Vai al contenuto

Benvenuto nella community di Italiamac Forum

Guest Image

Benvenuto su Italiamac, la più grande comunità AMUG italiana riconosciuta da Apple. La consultazione è libera. Se vuoi anche partecipare attivamente alle discussioni pubblicando post e messaggi puoi iscriverti gratuitamente, avrai molti vantaggi:

  • Pubblicare post, messaggi e richieste di aiuto
  • Fare amicizia e usare i messaggi privati fra utenti
  • Pubblicare annunci di vendita di usato
  • Usare tutte le funzioni della community

ISCRIVITI GRATIS


Change Mode






Sostituzione batteria MacBook Pro 2017


Recommended Posts

Salve,

vorrei sapere se facendo sostituire la batteria all 'apple viene sostituito anche qualche altro elemento visto che questa è incollata 

 

grazie

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, gianry dice:

Salve,

vorrei sapere se facendo sostituire la batteria all 'apple viene sostituito anche qualche altro elemento visto che questa è incollata 

 

grazie

 

Scocca superiore e tastiera se non ricordo male

Mors Tua Vita Mea

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

bene... visto che la tastiera non è in ottime condizioni per 210 euro potrebbe essere una buona spesa.

 

ma mi daranno sempre la butterfly seconda revisione o semmai la terza ?

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
45 minuti fa, gianry dice:

bene... visto che la tastiera non è in ottime condizioni per 210 euro potrebbe essere una buona spesa.

 

ma mi daranno sempre la butterfly seconda revisione o semmai la terza ?

 

Dovrebbe essere stesso modello

Mors Tua Vita Mea

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, Rangam dice:

 

Scocca superiore e tastiera se non ricordo male


Non vorrei direi una cavolata ma tutto questo te lo cambiano in garanzia.
Fuori garanzia mi sa che si limitano a scollare e cambiare solo la batteria.

Anche perchè tutto il blocco scocca superiore/tastiera e batteria costa sui 400€.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ahh !.. la cosa cambia allora... ci sono alcuni tasti che sono più lenti e la batteria comunque va ancora bene. Se per 210 euro cambiano tutto puo'avere una sua convenienza .. altrimenti aspetto.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, sbolde91 dice:


Non vorrei direi una cavolata ma tutto questo te lo cambiano in garanzia.
Fuori garanzia mi sa che si limitano a scollare e cambiare solo la batteria.

Anche perchè tutto il blocco scocca superiore/tastiera e batteria costa sui 400€.


pensavo fosse lo stesso intervento anche fuori garanzia.

in ogni caso ti conviene sentire apple al numero verde e chiedere informazioni 

Mors Tua Vita Mea

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
14 ore fa, Rangam dice:


pensavo fosse lo stesso intervento anche fuori garanzia.

in ogni caso ti conviene sentire apple al numero verde e chiedere informazioni 


con 210€ mi sembra strano che la Apple cambia tutti questi componenti 😂😂
Magari mi sbaglio però.

@gianry se li contatti cosa ti cambiano precisamente con l'intervento al costo di 210€ potresti aggiornarci anche qui?
Cosi magari può servire a qualcuno in futuro

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Li chiamerò ma credo che l’operatore dell Albania non sia tenuto a dare queste risposte . Di solito lo dice il tecnico a Genius Bar . Il dubbio viene perché di solito la batteria la cambiano in un ora e se dovessero anche scollare ed incollare non credo sia in operazione da fare in un ora . Ho visto il tutorial di ifixit .. cambiare solo la batteria del MacBook Pro non è cosa da poco .

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ho parlato al telefono con un tecnico del Genius Bar. Mi ha confermato che cambiano tutto il case superiore compreso tastiera. Dovrei farmi inoltre cambiare anche le porte lighting che sono tutte allentate. la procedura attuale , peró, prevede di lasciare il mac e ritirarlo dopo 24 ore. Si verrá ricontattati per preventivo e /o fine lavori

 

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ma voi vi rendete conto che una batteria per pc costa 80  euro su amazon, e si cambia in 2 minuti, e qui per cambiare una batteria, vi tocca sostituire pure la tastiera e spendere cifre assurde? ma quanto è diventato scemo il cliente medio degli apple?? e loro lo sanno bene!

Modificato da Mario Maggi
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, Mario Maggi dice:

ma voi vi rendete conto che una batteria per pc costa 80  euro su amazon, e si cambia in 2 minuti, e qui per cambiare una batteria, vi tocca sostituire pure la tastiera e spendere cifre assurde? ma quanto è diventato scemo il cliente medio degli apple?? e loro lo sanno bene!


