Vai al contenuto





LuciaLupa

Disco esterno per i dati

Recommended Posts

Salve, non ho una domanda ma tre domande veramente stupide.

 

Allora: mi hanno giustamente consigliato (disco giustamente perché mi suona saggio) usare l'SSD interno come disco per sistema operativo + applicazioni e un disco esterno per mettere i dati. Però:

  • Significa semplicemente attaccare un disco esterno e, quando si lavora, scegliere quello esterno quando si salvano i dati? Non c'è un modo per tenere automaticamente separati applicazioni e dati, giusto?
  • Che disco esterno mi consigliate? Tenete conto che è un iMac 2019 che saltuariamente viene usato anche da una professionista che lo usa con applicazioni pesanti per grafica e sviluppo videogiochi.
  • Come si fa a fare il backup del disco esterno con Time Machine?

 

Grazie in anticipo :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti


Sulla prima domanda, sì. Ti conviene usare un disco esterno per salvare dati ed, eventualmente, editarli o altro.

Questo perché gli SSD, dopo un tot di TB scritti/cancellati si "consumano" e durano sempre di meno. Non è neanche raccomandato occupare l'intero SSD, proprio per lo stesso motivo.

Ecco, perché, e' consigliabile usare un SSD solo per SO e App e il resto tenuto tutto su un HD esterno.

 

Sulla seconda domanda,  invece, ti consiglierei di guardare quello che offre WD e Seagate.

Entrambi offrono sia HD da 2-4 TB da 7200RPM 2.5" USB che da 3.5".

La scelta è vasta, e ci sono anche un casino di offerte in giro. 

Quindi, se cerchi un HD di buona fattura e adatto alle tue esigenze, guarda queste 2 marche.

 

Per quanto riguarda invece l'ultima domanda, per creare un backup con TM ti basta avere a portata di mano un HD esterno formattato e partizionato in MacOS Esteso (Journaled) e partizionato in GPT (GUID) e seguire le istruzioni sullo schermo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, EmyOSX dice:

 

Questo perché gli SSD, dopo un tot di TB scritti/cancellati si "consumano" e durano sempre di meno. Non è neanche raccomandato occupare l'intero SSD, proprio per lo stesso motivo.

Ecco, perché, e' consigliabile usare un SSD solo per SO e App e il resto tenuto tutto su un HD esterno.

 

 

Mi sembra un pò estremo come consiglio.

Si consumano ma sicuramente non nel periodo di durata di un mac casalingo...


Mors Tua Vita Mea

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
3 ore fa, Rangam dice:

 

Mi sembra un pò estremo come consiglio.

Si consumano ma sicuramente non nel periodo di durata di un mac casalingo...

Certamente.

Però, per non compromettere l'SSD, preferisco tenere tutto su un HD esterno.

Poi, ovviamente, dipende sempre da quello che ci deve fare uno con il suo computer.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
7 ore fa, Rangam dice:

 

Mi sembra un pò estremo come consiglio.

Si consumano ma sicuramente non nel periodo di durata di un mac casalingo...

 

Certo, una SSD che c'è sul Mac penso che duri come minimo una ventina di anni usandolo 24 ore al giorno.

Chiaramente più l'SSD è capiente e meno si consuma, io per uso normale consiglio una di almeno 256GB per andare sul sicuro, ma può andare anche la 128.

https://tecnologia.libero.it/problemi-ssd-scopri-per-quanto-tempo-puoi-ancora-usarlo-1951

Modificato da Notblu

Notblu

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
8 ore fa, EmyOSX dice:

Certamente.

Però, per non compromettere l'SSD, preferisco tenere tutto su un HD esterno.

Poi, ovviamente, dipende sempre da quello che ci deve fare uno con il suo computer.

 


si ma perdi tutti i vantaggi delle velocità dell’SSD e hai sempre qualcosa collegato


Mors Tua Vita Mea

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
12 ore fa, Rangam dice:


si ma perdi tutti i vantaggi delle velocità dell’SSD e hai sempre qualcosa collegato

Lo so.

Ma facendo molto audio/video editing sia sul Mac che su altri computer al lavoro, vuoi un po' per comodità che per risparmiare la salute del SSD, preferisco fare così.

Non raccomanda nessuno di fare video editing su un SSD. Tantomeno usarli come dischi server. Almeno, così , ho imparato per esperienza, riparando alcuni computer dei miei colleghi. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rispondi e partecipa alla discusione

Puoi rispondere subito e iscriverti successivamente. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego. Privacy Policy Termini di utilizzo