Vai al contenuto

Benvenuto nella community di Italiamac Forum

Guest Image

Benvenuto su Italiamac, la più grande comunità AMUG italiana riconosciuta da Apple. La consultazione è libera. Se vuoi anche partecipare attivamente alle discussioni pubblicando post e messaggi puoi iscriverti gratuitamente, avrai molti vantaggi:

  • Pubblicare post, messaggi e richieste di aiuto
  • Fare amicizia e usare i messaggi privati fra utenti
  • Pubblicare annunci di vendita di usato
  • Usare tutte le funzioni della community

ISCRIVITI GRATIS


Change Mode






Recommended Posts

Volevo chiedere un'informazione riguardo l'acquisto di un iMac 27" che va dal 2010 al 2012.

Al netto delle condizioni in cui è stata mantenuta la macchina, a cosa dovrei fare attenzione prima dell'acquisto, ma soprattutto se ci fosse qualche cosa invalidante nell'acquisto di un imac 2010/11, tipo aggiornamenti indisponibili, etc etc

Scusate la domanda generica, ma non vorrei tirare soldi a caso.

 

Grazie

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

1 – fino al 2011 gli iMac erano caratterizzati dal bordo spesso, dal 2012 sono diventati molto più sottili. Le differenze? Al di la delle solite implementazioni tecniche, la vera differenza sta nella riparabilità. Gli “spessi” hanno il display protetto da un trasparente protettivo in plastica che si toglie con due semplici ventose e poi si procede di cacciavite. Dal 2012, i “sottili”, hanno il display in un sol pezzo incollato al case e staccarlo per la sostituzione di parti è operazione rischiosa se fatta senza averne le competenze. il display si può rompere in un amen e il costo del ricambio è molto elevato. Dal 2014 il display è retina da 5120 x 2880 contro i 2560 x 1440 dei precedenti.

 

2 – Morale 2010-2011 sono un tipo di iMac, dal 2012 in poi tanto vale tener presente anche i 2013- 14 -15 

 

3 - La RAM raggiunge sempre i 32gb massimi anche sui 2010. Upgradarla è semplice. Hanno sempre lo sportellino esterno da cui si accede agli slot. 

 

4 – la scheda video dei 2010 sono da 512 a 1gb / quelle del 2011 da 512-1gb – 2gb / i 2013 1-2-4gb / i 2014 2-4gb / i mid 2015 2gb / i late 2015 da 2-4gb.

 

5 –il solo problema serio che hanno avuto i 27” 2010/2011 è la scheda grafica. Se sono stati usati in modo leggero, di solito non danno problemi, se impiegati con le schede video stressate è facile che prima o poi questa collassi. Sostituirla è facile perché non è saldata, ma il problema è il ricambio, difficilissimo da trovare nuovo. Quelle che girano sono tutti usati e spesso già sottoposti a reballing. Ideale per testare un iMac usato è il software Unigine Valley che stressa la scheda video: se ha problemi lo vedi subito.

 

6 – fino al 2011 il Macos installabile è al massimo High Sierra. 2012-13 arrivano a Catalina, i 2014-15 a Big Sur Se non hai esigenze particolari che ti obbligano a Macos superiori rimani anche con Sierra /High Sierra e vai bene. 

 

7 – a livello di prestazioni ovviamente dipende sempre cosa ci devi fare. Se lo usi per le solite cose: internet, mail, youtube, film, office,ecc…,  insomma se non fai uso spinto professionale tipo l’editing video sono macchine con cui puoi convivere tranquillamente.  Nel caso dell’editing, di fotoritocco pesante, torniamo al problema della scheda grafica.

 

8 – allego una scheda di confronto fra degli i7 2011-2012 e 2015. Tieni presente che il 2011 è stato testato con 4gb contro gli 8 degli altri e questo lo penalizza. Le differenze ci sono, ma non così forti

imac 27 2011 vs 2014.jpeg

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
11 ore fa, Draperism dice:

Grazie della risposta, mi potresti dire a grandi linee perche'?

