 

Potete creare una mailing list per parlare tra voi e pianificare il futuro; se ognuno dei 31 crea un nickname esplicativo come il tuo e continua l'opera di ricerca in rete di casi simili magari diventate molti di più. Se ognuno ne trova altri 31 diventate un migliaio.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
16 ore fa, AzioneCollettiva dice:

Cioè, dimmi un pò, se tu compri una lavatrice e dopo 1 anno dei due di garanzia ti mandano un aggiornamento da fare.., che fai? non ti viene in mente che forse è da class action?

 

 

Prima di tutto io sceglierei un analogia più appropriata, poiché ritengo che la funzione hotspot di un telefono non sia paragonabile come centralità al riscaldare l'acqua per una lavatrice. Comunque sia, seguendo il tuo esempio ti darei la risposta: no, non mi viene in mente una class action, anche perché non penso che converrebbe.

 

In generale se un aggiornamento introduce un problema/bug, affinché questo possa mettere in allarme gli sviluppatori e stimolarli a far uscire una patch risolutiva al più presto, occorre che il problema si verifichi sistematicamente che so... almeno sul 70 % dei terminali in cui l'aggiornamento è stato applicato.

 

Se il problema si verifica su una percentuale molto più bassa, dico io, meno del 5 % dei terminali, possono esserci altre ragioni per cui il problema si presenta e non è detto che il marchio abbia la possibilità di risolverlo espressamente e rapidamente per quei 32, 320, o 10000 casi nel mondo.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, @Maurizio dice:

 

Prima di tutto io sceglierei un analogia più appropriata, poiché ritengo che la funzione hotspot di un telefono non sia paragonabile come centralità al riscaldare l'acqua per una lavatrice. Comunque sia, seguendo il tuo esempio ti darei la risposta: no, non mi viene in mente una class action, anche perché non penso che converrebbe.

 

In generale se un aggiornamento introduce un problema/bug, affinché questo possa mettere in allarme gli sviluppatori e stimolarli a far uscire una patch risolutiva al più presto, occorre che il problema si verifichi sistematicamente che so... almeno sul 70 % dei terminali in cui l'aggiornamento è stato applicato.

 

Se il problema si verifica su una percentuale molto più bassa, dico io, meno del 5 % dei terminali, possono esserci altre ragioni per cui il problema si presenta e non è detto che il marchio abbia la possibilità di risolverlo espressamente e rapidamente per quei 32, 320, o 10000 casi nel mondo.

 

Perchè? con i nuovi detersivi puoi lavare anche a freddo! è una feature!😀  Ti consente di risparmiare, di che lamentarsi?

 

Stimolarli a far uscire una patch, giusto, ma perchè provano a negare!?..... pur sapendo che il problema esiste? perchè non vogliono che uno possa documentarlo? perchè tanta arroganza e supponenza impedendo di registrare la telefonata quando loro, ti COSTRINGONO ad accettare che loro lo facciano?

 

Ok, si presenta su 100 prodotti, RIMBORSI i 100 acquirenti SE non sei in grado di risolvere oppure GLI FAI FARE UN DOWNGRADE.

Ad entrambe le opzioni, Apple risponde FANCULO..... quindi?.... aspettiamo che finisce la garanzia e rimani fregato? magari l'estate prossima il problema si risolve e intanto? ... come non detto? non tange il problema? Apple ha ragione a prescindere?   SONO DUE MESI e continuano a prendere per i fondelli, non una settimana, DUE MESI.

 

Ciò che dici è profondamente sbagliato, fosse anche UNO ha diritto alla garanzia, alla sostituzione/riparazione o a poter recedere il contratto con tante scuse di Apple ed il ritorno di quanto speso per l'apparecchio, ovviamente ridandolo indietro.

 

Stai difendendo Apple a spada tratta: non ha nessun senso quel che dici. Significa che anche se incide a meno del 5% dei terminali, se ne devono fare una ragione, non può avere la riparazione, deve aspettare i tempi di Apple e nel frattempo averne un danno.

 

Cioè, ma parli seriamente?

