Vai al contenuto

Benvenuto nella community di Italiamac Forum

Guest Image

Benvenuto su Italiamac, la più grande comunità AMUG italiana riconosciuta da Apple. La consultazione è libera. Se vuoi anche partecipare attivamente alle discussioni pubblicando post e messaggi puoi iscriverti gratuitamente, avrai molti vantaggi:

  • Pubblicare post, messaggi e richieste di aiuto
  • Fare amicizia e usare i messaggi privati fra utenti
  • Pubblicare annunci di vendita di usato
  • Usare tutte le funzioni della community

ISCRIVITI GRATIS


Change Mode






Recommended Posts

Caro forum,

 

qualcuno di voi è riuscito a far funzionare il tasto eject presente sulla tastiera Apple Keyboard su Mojave.

Ho guardato un po' in giro e la soluzione più ricorrente è l'utilizzo di un re-mapper.

 

Qualcuno ha trovato qualche altra soluzione?

 

 

Modificato da ppine_apple
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rispondi e partecipa alla discusione

Puoi rispondere subito e iscriverti successivamente. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

  • Contenuti simili

    • Da elisa1406
      salve a tutti ho un iphone 6 comprato nel 2014, ma utilizzato da me da 2 anni, quindi ai tempi ho fatto sostituire la batteria originale vecchia con una nuova però non originale, che non mi ha dato problemi per un anno e mezzo. successivamente però con il passare del tempo la capacità ha inizianto a scendere sotto il 100% e a darmi problemi in inverno, malfunzionamenti e spegnimenti improvvisi a causa del freddo. quindi liì ho intuito che la batteria stava iniziando probabilmente a deteriorarsi, essendo non originale e di qualità inferiore.  Tuttavia non ho pensato di sostituirla fino a circa un mese fa, poichè sia la capacità era scesa a 80% , si scaricava molto velocemente e si ricaricava lentamente o velocemente, in maniera stramba, e soprattutto il mio dispositivo ha iniziato a surriscaldarsi in maniera davvero eccessiva, facendo qualunque minima attività, sopratutto durante le telefonate, addiriottura dovevo (e tuttora devo) telefonare con il telefono poggiato sula borsa del ghiaccio per evitare che mi appaia ancora l'avviso di temperatura! Insomma un mese fa mi sono recata in un centro Apple autorizzato per sostituire la batteria (non in garanzia, essendo il telefono di 7 anni fa..) quindi l'ho pagata e tutto, pensando così di risolvere il problema del telefono rovente. I tecnici oltre ad avermi sostituito la batteria mi hanno segnalato che il sensore di prossimità non era funzionante, ma i costi per ripararlo erano abbastanza consistenti, in più ero andata con l'idea di cambiare solo la batteria, quindi hanno fatto solo quell'intervento. Purtroppo il cambio della batteria non ha risolto NESSUNO dei problemi, iphone si riscalda ancora tantissimo, soprattutto sulla parte in alto a destra, sotto la fotocamera per intenderci,  fino all'avviso di temperatura, la batteria si scarica velocemente, una tacca al minuto direi, anche senza utilizzarlo, con batteria originale e uova di zecca. Ho cancellato tutte le foto e le app inutili ma il problema persiste. Consigli? 
    • Da Antonio Cannavale
      Ciao non riesco ad avviare Apple Hardware Test su OS X El Capitan 10.11.6.
      Tramite questa discussione https://discussions.apple.com/thread/7009577 ho notato l'assenza della cartella .diagnostics
      Ho delle difficoltà ad applicare le indicazioni della discussione perché non riesco a modificare i permessi della cartella /System/Library/CoreServices/
      Come posso procedere?
       
      Grazie in anticipo
    • Da dr.virus93
      Salve,
       
      vorrei fare questo breve post riepilogativo. Ho appena aggiornato il mac a Mac OS Big Sur (11.0.1) e devo dire che rispetto ai suoi predecessori è decisamente più svelto nella fase di update; cosa che non si può dire, per ovvi motivi, del download!
       
      - LA UI, si, molto bella; perde un pò quel ... passatemi il termine, "retrò-classic" del Mac OS X.
      Ma andando più a fondo, ho notato che i carichi di lavoro elevati per il processore vengono gestiti meglio. Un punto a favore direi che è proprio la gestione della parallelizzazione (detta   molto alla svelta)...
       
      - Problemi avuti = 0
       
      Operazioni effettuate post-update:
       - Aggiornamento delle app e dei vari software e pacchetti (ovvio)
       - Controllo del disco da recovery mode e disabilitato il csr
       - Ricostruito l'indice di spotlight (manualmente)
       
      Ho notato anche che è più veloce nell'accensione (poco importa a me personalmente, non lo spengo mai).
       
      Direi quindi, per ora, tutte impressioni positive. Anche (direi soprattutto) per la retrocompatibilità. Alcuni software continuano a funzionare e questa è una bellissima cosa!
       
    • Da semifreddi
      Ho un macbook Pro e per esigenze di produzione musicale dovrei installare High Sierra partendo da Catalina (mi ha rincoglionito il mac!!!)
      Ho fatto mille tentativi seguendo i tutorial sul web ma non riesco.
      Potete aiutarmi?
      Il mac non è uscito con High Sierra ma con una versione di  OS precedente (10.10 mi pare)
      Grazie🥵
  • Ora Popolare

  • Annunci casuali

×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego e dichiari di aver letto e di accettare: Privacy Policy Termini di utilizzo