Vai al contenuto

Benvenuto nella community di Italiamac Forum

Guest Image

Benvenuto su Italiamac, la più grande comunità AMUG italiana riconosciuta da Apple. La consultazione è libera. Se vuoi anche partecipare attivamente alle discussioni pubblicando post e messaggi puoi iscriverti gratuitamente, avrai molti vantaggi:

  • Pubblicare post, messaggi e richieste di aiuto
  • Fare amicizia e usare i messaggi privati fra utenti
  • Pubblicare annunci di vendita di usato
  • Usare tutte le funzioni della community

ISCRIVITI GRATIS


Change Mode






Consigli o controindicazioni per acquisto MacBook


Recommended Posts

Ciao 

 

Nei prossimi giorni mi regalo un MacBook nuovo, però sono un pò indeciso tra Air e Pro

(Premetto che uso Apple più o meno dal '98 quindi conosco bene il mondo Apple) 

chiedevo però ai più informati se si è a conoscenza di qualche controindicazione 

che possa creare problemi,  sono orientato più su un Pro che un'Air. 

 il 13" base (1479€) per le mie esigenze è più che sufficiente però vedendo l'Air con 16 giga di memoria RAM

e sempre con 256 di SSD che alla fine  costa pure meno (1.389€) mi viene da pensare... 

 

come differenza vedo la GPU 7-8 core che però è anche nell'Air un po più costoso

 

 

Qualche opinione?

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
3 ore fa, Baker dice:

Ciao 

 

Nei prossimi giorni mi regalo un MacBook nuovo, però sono un pò indeciso tra Air e Pro

(Premetto che uso Apple più o meno dal '98 quindi conosco bene il mondo Apple) 

chiedevo però ai più informati se si è a conoscenza di qualche controindicazione 

che possa creare problemi,  sono orientato più su un Pro che un'Air. 

 il 13" base (1479€) per le mie esigenze è più che sufficiente però vedendo l'Air con 16 giga di memoria RAM

e sempre con 256 di SSD che alla fine  costa pure meno (1.389€) mi viene da pensare... 

 

come differenza vedo la GPU 7-8 core che però è anche nell'Air un po più costoso

 

 

Qualche opinione?


16 GB di ram ormai sono il minimo per una macchina nuova, ovviamente se riesci vai di pro

Mors Tua Vita Mea

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Portandolo a 16 giga un Pro va a 1709, è quello che pensavo pure io,

piu qualche accessorio, devo capire la situazione prese usb ecc..

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, Mark91 dice:

Ciao ma in teoria 8 giga sugli m1 sono più performanti rispetto agli 8 di Intel  no? 


si ma se prendi una macchina ora e la vuoi tenere un po’ tra poco 16 saranno la base

Mors Tua Vita Mea

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Cita

in teoria 8 giga sugli m1 sono più performanti rispetto agli 8 di Intel  no? 

 

Anche se fosse, "più performanti" non è sinonimo di "più capienti". Se si fa un uso regolare di programmi che da soli (o nell'insieme) beneficiano di una quantità maggiore di RAM, nel tempo questa differenza diventerà sempre più rilevante.

Modificato da @Maurizio
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Quello che conta per il pieno sfruttamento delle applicazioni è sapere quanta RAM richiede la tal applicazione per girare bene e se la macchina che hai è in grado di soddisfarla. Se photoshop CC 2015 richiedeva, ipotesi,  un minimo 2 e raccomandati 4 gb di RAM , magari la 2021 è passata a minimo 4 e raccomandati 8. Per cui è tutto in funzione di come è organizzato il tuo computer a livello software.

Ricordo sempre una prova che facemmo un paio di anni fa: macbook Pro 15” 2007 (El Capitan), quello vecchio con la tastiera chiara vs Macbook Pro 15” 2015 (Mojave). Entrambi con installati gli stessi programmi in versioni diverse. Il primo con 4 gb di RAM, il secondo con 8. Aprimmo su entrambi Photoshop, suite Office.iMovie facendogli fare del lavoro leggero. Sul primo si succhiava 3,5 gb di RAM, sul secondo quasi il doppio. Morale dove una volta 8 gb sarebbero stati ridondanti, sul secondo diventavano scarsi.

