Vai al contenuto





Recommended Posts

Buongiorno a tutti.

Vorrei esprimere tutta la mia delusione, per non dire irritazione vera e propria, per la politica della Apple che tende a rendere sempre più inservibili i device più obsoleti con il chiaro intento di obbligare i clienti a nuovi acquisti.

Riassumo la mia situazione: posseggo un iMac (21.5-inch, Mid 2011), un iPad Air software 12.4.2 e un iPhone 6S, quest'ultimo aggiornato poche settimane fa alla versione IOS 13.2.2, quest'ultimo aggiornamento ha escluso in maniera definitiva gli altri due dispositivi dalla sincronizzazione con la app "Promemoria" creandomi diversi problemi nel mio lavoro.

In famiglia possediamo anche un ancora validissimo iPhone 4S ormai considerato dalla Apple un dinosauro tanto che con l'ultimo aggiornamento Whatsapp le notifiche "nuovo messaggio" non vengono più ricevuto se il telefono è in stand by.

Come si può notare siamo una famiglia finora "Apple",  tutti i dispositivi funzionano che è una meraviglia e cambiarli sarebbero soldi buttati ma non è così per Apple evidentemente .

Era mia intenzione cambiare solamente l'Iphone 6S con una versione più recente ma visto che mi allontanerei ancora di più dagli altri dispositivi a questo punto considererò anche altre marche meno costose e altrettanto valide.

E' questo che Apple vuole?

Modificato da papagolf
  • Non mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti


Capisco la tua irritazione ma non pensare che passando ad altri OS le cose siano migliori: i dispositivi Android, anche i Pixel di Google, ricevono aggiornamenti di sistema al massimo per due anni e gli aggiornamenti di sicurezza per tre. Un iMac, pur se anzianotto come il tuo, è ancora molto fruibile anche se con limitazioni, un PC Windows dopo otto anni è obsoleto e appesantito dagli aggiornamenti di sistema. Purtroppo, nonostante sia fra le aziende che più tengono alla soddisfazione del cliente, anche Apple deve ottenere utili, ridurre i costi e rispondere agli azionisti. 


X

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

capisco che bisogna vendere ma  riuscire a salvaguardare qualche app indispensabile come promemoria sarebbe un segno di riguardo verso la clientela affezionata e funzionerebbe meglio di milioni di $ spesi  in campagne pubblicitarie, aggiungo anche che le modifiche dell' app, che ora la rendono non più sincronizzabile, a mio modesto avviso si potevano benissimo evitare visto che funzionava benissimo, anche le mancate notifiche Whatsapp "nuovo msg"  in Iphone vecchi quando in stand by con il nuovo aggiornamento è alquanto irritante ( qui non so bene da chi dipenda).

So benissimo che anche altre compagnie hanno la loro politica ma almeno i loro prodotti costano meno.

Grazie della risposta.

buona giornata.

  • Non mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
40 minuti fa, papagolf dice:

capisco che bisogna vendere ma  riuscire a salvaguardare qualche app indispensabile come promemoria sarebbe un segno di riguardo verso la clientela affezionata e funzionerebbe meglio di milioni di $ spesi  in campagne pubblicitarie, aggiungo anche che le modifiche dell' app, che ora la rendono non più sincronizzabile, a mio modesto avviso si potevano benissimo evitare visto che funzionava benissimo, anche le mancate notifiche Whatsapp "nuovo msg"  in Iphone vecchi quando in stand by con il nuovo aggiornamento è alquanto irritante ( qui non so bene da chi dipenda).

So benissimo che anche altre compagnie hanno la loro politica ma almeno i loro prodotti costano meno.

Grazie della risposta.

buona giornata.

 

1 ora fa, papagolf dice:

Buongiorno a tutti.

Vorrei esprimere tutta la mia delusione, per non dire irritazione vera e propria, per la politica della Apple che tende a rendere sempre più inservibili i device più obsoleti con il chiaro intento di obbligare i clienti a nuovi acquisti.

Riassumo la mia situazione: posseggo un iMac (21.5-inch, Mid 2011), un iPad Air software 12.4.2 e un iPhone 6S, quest'ultimo aggiornato poche settimane fa alla versione IOS 13.2.2, quest'ultimo aggiornamento ha escluso in maniera definitiva gli altri due dispositivi dalla sincronizzazione con la app "Promemoria" creandomi diversi problemi nel mio lavoro.

