Vai al contenuto

Dark Mode

Benvenuto nella community di Italiamac Forum

Guest Image

Benvenuto su Italiamac, la più grande comunità AMUG italiana riconosciuta da Apple. La consultazione è libera. Se vuoi anche partecipare attivamente alle discussioni pubblicando post e messaggi puoi iscriverti gratuitamente, avrai molti vantaggi:

  • Pubblicare post, messaggi e richieste di aiuto
  • Fare amicizia e usare i messaggi privati fra utenti
  • Pubblicare annunci di vendita di usato
  • Usare tutte le funzioni della community

ISCRIVITI GRATIS







RAM da 8 giga è nuova SSD su MacBook Pro del 2012, ha senso farlo?


Recommended Posts

Salve, 

come da titolo sto valutando se dare una bella ringiovanita al mio MacBook Pro del 2012 oppure se è inutile poiché, essendo vecchiotto, sarebbe destinato a morire comunque. 
 

Vi spiego meglio. Ho da poco comprato una RAM da 8 giga, che non appena montata ha notevolmente migliorato le prestazioni del mio, seppur vecchiotto, portatile. 
L’accensione è sempre lenta come la quaresima, ma quando è acceso va decisamente più veloce. 
 

informandomi, ho scoperto che sia per accelerare l’accensione, sia per migliorare ancora le prestazioni in generale, sarebbe consigliato montare sul Mac una SSD. Ho visto la procedura in vari video su YouTube e direi che è decisamente alla mia portata, l’unica domanda che mi faccio è: ne vale la pena?

 

Mi spiego meglio. A breve acquisterò un iMac fisso, per motivi sia di prestazioni sia di spazio di archiviazione (nonché estetici, anche l’occhio vuole la sua parte, è un bel Mac fisso in ufficio fa sempre la sua figura). 
Per le azioni “leggere” (vedere video o film, leggere riviste etc..) ho sempre il mio fidato iPad del 2018, con il quale mi trovo da dio. 
Se dessi questa ringiovanita al mio MacBook Pro, potrebbe essere utile per gli spostamenti ed in particolare per quelle azioni che son troppo pesanti per il mio iPad ma che non riesco a fare sul iMac fisso poiché magari sono in viaggio. 
 

L’unica domanda che vi faccio (e che, temendo che fosse una domanda stupida, ho messo appunto nella sezione “domande stupide”), è se, anche cambiando SSD ed eventualmente batteria, tale MacBook, col fatto che Apple non lo aggiornerà piu e col fatto che diventa sempre più vecchio, sarebbe comunque destinato a morire nel giro di pochi anni quindi qualsiasi investimento fatto su di esso sia a “fondo perso”. 
Domanda ulteriore da fare a chi di voi possiede una sfera di cristallo, secondo voi, essendo il portatile in ottime condizioni, quanti anni potrei sperare di continuare ad usarlo, considerando che lo stress “medio” a cui lo sottopongo sono sessioni di Word/PowerPoint/Spotify   in contemporanea (grazie mille RAM da 8 giga), senza fare mai su di esso operazioni troppo pesanti. Mai gaming, mai nessun tipo di editing etc etc.. 

 

Grazie a tutti in anticipo per le risposte. 

Modificato da LoStratega
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
48 minuti fa, LoStratega dice:

sarebbe comunque destinato a morire nel giro di pochi anni quindi qualsiasi investimento fatto su di esso sia a “fondo perso”. 

 

Questo non è vero, se tra un anno il computer dovesse smettere di funzionare l'SSD lo puoi sempre recuperare e riciclare.

  • Mi piace 1
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
18 minuti fa, @Maurizio dice:

Certo che ne vale la pena, il computer diventerà un altra cosa e ti garantirai ancora qualche anno di lavoro affidabile.


Perfetto, ti ringrazio per la risposta. 
 

16 minuti fa, @Maurizio dice:

 

Questo non è vero, se tra un anno il computer dovesse smettere di funzionare l'SSD lo puoi sempre recuperare e riciclare.


Anche questo è vero, in teoria sul fisso volevo montare un SSD più capiente (mentre sul portatile massimo 500 giga).

Però è anche vero che potrei usarlo come Hard Disk esterno. 

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Se l'iMac lo compri nuovo, ti consiglio di prenderlo direttamente con un SSD.

 

A meno che tu non faccia un uso assolutamente basico del computer (mail, elaborazione testi, consultazione web), se lo prendi con HD o Fusion Drive potresti pentirtene in breve tempo.

  • Mi piace 1
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Confermo quanto detto da @Maurizio, avevo lo stesso Macbook e con 8Gb di RAM e (soprattutto) SSD, è diventato un altro computer.

