Vai al contenuto

Benvenuto nella community di Italiamac Forum

Guest Image

Benvenuto su Italiamac, la più grande comunità AMUG italiana riconosciuta da Apple. La consultazione è libera. Se vuoi anche partecipare attivamente alle discussioni pubblicando post e messaggi puoi iscriverti gratuitamente, avrai molti vantaggi:

  • Pubblicare post, messaggi e richieste di aiuto
  • Fare amicizia e usare i messaggi privati fra utenti
  • Pubblicare annunci di vendita di usato
  • Usare tutte le funzioni della community

ISCRIVITI GRATIS


Change Mode






Prestazioni Windows su Macbook Pro e uso massivo di suite Adobe


Recommended Posts

Ciao a tutti, sono nuovo del forum, mi chiamo Marco, e sono abbastanza nuovo anche di Mac. Per questo vi chiedo un consiglio approfondito, spero che qualcuno di voi mi possa "illuminare".

Uso con grande soddisfazione il mio Mac Air per l'attività di giornalista, quindi con un uso molto standard e "soft"; faccio anche il grafico da anni, ma uso la suite Adobe (Indesign, Photosh, ecc) su Windows. Spesso mi passano dei file parecchio strani o molto vecchi da elaborare (works! per dire...), e tendenzialmente resterei su OS Windows. MA: essendo il mio pc win molto vecchio, sto pensando ad upgrade a Macbook pro, e passaggio definitivo.

Per fare un passaggio più soft, vorrei installare Windows su Mac, e continuare per un po' a lavorare sulla suite adobe su mac.

Le mie domande:

1) se ne sentono di  mille tipi, ma come gira Windows su Mac? è come usare un vero Win o ci sono limiti? E come è meglio installarlo, bootcamp?

2) usando la suite adobe in modo massiccio (anche 10h al gg) con OS Windows su Mac, come vanno le prestazioni? Non è che mi riscalda tutto terribilmente e rischio di mandare in crisi batteria e tutto?

3) domanda particolare: quando si usa WIndwos su mac, i comandi classici da tastiera restano  quelli di Windows (anche nelle applicazioni adobe) ?

 

Saluti e grazie per la pazienza

Marco

 

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
58 minuti fa, marco015 dice:

Ciao a tutti, sono nuovo del forum, mi chiamo Marco, e sono abbastanza nuovo anche di Mac. Per questo vi chiedo un consiglio approfondito, spero che qualcuno di voi mi possa "illuminare".

Uso con grande soddisfazione il mio Mac Air per l'attività di giornalista, quindi con un uso molto standard e "soft"; faccio anche il grafico da anni, ma uso la suite Adobe (Indesign, Photosh, ecc) su Windows. Spesso mi passano dei file parecchio strani o molto vecchi da elaborare (works! per dire...), e tendenzialmente resterei su OS Windows. MA: essendo il mio pc win molto vecchio, sto pensando ad upgrade a Macbook pro, e passaggio definitivo.

Per fare un passaggio più soft, vorrei installare Windows su Mac, e continuare per un po' a lavorare sulla suite adobe su mac.

Le mie domande:

1) se ne sentono di  mille tipi, ma come gira Windows su Mac? è come usare un vero Win o ci sono limiti? E come è meglio installarlo, bootcamp?

2) usando la suite adobe in modo massiccio (anche 10h al gg) con OS Windows su Mac, come vanno le prestazioni? Non è che mi riscalda tutto terribilmente e rischio di mandare in crisi batteria e tutto?

3) domanda particolare: quando si usa WIndwos su mac, i comandi classici da tastiera restano  quelli di Windows (anche nelle applicazioni adobe) ?

 

Saluti e grazie per la pazienza

Marco

 


Ciao e benvenuto!

 

Che caratteristiche ha il mac? È abbastanza importante per capire cosa consigliarti.

Calcola che in linea generale è meglio installare windows su una sua partizione piuttosto che virtualizzarlo. La suite Adobe per Mac non la prendi in considerazione?

Mors Tua Vita Mea

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, Rangam dice:


Ciao e benvenuto!

 

Che caratteristiche ha il mac? È abbastanza importante per capire cosa consigliarti.

Calcola che in linea generale è meglio installare windows su una sua partizione piuttosto che virtualizzarlo. La suite Adobe per Mac non la prendi in considerazione?

Ciao! Allora... il Mac devo ancora comprarlo, e prenderei un MacPro da 16 nuovo, ultima generazione.

 

Posso anche prendere in considerazione la suite x Mac,  però ho due problemi: 1) quella che ho attualmente è vecchiotta ma è di mia proprietà, pertanto non pagherei abbonamento come adesso è necessario (e sono dei "ladri" nel non permettere di acquistare la licenza, con un abbonamento spendi infinitamente di più); 2) i lavori che faccio sono ripetitivi, dei mensili già tutti settati alla perfezione, temo che nel passaggio da win a mac vengano fuori incompatibilità,spostamenti, ecc.