 

Vuoi un esempio più concreto?  hai un auto, ha il navigatore ed il vivavoce integrato, arriva un aggiornamento ed il vivavoce non funziona più, che fai?.... aspetti che scade la garanzia, che l'auto diventi vecchia dicendo tanto fra 2-3 anni la cambio e quindi taccio, mi metto un vivavoce esterno e "grande" Apple, non fa niente? Io vorrei vedere se fosse successo a te personalmente se saresti così magnanimo, non mi dire, NO!, non lo saresti: io sto pagando 7,90 euro mese e sto girando con batteria supplementare, doppio cavetto e modem LTE portatile e Apple nel frattempo mi prende anche per i fondelli, scusa eh, ma sei di plastica? esisti davvero? capisci il concetto di un diritto?

 

Fra X mesi la garanzia sarà scaduta, il terminale varrà niente, ed intanto io non avrò goduto appieno di un prodotto che non ho pagato 50 euro ma quasi 1000!!!!!

 

La class action deriva dal fatto che Apple se ne fotte del consumatore, non aderisce alle leggi sul diritto dei consumatori, nasconde sede legale etc. etc. non ripeto tutto un'altra volta, mi sembra di parlare con un muro di gomma:  riguardo la mailing list per fare che? per dirci che Apple ci sta prendendo per i fondelli e non risolve un problema a cui è tenuta a risolvere o a rimborsare il telefono?

 

Ti giuro, io mi auguro, e non è una cattiveria gratuita ma un insegnamento che sarebbe giusto avessi, che ti ritrovi con un problema analogo e poi vederti sbraitare che ti stanno negando di un diritto in modo tremendamente arrogante e illegale....

 

Siamo a 33 ..... altri due ed uno è un avvocato, incazzato nero, ovviamente, deve girare con due telefoni perchè non naviga con il portatile fuori studio.

  • Non mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
56 minuti fa, AzioneCollettiva dice:

fosse anche UNO ha diritto alla garanzia, alla sostituzione/riparazione o a poter recedere il contratto con tante scuse di Apple ed il ritorno di quanto speso per l'apparecchio, ovviamente ridandolo indietro.

 

 

Io rispetto la tua opinione, ma tu parli come se usassi da pochi mesi dei prodotti di elettronica di consumo.

 

Il mondo che immagini non esiste, e temo non arriverà neanche dopo che avrai vinto una class action.

 

Se ti fai un giro nel forum troverai un sacco di gente che ha aggiornato il Mac ad una certa versione di OSX ed ecco che un software smette di funzionare, o appare un bug da un altra parte......se vai in un forum di utenti PC troverai gente che bestemmia dopo aver aggiornato a Windows 10, Android esiste in un sacco di versioni con un sacco di terminali, per cui accade di tutto e di più, 2 lavatrici uguali che escono dallo stesso stabilimento lo stesso giorno, una dura per 10 anni senza fermarsi, l'altra si rompe un mese dopo la scadenza della garanzia.

 

La tecnologia è fatta così, e l'idea che di fronte ad un intoppo (che non sia un guasto di fabbrica) l'utente abbia sempre il diritto di restituire il prodotto e avere un rimborso non mi pare sia un opzione prevista dalle attuali regole di mercato e da nessun marchio.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Vabbè, sei un muro che fa finta di non capire.

Sono anni che ci lavoro con l'elettronica, anche ad alto livello, ma non ha senso spiegarti.

 

Vedi, la differenza tra Windows, Android e via dicendo (escludiamo Apple) è che puoi fare un downgrade e riportare il device allo stato precedente.

E' qui la IMMANE differenza che tu, da buon stimatore del marchio Apple fai solo finta di non capire/vedere.

 

Le ultime due righe le commento solo così:  ti sbagli alla grande, ergo, e lo ripeto (e mi sono pure stufato), l'aggiornamento del sistema operativo, che inficia una funzionalità mi da il DIRITTO, visto che NON posso tornare indietro, ne ho una riparazione in tempi congrui, di ricevere PER LEGGE, la risoluzione del contratto con il rimborso del devices più i danni patiti e patiendi.

 

Se non lo sai, informati bene, ma io sono convinto che tutte le tue parole siano solo dettate dalla difesa spasmodica di Apple.