 

Comprare un computer uscito 11 anni fa richiede molta consapevolezza, nel senso che occorre capire cosa si sta comprando, sapere come verrà usato e sapere che nei suoi limiti quella macchina sarà comunque in grado di soddisfare le esigenze almeno per un anno o più.

 

Riguardo ai costi bisogna inoltre considerare quali spese saranno eventualmente necessarie dopo l'acquisto: un computer così vecchio potrebbe essere dotato di poca RAM e di un disco rotazionale esausto, per cui l'aumento di RAM e l'inserimento di un SSD all'interno della macchina richiederebbero un investimento ulteriore che potrebbe facilmente superare il valore del computer stesso.

 

Ritengo poi molto importante il punto 5 espresso da bros720: la scheda video, anche senza tener conto dei problemi specifici che hanno avuto gli iMac di quelle generazioni, è un elemento critico che può riservare spiacevoli sorprese dopo pochi mesi.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
9 ore fa, bros720 dice:

1 – fino al 2011 gli iMac erano caratterizzati dal bordo spesso, dal 2012 sono diventati molto più sottili. Le differenze? Al di la delle solite implementazioni tecniche, la vera differenza sta nella riparabilità. Gli “spessi” hanno il display protetto da un trasparente protettivo in plastica che si toglie con due semplici ventose e poi si procede di cacciavite. Dal 2012, i “sottili”, hanno il display in un sol pezzo incollato al case e staccarlo per la sostituzione di parti è operazione rischiosa se fatta senza averne le competenze. il display si può rompere in un amen e il costo del ricambio è molto elevato. Dal 2014 il display è retina da 5120 x 2880 contro i 2560 x 1440 dei precedenti.

 

Innanzitutto volevo ringraziarti per esserti preso il tempo per una risposta cosi' esaustiva, probabilmente per raggiungere lo stesso risultato c'avrei messo un mese.

 

Portando un po' di fatti.

 

Utilizzero' questa macchina prevalentemente per navigazione, consumo contenuti video, visionare grafici, e produzione musicale (ma non troppo pesante)

 

Quindi detto questo mi sembra di capire dal punto 1 che posso rinunciare al display retina, non credo che la differenza sia cosi' "mindblowing" da farmi spendere 500/700 euro in piu'

 

9 ore fa, bros720 dice:

4 – la scheda video dei 2010 sono da 512 a 1gb / quelle del 2011 da 512-1gb – 2gb / i 2013 1-2-4gb / i 2014 2-4gb / i mid 2015 2gb / i late 2015 da 2-4gb.

 

Qui credo che un ottimo compromesso potrebbe essere puntare su un 2011 

 

9 ore fa, bros720 dice:

5 –il solo problema serio che hanno avuto i 27” 2010/2011 è la scheda grafica. Se sono stati usati in modo leggero, di solito non danno problemi, se impiegati con le schede video stressate è facile che prima o poi questa collassi. Sostituirla è facile perché non è saldata, ma il problema è il ricambio, difficilissimo da trovare nuovo. Quelle che girano sono tutti usati e spesso già sottoposti a reballing. Ideale per testare un iMac usato è il software Unigine Valley che stressa la scheda video: se ha problemi lo vedi subito.

 

Ecco questo sembrerebbe il punto piu' ostico dal punto di vista dell'usato (non rigenerato), dovrei cercare di capire/intuire l'utilizzo che ne ha fatto il precedente proprietario in caso l'oggetto non possa essere visionabile dal vivo, c'è una modello o tipo di scheda grafica che dovrei preferire? per 27" del 2011?

 

9 ore fa, bros720 dice:

7 – a livello di prestazioni ovviamente dipende sempre cosa ci devi fare. Se lo usi per le solite cose: internet, mail, youtube, film, office,ecc…,  insomma se non fai uso spinto professionale tipo l’editing video sono macchine con cui puoi convivere tranquillamente.  Nel caso dell’editing, di fotoritocco pesante, torniamo al problema della scheda grafica.