 

I MacOS odierni sono diventati sempre più esosi di RAM fosse solo per il fatto di stare accesi, questo perché hanno una interfaccia grafica sempre più sofisticata, pensa solo alle trasparenze, ai chiaro scuri, a tutte quelle belle icone e movimenti in cui Apple sono maestri, e continue richieste di di sincronizzazioni con la rete.

E’ prevedibile che in futuro servirà sempre più RAM fosse solo per i programmi basici, per cui ha ragione Rangam, comprare oggi con 8gb è un azzardo se si guarda in prospettiva. Anche perché una volta l’upgrade era facile, ora è impossibile.

Stessa cosa per l’hard disk. come te lo prendi rimane.

Certo, alla fine è sempre una questione di portafoglio. Se ti puoi permettere di spendere senza pensieri, in fin dei conti fai quel che vuoi, compri e rivendi se non ti va bene. Se devi essere oculato, conviene spendere qualcosa in più, ma essere sicuri di non mangiarsi dopo le mani.

L’Air lo prendi con 1.659€ con ssd da 512 e 16 di RAM (8 core, il 7 core costa € 20 di meno…): il Mac  Book Pro, stessa configurazione, 1.939, sono 280 € in più.

L’Air non ha ventole. Sarà un problema? Difficile dirlo. Certo che gli iPad, di fatto con la stessa architettura di processori, non sembrano aver mai sofferto di problemi di surriscaldamento.

Il Pro ha una batteria più capiente da 58,2 contro 49,9, ed è dato per un paio d’ore in più d’uso su le oltre 15 dichiarate.

Pesa 2 etti di più. Ma non mi sembrano dati determinanti. A livello USB, Thunderbolt, hanno le stesse prese.

Tieni presente che a livello prestazione Air e Pro praticamente si equivalgono, e sono ai livelli di un iMac 21,5 2019 i5

M1 vs imac.jpeg

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Inviato (modificato)

Io credo che 16 giga di RAM siano ormai d'obbligo in computer come questi, nel Mac mini 2011 che sto usando anche in questo momento portai subito la RAM da 2 a 8 appena acquistato  (fine 2011 inizio 2012).

A quei tempi le presi da BuyDifferent perché l'upgrade di Apple era veramente troppo costoso, non ricordo quanto di preciso ma si raddoppiava quasi il prezzo, sul Pro l'upgrade nn si può fare quindi pazienza.

 

Per quanto riguarda il mio uso posso tranquillamente risparmiare sull'SSD, 256 giga bastano e avanzano, mi sta convincendo la soluzione MacBook Pro con i 16 giga di RAM e SSD da 256 con 1.709€ la cosa è fatta. oppure questa di bros720 che direi altrettanto ottima, più capacità SSD anche se a me francamente non serve. 
 

3 ore fa, bros720 dice:

L’Air lo prendi con 1.659€ con ssd da 512 e 16 di RAM (8 core, il 7 core costa € 20 di meno…)

 

Piuttosto io come discussione mi riferivo a problemi noti (se ce ne sono) di uno o dell'altro. 

 

Una cosa che non mi piace di tutti e due sono quelle due prese Thunderbolt, belle, veloci ok per lo spessore e spazio ma poi sei costretto a quelle brutte scatolette tuttofare che tra l'altro sul sito Apple non ho nemmeno visto (dopo guardo meglio) mentre su Amazon ce ne sono a vagonate, a proposito di quelle, rimanendo su un prodotto all'altezza avete visto o provato qualcosa in particolare?

 

Altra cosa, ma senza adattatore si può ricaricare il computer, cioè il caricatore ha una spina Thunderbolt?

Modificato da Baker
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

L'M1 gestisce la ram in maniera diversa dagli Intel, diversa nel senso che lo fa in modo più efficiente. Test per l'elaborazione di file video, fatti su Mac mini M1,  hanno dimostrato che solo elaborando file a 8K si nota la differenza tra 8 GB e 16 GB. Tuttavia, vista l'impossibilità di espandere la memoria in tempi successivi e in previsione di un uso prolungato nel tempo della stessa macchina, suggerisco i 16 GB.