 

Tu chiami intoppo quello che è in realtà una differenza sostanziale delle caratteristiche del prodotto, che, per chi le usa, sono un grave problema.

Hai persino parlato di garanzia, a me si è "rotto" durante la garanzia ed Apple vorrebbe che io stessi zitto fino alla fine della garanzia per poi fregarmi come con il 5S....

Troppo comodo, è ridicola la difesa che tu ed altri fate, ripeto, mi auguro solo che chi ha fatto finta di non capire abbia un problema personalmente, poi vediamo se con un device nuovo tu non possa usare una funzionalità prevista perchè un aggiornamento NON ripetibile con un downgrade l'ha resa non funzionante se te ne stai buono buono ad aspettare che la garanzia finisca in silenzio a cuccia e con una mela in mano. Suvvia, è ridicolo. La tecnologia, ne per il mio lavoro ne per la mia vita privata è mai stata a questi livelli, perchè sempre si è potuto tornare indietro e le caratteristiche "all'acquisto" sono sempre state presenti, con Apple NO!.....

Io ho bisogno dell'hotspot e non lo posso usare da due mesi.

 

Se permetti, è un mio diritto o avere la "riparazione" con un firmware in grado di ripristinare la funzione oppure alla risoluzione del contratto di vendita per inadempienza.

 

E della sede legale che non risponde ne vogliamo parlare?

Sede legale a Milano, debitamente nascosta dal supporto telefonico che ti dirotta in Irlanda che non ha giurisdizione in Italia, quando per vendere in Italia deve avere per legge una sede legale nel paese. Ricorda che Apple vende con i SUOI store stabilmente in Italia, non prende gli ordini (tipo showroom) per poi farti arrivare il prodotto dall'estero ma all'interno dell'UE.....

 

 

Il resto è fuffa, tu vuoi difendere Apple, scommetto che se avessi parlato a te di un Samsung avresti rispondo decisamente in modo differente.

Modificato da AzioneCollettiva
  • Non mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
10 minuti fa, AzioneCollettiva dice:

Vabbè, sei un muro che fa finta di non capire.

Sono anni che ci lavoro con l'elettronica, anche ad alto livello, ma non ha senso spiegarti.

 

Vedi, la differenza tra Windows, Android e via dicendo (escludiamo Apple) è che puoi fare un downgrade e riportare il device allo stato precedente.

E' qui la IMMANE differenza che tu, da buon stimatore del marchio Apple fai solo finta di non capire/vedere.

 

Le ultime due righe le commento solo così:  ti sbagli alla grande, ergo, e lo ripeto (e mi sono pure stufato), l'aggiornamento del sistema operativo, che inficia una funzionalità mi da il DIRITTO, visto che NON posso tornare indietro, ne ho una riparazione in tempi congrui, di ricevere PER LEGGE, la risoluzione del contratto con il rimborso del devices più i danni patiti e patiendi.

 

Se non lo sai, informati bene, ma io sono convinto che tutte le tue parole siano solo dettate dalla difesa spasmodica di Apple.

 

Tu chiami intoppo quello che è in realtà una differenza sostanziale delle caratteristiche del prodotto, che, per chi le usa, sono un grave problema.

Hai persino parlato di garanzia, a me si è "rotto" durante la garanzia ed Apple vorrebbe che io stessi zitto fino alla fine della garanzia per poi fregarmi come con il 5S....

Troppo comodo, è ridicola la difesa che tu ed altri fate, ripeto, mi auguro solo che chi ha fatto finta di non capire abbia un problema personalmente, poi vediamo se con un device nuovo tu non possa usare una funzionalità prevista perchè un aggiornamento NON ripetibile con un downgrade l'ha resa non funzionante se te ne stai buono buono ad aspettare che la garanzia finisca in silenzio a cuccia e con una mela in mano. Suvvia, è ridicolo. La tecnologia, ne per il mio lavoro ne per la mia vita privata è mai stata a questi livelli, perchè sempre si è potuto tornare indietro e le caratteristiche "all'acquisto" sono sempre state presenti, con Apple NO!.....

Io ho bisogno dell'hotspot e non lo posso usare da due mesi.

