Vai al contenuto





reise

Apple MacBook 15 Mid 2009 Intel Core 2 Duo 3GHz 4GB DDR3 250GB SATA

Recommended Posts

Ciao a tutti.

Ho in arrivo il MacBook in titolo, anche se probabilmente aumeterò la RAM a 8GB.

Vorrei sapere alcune informazioni.

Attualmente è installato Mac OS X 10.7.5 Lion

Tralasciando le funzionalità rimosse/aggiunte con le numerose release successive, mi interesserebbe sapere se potrei trarre benefici prestazionali.

In soldoni: Se è come passare da Windows a 7 al 10, quindi solo malefici (ergonomia peggiorata, grafica appiattita (flat design) e risorse richieste molto più esose) lascio 10.7.5

Non sono molto esperto di Apple.

 

Modificato da reise
  • Non mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti


Se non monti un SSD anche aumentando la RAM rimarrà un chiodo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

E' un disco meccanico è uguale per tutti, in più il tuo Mac ha 10 anni.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Io sono tantissimi anni un cultore degli SSD. Ben prima che iniziassero a diffondersi. Li ritengo basilari per tantissimi motivi. Però, appunto, credevo che gli Apple soffrissero di meno il collo di bottiglia degli HDD. Ovvio che l'SSD ci vuole.

Tuttavia farò delle prove sia con Lion che con l'ultima release. Così mi renderò conto quale sia il più bello e il più performante.

  • Non mi piace 3

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Puoi installare massimo El Capitan, prova e vedi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Farò molti test. Da novizio Apple cosa mi consigliate di provare come software? Ne esistono di gratuiti davvero validi? Per il karaoke esiste qualcosa? Sia per i MIDI che per I Video che si usano per Karaoke 5? Non per me. Servirebbero a un mio cliente che vuole diventare utente Apple.

  • Non mi piace 3

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Che sia un computer Apple o Mac, concordo e ribadisco con quanto detto da Elliot.

Un SSD è l'unico vero upgrade che ti porta delle notevoli differenze a livello prestazionale. Non esistono differenze tra Windows o Mac, a livello di performance dell'HD....o meglio.

Windows tende a scrivere e a leggere continuamente file di cache, mentre OS X, ma anche Linux, tendono ad usare l'HD molto meno. Poi, ovviamente, dipende sempre da quello che fai con il computer, sia esso Mac/Linux/Windows.

Sul discorso della RAM, sta a te decidere se è necessario oppure no.

Però, 2 banchi da 4 GB li trovi a prezzi stracciati, oggi. Perciò non vale la pena, a mio parere, non approfittare anche di questo upgrade. Specie se pensi di tenere ancora il computer per qualche anno.

Per il resto, la differenza tra l'HD meccanico e SSD la noti subito al primo avvio e non appena Spotlight inizia ad indicizzare i file.

Con un HD meccanico, Spotlight ci impiegava anche 3 minuti ad indicizzare tutto. Mentre adesso appena una manciata di secondi.

E in appena 10 secondi sono già sul desktop.

Non hai bisogno di software particolari per testare l'SSD. Ti bastano anche le App default di OS X.

Ricordati, però, di abilitare il TRIM da Terminale.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao. Avete frainteso!

SSD è sottointeso! Sono ormai 10 anni circa che l'SSD è un componente quasi obbligatorio in ogni computer SATA. È la prima cosa che consiglio a tutti i miei clienti e potenziali clienti da anni. Chi mi ha ascoltato è rimasto estremamente contento. Forse qualcuno aveva pensato  che volessi tenere HDD come drive primario su un mio dispositivo. Giammaì. Tra l'altro ho una buona scorta di hardware. SSD ne ho uno arrivato pochi giorni fa. Quindi no problem.

Comando per abilitare il TRIM su MAC OS X?

RAM anche in arrivo. Quindi ovvio 8GB RAM. Costano poche decine di euro 8GB PC3-10600S 1333MT/s. Quindi non era in dubbio l'upgrade SSD e RAM.

Il dubbio era sulle versioni di OS X.

Non ne ho proprio idea.

Magari ne provo un bel pò per farmi una cultura e provare le varie differenze. Programmi benchmark per Apple? Ne esistono?

Faró anche varie prove particolari personali (sono appassionato di test).

Se ci sono differenze di prestazioni le noterò di sicuro, così come altre cose.

Mentre come programmi cosa mi consigliate? In vari ambiti dico. A parte i programmi Adobe che giá conosco.

Un mio cliente mi chiedeva programmi per karaoke.

