Vai al contenuto

Benvenuto nella community di Italiamac Forum

Guest Image

Benvenuto su Italiamac, la più grande comunità AMUG italiana riconosciuta da Apple. La consultazione è libera. Se vuoi anche partecipare attivamente alle discussioni pubblicando post e messaggi puoi iscriverti gratuitamente, avrai molti vantaggi:

  • Pubblicare post, messaggi e richieste di aiuto
  • Fare amicizia e usare i messaggi privati fra utenti
  • Pubblicare annunci di vendita di usato
  • Usare tutte le funzioni della community

ISCRIVITI GRATIS


Change Mode






MacBook Air - Windows su ssd esterno


Recommended Posts

Ciao a Tutti, sono nuovo di questo forum anche se utente Apple da più 10. Ho un MacBook Air del 2018 - OS Big Sur.

Purtroppo mi trovo a dover utilizzare un software che esiste solo per Windows e dopo varie ricerche ho deciso di installare Windows su un ssd esterno. Tutto ok, ho installato Windows e funziona, unico problema é che per utilizzarlo devo avere una tastiera e mouse esterno in quanto non riesco a far funzionare tastiera e mouse del portatile. Mi potete dare dei consigli su come risolvere questo problema?

 

grazie in anticipo.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • Risposte 63
  • Created
  • Ultima Risposta

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Posted Images

16 ore fa, Stefano Piva dice:

Ciao a Tutti, sono nuovo di questo forum anche se utente Apple da più 10. Ho un MacBook Air del 2018 - OS Big Sur.

Purtroppo mi trovo a dover utilizzare un software che esiste solo per Windows e dopo varie ricerche ho deciso di installare Windows su un ssd esterno. Tutto ok, ho installato Windows e funziona, unico problema é che per utilizzarlo devo avere una tastiera e mouse esterno in quanto non riesco a far funzionare tastiera e mouse del portatile. Mi potete dare dei consigli su come risolvere questo problema?

 

grazie in anticipo.

Ciao hai provato a usare virtualbox per Mac ? Puoi installare la macchina con regolare licenza come VM e utilizzare a tuo piacere le periferiche del Mac o altro .

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao Stefano non ti vergognare e sopratutto non giustificarti perche' usi Windows, quasi TUTTI e sottolineo quasi TUTTI qui e nel resto del mondo usano Windows !!!. Devi sapere che io sono sui Mac dal tempo dei Powe Pc quindi credo di avere un buona esperienza , ovviamente per cose diciamo serie ho sempre avuto il Windows a portata di mano. L'impenna che hanno avuto i Mac negli ultimi periodi e' stato SOLO ED ESLUSIVAMENTE grazie al passaggio ad INTEL e a Bootcamp cioe' per installare Windows !!! altrimenti la famigerata Mela avrebbe venduto gli stessi Pc al tempo dei PowePc cioe' 100 unita' su 1000 potenziali utenti. Poi parlando di oggi con gli M1 sentirai le tarantelle !!!! se non perfezioneranno BootCamp per installare Windows e farlo andare non bene ma benissimo, gia' li vedo i ragazzi e ragazzini e anche qualche adulto che hanno costretto il papa' o si sono tolti 3 stipendi dal loro salario annuale a comprargli un MacBook Pro a 16 milioni di euro (ovviamente battuta), manco fosse di oro !!! a fare la fila all'Apple Store  a sbatterglieli in faccia !!! vedrai !!!. Poi per quanto riguarda le scelte di Apple negli ultimi anni sono stati VERGOGNOSI !!!!! , infatti e' l'unica societa' al mondo !!! che con un hardware:  i5 a 2.4GHz, 8 GB di ram DDR3 a 1600MHz, SSD 256GB e una GPU iris 5100 non fa Installare l'ultimo Os cioe' Monterey che e' la versione alleggerita di BigCagata !!!! (Io ovviamente l'ho installata lo stesso dato che e' perfettamente compatibile) pero' fosse stato per loro avrei dovuto spendere altri 16 milioni di euro (Battuta ovviamente). Per che cosa ? per un sistema UNIX chiuso !!!!.Mha.......