 

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
26 minuti fa, marco015 dice:

 il Mac devo ancora comprarlo, e prenderei un MacPro da 16 nuovo, ultima generazione.

 

 

Ok quindi non avrai problemi di prestazioni, valuta magari la grandezza del disco in base a quanto spazio utilizzerai per Windows

Mors Tua Vita Mea

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
2 minuti fa, Rangam dice:

 

Ok quindi non avrai problemi di prestazioni, valuta magari la grandezza del disco in base a quanto spazio utilizzerai per Windows

 

 

Quindi non dovrei rischiare surriscaldamenti eccessivi, ecc. Grazie!

su questo quesito mi sai rispondere?

 

3) domanda particolare: quando si usa WIndwos su mac, i comandi classici da tastiera restano  quelli di Windows (anche nelle applicazioni adobe) ?

 

 

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Adesso, marco015 dice:

 

 

Quindi non dovrei rischiare surriscaldamenti eccessivi, ecc. Grazie!

su questo quesito mi sai rispondere?

 

3) domanda particolare: quando si usa WIndwos su mac, i comandi classici da tastiera restano  quelli di Windows (anche nelle applicazioni adobe) ?

 

 

 

Non saprei perché non ho mai usato windows su mac

Mors Tua Vita Mea

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
40 minuti fa, Lucyfero dice:

Io uso  Parallels o VMware Fusion e con il macbook pro non vedo problemi  con la suite Adobe cs poi  è da  vedere  caso  per  caso non è comunque da  aggiornare oltre  Catalina

 

 

Grazie per la risposta, ma perdonami non ho capito, che intendi quando dici "non è comunque da aggiornare oltre Catalina" ???? Grazie!

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Se devi prendere un macbook pro per usarlo con windows secondo me lascia perdere e comprati altro.
Spendi tanti soldi per un mac anche per il suo sistema operativo.... diciamo che un mac è tale grazie al suo sistema operativo.
Se prendi un mac e ci metti windows allora è un normalissimo notebook.

Non sei entrato nello specifico quindi non so se hai bisogno di una scheda grafica dedicata....
Se la risposta è si, allora ti serve un macbook pro 16" che parte da 2800€.... Per poi metterci windows.... 😅
A questo punto valuta un DELL XPS che costa meno ed ha un hardware pari o migliore, ma soprattutto aggiornabile nel tempo (puoi fare upgrade di ssd e ram).

Ti dico questo perchè io attualmente ho un DELL XPS 7590 che uso per sviluppare software con Linux e qualche nerd leggero su Windows, quindi per lavorare uso il DELL.
Per lo svago uso il mio Macbook pro 13" del 2015 che ha soli 8GB di RAM e con il lavoro che faccio fatica molto.

Quindi, per concludere, considerando che hai già un Air, io gli affiancherei un notebook windows per lavorare con Adobe e non un macbook pro.

PS:
Per i tasti non dovrebbero esserci problemi... il CMD dovrebbe diventare la bandierina di WIndows.
Per quanto riguarda l'hardware tipo temperatura CPU e Batteria saranno gestite da Windows, quindi in modo diverso da OSX.
Per la batteria in modo sicuramente peggiore :D (OSX è fatto su misura per i macbook pro...ogni cosa è ottimizzata)

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
20 ore fa, sbolde91 dice:

Se devi prendere un macbook pro per usarlo con windows secondo me lascia perdere e comprati altro.
Spendi tanti soldi per un mac anche per il suo sistema operativo.... diciamo che un mac è tale grazie al suo sistema operativo.
Se prendi un mac e ci metti windows allora è un normalissimo notebook.

Non sei entrato nello specifico quindi non so se hai bisogno di una scheda grafica dedicata....
Se la risposta è si, allora ti serve un macbook pro 16" che parte da 2800€.... Per poi metterci windows.... 😅
A questo punto valuta un DELL XPS che costa meno ed ha un hardware pari o migliore, ma soprattutto aggiornabile nel tempo (puoi fare upgrade di ssd e ram).

Ti dico questo perchè io attualmente ho un DELL XPS 7590 che uso per sviluppare software con Linux e qualche nerd leggero su Windows, quindi per lavorare uso il DELL.
Per lo svago uso il mio Macbook pro 13" del 2015 che ha soli 8GB di RAM e con il lavoro che faccio fatica molto.

Quindi, per concludere, considerando che hai già un Air, io gli affiancherei un notebook windows per lavorare con Adobe e non un macbook pro.