 

Qui credo di aver risposto sopra, non credo che la produzione musicale con programmi tipo Ableton siano cosi pesanti e difficili da gestire

 

 

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
32 minuti fa, @Maurizio dice:

Comprare un computer uscito 11 anni fa richiede molta consapevolezza, nel senso che occorre capire cosa si sta comprando, sapere come verrà usato e sapere che nei suoi limiti quella macchina sarà comunque in grado di soddisfare le esigenze almeno per un anno o più.

 

Riguardo ai costi bisogna inoltre considerare quali spese saranno eventualmente necessarie dopo l'acquisto: un computer così vecchio potrebbe essere dotato di poca RAM e di un disco rotazionale esausto, per cui l'aumento di RAM e l'inserimento di un SSD all'interno della macchina richiederebbero un investimento ulteriore che potrebbe facilmente superare il valore del computer stesso.

 

Tutto molto chiaro, un'attenta valutazione di cio' che vado a comprare mi potrebbe tenere fuori di guai in questo senso

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
5 ore fa, @Maurizio dice:

 

Comprare un computer uscito 11 anni fa richiede molta consapevolezza, nel senso che occorre capire cosa si sta comprando, sapere come verrà usato e sapere che nei suoi limiti quella macchina sarà comunque in grado di soddisfare le esigenze almeno per un anno o più.

 

Riguardo ai costi bisogna inoltre considerare quali spese saranno eventualmente necessarie dopo l'acquisto: un computer così vecchio potrebbe essere dotato di poca RAM e di un disco rotazionale esausto, per cui l'aumento di RAM e l'inserimento di un SSD all'interno della macchina richiederebbero un investimento ulteriore che potrebbe facilmente superare il valore del computer stesso.

 

Ritengo poi molto importante il punto 5 espresso da bros720: la scheda video, anche senza tener conto dei problemi specifici che hanno avuto gli iMac di quelle generazioni, è un elemento critico che può riservare spiacevoli sorprese dopo pochi mesi.

 

Concordo in tutto e aggiungo che un mac del 2010/2011 data l'età potrebbe costare poco all'inzio, ma poi aumentare causa guasti/rotture dovute all'età

Modificato da Rangam

Mors Tua Vita Mea

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
7 ore fa, Draperism dice:

non credo che la produzione musicale con programmi tipo Ableton siano cosi pesanti e difficili da gestire

 

 

In linea molto generale è così, ma dipende comunque da cosa si fa e quali prestazioni si pretendono.

Se si vuole avere l'ultima versione di OS X disponibile per quella macchina, una versione recente del software audio e si fa uso smodato di plug in/librerie/strumenti virtuali, il limite di quella postazione verrà subito a galla 😅

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
51 minuti fa, @Maurizio dice:

In linea molto generale è così, ma dipende comunque da cosa si fa e quali prestazioni si pretendono.

Se si vuole avere l'ultima versione di OS X disponibile per quella macchina, una versione recente del software audio e si fa uso smodato di plug in/librerie/strumenti virtuali, il limite di quella postazione verrà subito a galla

 

It makes sense. Fortunatamente non è il mio caso non credo di appesantire troppo la macchina

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@Draperism

Premetto che, mio modo di vedere, la discriminante per l’acquisto di un iMac un po’ vecchietto è data dal prezzo in rapporto alla stato. Se a un prezzo onesto puoi prendere una macchina che sai ben tenuta e con delle buone caratteristiche, perché no, visto l’uso che ne vuoi fare. 

 

Per me oggi il limite per un 2011 sono 350€, salvo casi particolari di macchine in ottime condizioni e con 2gb di grafica e RAM da 8 in su. Obbligatorio un ssd già installato, altrimenti il prezzo devi tagliarlo di molto. Quasi mpossibile che un computer di 7-8- 10 anni, abbia il disco ancora performante. Tieni presente che un Mac Mini nuovo M1 costa € 800 ed è una bomba.