Ma lo sai quanto costa la batteria di una ferrari? Su amazon 100 euro. Ma quanto sono scemi quelli che se la fanno cambiare in un’officina autorizzata. E la Ferrari lo sa bene.

 

Ah giusto per la cronaca: le batterie dei macbook pro retina più recenti non si cambiano in due minuti.

Modificato da Rangam

Mors Tua Vita Mea

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, Mario Maggi dice:

ma voi vi rendete conto che una batteria per pc costa 80  euro su amazon, e si cambia in 2 minuti, e qui per cambiare una batteria, vi tocca sostituire pure la tastiera e spendere cifre assurde? ma quanto è diventato scemo il cliente medio degli apple?? e loro lo sanno bene!


Non su tutti i PC.
Per esempio anche sui DELL XPS le batterie sono incollate.
Su quasi tutti i pc di fascia alta con batteria interna è cosi.

Fidati, non ci vogliono due minuti e soprattutto non tutte le batterie sono uguali.
Confronta una batteria da 30€ con una da 100€ poi ne riparliamo 😂
Nel confronto includici tutto:
- Temperatura quando è in funzione (dentro un portatile è importante come dato)
- Valori di tensione e corrente
- Durata nel tempo

 

 

Il 13/3/2021 at 12:02, gianry dice:

Li chiamerò ma credo che l’operatore dell Albania non sia tenuto a dare queste risposte . Di solito lo dice il tecnico a Genius Bar . Il dubbio viene perché di solito la batteria la cambiano in un ora e se dovessero anche scollare ed incollare non credo sia in operazione da fare in un ora . Ho visto il tutorial di ifixit .. cambiare solo la batteria del MacBook Pro non è cosa da poco .


In Apple Store hanno macchinari appositi per scollare/aprire cose (almeno cosi mi disse un Genius).
Evidentemente in un caso di macbook pro gli conviene togliere tutto piuttosto che scollare sul posto.
Bene cosi direi allora

Modificato da sbolde91
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
2 minuti fa, sbolde91 dice:


Non su tutti i PC.
Per esempio anche sui DELL XPS le batterie sono incollate.
Su quasi tutti i pc di fascia alta con batteria interna è cosi.

Fidati, non ci vogliono due minuti e soprattutto non tutte le batterie sono uguali.
Confronta una batteria da 30€ con una da 100€ poi ne riparliamo 😂
Nel confronto includici tutto:
- Temperatura quando è in funzione (dentro un portatile è importante come dato)
- Valori di tensione e corrente
- Durata nel tempo

 

 


In Apple Store hanno macchinari appositi per scollare/aprire cose (almeno cosi mi disse un Genius).
Evidentemente in un caso di macbook pro gli conviene togliere tutto piuttosto che scollare sul posto.
Bene cosi direi allora


cosa vuoi che sappia confrontare uno che scrive una boiata del genere

Mors Tua Vita Mea

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

non credo siano neanche troppo 210 euro avere una batteria da 100 wh , un case di alluminio , un trackpad ed una tastiera ultraslim retroilluminata .

 

 

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
5 ore fa, Rangam dice:


cosa vuoi che sappia confrontare uno che scrive una boiata del genere

si come no...  infatti ho scritto della batteria di un normale PC notebook, tipo il mio asus, che si cambia con un click, non di un mac pro retina, che tra l'altro ho pure quello. oggi sei liberissimo di farti ciulare soldi  con le cinesate, e non è la stessa cosa della ferrari, che con il suo tagliando ti da una garanzia per la rivendita futura, e il cliente è diverso e ce ne sono poche... chiunque invece ha i soldi per un mac. i prodotti apple usati hanno la stessa svalutazione di un pc usato. non vedo perchè dovrei pagare tutto il triplo, se le prestazioni effettive sono di un pc da 500 euro, li uso entrambi e lo vedo come vanno. non sono mica tutti scemi. queste storie delle nuove batterie, SSD e compagnia cantando, sono fatte apposta per il cliente medio da spennare. guarda caso appena escono i pezzi compatibili  su amazon, a minor prezzo e relative guide, cambiano i componenti sul nuovo modello complicandoli sempre di più. l'unica vera  innovazione che ha aumentato le prestazioni di pc e mac, è stato l'SSD anni fa. tutto il resto è stato modificato ma non ha portato a nulla di meglio!!!  e lo scopo lo sappiamo... 

