Vai al contenuto

Dark Mode

Benvenuto nella community di Italiamac Forum

Guest Image

Benvenuto su Italiamac, la più grande comunità AMUG italiana riconosciuta da Apple. La consultazione è libera. Se vuoi anche partecipare attivamente alle discussioni pubblicando post e messaggi puoi iscriverti gratuitamente, avrai molti vantaggi:

  • Pubblicare post, messaggi e richieste di aiuto
  • Fare amicizia e usare i messaggi privati fra utenti
  • Pubblicare annunci di vendita di usato
  • Usare tutte le funzioni della community

ISCRIVITI GRATIS







Virtualbox non vede scheda wifi


Recommended Posts

Salve a tutti, come da titolo Virtualbox non vede la scheda wifi del mac, con il cavo funziona, in wireless vede la scheda, ho fatto vari i tentativi con le opzioni disponibili ma niente, qualcuno sa come impostarlo? grazie

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Deve eseguire tutto in automatico non si deve impostare nulla.  ...!  

 Il Sapiente sa Poco.. L'ignorante sa Molto.. il Cujun sa Tutto 


 

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
17 ore fa, Glacy dice:

Deve eseguire tutto in automatico non si deve impostare nulla.  ...!  

 

non va, e da quello che ho letto cercando in rete sembra che le schede wifi non vengano viste nelle macchine virtuali, bisogna usare una penna wifi usb

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

virtualbox è fatto con i piedi, per non dire altro...

Dipende di che sistema operativo stiamo parlando (intendo quello dentro la VM) e soprattutto se hai installato correttamente i driver dentro il sistema operativo guest, quindi quello interno alla macchina virtuale.

Poi, hai installato virtualbox, ma hai messo pure gli Extension Pack?

 

Inoltre, la scheda di rete alla VM gliela passi come? NAT, Bridge.. ? Che driver usa? Gira sul sistema operativo che stai usando?

Se non vuoi avere problemi, hai un mac, usa Parallels :)

 

iMac 21.5 1TB HD 8GB Ram ddr3 1333 Mhz ; Macbook 2007 320GB HD 2GB RAM 667Mh; iPod Shuffle 3th Generation 1GB

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Inviato (modificato)
15 ore fa, dr.virus93 dice:

virtualbox è fatto con i piedi, per non dire altro...

Dipende di che sistema operativo stiamo parlando (intendo quello dentro la VM) e soprattutto se hai installato correttamente i driver dentro il sistema operativo guest, quindi quello interno alla macchina virtuale.

Poi, hai installato virtualbox, ma hai messo pure gli Extension Pack?

 

Inoltre, la scheda di rete alla VM gliela passi come? NAT, Bridge.. ? Che driver usa? Gira sul sistema operativo che stai usando?

Se non vuoi avere problemi, hai un mac, usa Parallels :)

 

 

parallels non mi si installa, ho mac os 10.9.5...

sto provando vari sistemi linux, ho provato a passarli la scheda in tutti modi (nat, bridge), gli extension pack si gli ho installati (vers. 6.1.8), i driver non idea di dove trovarli 😋

 

AGGIORNO:

Ho provato prima di eseguire la VM a collegarmi al router via wifi e staccato pure il cavo ethernet, avvio la VM e naviga tranquillamente in internet ma come se fosse via cavo, cioè considera il collegamento ethernet, ho provato pure con il comando iwconfig e infatti mi dice wlan inesistente, non credo sia un problema di driver anche perchè ho installato versioni linux recentissime e dovrebbero averlo già installato (AirPort Extreme  (0x168C, 0x8F) Versione firmware: Atheros 9280: 4.0.74.0-P2P)

Modificato da Arzo
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ok devi installare i tools dentro il sistema linux e i driver dipende dalla distro, se debian basta che aggiungi "main contrib non-free" alla fine dei repository nel file /etc/apt/sources.list

 

Prova anche a cambiare connessione (la sorgente intendo, mettiti in hotspot)

