Vai al contenuto

Benvenuto nella community di Italiamac Forum

Guest Image

Benvenuto su Italiamac, la più grande comunità AMUG italiana riconosciuta da Apple. La consultazione è libera. Se vuoi anche partecipare attivamente alle discussioni pubblicando post e messaggi puoi iscriverti gratuitamente, avrai molti vantaggi:

  • Pubblicare post, messaggi e richieste di aiuto
  • Fare amicizia e usare i messaggi privati fra utenti
  • Pubblicare annunci di vendita di usato
  • Usare tutte le funzioni della community

ISCRIVITI GRATIS


Change Mode






Gentilmente mi potete aiutare? SSD esterno d'un tratto ha cambiato la sua capacità il PB


Recommended Posts

Gentilmente aiutatemi,

Salve a tutti, è una settimana che non riesco a far ripartire il mio ssd esterno sul quale vi era montato il OSX. ora è visibile solo da Utility Disco e da "diskutil list" ma in entrambi i casi mi da una capacità di 144,12PB e non mi ci fa entrare e poi al riavvio non lo rileva. Mi potete AIUTARE pls.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • 1 month later...
Il 29/3/2021 at 17:18, APRILE79 dice:

Gentilmente aiutatemi,

Salve a tutti, è una settimana che non riesco a far ripartire il mio ssd esterno sul quale vi era montato il OSX. ora è visibile solo da Utility Disco e da "diskutil list" ma in entrambi i casi mi da una capacità di 144,12PB e non mi ci fa entrare e poi al riavvio non lo rileva. Mi potete AIUTARE pls.

PB, ovvero PetaByte?!?

1 PetaByte = 1.048.576 Gigabyte il che appare subito assurdo per SSD di questi tempi

Probabilmente si é rovinato qualche blocco; hai provato a utilizzare la funzione SOS di Utility Disco?

"Io ho deciso di essere felice perche' fa bene alla salute."

(Voltaire)

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rispondi e partecipa alla discusione

Puoi rispondere subito e iscriverti successivamente. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

  • Contenuti simili

    • Da Nicola Dondio
      Salve a tutti, il problema che mi è saltato fuori è strano, cercherò di essere esaustivo. Tempo fa l’ssd interno del mio macbook pro 15 late 2014 ha iniziato a dare problemi, continuava a sconnettersi e ne risultava l’impossibilità di avviare il computer. Nell’urgenza di trovare una soluzione ho installato il sistema operativo su hd esterno senza alcun tipo di problema. Quindi mi sono procurato un nuovo ssd, una crucial m2 da 500bg dopo essermi assicurato fosse compatibile. La sostituisco e avvio il computer dall’hd esterno. Nel disk utility vedo la ssd e la formatto in mac os journaled con l’intenzione di ripristinarla copiando l’hd esterno. Mi viene dato errore in quanto “il sigillo è danneggiato”. Decido allora di lasciar stare la copia e reinstallare da 0 il sistema operativo nella recovery mode. Nella recovery mode l’ssd non esiste, come non compare nella finestra disco di avvio. Provo a cercarlo dal terminale con il comando diskutil list ma niente. Tornando peró ad aprire il computer dall’hard disk esterno il disk utility vede l’ssd. Qualche aiuto? 
    • Da Mattia Pompita
      Salve,
       
      Non sono esperto di Mac però ho deciso di convertirmi dato il mio lavoro da grafico e spero mi possiate dare una mano.
       
      Volevo sapere se era una mossa troppo azzardata prendere un  eApple iMac 27" con display Retina 5K (Intel Core i5 6-core di nona gen. a 3.7GHz, 2TB Fusion Drive, 8GB HD) 2019 e metterci una ssd esterna dove installare il sistema operativo per un totale di 1750 euro.
       
      Oppure mi consigliate anche a discapito di altri hardware di prendere un Mac 21,5" 4k con ssd incorporata da 256gb per un totale di 1575 euro?
       
      Grazie per le risposte 
    • Da RikHugo
      Salve, ho recentemente acquistato una SSD Samsung 860 EVO 500gb per il mio MacBook Pro 13” mid 2012, che già monta una nuova ram da 16gb.
      Avendo Mojave ho formattato l’SSD in APFS (come l’attuale HDD all’interno del Mac), scaricatogli all’interno una versione vergine di Mojave ed all’avvio del sistema operativo dalla SSD (collegata tramite usb) ho trasferito con l’assistente tutti i dati dal mio vecchio HDD al nuovo SSD. Per fare una prova di funzionamento, ho di nuovo avviato il MacBook con il SSD collegato a usb e funzionava perfettamente, anche in velocità. Così mi sono apprestato a sostituire il disco interno (con tutte le precauzioni e scollegando la batteria). A questo punto ho riavviato il MacBook dal nuovo SSD posto internamente e questo si è presentato stranamente super lento nell’uso del Finder ed app.
      Non credo sia un problema di connessione SATA visto che rimontando il vecchio HDD funziona bene, alle normali velocità che ha sempre avuto. 
      Cosa ne pensate? Ho sbagliato qualcosa?
    • Da TUNIN96
      AGGIORNABILE ALL'ULTIMO SISTEMA OPERATIVO DISPONIBILE. MacBook Pro 13 pollici mid 2012 con processore Intel i5, 8GB di RAM e SSD SAMSUNG 250GB in ottime condizioni di funzionamento e qualche segno di usura estetica. Ha installato anche Windows 10. Per info contattatemi tramite email o su WhatsApp.
      Fate le vostre offerte.
  • Ora Popolare

  • Annunci casuali

×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego e dichiari di aver letto e di accettare: Privacy Policy Termini di utilizzo