Vai al contenuto

Benvenuto nella community di Italiamac Forum

Guest Image

Benvenuto su Italiamac, la più grande comunità AMUG italiana riconosciuta da Apple. La consultazione è libera. Se vuoi anche partecipare attivamente alle discussioni pubblicando post e messaggi puoi iscriverti gratuitamente, avrai molti vantaggi:

  • Pubblicare post, messaggi e richieste di aiuto
  • Fare amicizia e usare i messaggi privati fra utenti
  • Pubblicare annunci di vendita di usato
  • Usare tutte le funzioni della community

ISCRIVITI GRATIS


Light/Dark






Surriscaldamento iPhone6, batteria nuova si scarica velocemente,


elisa1406
 Share

Recommended Posts

salve a tutti ho un iphone 6 comprato nel 2014, ma utilizzato da me da 2 anni, quindi ai tempi ho fatto sostituire la batteria originale vecchia con una nuova però non originale, che non mi ha dato problemi per un anno e mezzo. successivamente però con il passare del tempo la capacità ha inizianto a scendere sotto il 100% e a darmi problemi in inverno, malfunzionamenti e spegnimenti improvvisi a causa del freddo. quindi liì ho intuito che la batteria stava iniziando probabilmente a deteriorarsi, essendo non originale e di qualità inferiore.  Tuttavia non ho pensato di sostituirla fino a circa un mese fa, poichè sia la capacità era scesa a 80% , si scaricava molto velocemente e si ricaricava lentamente o velocemente, in maniera stramba, e soprattutto il mio dispositivo ha iniziato a surriscaldarsi in maniera davvero eccessiva, facendo qualunque minima attività, sopratutto durante le telefonate, addiriottura dovevo (e tuttora devo) telefonare con il telefono poggiato sula borsa del ghiaccio per evitare che mi appaia ancora l'avviso di temperatura! Insomma un mese fa mi sono recata in un centro Apple autorizzato per sostituire la batteria (non in garanzia, essendo il telefono di 7 anni fa..) quindi l'ho pagata e tutto, pensando così di risolvere il problema del telefono rovente. I tecnici oltre ad avermi sostituito la batteria mi hanno segnalato che il sensore di prossimità non era funzionante, ma i costi per ripararlo erano abbastanza consistenti, in più ero andata con l'idea di cambiare solo la batteria, quindi hanno fatto solo quell'intervento. Purtroppo il cambio della batteria non ha risolto NESSUNO dei problemi, iphone si riscalda ancora tantissimo, soprattutto sulla parte in alto a destra, sotto la fotocamera per intenderci,  fino all'avviso di temperatura, la batteria si scarica velocemente, una tacca al minuto direi, anche senza utilizzarlo, con batteria originale e uova di zecca. Ho cancellato tutte le foto e le app inutili ma il problema persiste. Consigli? 

Link al commento
Condividi su altri siti

L’unico consiglio, visto il valore irrisorio è quello di sostituirlo. 
In passato ho avuto lo stesso problema con un 5s e un 6s 

con il 5s mi sono addentrato in una serie di riparazioni che non hanno mai risolto il problema ed ho speso soldi inutilmente. Con il 6s ho provato a sostituire la batteria, sfruttando la campagna di richiamo Apple, ma anche qui non ho risolto e vista l’esperienza pretendete l’ho restituito al precedente proprietario. 
 

 

Link al commento
Condividi su altri siti

1 ora fa, Elliot dice:

Se lo usi da 2 anni significa che l'hai comprato usato immagino.

La cosa migliore è darlo dentro e prenderti un nuovo iPhone, da come lo descrivi è un telefono "andato".

 

No è stato comprato nuovo ma lo ha usato un parente per poco tempo poi lasciato quasi inutilizzato per anni. Poi 2 anni fa è stato fatto il ripristino ai dati di fabbrica ed ho iniziato ad utilizzarlo io, dopo aver sostituito la batteria con una non originale. 

