Vai al contenuto





Recommended Posts

49 minuti fa, @Maurizio dice:

Per avere delle prove occorre fare delle indagini, che vengono svolte a seguito di una denuncia.

 

E siamo daccapo addodici. 😅

allora vedrò cosa mi consigliano! 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti


47 minuti fa, Rangam dice:


tanto tra 6 mesi scriverà ancora lo stesso messaggio perché non avrà fatto nulla

Non penso di aver fatto nulla di male, semplicemente non voglio formattare il mio computer ma voglio sol capire se le mie ansie siano fondate, tutto qui 

  • Non mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Quindi non vuoi risolvere il problema...felice tu. Avresti risolto mesi fa


Mors Tua Vita Mea

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, Rangam dice:

Quindi non vuoi risolvere il problema...felice tu. Avresti risolto mesi fa

mi preoccupa solo che qualcuno diffonda delle cose personali e che formattando non ho più possibilità di scoprire di chi si tratta. 

  • Non mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
7 ore fa, alem23 dice:

mi preoccupa solo che qualcuno diffonda delle cose personali e che formattando non ho più possibilità di scoprire di chi si tratta. 


non mi pare che in questi mesi tu abbia fatto molto per scoprirlo...quindi...


Mors Tua Vita Mea

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
8 ore fa, alem23 dice:

mi preoccupa solo che qualcuno diffonda delle cose personali e che formattando non ho più possibilità di scoprire di chi si tratta. 

 

Di chi si tratta lo hai già capito, non è necessario fare un indagine stile 007, e nel tuo caso non si tratta di "computer hackerato" ma hai semplicemente attivato dei servizi o effettuato operazioni in presenza di un altra persona che in questo modo ha avuto la possibilità di vedere i tuoi dati di accesso.

 

Quindi tra un comportamento incauto da parte tua (protratto anche in questi mesi) e un eventuale interesse morboso dell'altra persona sarà difficile stabilire che il colpevole è solo uno, per cui il consiglio più rapido che ti darebbero anche le forze dell'ordine è "cambia le password o formatta il computer".

 

Se continui con questa inazione potresti essere sospettata di provare a tua volta un certo piacere nel sapere di essere controllata.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
17 minuti fa, @Maurizio dice:

Se continui con questa inazione potresti essere sospettata di provare a tua volta un certo piacere nel sapere di essere controllata.

 

Mi hai tolto le parole di bocca...se uno per mesi crede di essere seguito/controllato e non fa nulla per risolverlo e ogni tot chiede aiuto mi pare tanto "hey sono qui ho bisogno che mi consideriate..."


Mors Tua Vita Mea

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, @Maurizio dice:

 

Di chi si tratta lo hai già capito, non è necessario fare un indagine stile 007, e nel tuo caso non si tratta di "computer hackerato" ma hai semplicemente attivato dei servizi o effettuato operazioni in presenza di un altra persona che in questo modo ha avuto la possibilità di vedere i tuoi dati di accesso.

 

Quindi tra un comportamento incauto da parte tua (protratto anche in questi mesi) e un eventuale interesse morboso dell'altra persona sarà difficile stabilire che il colpevole è solo uno, per cui il consiglio più rapido che ti darebbero anche le forze dell'ordine è "cambia le password o formatta il computer".

 

Se continui con questa inazione potresti essere sospettata di provare a tua volta un certo piacere nel sapere di essere controllata.

ma in realtà il mio dubbio era proprio che il computer fosse controllato da quella persona. Il fatto che si sia protratta per mesi questa situazione è legato al fatto che poi mi sono tranquillizzata e convinta che erano paranoie mie. In questi giorni ho ripreso ad avere dubbi e sto solo chiedendo se c'è un modo per capire se davvero sono pensieri fondati oppure se sono io che esagero. Ad ogni modo, ho più o meno capito cosa fare. Per prima cosa non devo più chiedere aiuto qui ;) grazie lo stesso. 

  • Non mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
28 minuti fa, alem23 dice:

ma in realtà il mio dubbio era proprio che il computer fosse controllato da quella persona. Il fatto che si sia protratta per mesi questa situazione è legato al fatto che poi mi sono tranquillizzata e convinta che erano paranoie mie. In questi giorni ho ripreso ad avere dubbi e sto solo chiedendo se c'è un modo per capire se davvero sono pensieri fondati oppure se sono io che esagero. Ad ogni modo, ho più o meno capito cosa fare. Per prima cosa non devo più chiedere aiuto qui ;) grazie lo stesso. 

 

Cosa fare te l'abbiamo già detto...sta a te decidere se farlo o no


Mors Tua Vita Mea

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ma a distanza che ne possiamo sapere se il tuo computer è controllato? Ti è stato detto che se vuoi eliminare le tue paranoie devi formattare il Mac e cambiare le password. Ti è stato detto di andare alla polizia postale. Più di questo non possiamo fare.


X

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rispondi e partecipa alla discusione

Puoi rispondere subito e iscriverti successivamente. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego. Privacy Policy Termini di utilizzo