Vai al contenuto





Raimondo74

SSD iMac Late 2009 - Nessun miglioramento...

Recommended Posts

Salve a tutti. Sono nuovo sul Italiamac... scrivo per capire se potete aiutarmi a risolvere un problema. Ho sostituito il disco interno del mio iMac 2009 con un SSD Sandisk Ultra 3D da 1 Tb. Con rammarico, però, devo dire che non ho notato grandi miglioramenti. A cosa può essere dovuto il problema? Non ho aggiornato firmware o software relativo alla SSD... 

Modificato da Raimondo74

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti


Hai usato Time Machine? Con che porgrammi ha notato che non migliora,m con tutti ? Per lento cosa intendi?

Modificato da bros720

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, bros720 dice:

Hai usato Time Machine? Con che porgrammi ha notato che non migliora,m con tutti ? Per lento cosa intendi?

I tempi di avvio del computer sono rimasti invariati... 60 secondi. Cosí anche le applicazioni grafiche che impiegano non meno di 25 secondi per aprirsi. Mi aspettavo di ridurre drasticamente i tempi... invece niente. Non ho usato Time Machine. I dati li ho copiati su un disco esterno "manualmente". Sul disco originale ho installato High Sierra e le applicazioni. Poi l'ho clonato con Carbon Copy, e infine ho sostituito il disco. Grazie per l'attenzione. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, Elliot dice:

Ha la bellezza di 11 anni, tutto qui.

È vero, ma in giro ho visto che anche macchine così vecchie dovrebbero conoscere una seconda giovinezza con una ssd... 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Seconda giovinezza è una parola grossa, un pò meglio.

Avesse 5 o 6 anni si, ma 11 son tanti.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
30 minuti fa, Elliot dice:

Seconda giovinezza è una parola grossa, un pò meglio.

Avesse 5 o 6 anni si, ma 11 son tanti.

Mi aspettavo di più... il problema è che non ho visto nemmeno il poco meglio. In termini di prestazioni sembra di avere ancora il disco meccanico originale, ne ho guadagnato solo in silenziosità e in capacità...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Se ho ben capito sul disco originale prima hai installato high sierra e poi hai fatto il clone che avrai poi installato sul nuovo disco.

Ora, una cosa che va capita è che Time Machine e i software di clonazione sono comodi, ma non fanno altro che portarsi dietro tutti i problemi software che possono esserci su quel tal disco.

La strada unica, se si vogliono fare le cose ben fatte quando si installa un nuovo disco rigido, è la solita intramontabile: copiare i file di lavoro / svago su un disco esterno  - usare icloud drive  per salvare i dati di contatti, mail, calendari, promemoria, safari, note , portachiavi, così quando mi ricollegherò al mio icloud li scaricherà tutti di nuovo sul computer. Per Foto preferirei esportare anche le singole foto oltre fare copia della libreria, specie se di peso notevole. Se non si ha una mail apple e si usa comunque mail, occorre salvare prima le eventuali cartelle create esportandole e poi copiandole. Ma mi fermo per non complicare troppo le cose, l’importante è il concetto.

Riguardo alla lentezza l’età non c’entra nulla. La differenza con computer datati la vedi solo se lavori su file foto/video molto pesanti con software in versioni molto recenti: sui vecchi si fa fatica. Altrimenti, fra un  vecchietto “asciutto” ben curato e uno nuovo che sta perennemente a sincronizzarsi in rete non vedi differenze apprezzabili, anzi…

  • Non mi piace 3

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Esatto. Ho fatto così... specifico che le applicazioni grafiche sono recenti. Ma a questo punto cosa mi consigli di fare? È il caso di procedere con una nuova formattazione della SSD e reinstallazione di High Sierra e tutte le applicazioni? Dati, account mail, contatti ecc. ecc. li andrei a reimpostare nuovamente... 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Diciamo che non diventerà un fulmine ma anche andare esattamente uguale è strano


Mors Tua Vita Mea

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Reset PRAM e SMC fatti?

 

https://support.apple.com/it-it/HT204063

 

https://support.apple.com/it-it/HT201295

 

Prova anche ad avviare in modalità sicura (tenendo premuti SHIFT all'avvio) e poi riavviare.


Se queste non risolvono io andrei di formatore


Mors Tua Vita Mea

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

E' così difficile parlare di computer senza sfociare in campanilismi e litigi da scuola materna?
Se volete potete continuare le vostre piacevoli disquisizioni tramite messaggi privati.

 

@Raimondo74 Riporti solo l'anno e il nuovo drive ma non dai altre specifiche che non sono affatto trascurabili.
Ad esempio è un 21.5" oppure un 27"?
https://support.apple.com/kb/sp576?locale=it_IT

https://support.apple.com/kb/sp696?locale=it_IT
La RAM di base ai tempi era 4GB, non so ora quanta ne hai tu ma va assolutamente aumentata a 16GB (dato che il tuo sistema lo consente).
Vista la lentezza che lamenti mi vien da supporre che tu abbia un processore Core 2 Duo (decisamente meno performante dei successivi i*)

La scheda video è a mio avviso la nota più dolente: che tu abbia 256 MB  condivisi (NVIDIA) o dedicati (ATI), oppure 512 MB, sono comunque pochini.