Modificato da dr.virus93

iMac 21.5 1TB HD 8GB Ram ddr3 1333 Mhz ; Macbook 2007 320GB HD 2GB RAM 667Mh; iPod Shuffle 3th Generation 1GB

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Inviato (modificato)

forse non mi sono spiegato bene, riesco a navigare in wifi senza problemi anche con la macchina virtuale, ma quest'ultima la intende come connessione via cavo, io invece la vorrei riconoscere proprio come scheda wlan da linux, cioè da linux virtualizzato non mi visualizza l'elenco delle reti disponibili a cui allacciarsi, devo prima sceglierla dal mac...

da quello che sto leggendo cerando in rete sembra non sia possibile questo, comunque proverò anche con una versione vecchia di parallels

 

Ho appena scaricato parallels ma è a pagamento, la versione di prova dura solo 14gg e non riesco neanche a finire l'installazione perche non riescono a mandare la password di prova.

Modificato da Arzo
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
4 ore fa, Arzo dice:

forse non mi sono spiegato bene, riesco a navigare in wifi senza problemi anche con la macchina virtuale, ma quest'ultima la intende come connessione via cavo, io invece la vorrei riconoscere proprio come scheda wlan da linux, cioè da linux virtualizzato non mi visualizza l'elenco delle reti disponibili a cui allacciarsi, devo prima sceglierla dal mac...

da quello che sto leggendo cerando in rete sembra non sia possibile questo, comunque proverò anche con una versione vecchia di parallels

 

Ho appena scaricato parallels ma è a pagamento, la versione di prova dura solo 14gg e non riesco neanche a finire l'installazione perche non riescono a mandare la password di prova.

aaaah ok, non avevo capito sorry :)

Non puoi farlo, devi passargli una scheda di rete usb e sperare che il driver usb della vm funzioni bene e che il driver della scheda di rete usb sia compreso nei repo della distro linux (ma la maggior parte si, al max installa wicd e disabilita il servizio del network manager di default) :)

 

Modificato da dr.virus93

iMac 21.5 1TB HD 8GB Ram ddr3 1333 Mhz ; Macbook 2007 320GB HD 2GB RAM 667Mh; iPod Shuffle 3th Generation 1GB

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Secondo me fai prima a testarle in live oppure fare l'installazione su una chiavetta usb, un disco esterno... Prendi un vecchio hard disk, tanto basta che usi EFI ed il mac dovrebbe far partire ogni distro, poi esiste refit, refind..

col pc è più semplice perchè attacchi fisicamente il disco e lo imposti come primario dal BIOS, qui no purtroppo :D

 

Modificato da dr.virus93

iMac 21.5 1TB HD 8GB Ram ddr3 1333 Mhz ; Macbook 2007 320GB HD 2GB RAM 667Mh; iPod Shuffle 3th Generation 1GB

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
9 ore fa, dr.virus93 dice:

Secondo me fai prima a testarle in live oppure fare l'installazione su una chiavetta usb, un disco esterno... Prendi un vecchio hard disk, tanto basta che usi EFI ed il mac dovrebbe far partire ogni distro, poi esiste refit, refind..

col pc è più semplice perchè attacchi fisicamente il disco e lo imposti come primario dal BIOS, qui no purtroppo :D

 

si con la chiavetta usb funziona ma ha una ricezione scarsa, volevo provare con l'airport del mac che vede molte più reti, ma comunque pazienza ne farò a meno....

 

il mac (almeno la versione che ho io) ti assicuro che non c'è verso di farlo partire con boot linux da usb, va solo da dvd (che mi si è rotto), ci deve anche un post vecchio su questo argomento aperto proprio da me...

