Vai al contenuto

Benvenuto nella community di Italiamac Forum

Guest Image

Benvenuto su Italiamac, la più grande comunità AMUG italiana riconosciuta da Apple. La consultazione è libera. Se vuoi anche partecipare attivamente alle discussioni pubblicando post e messaggi puoi iscriverti gratuitamente, avrai molti vantaggi:

  • Pubblicare post, messaggi e richieste di aiuto
  • Fare amicizia e usare i messaggi privati fra utenti
  • Pubblicare annunci di vendita di usato
  • Usare tutte le funzioni della community

ISCRIVITI GRATIS


Light/Dark






HD si riempie da solo in modo incontrollabile


Recommended Posts

Ciao a tutti,  prima di scrivere ho letto in modo approfondito tutti i post che ho trovato riguardo il problema, e devo dire di aver trovato indicazioni utili ma purtroppo non ho risolto il problema, che è il seguente. 

Ho un IMAC 21,5 late 2009, sistema operativo OS X 10.9.5, HD da 550 giga, ram 8 giga

 

Da qualche tempo mentre utilizzo il computer a un certo punto dal nulla parte un processo(?) che oltre a impegnare la CPU, quindi rallentando tutto, inizia a riempire lo spazio disponibile sull'HD in modo irrefrenabile. Parte il classico rumore di quando l'HD è impegnato, tipo macinapepe selvaggio, e al contempo vedo la riduzione dello spazio disponibile (vado su HD mac, ottieni informazioni, e vedo ridursi in modo inesorabile lo spazio disponibile). 

 

Dopo essermi documentato dalle altre discussioni ho reso inattivo il backup di Time Machine, ho reso visibili le cartelle nascoste (grazie alle preziosissime istruzioni di un utente del forum) e ho buttato un sacco di robaccia di vecchie applicazioni, liberando molti giga. Se vado su mela->informazioni su questo Mac->più informazioni-> Archivio, lo spazio occupato dal backup è inesistente, mentre lo spazio occupato da "Altro" prima della pulizia era di 210GB, dopo la cancellazione di file nascosti è di 150GB. Dunque ho liberato spazio ma non ho risolto il vero problema: il processo che a un certo punto in modo apparentemente inspiegabile si scatena col rumore da macinapepe imbizzarrito e mi riempie lo spazio disponibile al ritmo di un un giga ogni 40 secondi circa. Il macinapepe può partire a prescindere dai programmi in esecuzione, a volte dopo pochi minuti dall'accensione, a volte dopo ore. Davvero non riesco a capire. Se non intervengo sul processo non si risolve la cosa.

Ringrazio anticipatamente chi vorrà darmi una mano, sono sicuro che questo problema lo abbiamo in molti.

 

Link al commento
Condividi su altri siti

2 minuti fa, il sergente hartman dice:

Vorrei evitare di installare altri programmi, posso capire qualcosa dei processi con gli strumenti nativi del SO?

 

Malwarebytes pesa solo 237kb ed è gratuito, ci vuole ogni tanto per controllare. 

Monitoraggio Attività è un'app nativa, entrando poi in CPU puoi vedere i processi in esecuzione e vedi subito quello che ne usa di più.

Notblu

 

Link al commento
Condividi su altri siti

3 ore fa, Notblu dice:

 

Malwarebytes pesa solo 237kb ed è gratuito, ci vuole ogni tanto per controllare. 

Monitoraggio Attività è un'app nativa, entrando poi in CPU puoi vedere i processi in esecuzione e vedi subito quello che ne usa di più.

 

Si lo conosco, ho anche verificato i processi attivi quando tutto funziona normalmente e quelli attivi quando parte il macinapepe. Non sono stato in grado di rilevare anomalie. Per esempio se vado in Monitoraggio Attività-> Byte scritti, non compare nessuna cifra significativa. In cima c'è kernel task con 100MB scritti, a seguire poca roba

Link al commento
Condividi su altri siti

Ecco, mi si è appena ripresentato il problema. In pochissimi minuti mi ha mangiato 15GB di spazio e non so cosa è stato e che tipo di dati sono stati scritti. L'unica cosa che ho potuto fare è stato riavviare, ho resettato la PRAM. Mentre il macinapepe era in azione ho salvato le schermate di monitoraggio attività, ma da inesperto quale sono non vedo il responsabile della scrittura selvaggia di 15GB. che cacchio 😢

Link al commento
Condividi su altri siti

16 minuti fa, Rangam dice:

https://etrecheck.com

 

posta qui il risultato e vediamo se c'è quelcosa di strano

 

Grazie Rangam, scusa ma non ho ben capito, intendi che devo fare qualcosa con etrecheck? Non lo conosco, devo scaricare il programma? oppure intendevi che devo postare le schermate?

Link al commento
Condividi su altri siti

Poco fa ho dovuto spegnere di nuovo perché era ripartito il problema. Nel frattempo però cercando in rete avevo dato un comando su terminale per monitorare i processi. 

 

Appena si è scatenato il delirio sono partiti a rotta di collo processi di questo tipo: 

 

Il processo pare chiamarsi coresymbolicatio.

 

Vi dice qualcosa?