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Windows 11 non sarà installabile su CPU Intel precedenti l'8a gen. Resteranno scoperti dall'aggiornamento milioni di PC tuttora validissimi, usciti 3/4 anni fa, e tu ti lamenti se Apple non fa installare il suo ultimo sistema operativo su macchine dotate di hardware vecchio di 6/7 anni, se non di più (es. Ram DDR3, sostituite con le DDR4 da cinque anni)? I dati delle ultime trimestrali di vendita smentiscono quello che hai appena detto: i Mac M1 si vendono molto bene, hanno recensioni positive quasi unanimi e stracciano gli equivalenti Intel in prestazioni e consumi. Apple, come tutte le aziende, è criticabile ma le critiche devono avere fondatezza altrimenti sono solo fesserie da bar (è una battuta ovviamente).

Modificato da Carolus

X

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sara' come dici tu , ma il sistema operativo piu' usato ha un Kernel NT , se  proprio vogliamo parlare di UNIX il secondo OS piu' usato e' Linux distro Ubuntu per essere precisi !!! . Il resto sono solo farneticazioni di una azienda che ha fatto e continua a fare notebook in alluminio con un bel simbolo, (devo essere onesto), che si illumina all'accensione prima, ora fume'  e che viene comprato da gente benestante o semi benestanti che come lo accendono installano Windows e lo usano tutti i giorni , poi quando si ricordano avviano macOS vedono che parte e dopo aver letto le news di calcio mercato, (su FireFox e non Safari), lo riavviano  rigorosamente tenendo premuto tasto "Alt"  Avvia Windows 10 !!! (Purtroppo questa non e' una battutta e' un dato di fatto ) !!!.

Modificato da Matto79
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
8 ore fa, Matto79 dice:

il sistema operativo piu' usato ha un Kernel NT

 

Il fatto che WIndows sia il più usato non significa che sia il migliore, infatti al momento non lo è, ma è più diffuso solo a causa di una straordinaria ed efficace politica di marketing.

Nessun SO è perfetto ma lo diventa in base alle tue esigenze di lavoro o di svago.

Per tutto il resto come dice @Carolus sono solo fesserie da bar.

"Meglio una vita breve da malato che una lunga vita in salute."

Anonimo Imbecille

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • 4 weeks later...
14 ore fa, ilConteBro dice:

Sta di fatto che molti software sono realizzati esclusivamente per Windows e, ad oggi, con Mac M1 non posso usare software di questo tipo 

 

a meno che non abbiate trovato voi la soluzione

La soluzione e' semplice INSTALLARE WINDOWS !!!, (Win 11 con delle semplici modifiche del "reget" e' installabile su qualsiasi macchina, ovviamente non pentium 4), e non vorrei essere ripetititvo ma se con questo M1 non si trova il modo IN MANIERA CELERE di installare WINDOWS e fallo girare non in maniera ottima ma di piu' l'Apple tornera' ai livelli di vendita del tempo dei "PowePc" cioe' 10 persone su 1000 . Da notare che a oggi siamo a 500 su 1000 i quali piu' di 200 hanno windows installato in dual boot e altri 250 hanno "Parallels Desktop" e i rimaneti 50 hanno solo MacOS , ergo i conti tornano .

Modificato da Matto79
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Il 20/8/2021 at 08:52, MasterBlastX dice:

 

Il fatto che WIndows sia il più usato non significa che sia il migliore, infatti al momento non lo è, ma è più diffuso solo a causa di una straordinaria ed efficace politica di marketing.

Nessun SO è perfetto ma lo diventa in base alle tue esigenze di lavoro o di svago.

Per tutto il resto come dice @Carolus sono solo fesserie da bar.