In famiglia possediamo anche un ancora validissimo iPhone 4S ormai considerato dalla Apple un dinosauro tanto che con l'ultimo aggiornamento Whatsapp le notifiche "nuovo messaggio" non vengono più ricevuto se il telefono è in stand by.

Come si può notare siamo una famiglia finora "Apple",  tutti i dispositivi funzionano che è una meraviglia e cambiarli sarebbero soldi buttati ma non è così per Apple evidentemente .

Era mia intenzione cambiare solamente l'Iphone 6S con una versione più recente ma visto che mi allontanerei ancora di più dagli altri dispositivi a questo punto considererò anche altre marche meno costose e altrettanto valide.

E' questo che Apple vuole?

 

Ti rispondo per punti perché capisco il nervoso ma hai detto una serie di inesattezze:

 

- Apple nel mercato pc / smartphone è quella che dà supporto più a lungo nel tempo (calcola che l'ultimo iOS è supportato perfino dall'iPhone 5S, un telefono del 2103).

- I top di gamma Android che come ti ha detto @Carolus73 supportano per più tempo gli aggiornamenti - i Pixel - costano come un iPhone.

- Tirare in ballo un 4S dicendo che dovrebbe ancora essere tenuto aggiornato è ridicolo, è un telefono del 2011. 9 anni in campo informatico è come dirne 25 nella vita vera (trovami per esempio qualcuno che ti ripara un'auto con ricambi originali dopo 25 anni).

- il tuo 6S e il tuo iPad Air possono essere aggiornati ad iOS 13, quindi non vedo che problema ci sia con l'app promemoria.

- il problema di whatsapp è dovuto a Facebook che non supporta appieno quella versione di sistema operativo, d'altra parte se sei un'azienda (grande o piccola) non puoi continuare a sviluppare software che vada bene con tutti i sistemi operativi dalla notte dei tempi

Modificato da Rangam
  • Mi piace 1

Mors Tua Vita Mea

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dal punto di vista economico, la nostra società che si basa sullo scambio commerciale, pensa se tutto il mondo non comprasse più nuovi prodotti, fallirebbero i mercati, e fallirebbero le aziende, l'obsolescenza programmata è un dato di fatto presente in qualsiasi cosa, ma è un dato di fatto necessario perché appunto il sistema economico si basa sullo scambio commerciale. Con questo ovviamente non ti sto incolpando di non comprare nuovi device, ma purtroppo è cosi che funziona il mondo oggigiorno 


MacBook Pro 2019, i5 1,9 ghz, 8gb RAM

MacBook Pro Mid 2012, i5 2,5ghz, 16 gb RAM, 512gb SDD Samsung 850 PRO

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

vorrei sgombrare il campo da ogni equivoco  causato dal mio primo post.

Non sono così sprovveduto da non concepire le esigenze delle  imprese che spendono capitali nella ricerca e innovazione e di conseguenza hanno necessità di rientrare nelle spese e guadagnare.

Sono sempre pronto in tutti campi, e lo faccio, a rimanere aggiornato e disporre degli ultimi ritrovi della tecnica per cui se voglio il meglio apro di conseguenza il portafoglio e spendo.

A chi mi "rimprovera" il fatto che io pretenda che un 4S sia ancora aggiornato vorrei dire che assolutamente non ci penso neppure, ma quell' Iphone ancora perfettamente funzionante e che a suo tempo costò una non modesta cifra ancora oggi mi è utilissimo quando pratico sport, pesca o escursioni varie e non mi va di rischiare di danneggiare uno smartphone più recente, se ora Whatsapp non mi manda più notifiche pazienza: ogni tanto lo attiverò per gli eventuali messaggi.

Quello che però mi ha disturbato, e non poco, è la modifica a Promemoria, che tra l'altro nella nuova versione lo trovo di molto peggiorato e non mi ripete più giornalmente gli avvisi nonostante lo richieda.

Questo aggiornamento ha tagliato fuori dalla sincronizzazione un ancora ottimo Mac 21", un Ipad air, anche questo fuori aggiornamento e, ripeto, nella nuova versione funziona pure male.