 

Tra poco riaccendo e procedo con etrecheck

IMG-20200314-WA0032.jpg

Link al commento
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

Grazie Rangam. Ancora non riesco a capire perché si inneschi questa cosa, vorrei rimuovere il problema alla radice. Però almeno adesso so dove andare a cancellare i file che allagano lo spazio sul mio HD. 144 GB su 500 erano davvero tanti.

Intanto faccio un piccolo riepilogo su cosa ho fatto per altri che possono avere impazzimenti con lo stesso problema:

 

 

- rendere visibili le cartelle nascoste dando questo comando al terminale
 

defaults write com.apple.finder AppleShowAllFiles TRUE && killall Finder

 

 

 

- ho dato questo comando al terminale quando il mac funziona normalmente

 

sudo fs_usage -f filesys

 

 

 

lascio aperto e tengo d'occhio i processi attivi. Appena si scatena il problema vedo quali sono le attività imbizzarrite. Così facendo ho visto che c'era un'attività massiccia nella directory Sistema->Libreria->Caches->com.apple.coresymbolicationd

 

 

 

Sono andato a cercare la cartella.  Al suo interno c'erano 144GB di file che ho rimosso 

 

 

 

p.s. Aggiungo dopo ulteriore ricerca in rete: alcuni dicono di aver risolto il problema cancellando la cartella. L'ho fatto anche io, vediamo se funziona. Per adesso sto usando il macchinario senza problemi.

 

Modificato da il sergente hartman
Link al commento
Condividi su altri siti

1 ora fa, Rangam dice:

 

Dicono che si può cancellare e fare in modo che ad ogni riavvio si cancellino, ma non è chiaro perché si inneschi il processo che determina la scrittura folle...booohhhh😕

Link al commento
Condividi su altri siti

Io a questo punto sai cosa farei?

 

1. Backup con Time Machine

2. Riformattare (inizializzare) HD

3. Reinstallare OS + file e app che ti interessano.

 

Se anche così da lo stesso problema, allora è un problema hardware.

 

Modificato da Notblu

Notblu

 

Link al commento
Condividi su altri siti

Mi inserisco in questa discussione, perché ho un problema simile.

Avevo aperto anche un post al riguardo, ma non ho avuto risposte.

Anche a me mi capita spesso che mi vengano a mancare diversi GB

di spazio sul disco e poi dopo qualche giorno ricompaiono e non

riesco a capire da cosa possa dipendere.

Ora, ho letto da qualche parte che in molti (anzi, tutti) hanno questo

tipo di problema che si verifica da High Sierra in su e cos' dicono:

"è il comportamento normale del nuovo filesistem apfs, introdotto appunto con high sierra,

che alloca lo spazio in maniera dinamica a seconda dei task in background o a basso livello

che sta eseguendo e altre robe, quindi si vedrà variare spesso,

occupando però uno spazio inferiore rispetto allo stesso disco con i medesimi files tenuto in hfs"

:oops: Non ci ho capito assolutamente niente perché non sono un

informatico, però effettivamente tutto questo ha iniziato a verificarsi 

da quando ho installato High Sierra!

E questo mi succede anche su un'altro disco e sul portatile,

dove anche qui è installato High Sierra! 

Non solo, ma a volte faccio dei lavori dove vado ad occupare diversi

GB di spazio sul disco, che poi però vado ad eliminare e mentre prima

dopo aver svuotato il cestino, che se per esempio cancellavo 15GB di roba

questi al termine dello svuotamento li avevo di nuovo disponibili,

adesso questo non succede più e questi GB ogni tanto me li ritrovo,

ma a distanza di tempo! 

Ma non è che si tratta di file temporanei o simili che dopo un po'

di tempo si autocancellano?

Ho detto una fesseria?

Mac Pro 8 Core 5.1 --- PowerBook G4 1Ghz Titanium --- iPod 20 GB --- iPhone 5S grigio 16GB.

Link al commento
Condividi su altri siti

Il problema te lo spiego con un esempio:

4/5 giorni fa, aprendo una comune finestra, 

in basso ti mostra lo spazio disponibile del disco

e avevo circa 312GB a disposizione.

Adesso ne ho 252!  E gli altri dove sono finiti?

Ho fatto alcune cose che portano via spazio, ma 

terminato il lavoro, le vado a cestinare, ma a

questo punto, dopo aver svuotato il cestino,

non guadagno più la memoria, ma forse questo

avverrà tra qualche giorno e magari nel frattempo

non ho fatto niente di particolare  che possa 

averla consumata!

 

 

Mac Pro 8 Core 5.1 --- PowerBook G4 1Ghz Titanium --- iPod 20 GB --- iPhone 5S grigio 16GB.

Link al commento
Condividi su altri siti

Rispondi e partecipa alla discusione

Puoi rispondere subito e iscriverti successivamente. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

 Share

×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Il forum utilizza cookie tecnici di navigazione o sessione, tecnici di funzionalità. Infine, sono presenti cookies analitici, utilizzati esclusivamente dal solo gestore del sito in forma aggregata ed anonima. Il forum utilizza il servizio Google Analytics, ma è previsto l’intervento per rendere anonimi gli IP con gli strumenti offerti da Google. Privacy Policy