O marketing o non marketing, se con questa cagara di M1 non trovi il modo di installare WINDOWS a breve quando i ragazzi presi con l'inganno da Apple si accorgeranno che non possono installare WINDOWS te li butteranno letteralmente in faccia.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Se poi volete un mio parere il mio consiglio e' di non acquistare per il momento gli Apple M1. Dato che secondo il mio MODESTISSIMO parere viste le enormi incompatibilita' di architettura ad installare Windows, L'Apple gia' a fine 21 o massimo alla meta del 22 fara' un passo indietro tornado ad Intel per la serie giusto il tempo di notare il crollo del Marketing. Ripeto e' un mio parere.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

A febbraio ormai ho acquistato sto Mac M1 per la DAD di mia figlia nella speranza che si potesse utilizzare anche Windows grazie alle false speranze anche dei Media che dichiaravano “Windows figata su Mac M1 mai girato così bene etc”

alla fine … con il cambio di architettura sembra che non ci siano nemmeno sistemi di emulazione adeguati per poter operare

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non capirò mai quelli che comprano un Mac e poi si ostinano a volerci installare Windows…  col risultato di avere una macchina che va malino con Windows e malino con Macos. Ma se uno ha proprio una necessità imprescindibile di usare Windows non fa prima a affiancare al Mac un portatilino PC che si trova a due soldi? E, infatti, i risultati di questo scempio sono scrivanie Macos con decine e decine di icone scaraventate a casaccio (tipico di chi è Windows oriented) quando col Mac la cosa più facile è gestire le cartelle per archiviare nel modo più libero e pulito possibile… Installazioni folli di antivirus che provocano solo disastri… Forse, purtroppo, è che gran parte dei nuovi utenti Mac si sono avvicinati solo per l’estetica, per possedere un’icona. Negozi che non possono fare a meno di avere un iMac bello esposto (è molto più figo, vuoi mettere…) , studi professionali con Mac in bella vista posizionati strategicamente. Addirittura una volta capitai nell’ufficio di un top manager di una delle più grandi banche italiane che sfoggiava sulla scrivania settecentesca un bellissimo Imac e un Macbook Pro. Ridicolo, non si interfacciavano con i software della banca, ma stavano di un bene li sopra! Tanto non pagava lui… Che dire.. così va il mondo.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Quante minchiate in un messaggio solo 

complimenti, non avrei saputo fare meglio

ora puoi scendere dal tuo piedistallo di immensa saggezza e magari capire che non tutti abbiamo le stesse necessità 

 

personalmente ho già un Notebook Windows per lavoro ma bloccato dal reparto IT così da non poterci installare liberamente nulla

avendo già iPhone, iPad, Apple Watch e AirPods, così come mia moglie ha iPhone e mia figlia iPhone…avendo mia figlia la necessità di fare la DAD  e poter usare in autonomia un dispositivo

…ho valutato l’acquisto e cercato di capire

Prendere un notebook Windows avrebbe, nella maggior parte dei casi, comportato l’accettazione di un compromesso

se potente con poca autonomia, se con autonomia non così prestazionale

il Mac invece rappresentava un sistema efficiente nel medio termine, sicuro, di facile utilizzo per il neofita (per il conoscitore di Windows un po’ meno ma niente di impossibile)

senza contare che per registrare musica amatorialmente è una figata così come, se hai altri dispositivi iOS, c’è un’interazione incredibile

peccato però che mi sarebbe piaciuto avere Windows perché così mia figlia avrebbe imparato ad usarlo anche per fini scolastici e, nel caso ci fossero software specifici da usare, con Windows avrebbe potuto

Magari anche installarci software di cui dispongo esclusivo per Windows non mi avrebbe dato fastidio 

 

ho ancora due notebook Windows personali con Windows 10 installato, alla fine sostituirò l’hd con SSD per ridargli vita nel caso dovesse usufruirne

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
23 ore fa, Matto79 dice:

L'Apple gia' a fine 21 o massimo alla meta del 22 fara' un passo indietro tornado ad Intel per la serie giusto il tempo di notare il crollo del Marketing. Ripeto e' un mio parere.