Modificato da reise
  • Non mi piace 3

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Prima di tutto, ti conviene fare un backup del file del controller AHCI (non si sa mai):

Da terminale: 

 

sudo cp /System/Library/Extensions/IOAHCIFamily.kext/Contents/PlugIns/IOAHCIBlockStorage.kext/Contents/MacOS/IOAHCIBlockStorage /System/Library/Extensions/IOAHCIFamily.kext/Contents/PlugIns/IOAHCIBlockStorage.kext/Contents/MacOS/IOAHCIBlockStorage.backup

 

Poi, una volta fatto il backup abiliti TRIM con:

 

sudo perl -pi -e 's|(\x52\x6F\x74\x61\x74\x69\x6F\x6E\x61\x6C\x00{1,20})[^\x00]{9}(\x00{1,20}\x4D)|$1\x00\x00\x00\x00\x00\x00\x00\x00\x00$2|sg' /System/Library/Extensions/IOAHCIFamily.kext/Contents/PlugIns/IOAHCIBlockStorage.kext/Contents/MacOS/IOAHCIBlockStorage

 

 

E riavvii il Mac.

Dopo il riavvio, andando su Informazioni  > ATA Seriale > Nome SSD dovresti vedere Trim : Si.

 

Fino al El Capitan, di default il TRIM non è abilitato per gli SSD non-Apple. Quindi, quando farai l'installazione di El Capitan (da zero, preferibilmente), dovrai rieseguire lo stesso procedimento, ma con un diverso comando:

 

sudo trimforce enable

 

controlla sempre, comunque, che la funzione TRIM non è gia' abilitata.

 

Per quanto riguarda invece le versioni di OS X, già da Snow Leopard si notano le differenze.

Da Mavericks in poi, però, ci è stato un netto miglioramento. E da Yosemite a Catalina, il sistema e' stato pienamente ottimizzato per funzionare al meglio con gli SSD (di default).

Se vuoi, quindi, avere il massimo delle prestazioni, su una di queste versioni di OS X, un SSD e' estremamente fondamentale.

 

 

 

  • Non mi piace 3

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie mille!

I comandi mi ricordano vagamente l'ambiente Linux.

Probabilmente le nuove versioni hanno apportato migliorie con SSD (ma di quanto in termini prestazionali?)

Tuttavia bisogna vedere come si comportano i S.O. più recenti nel rispetto della CPU, GPU, ecc. Intel Core 2 T9900 3.06GHz influiva circa 500 euro sul costo del MacBook Pro 15 2009. Ma sebbene 10 anni fa fosse impressionante come CPU, i nuovi S.O. e programmmi potrebbero trattarla come se fosse scarsissima. Ma credetemi, anche in ambito PC, un prodotto di 10 anni fa di fascia alta con i programmi del tempo suo (non necessariamente peggiori di quelli di oggi) può ancora dire la sua a voce grossa.

Quindi proverò i vari S.O. e farò i dovuti test. Con un i7 8700 magari la differenza non si vede. Ma con una CPU di 10 anni fa, si.

Se i nuovi S.O. migliorano le pretazioni del SSD al 10% e peggiorano quelle di CPU/GPU/RAM del 50% (W10 è così più i meno) allora meglio il vecchio S.O.

Modificato da reise
  • Non mi piace 3

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Beh, OSX e Linux sono entrambi sistemi UNIX. Logico che alcuni comandi si assomigliano.

Per il resto, seppur il Mac e' vecchio, con quei 8 GB di RAM e l'SSD che li metterai, funzionerà al pari di una macchina appena comprata. Logico che se non hai esigenze particolari (tipo rendering ed editing di video 4K o 8K, o editing di foto pesanti su Photoshop), ti potrà funzionare bene ancora per qualche anno.

Io ancora uso un vecchio MacBook Pro del 2010. E, seppur hai i suoi acciacchi, Final Cut Studio, Photoshop CS6 e After Effects funzionano egregiamente, anche con plugin abbastanza pesanti. 

Io sono dell'idea che se devo cambiare PC o Mac, lo faccio solo se è estremamente importante o se il PC/Mac muore definitivamente.

Un Mac, ma anche un PC di fascia professionale, sono sempre un investimento non indifferente. Bisogna sempre valutare se e quando è estremamente necessario/fondamentale cambiare macchina o SO.

Steve Jobs era un uomo di grandi vedute. E la sua filosofia del con poco si possono fare tanti cose, e' una filosofia che ho abbracciato da anni, e che mi sento di mettere in pratica anche nelle cose della vita di tutti i giorni.

Poi, oh. Chi sono io per giudicare chi vuole cambiare macchina o Mac/iPhone ogni anno?

 

 

 

 

  • Non mi piace 3

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
5 ore fa, EmyOSX dice:

Poi, una volta fatto il backup abiliti TRIM con:

 

Ad oggi con i recenti Osx NON serve più abilitare il Trim.


 Il Sapiente sa Poco.. L'ignorante sa Molto.. il Cujun sa Tutto 


 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
7 ore fa, Glacy dice:

 

Ad oggi con i recenti Osx NON serve più abilitare il Trim.