 

Apple garantisce aggiornamenti e ricambi ai suoi prodotti per 5 anni DOPO la fine della produzione ed essendo quel portatile stato prodotto fino a ottobre 2016, ecco che sarà supportato sino almeno ad ottobre 2021, sia come pezzi di ricambio, che come OS installabile (attualmente puoi mettere anche Catalina), ben 9 anni totali.

 

Per il mio attuale MID2015, per esempio, la produzione è cessata a luglio 2018 e sarà supportato fino a luglio 2023.

 

Da esperienza, con un SSD e almeno 8Gb di RAM, un portatile Apple è sfruttabile anche 10 anni, senza un utilizzo particolarmente pesante, come vorresti fare tu.

 

  • Mi piace 4
  • Non mi piace 1

The beast:   MacPro Early 2009 + Nvidia GTX680 + 12 GB RAM + SSD Crucial 1 TB PCI-E     The beauties:   MacBook Pro 15" Mid2015  i7 2,2Ghz  -  iPhone7 128Gb JetBlack
Farei di nuovo affari con: .Bifone, Altealuca, Maghetto, Lollo85, Hyper_tognac, Neotrix, jojo69, geronimus, dmirab

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
3 ore fa, Batrax dice:

Confermo quanto detto da @Maurizio, avevo lo stesso Macbook e con 8Gb di RAM e (soprattutto) SSD, è diventato un altro computer.

 

Apple garantisce aggiornamenti e ricambi ai suoi prodotti per 5 anni DOPO la fine della produzione ed essendo quel portatile stato prodotto fino a ottobre 2016, ecco che sarà supportato sino almeno ad ottobre 2021, sia come pezzi di ricambio, che come OS installabile (attualmente puoi mettere anche Catalina), ben 9 anni totali.

 

Per il mio attuale MID2015, per esempio, la produzione è cessata a luglio 2018 e sarà supportato fino a luglio 2023.

 

Da esperienza, con un SSD e almeno 8Gb di RAM, un portatile Apple è sfruttabile anche 10 anni, senza un utilizzo particolarmente pesante, come vorresti fare tu.

 

 

Perfetto, ti ringrazio per la risposta molto precisa e dettagliata. 

 

Mi avete convinto definitivamente, ho appena fatto l'ordine su Amazon. 

 

Spero di non fare casini nel montaggio, ma seguendo passo passo i vari video che ho trovato su YouTube, direi che corro relativamente pochi rischi. 

 

Grazie ancora! 

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Più che video su youtube, segui le guide di iFixit e tranquillo, dopo la RAM direi che è la procedura più semplice su quel portatile.

 

Non hai specificato se hai un 13" o un 15", comunque la procedura è molto simile:

 

13"  https://it.ifixit.com/Guida/Sostituzione+del+disco+rigido+del+MacBook+Pro+Unibody+da+13-Inch+versione+metà+2012/10378

 

15  https://it.ifixit.com/Guida/Sostituzione+hard+drive+nel+MacBook+Pro+Unibody+da+15-Inch+versione+metà+2012/10761

 

 

  • Mi piace 4
  • Non mi piace 1

The beast:   MacPro Early 2009 + Nvidia GTX680 + 12 GB RAM + SSD Crucial 1 TB PCI-E     The beauties:   MacBook Pro 15" Mid2015  i7 2,2Ghz  -  iPhone7 128Gb JetBlack
Farei di nuovo affari con: .Bifone, Altealuca, Maghetto, Lollo85, Hyper_tognac, Neotrix, jojo69, geronimus, dmirab

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
35 minuti fa, Batrax dice:

Più che video su youtube, segui le guide di iFixit e tranquillo, dopo la RAM direi che è la procedura più semplice su quel portatile.

 

Non hai specificato se hai un 13" o un 15", comunque la procedura è molto simile:

 

13"  https://it.ifixit.com/Guida/Sostituzione+del+disco+rigido+del+MacBook+Pro+Unibody+da+13-Inch+versione+metà+2012/10378

 

15  https://it.ifixit.com/Guida/Sostituzione+hard+drive+nel+MacBook+Pro+Unibody+da+15-Inch+versione+metà+2012/10761

 

 

 

Grazie, sei stato davvero gentile.

Guarda, approfitto della tua gentilezza per chiederti un consiglio: ho visto in numerose guide/video che, al termine della procedura di sostituzione del SSD, bisogna "abilitare il TRIM". 

Ho visto che è un comando da imporre nella Console, quindi non dovrebbe essere complicato. 

Ti chiedo solamente se, secondo te, è il caso di farlo. 

 

Grazie ancora della tua disponibilità. 