 

facendo riferimento a questa affermazione ... penso che sarà più un "trovare la soluzione" per far girare le macchine su dispositivi ARM di Apple..

alla fine hanno, in un modo o nell'altro, fatto girare i vari sistemi verso il loro

te lo dico ... guarda che viaggia veramente bene, non ha nessun impuntamento di sorta

tutti i notebook che ho avuto sin d'ora, con windows installato, hanno sempre avuto qualcosina che faceva sempre storgere il naso

tra RAM che si riempiva al 100% senza motivazioni apparenti, batterie che crollavano etc

 

quello mio di lavoro, parliamo di un Thinkpad dal costo di circa 1500 euro, ha avuto la batteria dopo una settimana che mi è crollata in 40 minuti ed ero nel bel mezzo di una riunione

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Il 17/9/2021 at 11:07, Matto79 dice:

Se poi volete un mio parere il mio consiglio e' di non acquistare per il momento gli Apple M1. Dato che secondo il mio MODESTISSIMO parere viste le enormi incompatibilita' di architettura ad installare Windows, L'Apple gia' a fine 21 o massimo alla meta del 22 fara' un passo indietro tornado ad Intel per la serie giusto il tempo di notare il crollo del Marketing. Ripeto e' un mio parere.

Gli M1 stracciano in prestazioni e consumi gli equivalenti Intel, figuriamoci quando, da qui a qualche mese, usciranno gli M1X e/o gli M2. Scrivere che tra pochi mesi Apple tornerà agli Intel perché la gente non può più installarci Windows è un'idea balzana e assolutamente fuori dal mondo. Il cambio di architettura hardware è definitivo e non si torna più indietro, non è una decisione presa in base alle vendite ma sulle possibilità di crescita delle prestazioni e Intel non è più in grado di garantire tale crescita, non almeno quanto Apple richiede. Come saprai, non è la prima volta che succede: quando i PowerPC non offrirono più le migliori performance per Watt e divenne chiaro che era impossibile portare la potenza del G5 sui laptop, Apple passò a Intel. Ad Apple non interessa aumentare le quote di mercato tout-court, altrimenti sarebbe diventata una Dell qualunque e non si è mai fatta scrupolo di correre il rischio di perdere quote di mercato tagliando i ponti col passato se serve a rendere migliori i suoi prodotti. Il problema è di Microsoft, è lei che deve decidere se aprire Windows ARM ai non OEM e permettere di installarlo sui Mac. E, per inciso, già adesso, i Mac M1 si vendono benissimo anche senza la possibilità di installare Windows.

Modificato da Carolus

X

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • 3 weeks later...
Il 18/9/2021 at 10:17, ilConteBro dice:

 

facendo riferimento a questa affermazione ... penso che sarà più un "trovare la soluzione" per far girare le macchine su dispositivi ARM di Apple..

alla fine hanno, in un modo o nell'altro, fatto girare i vari sistemi verso il loro

te lo dico ... guarda che viaggia veramente bene, non ha nessun impuntamento di sorta

tutti i notebook che ho avuto sin d'ora, con windows installato, hanno sempre avuto qualcosina che faceva sempre storgere il naso

tra RAM che si riempiva al 100% senza motivazioni apparenti, batterie che crollavano etc

 

quello mio di lavoro, parliamo di un Thinkpad dal costo di circa 1500 euro, ha avuto la batteria dopo una settimana che mi è crollata in 40 minuti ed ero nel bel mezzo di una riunione

Rispondo solo a te che hai dato un parere educato e costruttivo , ovviamente non mi va di rispondere a "tifosucoli" o a "Parassiti di teatri lirici". Secondo me tu la metti sempre sul lato prestazioni del famigerato M1, (gia' centinaia di persone si lamentano e ce' pure chi sostiene che sia gia' un disastro), il punto secondo il mio modesto punto di vista non e' la prestazione in se che decide , altrimenti Linux sarebbe il piu' usato e il pentium 4 sarebbe ancora in voga. Il punto e' la versatilita' che avevano i vecchi mac Intel ,(ripeto io li ho tutti anche l'M1 senza i soldi di Papa'), e che ora non ce' piu', e ti garantisco che sul punto di vista della versatilita' e dell'ecletticita' i Mac M1 sono un disastro !!! dato che richiede l'acquisto di un altro portatile sia per lavoro che per lo svago giovanile.Detto cio' la politica elitaria che ha intrapreso Apple dara' i suo frutti negativi nel breve/medio tempo . Chi vivra' vedra'.....