 per tua informazione cambio macbookpro dal 2007, quando allora i mac erano veramente meglio dei pc, e  la loro batteria, con la stessa durata di adesso, costava 80 euro e la cambiavi con un click.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
3 ore fa, Mario Maggi dice:

si come no...  infatti ho scritto della batteria di un normale PC notebook, tipo il mio asus, che si cambia con un click, non di un mac pro retina, che tra l'altro ho pure quello. oggi sei liberissimo di farti ciulare soldi  con le cinesate, e non è la stessa cosa della ferrari, che con il suo tagliando ti da una garanzia per la rivendita futura, e il cliente è diverso e ce ne sono poche... chiunque invece ha i soldi per un mac. i prodotti apple usati hanno la stessa svalutazione di un pc usato. non vedo perchè dovrei pagare tutto il triplo, se le prestazioni effettive sono di un pc da 500 euro, li uso entrambi e lo vedo come vanno. non sono mica tutti scemi. queste storie delle nuove batterie, SSD e compagnia cantando, sono fatte apposta per il cliente medio da spennare. guarda caso appena escono i pezzi compatibili  su amazon, a minor prezzo e relative guide, cambiano i componenti sul nuovo modello complicandoli sempre di più. l'unica vera  innovazione che ha aumentato le prestazioni di pc e mac, è stato l'SSD anni fa. tutto il resto è stato modificato ma non ha portato a nulla di meglio!!!  e lo scopo lo sappiamo... 

 per tua informazione cambio macbookpro dal 2007, quando allora i mac erano veramente meglio dei pc, e  la loro batteria, con la stessa durata di adesso, costava 80 euro e la cambiavi con un click.

 

1. Anche le batterie dei mac meno recenti si cambiano in 3 minuti e le trovi compatibili a buoni prezzi, ma qui si parla di Retina con batteria da scollare (come l'esempio che ti ha fatto @sbolde91 sui pc top di gamma recenti).

2. Perchè portarlo da Apple a riparare non ti dà una garanzia per una rivendita futura?

3. I Mac non hanno la stessa svalutazione di un PC (come gli iPhone non hanno la stessa svalutazione dei telefoni Android di vari marchi).

4. Un mac non ha le stesse prestazioni di un pc da 500 euro, queste son le classiche frasi senza fondamento di un hater. Se non te ne rendi conto mi spiace ma si vede che lo usi solo per navigare.

 

Sono veramente curioso, postami il link ad un pc da 500 euro che abbia le stesse prestazioni dei nuovi mac (o anche di quelli Intel se vuoi), stessa qualità dei materiali, stessa qualità del display ecc...

 

 

 

Modificato da Rangam

Mors Tua Vita Mea

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@maggi

Capisco la tua inc…ra e in parte, dico in parte, la condivido, ma purtroppo è la realtà. Non è solo Apple, oramai quasi tutti tendono sempre più a rendere la sostituzione dei pezzi onerosa e difficile e questo per due motivi principali. 

Il primo è un fatto strettamente industriale: contenimento dei costi.Gli incollaggi li fanno i robot in modo molto più veloce ed agevole di qualsiasi altro sistema di fissaggio. La parola d’ordine è massimo risparmio nel processo industriale e , se questo va a scapito di una più facile futura assistenza, chissenfrega. Vogliamo parlare del mondo automotive dove questa pratica è ormai un must?  

Il secondo perché così creano un sistema che spinge l’utente a cambiare il computer piuttosto che a ripararlo.

Certo, fa rabbia sentir chiamare Pro degli Apple che ormai di professionale hanno ben poco. Somigliano sempre più a giocattolini, per carità efficienti, veloci, ma sempre giocattolini.

Se pensi i problemi che hanno dato le tastiere sui MBP e l’eccesso di  calore dovuto al voler fare a tutti i costi il computer mezzo millimetro più sottile… Ma qui entra il gioco l’immagine, il mkt. Finché le persone sono innamorate più del brand che del prodotto che c’è dietro, c’è poco da fare. In Apple in questo sono maestri e ne approfittano, ma se gli utenti  continuano a dargli credito, loro non fanno altro che fare , bene, i loro interessi.

 

Comunque nel tuo caso vai più che bene per quel costo. Il problema ci sarà fra qualche anno, scaduti i termini in cui Apple garantisce l’assistenza, e quindi i ricambi, allora si che saranno dolori.