 

Da ricordare per un iMac 2011-13 anche 2014:

 

1 - se devi tu installare un SSD, allora il prezzo d’acquisto deve ridursi a pochi spiccioli. 

 

1 - rimanere con un sistema operativo che non vada oltre high sierra, Mojave a scialare… gli altri sono troppo esosi di risorse per i vecchi Mac. Sempre se non ci sono motivi contingenti che ti impongono un diverso sistema operativo. 

 

2- i software da installare devono essere commisurati  alla vetustà di una macchina. E’ solo dannoso, controproducente, pretendere di piazzarci, che so…, una suite di Adobe 2019 quando già di partenza , esempio, un Premiere richiede schede video e Ram molto potenti. Si va con le versioni precedenti e non ci sono problemi. In fin dei conti ricordiamoci che con Mac del 2009-2010 ci si montavano già film, erano impiegati nell’editing, nella pubblicità, e non è che dieci anni fa fossimo ai fratelli Lumiere. Certo se uno vuole fare i montaggi in 4k, sarebbe una follia un “vecchietto”. Ci sarebbe da obiettare che senso ha il 4k, che necessità di spazi mostruosi, salvo non essere dei professionisti, per video dei pranzi, delle cene, degli amici, ma questo è un altro discorso.

 

3 - per la musica mio figlio usa talvolta Logic Pro X ,per registrazioni leggere delle prove del gruppo, installato su un Macbook  2010 (quelli bianchi Core duo… età della pietra…) con 16gb e non ha mai avuto problemi di rilievo. E’ un Core Duo, per cui un i5, i7 dell’iMac, anche vecchia generazione , è sufficiente.  

 

4 - per un usato da risparmiare , farei un pensierino ai Mac Mini, che,  con un po’ di fortuna, oggi si trova a prezzi molto bassi. L’ideale sarebbe un i7 2012 upgradabile a piacere. Computer potente, robusto, che non da problemi di surriscaldamento e su cui è facile metterci le mani anche da soli.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
3 ore fa, bros720 dice:

1 - se devi tu installare un SSD, allora il prezzo d’acquisto deve ridursi a pochi spiccioli. 

 

Mi sono preso un po' di tempo per rispondere, vista la chiarezza e la ricchezza dei punti trattati

Allora, questo è un punto che a mio avviso sembra essere fondamentale, a spanne cosa intendi per pochi spiccioli?

3 ore fa, bros720 dice:

3 - per la musica mio figlio usa talvolta Logic Pro X ,per registrazioni leggere delle prove del gruppo, installato su un Macbook  2010 (quelli bianchi Core duo… età della pietra…) con 16gb e non ha mai avuto problemi di rilievo. E’ un Core Duo, per cui un i5, i7 dell’iMac, anche vecchia generazione , è sufficiente.

 

Anche questo un punto validissimo che riesce a chiarirmi di parecchio l'approccio alla ricerca.

3 ore fa, bros720 dice:

4 - per un usato da risparmiare , farei un pensierino ai Mac Mini, che,  con un po’ di fortuna, oggi si trova a prezzi molto bassi. L’ideale sarebbe un i7 2012 upgradabile a piacere. Computer potente, robusto, che non da problemi di surriscaldamento e su cui è facile metterci le mani anche da soli.

 

Sul mini non saprei, me ne hanno parlato bene in molti, solo che non vorrei rinunciare all'All-in one , magari sbaglio

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Il discorso cambia se cerchi solo un 27”, oppure contempli anche il 21,5.

I 21,5 non hanno mai avuto grossi problemi di scheda video e hai più flessibilità nella scelta, anche se i prezzi sono risaliti un po’ (causa pandemia…). Un limite del 21,5 è la non upgradabilità della RAM dal 2012 in poi. E questo, per me, non va affatto bene, specie su un mezzo usato. 

Altra cosa, intervenire sugli iMac dal 2012 in poi può costare caro: hanno il display incollato.

 

Io, quindi, ti rinnovo l’idea del Mac Mini usato. E ti spiego perché. 