Si, lo so.

Ma se ricordo bene, mi pare che con El Capitan (fino alla 10.11.3) il TRIM era disattivato per certi SSD. Infatti appena installato El Capitan (3 mesi dopo l'uscita) ho dovuto attivare la funzione TRIM manualmente. 

Ecco perché li avevo detto di controllare se il TRIM e' già attivato, prima ancora di passare da Terminale ;) 

Se con l'ultima versione di El Capitan e' cambiato, poi, qualcosa, non so (l'ho usato poco, perché avevo diversi bug con la modalità schermo chiuso, e sono tornato a Mountain Lion, che qualche volta uso su un HDD esterno per App non compatibili con SL).

Di certo da Sierra in poi il TRIM e' già abilitato. Anche perché gia' con High Sierra, in automatico, appena vede un SSD, converte tutto in APFS. Ed e' già tutto ottimizzato.

 

 

  • Non mi piace 3

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Controllerò da terminale lo stato del TRIM con ogni S.O. che proverò.

Quindi posso scaricare gratuitamente i sistemi operativo dal MAC OS X Lion fino a El Capitan (ultimo disponbile per MacBook Pro 2009), poichè Apple identifica il seriale e da il via? Posso scaricarli come offline installer spero. Tempo fa ho resettato un MacBook Pro molto recente e la procedura era avvenuta tramite internet, scaricando e installando il S.O. online (online installer). Io voglio scaricare le immagini dei S.O. e salvarli. Detesto le installazioni online.

  • Non mi piace 3

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non credo che tu abbia molte altre alternative o Pen Drive o installer online a secondo dell'osx che vorrai installare , piu' andrai indietro di Osx e piu' problemi avrai nel reperire osx da scaricare, auguri.


 Il Sapiente sa Poco.. L'ignorante sa Molto.. il Cujun sa Tutto 


 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Quindi non sono disponibili i sistemi operativi direttamente dal sito Apple?

Ancora non l'ho ricevuto, quindi inutile che faccio ricerche da un PC.

A giorni dovrebbe arrivare, quindi le ricerche le farò direttamente dal MAC.

Al momento ha Lion. E' anche possibile che lascio quello comunque. Leggevo che dopo il Lion hanno introdotto il flat design (non brutto come W10, sia chiaro, ma è pur sempre un passo indietro per me).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sono disponibili solo se ai tempi già precedentemente scaricati,  altrimenti No nisba niet nein ..... !! 


 Il Sapiente sa Poco.. L'ignorante sa Molto.. il Cujun sa Tutto 


 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Male. E se voglio resettare Lion come da fabbrica? Riscarica Lion da internet tipo i nuovi? È ovvio che voglio formattarlo.

Modificato da reise
  • Non mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Dipende. 


 Il Sapiente sa Poco.. L'ignorante sa Molto.. il Cujun sa Tutto 


 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

La Apple offre il download gratuito dell'installer di El Capitan, che puoi scaricare direttamente qui:

 

http://updates-http.cdn-apple.com/2019/cert/061-41424-20191024-218af9ec-cf50-4516-9011-228c78eda3d2/InstallMacOSX.dmg

 

Altri SO, a parte High Sierra, Mojave e Catalina (che tra l'altro non sono compatibili con il tuo Macbook), purtroppo no. 

Devi riacquistare tutto daccapo, a meno che non ti sei premunito, come ho fatto io, e hai salvato i file di immagine su un HDD esterno.

 

Comunque, per quanto riguarda installare El Capitan, puoi creare tranquillamente una Pen drive con Lion, oppure puoi installare El Capitan su una seconda partizione (scelta migliore).

In entrambi i casi, ti fa un'installazione pulita.

Per quanto riguarda ritornare a Lion, in caso di problemi, basta che avvii il Mac in modalità recovery, apri Utility Disco dal menù di El Capitan e rimuovi la partizione. Dopo di ché, una volta avviato Lion, partizioni l'intero HD e reinstalli tutto daccapo, in modo tale che elimini anche la partizione di recovery. Questo se, ovviamente, hai l'installer di Lion a portata di mano.

Io ho le immagini originali dmg scaricate dall'App Store, sia per Lion che per Mountain Lion. E ho anche una chiavetta USB di Snow Leopard.

Però, per ovvi motivi, non posso condividerle.

Se hai qualche HDD esterno, fai un backup completo con Time Machine o SuperDuper!

E se puoi installa El Capitan su una piccola partizione da 20-30 GB, così da poter testare a fondo il SO prima di rimpiazzarlo completamente.

Almeno non perdi l'installazione originale.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Allora:

 

Nel 99% dei casi il miglior sistema operativo e programma per un computer è quello uscito poco prima della produzione del computer stesso, oppure quello uscito poco dopo.