 

vabbè comunque risolto, non si puo' e mi metto l'animo in pace 😀 grazie comunque per la disponibilità

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sicuro? Prova a mettere REFIT vedi che forse riesci a fare boot da USB (non ne sono molto sicuro di questa cosa che ho detto eh)

iMac 21.5 1TB HD 8GB Ram ddr3 1333 Mhz ; Macbook 2007 320GB HD 2GB RAM 667Mh; iPod Shuffle 3th Generation 1GB

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
43 minuti fa, dr.virus93 dice:

sicuro? Prova a mettere REFIT vedi che forse riesci a fare boot da USB (non ne sono molto sicuro di questa cosa che ho detto eh)

 

si già provato rEFIt e anche rEFInd, il problema non è il boot, la pagina iniziale la visualizza, quella dove compare lo schermo nero con scritto prova "ubuntu prima di installarlo", "installa ubuntu" e le altre voci, poi una volta premuto sull'opzione scelta parte ma poi rimane lo schermo nero e non va più avanti, sembra che non carica il kernel...

ma dal drive interno funziona, il problema è che mi si è rotto e mi legge solo cd-rom, tanto più che ho provato ad installare la versione vecchia di kubuntu (la 12.04) che entra in un cd e sono riuscito ad installarlo, poi ho fatto l'avanzamento di versione per 3 volte fino a portarlo alla 18.04....

il problema riguarda solo il boot da usb, che ti assicuro non c'è verso di farlo funzionare, ho provato in tutti i modi a farla la chievatta, da pc con rufus, da linux con unetbooting, con comandi da terminale sia da linux che da mac (con dd per capirci), e non vanno, le stesse penne provate su di un pc funzionano correttamente.

Anche qui cercando nei vari forum italiani e stranieri ho scoperto che in alcuni modelli di mac è stato inibito il boot di sistemi che non sono apple dalla apple stessa, probabilmente a livello hardware.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
1 minuto fa, Arzo dice:

 

si già provato rEFIt e anche rEFInd, il problema non è il boot, la pagina iniziale la visualizza, quella dove compare lo schermo nero con scritto prova "ubuntu prima di installarlo", "installa ubuntu" e le altre voci, poi una volta premuto sull'opzione scelta parte ma poi rimane lo schermo nero e non va più avanti, sembra che non carica il kernel...

ma dal drive interno funziona, il problema è che mi si è rotto e mi legge solo cd-rom, tanto più che ho provato ad installare la versione vecchia di kubuntu (la 12.04) che entra in un cd e sono riuscito ad installarlo, poi ho fatto l'avanzamento di versione per 3 volte fino a portarlo alla 18.04....

il problema riguarda solo il boot da usb, che ti assicuro non c'è verso di farlo funzionare, ho provato in tutti i modi a farla la chievatta, da pc con rufus, da linux con unetbooting, con comandi da terminale sia da linux che da mac (con dd per capirci), e non vanno, le stesse penne provate su di un pc funzionano correttamente.

Anche qui cercando nei vari forum italiani e stranieri ho scoperto che in alcuni modelli di mac è stato inibito il boot di sistemi che non sono apple dalla apple stessa, probabilmente a livello hardware.

ah ok! e allora non è un problema, però dovresti vedere i messaggi del kernel in qualche modo, o premendo esc oppure boh.. Prova Manjaro.

Prepara la pennetta col comando dd da terminale non usare i tool

Modificato da dr.virus93

iMac 21.5 1TB HD 8GB Ram ddr3 1333 Mhz ; Macbook 2007 320GB HD 2GB RAM 667Mh; iPod Shuffle 3th Generation 1GB

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
59 minuti fa, dr.virus93 dice:

ah ok! e allora non è un problema, però dovresti vedere i messaggi del kernel in qualche modo, o premendo esc oppure boh.. Prova Manjaro.

Prepara la pennetta col comando dd da terminale non usare i tool

 

non fa vedere niente, ho provato anche altre distro tipo manjaro ma fa la stessa cosa, rimane la schermata nera anche se premo tasti, ripeto è una limitazione messa dalla apple di proposito, almeno questo ho letto in diversi forum

  • Non mi piace 1
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rispondi e partecipa alla discusione

Puoi rispondere subito e iscriverti successivamente. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego. Privacy Policy Termini di utilizzo