Se pensi che già oggi tutti i portatili con il Retina, basta che abbiano qualche annetto e, di fatto,  li butti se ti si rompe il display. Vero, il display li vale tutti i soldi che costa, ma la domanda da porsi sarebbe un’altra: che senso ha un display retina  su computer, ad esempio da 13 pollici, salvo uno non faccia fotoritocco? E chi fa foto ritocco e ha necessità di grande risoluzione, di solito è per motivi professionali e in quel caso non lavora su un 13 pollici. Certo  se tutti vogliamo far finta di essere inviati di National Geographic  e dobbiamo editare sulla cime del K2, allora ben venga il Retina…  Sappiamo tutti che non così, ma Apple è bravissima a farti credere che “dove vai se il Retina non ce l’hai”… Discorso lungo…

Modificato da bros720
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

allora vi porto il mio caso con macbookpro retina  di 4 anni, dopo un paio d'anni (fuori garanzia) lo schermo comincia a sbiadirsi per quel problema che hanno una percentuale dei retina. vuoi cambiarlo? costa come un pc. la batteria è andata dopo 460 ricariche (la danno per 1000), ssd lentissimo, adesso ci mette quasi 2 minuti a entrare in funzione dall'accensione,  il mac lo uso per finalcutpro, che me ne faccio se è lento? quindi dovrò spendere altri soldi.

NB.  un asus dell'unieuro, pagato 300 euro, anni e anni fa, l'unica spesa è stato il nuovo SSD l'anno scorso (costo 30 euro) e si accende in 3 secondi. i programmi di video editing funzionano benissimo, la timeline non rallenta, a differenza del macbookpro che ora mi è lento. manca finalcutpro, ma c'è Filmora oppure adobe premiere, ma francamente sono sempre stato abituato a finalcutpro ed è uno dei motivi per cui insisto sul mac. 

 

è chiaro che un mac da quasi 2000 eur è superiore all'asus da 300, ma di quanto? migliorie minime che non valgono il prezzo.

 

poi la storia di aver eliminato dvd, porte usb, a cosa è servità? per diminuire peso e dimensioni? il vecchio macbook pro 15 ha le stesse dimensioni del nuovo, pesa il doppio ma ciò non dipende sicuro dalle porte, che ne aveva a volontà e fanno sempre comodo, avendo materiali (come tutti) su altri strumenti che hanno qualche anno ma che vanno benissimo.  e giù altri soldi per gli adattattori.. queste sono questioni economiche cari miei...

 

ora veniamo ai costi:

 

macbookpro retina: 1700 eur + (costo riparazioni preventivate almeno 700 euro) in 3 anni= 2400 eur

 

asus:  300 eur + (costo riparazioni fatte da me circa 130 euro in 6 anni) = 430 eur

 

ora mi chiedo ne vale veramente la pena per l'utente medio? quanti pc cambi o potenzi con 2400 euro? stiamo parlando dell'utente medio.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

il laptop di Asus da 300 non c'è l'ho , ne ho uno da 700 (Asus UX305- simile al macbook air). Non ha assolutamente le stesse prestazioni e cura nei dettagli .

 

Prendi un DELL o Lenovo  paragonabile al macbook pro e vedi che costa si e no 200 euro meno. Ho anche un Lenovo T460s che all'epoca costava 1500 euro ovvero quanto il macbook pro 13 Anche questo è un ottimo prodotto ma inferiore in molti aspetti al Macbook

 

 

 

 

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
26 minuti fa, Mario Maggi dice:

 

 

macbookpro retina: 1700 eur + (costo riparazioni preventivate almeno 700 euro) in 3 anni= 2400 eur

 

asus:  300 eur + (costo riparazioni fatte da me circa 130 euro in 6 anni) = 430 eur

 

ora mi chiedo ne vale veramente la pena per l'utente medio? quanti pc cambi o potenzi con 2400 euro? stiamo parlando dell'utente medio.

 

Continui a paragonare computer di fascia diversa perchè ti fa comodo. Ma l'utente che usa un ASUS da 300 euro (quindi un pc scadente) secondo te si compra un retina da 1700? 

Poi sostenere che tra un PC da 300 e un Retina ci siano"migliorie minime" scusami ma è un'altro esempio di voler tirare acqua al proprio mulino.

Bisogna paragonare costi di computer della stessa fascia, se no è facile dire "eh Apple costa di più"

Mors Tua Vita Mea

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
16 minuti fa, gianry dice:

il laptop di Asus da 300 non c'è l'ho , ne ho uno da 700 (Asus UX305- simile al macbook air). Non ha assolutamente le stesse prestazioni e cura nei dettagli .