Aggiungo inoltre che ho avuto problemi con i caricatori in quanto nel tempo ho usato sia caricatori apple che non originali. Magari puo’ essere che anche questo mi abbia portato a questo problema

 

Link al commento
Condividi su altri siti

1 ora fa, docmi dice:

L’unico consiglio, visto il valore irrisorio è quello di sostituirlo. 
In passato ho avuto lo stesso problema con un 5s e un 6s 

con il 5s mi sono addentrato in una serie di riparazioni che non hanno mai risolto il problema ed ho speso soldi inutilmente. Con il 6s ho provato a sostituire la batteria, sfruttando la campagna di richiamo Apple, ma anche qui non ho risolto e vista l’esperienza pretendete l’ho restituito al precedente proprietario. 
 

 

Mi chiedevo se fossero problemi hardware o software

Link al commento
Condividi su altri siti

Problema hardware al 100%. 
Non è detto che la causa sia la batteria non originale, oppure un caricatore non originale. Al mio 5s è capitato dalla mattina alla sera, con la sua batteria originale ancora in perfette condizioni e senza aver mai utilizzato caricatori che non fossero originali. L’unica differenza è che il mio non scaldava tanto da andare in protezione. Il 6s invece, scaldava malamente, con la batteria che arrivava anche a 40 gradi. Già un cambio batteria, se non fatto in casa è antieconomico, figuriamoci tentare una riparazione. 
Se proprio sei affezionata all’iphone 6, te ne vendo uno io per 50€ :D  

Link al commento
Condividi su altri siti

2 ore fa, docmi dice:

Problema hardware al 100%. 
Non è detto che la causa sia la batteria non originale, oppure un caricatore non originale. Al mio 5s è capitato dalla mattina alla sera, con la sua batteria originale ancora in perfette condizioni e senza aver mai utilizzato caricatori che non fossero originali. L’unica differenza è che il mio non scaldava tanto da andare in protezione. Il 6s invece, scaldava malamente, con la batteria che arrivava anche a 40 gradi. Già un cambio batteria, se non fatto in casa è antieconomico, figuriamoci tentare una riparazione. 
Se proprio sei affezionata all’iphone 6, te ne vendo uno io per 50€ :D  

Infatti sospettavo fosse un danno hardaware, ho  mandato poi una mail ai tecnici che mi hanno fatto la riparazione per segnalare che il riscaldamento sussisteva e mi hanno detto che non hanno rilevato anomalie ai sensori della temperatura, a parte il sensore di prossimità che non funziona.  (Mi chiedo se non sia quello il problema, magari è caduto il telefono e si è rotto e quindi a causa di questo potrebbe scaldarsi cosi tanto? Non saprei) 

Link al commento
Condividi su altri siti

  • 5 weeks later...
Il 3/7/2021 at 12:50, elisa1406 dice:

Infatti sospettavo fosse un danno hardaware, ho  mandato poi una mail ai tecnici che mi hanno fatto la riparazione per segnalare che il riscaldamento sussisteva e mi hanno detto che non hanno rilevato anomalie ai sensori della temperatura, a parte il sensore di prossimità che non funziona.  (Mi chiedo se non sia quello il problema, magari è caduto il telefono e si è rotto e quindi a causa di questo potrebbe scaldarsi cosi tanto? Non saprei) 

ciao, ho avuto la settimana scorsa lo stesso problema dopo un aggiornamento e dopo una caduta; l'assistente mi ha fatto notare che rimaneva attivo il comando "alza per attivare" in "impostazioni", "schermo e luminosità", il pulsante deve stare su spento, quindi grigio e non verde; anch'io ho usato il ghiaccio, pensavo di dover cambiare la batteria eccetera e pensavo di buttarlo; dopo aver disattivato il comando la situzione è migliorata, non diventa più bollente, e per ora sembra funzionare; non so se può essere il tuo caso, ciao

Link al commento
Condividi su altri siti

Rispondi e partecipa alla discusione

Puoi rispondere subito e iscriverti successivamente. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

 Share

×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Il forum utilizza cookie tecnici di navigazione o sessione, tecnici di funzionalità. Infine, sono presenti cookies analitici, utilizzati esclusivamente dal solo gestore del sito in forma aggregata ed anonima. Il forum utilizza il servizio Google Analytics, ma è previsto l’intervento per rendere anonimi gli IP con gli strumenti offerti da Google. Privacy Policy