Ovviamente testerò El Capitan, vista anche la dispinibilità gratuita dell'installer.

 

Riguardo al già presente Lion io non voglio salvare un immagine attuale. Che me ne faccio? Vorrei l'immagine che formatta e reinstalla da zero il S.O. Come i DVD di Windows per intenderci.

 

È anche possibile che io voglia mettere un S.O. antecedente a Lion. Credo siano ancora meglio. A me le funzioni nuove non interessano. Ho visto costa hanno introdotto. Sul sito Apple vi è lo storico delle OS X dove spiegano le aggiunte. Alcune per il mio tipo di persona non sono migliorie, ma regressi.

 

Quindi a scopo di prova, se è lecito, oppure li compro, vorrei provare gli OS X dal più vecchio compatibile fino al più nuovo. Sono da circa 20 anni tecnico PC ambito Microsoft. Vorrei farmi una cultura sugli Apple. Quindi voglio cominciare dai più vecchi. È molto più bello fare così.

  • Non mi piace 3

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sul quel Macbook ci puoi far girare Leopard 10.5 (il SO originale) oppure Snow Leopard (10.6).

Snow Leopard, dopo Tiger e Panther, è il mio SO preferito. Nonchè il più flessibile e stabile che Apple abbia mai sfornato.

Trovi il DVD di Snow Leopard sull'Apple Store. Quanto a Leopard, invece, a meno che tu non abbia perso i DVD originali venduti assieme al Macbook, è un pochino più difficile trovarlo.

Ti conviene andare direttamente con Snow Leopard.

Altri sistemi meno recenti, invece, come Tiger o Panther, non possono essere installati su quel Mac, in quanto l'EFI non li supporta.

Quanto alle nuove features introdotte da Apple da Mountain Lion in poi, sono scelte personali.

A me, personalmente, non piacciono. Però, a qualcuno determinate funzioni possono tornare utili, come iMessage o le gestures dei nuovi trackpad.

Quello che conta, sempre, è quello che devi fare col Mac. Non il come.

Se dovessimo trovare difetti in ogni SO, che sia Mac, Linux o Windows, perderemo soltanto tempo.

Usa quello che più ti piace e ti permette di svolgere tutte le tue attività e stai sereno ;) :) 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Infatti vorrei provarlo con Leopard. Farò le dovute prove.

 

In ambiente Windows, basta avere lo stickers con il codice. Si scarica immagine e si attiva con il codice si licenza.

 

Apple con le licenze come ragiona?

  • Non mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Puoi installare qualsiasi versione di OS X compatibile con il tuo Mac senza alcun problema. E utilizzare lo stesso disco/chiavetta con un qualsiasi altro Mac (compatibile) senza problemi.

Sul fatto di licenze, la politica Apple prevede solo che i suoi SO vengono installati solo ed esclusivamente sui suoi computer. 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Assolutamente no.

Le vecchie versioni su DVD puoi installarle su qualsiasi Mac compatibile. Apple non controlla su quanti Mac hai installato Tiger, Leopard o Snow Leopard. Dato che non hanno, appunto, un vero e proprio codice seriale.

Quanto alle versioni vendute su App Store, invece, ti basta identificare il tuo account al momento dell'installazione/configurazione del SO per installare gli aggiornamenti e sei bello e a posto.

Non ci sono vincoli. Se non, appunto, quello di utilizzare OS X solo su macchine Apple.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Il 17/12/2019 at 17:35, Glacy dice:

Dipende. 

:ghghgh:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Il 16/12/2019 at 14:52, Elliot dice:

Puoi installare massimo El Capitan, prova e vedi.

Ciao a tutti,

            ho seguito questo forum e ho visto questa risposta che mi interessa in modo particolare ....

Io ho recuperato un MacBookPro 13" del 2010 che voglio usare come secondo Mac quando sono in giro (a casa ho un iMac 27" late 2015).

Ora c'è ancora installato il 10.6 Snow Leopard e volevo upgradarlo a qualcosa di più recente: fino a quale versione è ragionevole aggiornarlo senza perdere troppo in termini di prestazioni? Il 10.8 Mountain Lion? o altro?

Le caratteristiche sono: MacBookPro7.1, middle 2010, Intel Core 2 Duo 2.4 GHz, RAM: 8GB DDR3 1067MHz, NVIDIA GeForce 320M, HD: 250GB SATA.

 

Un grazie anticipato per il vostro aiuto!! Saluti Lio

 

P.S. - Se questa non è la discussione più adatta alla mia domanda, reindirizzatemi pure senza problemi ....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rispondi e partecipa alla discusione

Puoi rispondere subito e iscriverti successivamente. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego. Privacy Policy Termini di utilizzo