 

Prendi un DELL o Lenovo  paragonabile al macbook pro e vedi che costa si e no 200 euro meno. Ho anche un Lenovo T460s che all'epoca costava 1500 euro ovvero quanto il macbook pro 13 Anche questo è un ottimo prodotto ma inferiore in molti aspetti al Macbook

 

 

 

 

 

Ma infatti. Senza considerare assistenza, rivendibilità ecc

Mors Tua Vita Mea

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@maggi

Ancora una volta concordo, ma solo in parte, e mi spiego.

L’errore che fai è paragonare macchine totalmente diverse. Può essere un caso che un Mac da €2000 vada peggio di un Asus da 500, ma normalmente non è così.

Ora il problema è un altro ed è quello che sostanzialmente facevi notare. Se si usa Apple in modo professionale , tipico il caso dell’editing, chiunque abbia avuto a che fare con questo mondo da un po’ di anni, sa che una volta i Mac erano il massimo in materia, ora non è più così. A livello professionale hanno perso quasi tutto il mercato perché i Mac , diciamo dal 2013-2014 in poi, non hanno nulla da offrire rispetto a un PC configurato per editing in modo adeguato, se non un prezzo superiore. Comunque non parliamo del doppio, ma parecchio meno. La facilità di Final Cut alla fine non basta…

La realtà che la politica commerciale Apple è orami posizionata su un livello globale, dove offre un prodotto esclusivo (immagine) ad un prezzo alto, ma molto profittevole,  conscia che al mondo di gente disposta a pagare un sovrappiù  per un prodotto iconico, ce ne è tantissima. Pensiamo solo a quanti sono i ricchi in Paesi come Cina o India. Saranno pochi in termini percentuali, ma una moltitudine in valori assoluti.

E’ quindi comprensibile che il mondo professionale sia oggi poco appetibile per Apple: acquisti fatti oculatamente e destinati a durare nel tempo.

Non dimentichiamo che nel 2007-2008 i Mac valevano il 55% del fatturato Apple, oggi sfiorano l’8%. Per capirci “servizi ed accessori” valgono il 25,7%. Non credo ci sia da aggiungere altro…

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

 non potevi spiegarla meglio bros, oggi l'Apple incentra tutte le sue vendite sull'iphone.

 

l'esempio azzardato era per far capire che alla fine per molti anche un pc da 300 euro ti da le stesse funzionalità di un mac. perlomeno per un utente medio come me, che acquistava i mac per l'editing video, quando i pc erano indietro anni luce (bastava mettere a fianco imovie con movie maker di windows...), ma oggi la concorrenza è li.

 

Cita

Continui a paragonare computer di fascia diversa perchè ti fa comodo. Ma l'utente che usa un ASUS da 300 euro (quindi un pc scadente) secondo te si compra un retina da 1700? 

certo, io l'ho fatto e li uso entrambi. non vanno paragonati ma a conti fatti A ME fanno lo stesso lavoro. editing video, prgrammi per musica, navigazione, eccetera. non riesco a capire tu cosa ci fai con un macbookpro base. nemmeno il gaming è adatto.

 

da un mac o pc da 2000 euro non mi aspetto che dopo 4 anni ci sia schermo, ssd e batteria da cambiare. nei vecchi pc e mac ci mettevo le mani  e tanti saluti, adesso è più complicato.  comunque oramai è inutile parlarne, lo metto a posto.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Inviato (modificato)
18 minuti fa, bros720 dice:

Non dimentichiamo che nel 2007-2008 i Mac valevano il 55% del fatturato Apple, oggi sfiorano l’8%. Per capirci “servizi ed accessori” valgono il 25,7%. Non credo ci sia da aggiungere altro…

 

non basta citare le percentuali ma anche il fatturato in valore assoluto per non parlare della capitalizzazione in borsa. All'epoca iphone era da poco nato . 

 

il mac è stato sempre una nicchia di mercato... forse negli ultimi 10 anni invece ha acquisito visibilità . lo trovo non solo negli studi professionali ma in molte case 

 

Ribadisco che, sebbene possa capire che a molti non interessi il case in alluminio  e le prestazioni pure siano simili ad un wintel, la differenza di prezzo è minima... è piu' marcata tra iphone e samsung Sxx (non metto in mezzo xiaomi, ecc perchè il discorso è lungo e complesso).

 

 

Modificato da gianry
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rispondi e partecipa alla discusione

Puoi rispondere subito e iscriverti successivamente. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego e dichiari di aver letto e di accettare: Privacy Policy Termini di utilizzo