L'età della macchina può non essere rilevante se avessi continuato ad usare SO e software di poco più giovani della tua macchina, ma diventa un punto chiave se vuoi usare un SO di 8 anni dopo e software di grafica ancora più recenti (ed è la tua situazione, stando a quanto scrivi).

 

Una installazione pulita potrebbe essere utile nel caso avessi dei software inefficienti o pesanti che si avviano allo startup e girano sempre in background, ovviamente se eviti di reinstallarli di nuovo.
In caso contrario (normali software e normale utilizzo) il guadagno di prestazioni c'è ma è effimero e poco significativo.

 

Al tuo posto aumenterei (se possibile) la RAM, dato che è un costo del tutto abbordabile ormai (anche inferiore all'SSD).
Se ancora le performance non ti soddisfano l'unica via che puoi intraprendere è il downgrade di una o due versioni del SO ed eventualmente dei software che faticano di più a girare.

 

Resta il fatto che una macchina di 11 anni in informatica è quasi da antiquariato. Non direi da buttare, ma magari da tenere come muletto per le emergenze e non come computer principale.

 

  • Mi piace 1

An  a tuesday keeps the doctor away.

proud member of < noi finti professionisti > club - tessera 044

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
6 ore fa, pix dice:

E' così difficile parlare di computer senza sfociare in campanilismi e litigi da scuola materna?
Se volete potete continuare le vostre piacevoli disquisizioni tramite messaggi privati.

 

@Raimondo74 Riporti solo l'anno e il nuovo drive ma non dai altre specifiche che non sono affatto trascurabili.
Ad esempio è un 21.5" oppure un 27"?
https://support.apple.com/kb/sp576?locale=it_IT

https://support.apple.com/kb/sp696?locale=it_IT
La RAM di base ai tempi era 4GB, non so ora quanta ne hai tu ma va assolutamente aumentata a 16GB (dato che il tuo sistema lo consente).
Vista la lentezza che lamenti mi vien da supporre che tu abbia un processore Core 2 Duo (decisamente meno performante dei successivi i*)

La scheda video è a mio avviso la nota più dolente: che tu abbia 256 MB  condivisi (NVIDIA) o dedicati (ATI), oppure 512 MB, sono comunque pochini.

L'età della macchina può non essere rilevante se avessi continuato ad usare SO e software di poco più giovani della tua macchina, ma diventa un punto chiave se vuoi usare un SO di 8 anni dopo e software di grafica ancora più recenti (ed è la tua situazione, stando a quanto scrivi).

 

Una installazione pulita potrebbe essere utile nel caso avessi dei software inefficienti o pesanti che si avviano allo startup e girano sempre in background, ovviamente se eviti di reinstallarli di nuovo.
In caso contrario (normali software e normale utilizzo) il guadagno di prestazioni c'è ma è effimero e poco significativo.

 

Al tuo posto aumenterei (se possibile) la RAM, dato che è un costo del tutto abbordabile ormai (anche inferiore all'SSD).
Se ancora le performance non ti soddisfano l'unica via che puoi intraprendere è il downgrade di una o due versioni del SO ed eventualmente dei software che faticano di più a girare.

 

Resta il fatto che una macchina di 11 anni in informatica è quasi da antiquariato. Non direi da buttare, ma magari da tenere come muletto per le emergenze e non come computer principale.

 

La macchina è per l'esattezza un iMac Late 2009 da 21,5"... la memoria l'ho portata di recente a 16 GB (4 banchi Samsung). Il processore è un Intel CoreDue Duo da 3,06 GHz, mentre la scheda grafica è una NVIDIA Geforce 9400. Incoraggiato da video come quello sotto riportato ho provveduto ad un aggiornamento del disco interno.

 

 

 

Ma per ottenere risultati di questo tipo forse è il caso di installare una versione precedente del sistema operativo e software. Mi chiedo a questo punto quale versione possa essere la più adatta (Sierra?, El Capitan?, Yosemite?)

 

Grazie per l'attenzione!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ok, la ram non farà gran differenza all'avvio ma è sicuramente una manna durante l'utilizzo delle applicazioni.

 

Il video che hai riportato è stato fatto con Yosemite.

 

Come primo tentativo, se sei disposto al downgrade, proverei El Capitan. Se poi vedi che non basta fai sempre in tempo a mettere Yosemite.

 

Tieni presente che comunque la GeForce 9400 è abbastanza scarsa quindi non aspettarti grandi cose.


An  a tuesday keeps the doctor away.

proud member of < noi finti professionisti > club - tessera 044

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Fai un test prestazioni del disco ssd con AJA System Test o AmorphousDiskMark e posta il risultato.

 

Considera che il tuo mac non sfrutterà del tutto il disco avendo SATA II (3 Gb/s).


"Le menti non sono vasi da riempire ma fuochi da accendere" - Plutarco

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rispondi e partecipa alla discusione

Puoi rispondere subito e iscriverti successivamente. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego. Privacy Policy Termini di utilizzo