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
28 minuti fa, Matto79 dice:

Chi vivra' vedra'.....


sinceramente?

ti do ragione su tutto

attualmente il mio utilizzo è esageratamente base, e lo sto vedendo nel tempo, perché possa esprimere un’opinione oggettiva e veritiera per dire “figata, una bomba, altro che Intel”

se solo penso di dover usare un altro software mi devo sbattere per trovarne di compatibili o dover pagare fior fior di quattrini per averlo su Mac 

Sto provando un software CAD in trial 30 giorni e funziona bene anche se con qualche crash in fase iniziale

per il resto non uso altro

sono contento solo dell’ottimo funzionamento all’interno del suo ecosistema

 

ti chiederei di potermi fornire fonti dove ne parlano male così cerco anche di capire

diciamoci la verità … mi posso anche aspettare e posso ritrovarmi tranquillamente a dichiarare che ad acquistarlo ho fatto la caxata più grande della mia vita 

…tanto comunque c’è ben peggio nella vita 

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
17 ore fa, ilConteBro dice:


sinceramente?

ti do ragione su tutto

attualmente il mio utilizzo è esageratamente base, e lo sto vedendo nel tempo, perché possa esprimere un’opinione oggettiva e veritiera per dire “figata, una bomba, altro che Intel”

se solo penso di dover usare un altro software mi devo sbattere per trovarne di compatibili o dover pagare fior fior di quattrini per averlo su Mac 

Sto provando un software CAD in trial 30 giorni e funziona bene anche se con qualche crash in fase iniziale

per il resto non uso altro

sono contento solo dell’ottimo funzionamento all’interno del suo ecosistema

 

ti chiederei di potermi fornire fonti dove ne parlano male così cerco anche di capire

diciamoci la verità … mi posso anche aspettare e posso ritrovarmi tranquillamente a dichiarare che ad acquistarlo ho fatto la caxata più grande della mia vita 

…tanto comunque c’è ben peggio nella vita 

Guarda forse non ce' neanche bisogno di postare forum di colleghi ing.informatici o di insider di turno , dato che tu stesso, (geometra o architetto dato che ho letto che usi CAD), hai appena sostenuto che pur dovendo usare una versione "trial" e non "CRACKED" di CAD, e per trial significa avere per un periodo di giorni limitato una versione perfettamente funzionante e originale del software !!!, hai appena detto che il software in questione ogni tanto crash in fase iniziale !!!!. Ora la mia domanda e': e' normale ?,  dopo aver speso mille e passa euro ? .Gia' questo e' un FALLIMENTO !!!!. Poi ripeto per quanto riguarda le prestazioni non discuto pero' e' chiaro che aprire Mozilla o Safari in 1 millisendo rispetto ad intel che ne impiegava 3 a me come a molti esperti del settore ,(NON I PARASSITI DEI TEATRI LIRICI CHE VENGONO FINANZIATI DA MAMMA' , O CHI PRENDE IL REDDITO DI VAGABONDAGGIO),  non interessa . A noi interessa la vesatilita' l'ecletticita' di un macchina !!! che ad oggi nei Mac M1 NON ESISTE !!! , e anche tu stesso hai notato che manca persino la comptibilita' dei software su Mac stesso !!!! quindi siamo all'assurdo !!!.Poi se poi dobbiamo guardare solo i benchmark ok!!!  ma e' un altro discorso , se li facessero stampare e li incorniciassero al muro !!!.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Se è per questo ho Autodesk AutoCAD licenziato su un notebook con 24 gb di ram che finché non ho aggiornato alla 2022 con il Civil 3D, il 2016 mi crashava in continuazione e con i comandi più stupidi 