I 2012 i7, da trovare assolutamente, possono ospitare  fino a due dischi interni, 16gb di RAM, USB 3.0 e hanno la scheda video da 1,5gb. Li paghi meno di un iMac e sono più robusti. Metterci le mani costa poco. Come prestazioni sono un filo superiori (benchmark) agli i7 da 27” e 21,5”

Ma anche un 2011 i5 fa il suo dovere, molti hanno la scheda grafica da 1,5 gb, e li paghi molto poco.

Tieni presente che tastiere, mouse, monitor, ne trovi di tutti i gusti e le reimpieghi come vuoi.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
4 minuti fa, bros720 dice:

Il discorso cambia se cerchi solo un 27”, oppure contempli anche il 21,5.

I 21,5 non hanno mai avuto grossi problemi di scheda video e hai più flessibilità nella scelta

 

Quindi tutte le tue considerazioni finora sono state basate su un 27" (che tra l'altro è quello che sto cercando), guardando lo screenshot che mi hai mandato credo di si

Quindi mi stai dicendo che quando si parla di problemi alla scheda video si parla prevalentemente di 27"?

8 minuti fa, bros720 dice:

Un limite del 21,5 è la non upgradabilità della RAM dal 2012 in poi

 

Addirittura quindi il 21,5 ha la RAM upgradabile solo dal 2012/11/10...si sta stringendo il cerchio

 

 

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Prezzo per imac 2010 i5 con hard drive normale di 1tb 285eur

Imac 2010 i5 con 240gb ssd 320eur

Imac 2010 i5 con 8gb ram e ssd 330eur

Imac 2010 i5 16gb ram e ssd 350eur

 

Quindi tra questi 3 quello da 350 sembrerebbe il piu' safe (qui si parla di 27")

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sulla carta quello da 16gb sembra più appetibile, ma solo come numeri. Per sapere il più affidabile, sicuro , dalla scrivania di casa occorre la sfera di cristallo. C’ è un altro aspetto da considerare sull’usato: lo stato del display. Se provandolo vedi che  la luminosità è un po’ fiacca, lascia perdere. Vuol dire che quel computer ha lavorato molto, e se la backlight sta morendo devi cambiare il display, e sono altri soldini.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
9 minuti fa, bros720 dice:

Sulla carta quello da 16gb sembra più appetibile, ma solo come numeri. Per sapere il più affidabile, sicuro , dalla scrivania di casa occorre la sfera di cristallo. C’ è un altro aspetto da considerare sull’usato: lo stato del display. Se provandolo vedi che  la luminosità è un po’ fiacca, lascia perdere. Vuol dire che quel computer ha lavorato molto, e se la backlight sta morendo devi cambiare il display, e sono altri soldini.

 

Diciamo che in linea di massima un max price di 350 è cio' che comunque dovro' tenere in considerazione so far..

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Il 6/4/2021 at 10:07, bros720 dice:

Obbligatorio un ssd già installato, altrimenti il prezzo devi tagliarlo di molto

 

Cosa intendi per ssd gia' installato, un nuovo ha rd disk che è andato a sostituire l'originale?

 

Grazie

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

un HD significa che hai un disco vecchio di dieci anni: è un miracolo se le sue prestazioni non sono ancora decadute.

Io comprerei solo se il prezzo fosse molto contenuto, considerando il costo dell'installazione di un nuovo ssd.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
2 minuti fa, bros720 dice:

un HD significa che hai un disco vecchio di dieci anni: è un miracolo se le sue prestazioni non sono ancora decadute.

Io comprerei solo se il prezzo fosse molto contenuto, considerando il costo dell'installazione di un nuovo ssd.

 

Ah ecco questa un info fondamentale, quindi se in un annuncio usato 2010/11 leggo SSD significa che è stato sicuramente sostituito

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rispondi e partecipa alla discusione

Puoi rispondere subito e iscriverti successivamente. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego e dichiari di aver letto e di accettare: Privacy Policy Termini di utilizzo