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

 

I dischi SSD moderni hanno tutti una sorta di "garbage collector", che periodicamente nei momenti "idle" contrassegna le celle come scrivibili nuovamente, per me non è indispensabile abilitare il TRIM, infatti nel MacPro con SSD Crucial non l'ho abilitato e va perfettamente.

 

 

  • Mi piace 4

The beast:   MacPro Early 2009 + Nvidia GTX680 + 12 GB RAM + SSD Crucial 1 TB PCI-E     The beauties:   MacBook Pro 15" Mid2015  i7 2,2Ghz  -  iPhone7 128Gb JetBlack
Farei di nuovo affari con: .Bifone, Altealuca, Maghetto, Lollo85, Hyper_tognac, Neotrix, jojo69, geronimus, dmirab

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, Batrax dice:

 

I dischi SSD moderni hanno tutti una sorta di "garbage collector", che periodicamente nei momenti "idle" contrassegna le celle come scrivibili nuovamente, per me non è indispensabile abilitare il TRIM, infatti nel MacPro con SSD Crucial non l'ho abilitato e va perfettamente.

 

 

Perfetto, grazie mille! 

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Concordo con chi ti ha consigliato di montare un SSD su quel Mac. Anche se e' unsupported da Apple e quindi. ufficialmente, non ricevera' nuove versioni di OS e' ancora una macchina valida e puo' ancora servirti per qualche anno.

 

Due consigli:

- Verifica la batteria ed il suo stato di salute, non solo per capirne la durata ma anche per evitare deterioramenti che potrebbero portare ad eventuali, ma rari, incidenti;

- Se hai voglia di investirci qualcosina, potrebbe avere senso portarlo a un centro Apple per farlo pulire internamente dalla polvere che sicuramente si e' accumulata in 8 anni e cambiare la pasta conduttiva del processore che, dopo 8 anni, potrebbe essere secca e quindi non dispedere correttamente il calore.

 

In teoria il secondo punto potresti farlo da solo, ma se sei gia preoccupato a sostituire l'hdd con un ssd, te lo sconsiglio 🍺

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Il 4/6/2020 at 09:10, alesales dice:

Concordo con chi ti ha consigliato di montare un SSD su quel Mac. Anche se e' unsupported da Apple e quindi. ufficialmente, non ricevera' nuove versioni di OS e' ancora una macchina valida e puo' ancora servirti per qualche anno.

 

Due consigli:

- Verifica la batteria ed il suo stato di salute, non solo per capirne la durata ma anche per evitare deterioramenti che potrebbero portare ad eventuali, ma rari, incidenti;

- Se hai voglia di investirci qualcosina, potrebbe avere senso portarlo a un centro Apple per farlo pulire internamente dalla polvere che sicuramente si e' accumulata in 8 anni e cambiare la pasta conduttiva del processore che, dopo 8 anni, potrebbe essere secca e quindi non dispedere correttamente il calore.

 

In teoria il secondo punto potresti farlo da solo, ma se sei gia preoccupato a sostituire l'hdd con un ssd, te lo sconsiglio 🍺

 

Grazie mille per la risposta. 

 

Ho provveduto a cambiare la SSD (adesso si accende a tempo record e va velocissimo!) e non ho avuto alcun problema nel montaggio.

Per quanto riguarda la batteria, ho cambiato anche quella e devo dire che mi sto trovando bene, ho comprato una SLODA e dura circa 5/6 ore. 

 

Infine, ho tolto la polvere "visibile" grazie all'ausilio di un piccolo spolverino ma per quanto riguarda la pasta adesiva, temo che ciò vada al di là delle mie competenze. 

Secondo te quanto potrebbe venirmi a costare? 

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, LoStratega dice:

 

Grazie mille per la risposta. 

 

Ho provveduto a cambiare la SSD (adesso si accende a tempo record e va velocissimo!) e non ho avuto alcun problema nel montaggio.

Per quanto riguarda la batteria, ho cambiato anche quella e devo dire che mi sto trovando bene, ho comprato una SLODA e dura circa 5/6 ore. 

 

Infine, ho tolto la polvere "visibile" grazie all'ausilio di un piccolo spolverino ma per quanto riguarda la pasta adesiva, temo che ciò vada al di là delle mie competenze. 

Secondo te quanto potrebbe venirmi a costare? 

 

Sul costo non ne ho idea, dato che vivo all'estero da ormai 7/8 anni. Mi sai dire che Mac hai esattamente (Mela -> Informazioni su questo Mac) e posti qui lo screenshoot? Provo a mandarti la guida di iFixIT e cosi decidi se ti senti di farlo da solo o andare in un centro Apple.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rispondi e partecipa alla discusione

Puoi rispondere subito e iscriverti successivamente. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego. Privacy Policy Termini di utilizzo