Vai al contenuto





Mammiollo

Problema riconoscimento Hard Disk esterni

Recommended Posts

Buongiorno a tutti, continuo ad avere problemi con il riconoscimento dei miei HD esterni. Arrivo da Windows e mi era stato consigliato di installare un software per gli NTFS . Ho scelto Paragon. Al mio iMac i3 ho collegati 3 HD esterni ( un HP, un Toshiba & un WD). Ultimamente me ne riconosce alternati: un giorno solo l'HP, il giorno dopo nessuno dei tre, il giorno dopo ancora solo HP e WD e così via, oggi non me ne riconosce nessuno.Ho ri-controllato i cavi ma sono tutti collegati correttamente. Mi è venuta alla mente un'ipotesi windowsiana: ho preso un virus. E' possibile? Eppure avevo sentito che su Apple non se ne trovano. In questi casi su Windows formattavo o ripristinavo con un dvd di ripristino creato quando tutto funzionava correttamente. Devo portarlo a far "visitare" in un centro Apple? Non posso risolvere io? Grazie per il tempo dedicatomi

Modificato da pix
titolo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti


Non è vero, puoi prendere un virus anche sui prodotti Apple.
Su Windows ce ne sono di più soltanto perchè è il Sistema Operativo più utilizzato e quindi c'è più gente da ingannare 😂.
Quindi esistono virus per OSX, Windows e Linux.

Prima di andare in assistenza io provere a cambiare il formato degli HDD.
NTFS è un formato proprietario di Windows e non mi stupisce se fa i capricci con OSX.
Ovviamente fai attenzione al cambio di formato perchè perdi tutti i dati.

Io inizierei con uno.
Sposti tutti i dati in un HDD d'appoggio, lo formatti in exFat (almeno lo puoi leggere con qualsiasi SO...OSX, Windows, Linux) e ci rimetti tutti i dati dentro.
Lo provi per una settimana e vedi se continua a darti problemi.
Se tutto ok stessa operazione con il secondo....7gg di prova e avanti con il terzo.

Operazione noiosa ma forse quella più risolutiva.

Eviterei i formati proprietari come appunto NTFS e Journaled di OSX in questo modo hai compatibilità su più sistemi.
Fat32 se non ricordo male ha dei limiti sulle dimensioni massime dei singoli file...nel caso per chiarirti nel idee basta fare una ricerca su Google.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

come dice @sbolde91 se vuoi usarlo con entrambi exFat è la soluzione.


Mors Tua Vita Mea

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

purtroppo non ho un altro HD di appoggio...

La soluzione migliore che posso fare è quella di mettere su DVD o su Blue Ray documenti, foto, filmati e musica che ho nell'HD, poi lo formatto in exFat...ma il problema enorme è che ho 4 TB quasi pieni... Ma io ora userò solo l'iMac, di Windows non ne voglio più sentire. Quindi che in altro formato potrei formattare? Non presto i miei HD esterni agli amici che hanno Windows!

 

Modificato da Mammiollo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

allora in quel caso formatta in formato mac che almeno stai tranquillo...


Mors Tua Vita Mea

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Quando crei una nuova discussione (anche se è solo un "proseguimento" di una simile precedente) sforzati di mettere un titolo che faccia capire a grandi linee il problema o l'argomento. Aiuta chi potrebbe risponderti e aiuta chi avrà problemi simili al tuo.

 

Se i drive sono ad uso esclusivo del tuo mac puoi inizializzare come macOS esteso, oppure (se disponibile) APFS, anche se quest'ultimo è ottimizzato più per gli SSD.

Per semplicità manterrei lo stesso tipo di file system su tutti i dischi, interni ed esterni.

 

Con cosa li colleghi al mac? via USB? in tal caso fai attenzione che non sia un problema di porta (o connettore) usurata o sporca.

L'USB è abbastanza soggetto a questi problemi.

 


An  a tuesday keeps the doctor away.

proud member of < noi finti professionisti > club - tessera 044

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
12 ore fa, Mammiollo dice:

purtroppo non ho un altro HD di appoggio...

La soluzione migliore che posso fare è quella di mettere su DVD o su Blue Ray documenti, foto, filmati e musica che ho nell'HD, poi lo formatto in exFat...ma il problema enorme è che ho 4 TB quasi pieni... Ma io ora userò solo l'iMac, di Windows non ne voglio più sentire. Quindi che in altro formato potrei formattare? Non presto i miei HD esterni agli amici che hanno Windows!

 


4TB sommando tutti gli hdd insieme o sono tutti HDD da 4TB, quindi 12TB Totali?
Comunque con un centinaio di euro puoi prendere un HDD esterno da 4TB.

Io eviterei il formato del mac per il semplice fatto che sono HDD di backup e non puoi mai sapere dove andrai ad utilizzarli.
Se il giorno X un fulmine ti brucia il Mac e devi recuperare dei file urgentemente?
Per stare tranquillo utilizzerei exFat (ovviamente parlo di immagazzinamento dati), mentre il backup del mac con time machine non hai scelta :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rispondi e partecipa alla discusione

Puoi rispondere subito e iscriverti successivamente. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego. Privacy Policy Termini di utilizzo