 

Se permetti, è un mio diritto o avere la "riparazione" con un firmware in grado di ripristinare la funzione oppure alla risoluzione del contratto di vendita per inadempienza.

 

E della sede legale che non risponde ne vogliamo parlare?

Sede legale a Milano, debitamente nascosta dal supporto telefonico che ti dirotta in Irlanda che non ha giurisdizione in Italia, quando per vendere in Italia deve avere per legge una sede legale nel paese. Ricorda che Apple vende con i SUOI store stabilmente in Italia, non prende gli ordini (tipo showroom) per poi farti arrivare il prodotto dall'estero ma all'interno dell'UE.....

 

 

Il resto è fuffa, tu vuoi difendere Apple, scommetto che se avessi parlato a te di un Samsung avresti rispondo decisamente in modo differente.

 

Bhe a quanto pare hai tutte le carte in mano per fare una causa con i controfiocchi e vincerla a quanto pare.

Facci sapere come andrà (se mai la farai invece che perdere tempo a scrivere papiri su questo forum).


Mors Tua Vita Mea

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
4 ore fa, AzioneCollettiva dice:

E' qui la IMMANE differenza che tu, da buon stimatore del marchio Apple fai solo finta di non capire/vedere.

.. io sono convinto che tutte le tue parole siano solo dettate dalla difesa spasmodica di Apple.

.....tu vuoi difendere Apple, scommetto che se avessi parlato a te di un Samsung avresti rispondo decisamente in modo differente.

 

Intuisco da questi commenti che un po' pretendi di conoscermi e forse in parte cerchi anche di conoscermi meglio, per cui ti darò 2/3 informazioni utili allo scopo.  😉

 

1) i grossi marchi a mio parere sono abbastanza simili, certamente devono aver cura della loro credibilità e quindi devono ogni tanto fare azioni di fidelizzazione e convincimento dei loro clienti, ma allo stesso tempo penso che siano anche dei grandi squali che agiscono primariamente per il loro profitto, a volte anche a scapito di una certa percentuale dei loro clienti. Quasi tutti i grossi marchi hanno quindi degli estimatori nonché la loro controparte, come tu bene dimostri. 

 

2) non ho mai posseduto un iPhone; questo potrebbe suggerirti qualcosa 

 

3) nelle mie necessità di hotspot wi-fi non ho MAI fatto esclusivo affidamento sullo smartphone, per varie ragioni tecniche e non solo

Con tutte le pennette/modem che mi hanno regalato in aeroporto, stazione, oppure in bundle gli operatori telefonici assieme al contratto base, avrò 15 accessori che sono in grado di produrre un hotspot, e con tutte le offerte di oggi avere una sim dati in più solo per quella funzione è proprio una cosa semplice e poco costosa

Modificato da @Maurizio
  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Apple continua a negare il problema, ma gli users con il problema aumentano esponenzialmente.

Apple da la colpa a tutti i devices dicendo che il problema è nei sofware dei devices che non si connettono.

 

Apple mente, sapendo di mentire.

 

Intanto, aziende come questa:  https://helpcenter.blackvue.com/hc/en-us/articles/360030685192--ISSUE-Direct-WIfi-connectivity-issues-with-iOS-BETA-13-

 

Lo prendono in quel posto non sapendo che è Apple che disonestamente nega il problema.

Ieri al telefono con l'ennesimo clown dell'assistenza:  lo sviluppatore oltre ai log di sistema chiede marche e modelli dei devices che non si connettono in hotspot e chiede di provare se sui MAC funziona l'hotspot (ben sapendo, perchè glielo detto, che il sistema di gestione con i prodotti MAC è differente da quello dei prodotti non Apple ed inoltre la mia segnalazione era proprio relativa a prodotti non Apple).

 

Ultima chicca:  anche con IPHONE 11 stesso identico problema.

 

Aggiornamento ulteriore:  il problema non è solo relativo alla navigazione internet (thetering) ma anche al collegamento di devices come dashcam che richiedono la connessione WIFI-DIRECT assegnando, il devices, un proprio IP di rete privata tramite DHCP.