PS:
Per i tasti non dovrebbero esserci problemi... il CMD dovrebbe diventare la bandierina di WIndows.
Per quanto riguarda l'hardware tipo temperatura CPU e Batteria saranno gestite da Windows, quindi in modo diverso da OSX.
Per la batteria in modo sicuramente peggiore :D (OSX è fatto su misura per i macbook pro...ogni cosa è ottimizzata)

 

ciao, ti ringrazio per il commento, molto sensato. L'idea però sarebbe unificare i due notebook in uno, visto che spesso lavoro fuori casa e quindi mi è più comodo.

E con Windows lavoro 10gg al mese, quando faccio io mio progetto grafico mensile

 

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
7 minuti fa, marco015 dice:

 

ciao, ti ringrazio per il commento, molto sensato. L'idea però sarebbe unificare i due notebook in uno, visto che spesso lavoro fuori casa e quindi mi è più comodo.

E con Windows lavoro 10gg al mese, quando faccio io mio progetto grafico mensile

 


Non puoi riutilizzare la tua licenza sul mac?
Fai qualche prova sull'Air che hai già, giusto per toglierti questi dubbi (a meno che tu non abbia già la certezza):

 

Cita

 però ho due problemi: 1) quella che ho attualmente è vecchiotta ma è di mia proprietà, pertanto non pagherei abbonamento come adesso è necessario (e sono dei "ladri" nel non permettere di acquistare la licenza, con un abbonamento spendi infinitamente di più); 2) i lavori che faccio sono ripetitivi, dei mensili già tutti settati alla perfezione, temo che nel passaggio da win a mac vengano fuori incompatibilità,spostamenti, ecc.


Cosi vedi se ti prende la tua vecchia licenza (avrai un product key suppongo) e soprattutto vedi se hai qualche problema nel passare cose da win a mac (non sono espertissimo della suite Adobe ma che genere di problemi possono venire? i formati dei file se non sbaglio sono i suoi...l'unica incompatibilità puoi avercela se attacchi un HDD formattato NTFS sul MAC)

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
6 minuti fa, sbolde91 dice:


Non puoi riutilizzare la tua licenza sul mac?
Fai qualche prova sull'Air che hai già, giusto per toglierti questi dubbi (a meno che tu non abbia già la certezza):

 


Cosi vedi se ti prende la tua vecchia licenza (avrai un product key suppongo) e soprattutto vedi se hai qualche problema nel passare cose da win a mac (non sono espertissimo della suite Adobe ma che genere di problemi possono venire? i formati dei file se non sbaglio sono i suoi...l'unica incompatibilità puoi avercela se attacchi un HDD formattato NTFS sul MAC)

 

ciao, purtroppo ci sono problemi perché la versione che uso della suite è una CS6, ormai vecchiotta, e sull'adobe che avevo installato sul MacAir dava problemi. Per questo pensavo di restare ancora con un piede su Windows, e poi via via fare il passaggio definitivo a OS Mac.

 

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
5 minuti fa, marco015 dice:

 

ciao, purtroppo ci sono problemi perché la versione che uso della suite è una CS6, ormai vecchiotta, e sull'adobe che avevo installato sul MacAir dava problemi. Per questo pensavo di restare ancora con un piede su Windows, e poi via via fare il passaggio definitivo a OS Mac.

 


Allora probabilmente, visto che la tua stima è di 10gg al mese su Windows potrebbe avere senso un macbook pro con parallels e windows (per quel poco che lo usi anche se virtuale non dovrebbe creare problemi).
In questo modo puoi usare il PRO come unico mac e virtualizzarci windows quando ti serve... però occhio perchè se l'utilizzo di windows diventa superiore a quello di OSX stai buttando i tuoi soldi (almeno questo è il mio parere :D)
Anche perchè se hai bisogno di una scheda grafica dedicata ti serve un 15" o 16".... e non costano poco

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
19 minuti fa, sbolde91 dice:


Allora probabilmente, visto che la tua stima è di 10gg al mese su Windows potrebbe avere senso un macbook pro con parallels e windows (per quel poco che lo usi anche se virtuale non dovrebbe creare problemi).
In questo modo puoi usare il PRO come unico mac e virtualizzarci windows quando ti serve... però occhio perchè se l'utilizzo di windows diventa superiore a quello di OSX stai buttando i tuoi soldi (almeno questo è il mio parere :D)
Anche perchè se hai bisogno di una scheda grafica dedicata ti serve un 15" o 16".... e non costano poco

 

Esatto, prenderei un 16 che costa un botto... a meno di non optare per un 13 e collegarlo ad un monitor esterno, soluzione che non ho mai usato e non so quanto sia comoda... So che è una situazione non ideale, ma l'idea sarebbe fare un periodo di passaggio, in attesa dell'abbandono di Windows...

grazie per i consigli :)

 

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rispondi e partecipa alla discusione

Puoi rispondere subito e iscriverti successivamente. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego. Privacy Policy Termini di utilizzo