X

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
4 ore fa, Baker dice:

Io credo che 16 giga di RAM siano ormai d'obbligo in computer come questi, nel Mac mini 2011 che sto usando anche in questo momento portai subito la RAM da 2 a 8 appena acquistato  (fine 2011 inizio 2012).

A quei tempi le presi da BuyDifferent perché l'upgrade di Apple era veramente troppo costoso, non ricordo quanto di preciso ma si raddoppiava quasi il prezzo, sul Pro l'upgrade nn si può fare quindi pazienza.

 

Per quanto riguarda il mio uso posso tranquillamente risparmiare sull'SSD, 256 giga bastano e avanzano, mi sta convincendo la soluzione MacBook Pro con i 16 giga di RAM e SSD da 256 con 1.709€ la cosa è fatta. oppure questa di bros720 che direi altrettanto ottima, più capacità SSD anche se a me francamente non serve. 
 

 

Piuttosto io come discussione mi riferivo a problemi noti (se ce ne sono) di uno o dell'altro. 

 

Una cosa che non mi piace di tutti e due sono quelle due prese Thunderbolt, belle, veloci ok per lo spessore e spazio ma poi sei costretto a quelle brutte scatolette tuttofare che tra l'altro sul sito Apple non ho nemmeno visto (dopo guardo meglio) mentre su Amazon ce ne sono a vagonate, a proposito di quelle, rimanendo su un prodotto all'altezza avete visto o provato qualcosa in particolare?

 

Altra cosa, ma senza adattatore si può ricaricare il computer, cioè il caricatore ha una spina Thunderbolt?


hub usb c Anker, la uso da un anno. Marchi serio ed affidabile

Mors Tua Vita Mea

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
10 minuti fa, Rangam dice:

hub usb c Anker, la uso da un anno. Marchi serio ed affidabile

 

 

Avevo già messo questo nella lista desideri di Amazon 😙

 

https://www.amazon.it/dp/B07YZ48HCT/?coliid=I16BCXQN4M8KW4&colid=219BHNXOHY2DE&psc=1&ref_=lv_ov_lig_dp_it

 

Vi aggiorno appena fatto "l'investimento". Devo obbligatoriamente aspettare il primo Marzo...

 

ho anche visto una bella custodia Mosiso con astuccio a parte per il caricabatterie, poi vedrò tanto la roba in un giorno arriva

 

ho rimasto il dubbio del caricabatterie, si collega direttamente alla Thunderbolt vero?

 

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, Baker dice:

 

 

Avevo già messo questo nella lista desideri di Amazon 😙

 

https://www.amazon.it/dp/B07YZ48HCT/?coliid=I16BCXQN4M8KW4&colid=219BHNXOHY2DE&psc=1&ref_=lv_ov_lig_dp_it

 

Vi aggiorno appena fatto "l'investimento". Devo obbligatoriamente aspettare il primo Marzo...

 

ho anche visto una bella custodia Mosiso con astuccio a parte per il caricabatterie, poi vedrò tanto la roba in un giorno arriva

 

ho rimasto il dubbio del caricabatterie, si collega direttamente alla Thunderbolt vero?

 


io ho questo: AUKEY Hub USB C, 6 in 1 Adattatore USB C con RJ45 Ethernet 1000Mbps, 4K HDMI, Ricarica PD da 100W, 3 Porte USB 3.0, Lettori SD e TF, per MacBook Pro/Air (Thunderbolt 3), Dell, HP, Dispositivi USB C https://www.amazon.it/dp/B08R8QNM5L/ref=cm_sw_r_cp_api_i_Q0SQQYPGFCFXYRDPJ9AH?_encoding=UTF8&psc=1

 

Si lo carichi direttamente da qualsiasi porta

Mors Tua Vita Mea

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
3 ore fa, Rangam dice:

Si lo carichi direttamente da qualsiasi porta

 

Grazie 🙂 

 

L'adattatore ok, questo probabilmente è anche meglio, mi ero soffermato sull'altro per la compattezza però in effetti l'elasticità offerta dallo spezzone di cavo lo rende più versatile, prenderò sicuramente quello che mi hai linkato 

 

Ormai è deciso, opto per il Pro con i 16 GB di RAM e l'SSD da 256, 1709€ e passa la paura 😬 

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ho sempre sperato riproponessero il MacBook nero... 😓 ma niente, con la fortuna che ho lo metteranno in commercio un mese dopo il mio acquisto 

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@baker

Ricorda che un disco più capiente è anche alla fine più veloce.