Il software che sto usando in trial mi avevano già comunicato non fosse pienamente compatibile è supportato quindi andava bene per la fase di test in prova

L’architettura ARM penso sempre di più che sia un limite che inizialmente sembra non esserlo ma poi comincia a capire che, se provieni da Windows, poi te ne accorgi 

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Il 20/8/2021 at 08:52, MasterBlastX dice:

 

Il fatto che WIndows sia il più usato non significa che sia il migliore, infatti al momento non lo è, ma è più diffuso solo a causa di una straordinaria ed efficace politica di marketing.

Nessun SO è perfetto ma lo diventa in base alle tue esigenze di lavoro o di svago.

Per tutto il resto come dice @Carolus sono solo fesserie da bar.

 

Che poi tutti lo comprino e poi ci mettano windows è una sua farneticazione.

Mors Tua Vita Mea

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Il 17/9/2021 at 11:03, Matto79 dice:

O marketing o non marketing, se con questa cagara di M1 non trovi il modo di installare WINDOWS a breve quando i ragazzi presi con l'inganno da Apple si accorgeranno che non possono installare WINDOWS te li butteranno letteralmente in faccia.

 

Nel mio piccolo per lavoro negli anni ho conosciuto forse almeno 800/1000 persone diverse che usano Mac e non ce n'era una che avesse installato windows, gente che va dai 12 ai 60 anni. Quindi questa tua teoria la vedo alquanto campata per aria.

Mors Tua Vita Mea

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Il 18/9/2021 at 10:17, ilConteBro dice:

 

facendo riferimento a questa affermazione ... penso che sarà più un "trovare la soluzione" per far girare le macchine su dispositivi ARM di Apple..

 

 

è la classica affermazione di uno che non capisce una mazza infatti, figurati se dopo anni di sviluppo tornano ad Intel

Mors Tua Vita Mea

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
32 minuti fa, ilConteBro dice:

Se è per questo ho Autodesk AutoCAD licenziato su un notebook con 24 gb di ram che finché non ho aggiornato alla 2022 con il Civil 3D, il 2016 mi crashava in continuazione e con i comandi più stupidi 

Il software che sto usando in trial mi avevano già comunicato non fosse pienamente compatibile è supportato quindi andava bene per la fase di test in prova

L’architettura ARM penso sempre di più che sia un limite che inizialmente sembra non esserlo ma poi comincia a capire che, se provieni da Windows, poi te ne accorgi 

Quoto , comunque per me nessun problema mi porto il mio Surface e sono a posto !!!! e lo alterno al mio Mac Book Pro Intel , peccato solo per la cagata di quel mac M1 che ho e che attualmente riposa in un cassetto !!!.

P.s: Ora non si puo' piu' discutere dato che sono arrivati i trogloditi !!!. Ma oggi non c'era la fila alla posta per il pagamento del reddito ?!?!?!?!

Ti posto dei dati , e vorrei farti notare che se le percentuali di vedite di Apple coincidessero con l'effettivo utilizzo  del suo OS questa azienda sarebbe gia' fallita !!!. quindi facciamoci due conti.

Se non trovano il modo di far girare Windows in maniera eccellente sarano volatili per diabetici !!!.

dati.jpg

cccc.jpg

Modificato da Matto79
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
26 minuti fa, Rangam dice:

 

è la classica affermazione di uno che non capisce una mazza infatti, figurati se dopo anni di sviluppo tornano ad Intel

A me sembra la classica affermazione di uno che non ha compreso quello che uno scrive

 

Intendevo che, come già accaduto, si tenderà più ad adeguarsi ed a far girare un qualcosa con il sistema di Apple  invece che escluderlo.

Volente o nolente sono gli altri che si adeguano ad Apple, più difficile il contrario.

 

 

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rispondi e partecipa alla discusione

Puoi rispondere subito e iscriverti successivamente. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego e dichiari di aver letto e di accettare: Privacy Policy Termini di utilizzo