 

Complimenti Apple, sempre più pagliaccia e arrogante: il problema lo butta su tutti i devices mandando nei problemi i produttori di altri devices quando SA bene che il problema è nella nuova gestione dell'hotspot che è stato separato tra dispositivi Apple (connessione tramite icloud-in famiglia) e dispositivi terzi che usano protocollo 803.11n.

 

Come se il protocollo dei prodotti terzi dovesse essere aggiornato.

 

Come detto ieri al clown dell'assistenza che riferiva cosa disse il clown sviluppatore:  perchè, se gli sembra così strano non dirottano gli utenti a recarsi negli Apple store per far provare a loro il telefono invece di NEGARE questa possibilità facendo fare a noi prove e prove che non portano a niente per poi negare il problema è incolpare TUTTI gli altri devices?

 

Per Apple la colpa è sempre nostra, come con il 5S..... in USA class action, dopo oltre un anno, in Italia nega lo stesso problema e fotte gli utenti con il problema dicendo che non sono capaci di configurare i router.

 

Tra l'altro ad Apple gli basterebbe poco per accertare il problema:  un iphone ed un qualunque dispositivo NON Apple.

Ma ovviamente sanno benissimo il problema, sono solo disonesti a negarlo.

 

Manovra da denuncia per gravi violazioni:  praticamente scarica la colpa su tutti i produttori di altri devices così i consumatori si incazzano con chi fornisce gli altri devices piuttosto che ammettere di aver fatto una cappella.... Una roba così è intervento delle istituzioni europee altro che semplice class action, che le aziende (quelle che vengo a sapere le avverto io personalmente come questi della Dashcam) si rivalgano su Apple, il problema non è della dashcam ma è lo stesso che non fa funzionare il tethering:  l'iphone non accetta l'ip che lui stesso passa in DHCP a qualunque devices.  E' un BUG dell'iphone, non certo è da aggiornare il firmware dei devices!

 

VERGOGNA APPLE.

Modificato da AzioneCollettiva
  • Non mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Il 22/11/2019 at 21:06, @Maurizio dice:

Che dice l'avvocato ?

 

Che andiamo avanti, ovvio.

La sede legale non risponde.

Esposti del caso già fatti.

Modificato da AzioneCollettiva

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
46 minuti fa, AzioneCollettiva dice:

La sede legale non risponde.

 

In generale le sedi legali in quanto tali non rispondono,

lo fanno semmai attraverso i loro avvocati nelle sedi opportune a seguito di precise procedure.

Ma questo il vostro avvocato lo saprà di sicuro.

 

Posso chiedere quante adesioni ha raggiunto la class action ?

Modificato da @Maurizio

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

La sede legale ha obbligo di rispondere ad una diffida.

Siamo a 71 persone.

 

Ora ho preso contatti con 2 diverse aziende che si vedono rendere i prodotti perchè Apple ai suoi clienti che lamentano il problema riferisce che il problema non sussiste e che è colpa del devices terzo, ovviamente, mentendo. Sto suggerendo di denunciare, visto che è chiaro che la colpa è di Apple e non dei devices.

 

Secondo Apple dovrei aggiornare tutti i devices in mio possesso perchè sono questi ultimi ad avere problemi e non il loro stupido ios13, se non fosse capitato a me penseri che è una presa in giro una simile arroganza da una azienda che dovrebbe essere il rispetto dei valori di correttezza ed onestà.

 

Pensate solo al fatto che un sacco i gente, e lo testimoniano i msg sul forum di assistenza della dashcam, rendono il prodotto o diffamano quel prodotto che non risolver il problema: è intervenuto persino uno del programma beta tester Apple incolpando e buttando merda sul produttore di dashcam quando è chiaro che è colpa di Apple.

Se non è da denuncia questo, mi chiedo cosa sia la correttezza commerciale, tutto alla luce del sole.

 

Meditateci sopra, aziende così andrebbero dilaniate di multe, altro che la Microsoft, massacrata perchè forniva il browser già installato.

 

  • Non mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rispondi e partecipa alla discusione

Puoi rispondere subito e iscriverti successivamente. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego. Privacy Policy Termini di utilizzo