Ecco cosa avevo notato in un test, fatto da un noto sito Mac, dove erano messi a confronto il Macbook 15 2018 e il 16", allora appena presentato. Scrivevano che era cresciuta notevolmente la velocità di scrittura (anche fino al 50% in più)" e le immagini davano una velocità in scrittura del 15 2018 di 1730,6 contro i 2685,2 del nuovo 16 pollici. Ma nella pagina di test del 15" 2018 precedente, i dati erano ben diversi. Il vecchio 15"  aveva segnato 2766 MB/secondo in scrittura e 2939 MB/secondo in lettura, più veloce del 16. 

C'era il trucco, nel 2018 fu impiegato l'ssd da 4tb, quello del 16 era, se ben ricordo da 2 , mentre il 15 provato nel test a confronto era da 512...

Questo vuol dire una sola cosa: tutto dipende dalla configurazione e la capienza dell'hard disk, fra le diverse cose, ha la sua importanza.

Inoltre in prospettiva considera che di gigabyte di spazio ne serviranno sempre di più. Visto che parliamo di 1.500-2.000 eurini di costo, io suggerirei un piccolo sforzo, ma mi fermo qua perché ognuno con i denari fa quello che meglio crede.

Modificato da bros720
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
19 ore fa, bros720 dice:

Ricorda che un disco più capiente è anche alla fine più veloce.

 

è che ho già troppi computer in giro per casa, sai come userò il MB? in salotto davanti al televisore, in modo di non dover andare nell'altra camera ed estraniarmi dalla mia famiglia, adesso uso un portatile win ma mi viene troppo scomodo perche i documenti e le mie cose sono nel mio cloud e windows in iCloud... no grazie

 

È un capriccio il mio, in realtà non mi serverebbe nemmeno, si alla fine non sono quei duecento euro che mi cambiano la vita, adesso vedo. 

 

vi faccio sapere... 🙂 promesso 

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sinceramente con il tipo di utilizzo, prenderei l’m1 base. 
Ovviamente 16 è meglio di 8, così com’è 512 è meglio di 256, ma se ragionassimo in questi termini senza badare alle reali esigenze, abiteremo tutti in un castello e andremo a far la spesa in Ferrari.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
4 minuti fa, docmi dice:

Sinceramente con il tipo di utilizzo, prenderei l’m1 base. 
Ovviamente 16 è meglio di 8, così com’è 512 è meglio di 256, ma se ragionassimo in questi termini senza badare alle reali esigenze, abiteremo tutti in un castello e andremo a far la spesa in Ferrari.

 

Il tuo ragionamento è giusto, ma solo in parte: puoi anche fare cose base ma se un domani i sistemi operativi / programmi richiederanno minimo 8Gb di RAM vuol dire che tu parti già con il minimo, quindi è come avere una ferrari, ma con le gomme sgonfie.

Mors Tua Vita Mea

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Dipende sempre dal tipo di utilizzo che si fa. Sono appena passato da un MacBook Pro 2011 con 16gb di ram ed ssd sata ad un MacBook Pro 2015 con 8gb ed ssd m2. 
Ne faccio un uso “Office” e sinceramente nell’utilizzo quotidiano e lavorativo non ci sono differenze. La produttività è rimasta la stessa. Le differenze principali riguardano la durata della batteria, il peso, il display e tutte quelle caratteristiche che sono state sviluppate nei 4 anni di differenze dei due. 
Tutto ciò per dire che con i 5-600€ risparmiati, tra 2-3-4-5 anni, si vende il vecchio MacBook Air m1 a si compra il nuovo, che probabilmente avrà 16gb di ram e 512gb di ssd già sul modello base. 