Tornando al punto iniziale, d'accordissimo che per avere nuove potenzialità, nuove applicazioni e rimanere al passo dei tempi bisogna spendere ma non lo farò certamente perchè qualcuno ha deciso di cambiare un' app indispensabile come Promemorie  escludendo dalla sincronizzazione devices più datati certo ma che a suo tempo sono costati qualche migliaia di euro.

In conclusione, che interesse volete che abbia un cliente ad acquistare l'ultimo Iphone se poi tutto il resto rimarrà escluso da ogni sincronizzazione?, pensano davvero che siamo tutti disposti a rinnovare tutto il pacchetto ogni 4/5 anni?.

Non è il mio caso.

 

 

  • Non mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Il 9/11/2019 at 13:26, Rangam dice:

 

- Apple nel mercato pc / smartphone è quella che dà supporto più a lungo nel tempo (calcola che l'ultimo iOS è supportato perfino dall'iPhone 5S, un telefono del 2103).

 

Sicuro? malainformazione.

 

NEMMENO IPHONE 6 !!!!!!

 

Dal 6S in poi.

Modificato da AzioneCollettiva
  • Non mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
3 minuti fa, AzioneCollettiva dice:

 

Sicuro? malainformazione.

 

NEMMENO IPHONE 6 !!!!!!

 

Dal 6S in poi.


volevo scrivere SE, ho sbagliato.

vedi di darti una calmata perché stai iniziando a stufare coi tuoi modi.


Mors Tua Vita Mea

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
25 minuti fa, AzioneCollettiva dice:

Bulletto?.... minacci? cioè quando si parla male di Apple ti scaldi? volevi dire cosa?? SE ??? stai dicendo cazzate, infatti hai anche scritto 2013 (2103)

 

L'iphone SE è uscito molto dopo, BULLETTO.


Certo che ho messo 2013 perché ho scritto erroneamente 5S e ho messo la data di quello


Mors Tua Vita Mea

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao.

1)

2007, iMac 20 con 2 GB, l’upgrade a 4 (il massimo) costa 200 €

Compro e monto 2 moduli da 2 GB ciascuno, 64 €

Risparmio 136 €

 

yVoJLn.png

 

2)
2011, iMac 27 con 4 GB (2 da 2)
L’upgrade a 8 costa 220 €, a 16 (il massimo) 440 €
Compro e monto 4 moduli da 4 GB ciascuno, 102 €
Risparmio 338 €

 

3)

2019, iMac 27 con 8 GB (2 da 4)

L’upgrade a 16 costa 240 €, a 32 720 €, a 64 1200 €

Compro e monto 4 moduli da 16 GB ciascuno, 258 €

Risparmio 942 €  

 

sAvZWS.png

 

Nessuno conosce I motivi di questa politica Apple, studiata apposta per far scappare i clienti? Esiste davvero gente che paga queste cifre folli? 

Modificato da pacotom2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
57 minuti fa, pacotom2 dice:

Ciao.

1)

2007, iMac 20 con 2 GB, l’upgrade a 4 (il massimo) costa 200 €

Compro e monto 2 moduli da 2 GB ciascuno, 64 €

Risparmio 136 €

 

yVoJLn.png

 

2)
2011, iMac 27 con 4 GB (2 da 2)
L’upgrade a 8 costa 220 €, a 16 (il massimo) 440 €
Compro e monto 4 moduli da 4 GB ciascuno, 102 €
Risparmio 338 €

 

3)

2019, iMac 27 con 8 GB (2 da 4)

L’upgrade a 16 costa 240 €, a 32 720 €, a 64 1200 €

Compro e monto 4 moduli da 16 GB ciascuno, 258 €

Risparmio 942 €  

 

sAvZWS.png

 

Nessuno conosce I motivi di questa politica Apple, studiata apposta per far scappare i clienti? Esiste davvero gente che paga queste cifre folli? 

 

Stesso motivo per cui i ricambi originali di un'auto costano di più dal rivenditore ufficiale. C'è un mercato libero ed ognuno spende i soldi dove preferisce.

 

Altro troll che manco si presenta.

 

Saluti.


Mors Tua Vita Mea

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
30 minuti fa, @Maurizio dice:

(magari è uno dei 31 a cui non va l'hotspot)

 

Probabile ahahahah


Mors Tua Vita Mea

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rispondi e partecipa alla discusione

Puoi rispondere subito e iscriverti successivamente. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego. Privacy Policy Termini di utilizzo