Tra l’altro, non sappiamo cosa succederà tra qualche anno con questi processori e che tecnologie verranno sviluppate. 
Nella rivendita dell’usato, la differenza di prezzo sugli upgrade non si recupera mai. 
 

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, docmi dice:

Dipende sempre dal tipo di utilizzo che si fa. Sono appena passato da un MacBook Pro 2011 con 16gb di ram ed ssd sata ad un MacBook Pro 2015 con 8gb ed ssd m2. 
Ne faccio un uso “Office” e sinceramente nell’utilizzo quotidiano e lavorativo non ci sono differenze. La produttività è rimasta la stessa. Le differenze principali riguardano la durata della batteria, il peso, il display e tutte quelle caratteristiche che sono state sviluppate nei 4 anni di differenze dei due. 
Tutto ciò per dire che con i 5-600€ risparmiati, tra 2-3-4-5 anni, si vende il vecchio MacBook Air m1 a si compra il nuovo, che probabilmente avrà 16gb di ram e 512gb di ssd già sul modello base. 

Tra l’altro, non sappiamo cosa succederà tra qualche anno con questi processori e che tecnologie verranno sviluppate. 
Nella rivendita dell’usato, la differenza di prezzo sugli upgrade non si recupera mai. 
 


Bhe se l’idea è tenerlo 3/4 anni allora si, anche se ormai anche per i mac la svalutazione è aumentata negli anni

Mors Tua Vita Mea

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
3 ore fa, docmi dice:

Sinceramente con il tipo di utilizzo, prenderei l’m1 base. 

 

Si vero, per un uso "serioso" come il mio mi è sufficiente un Mac Mini mid 2011 con 8 giga di RAM e SSD da 500GB con High Sierra, il computer va una bomba peccato per alcuni aggiornamenti tipo Pages ma si sopravvive, ci sono pur sempre iPhone e iPad. Quindi figuriamo un Pro o un Air con M1

 

14 minuti fa, Rangam dice:

Bhe se l’idea è tenerlo 3/4 anni allora si, anche se ormai anche per i mac la svalutazione è aumentata negli anni

 

Non mi interessa la svalutazione, negli anni ho sempre rivenduto bene la mia roba, un LC, un G3, un G4, un iMac Intel 2007, sono computer che durano tanto, questo mi dura dieci anni a differenza dei pc/Win sui quali nn voglio nemmeno infierire, altro pianeta

 

due anni fa ho regalato un Air a mia figlia e da allora mi è venuto il prurito MacBook... ora lo voglio pure io e nn voglio guardare troppo il prezzo perché altrimenti non lo compro proprio dato che potrei benissimo farne a meno

 

P.S. che bello un thread come questo, era qualche anno che nn trovavo più una partecipazione cosi 🙂

 

Grazie 🙂

 

 

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
21 minuti fa, Rangam dice:

Ho visto ora che hanno iniziato a vendere gli m1 ricondizionati ufficiali in US, magari a breve arrivano anche qui

 

a me sono sempre sembrati più un affare per chi li vende che per chi li compra e poi quelle poche volte che per curiosità ho guardato ho sempre visto una gran corsa, volendo credo sia anche fatica accaparrarsene uno

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
12 minuti fa, Baker dice:

 

a me sono sempre sembrati più un affare per chi li vende che per chi li compra e poi quelle poche volte che per curiosità ho guardato ho sempre visto una gran corsa, volendo credo sia anche fatica accaparrarsene uno


sono mac nuovi resi nei 14 giorni che vengono controllati e rivenduti da Apple, io è il 4º che prendo e mi son sempre trovato bene

Mors Tua Vita Mea

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

si si sul prodotto nessun dubbio. Ma secondo me è troppo piccolo lo stacco dal prezzo originale, la roba usata è usata e una volta aperta non dico che valga la metà ma poco ci manca

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rispondi e partecipa alla discusione

Puoi rispondere subito e iscriverti successivamente. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego e dichiari di aver letto e di accettare: Privacy Policy Termini di utilizzo