Vai al contenuto

Benvenuto nella community di Italiamac Forum

Guest Image

Benvenuto su Italiamac, la più grande comunità AMUG italiana riconosciuta da Apple. La consultazione è libera. Se vuoi anche partecipare attivamente alle discussioni pubblicando post e messaggi puoi iscriverti gratuitamente, avrai molti vantaggi:

  • Pubblicare post, messaggi e richieste di aiuto
  • Fare amicizia e usare i messaggi privati fra utenti
  • Pubblicare annunci di vendita di usato
  • Usare tutte le funzioni della community

ISCRIVITI GRATIS


Change Mode






iMac 27" late 2009 si avvia solo in safe mode


Recommended Posts

Buonasera,

perdonate se mi esprimerò in modo impreciso, non ho la competenza che vedo hanno gli altri utenti. Ho un iMac 27" late 2009 (primo processore Intel) con scheda grafica  ATI Radeon HD 4850 da 512 mb, cui un paio d'anni fa ho sostituito per guasto (al centro autorizzato Juice) il disco rigido. Dopo anni di onoratissimo servizio, il Mac ha cominciato a piantarsi nella riproduzione di video o scrollando velocemente siti internet. Riavviandolo dopo il crash arriva a metà del cursore, poi rallenta e il più delle volte non riesce a partire. Ho contattato l'assistenza Apple e dopo alcune ore di tentativi telefonici diversi hanno concluso che probabilmente c'è un problema hardware, verosimilmente di scheda video. Da notare che dopo aver usato il disk Doctor si riesce a portare a termine l'avvio, però poi presenta lo stesso problema e quando si pianta non parte più, se non in modalità safe. Due sintomi, leggendo questo e altri forum, mi sembrano significativi:

- in fase di avvio sullo sfondo grigio si notano appena delle strisce verticali leggermente rosate;

- in modalità safe il Mac parte e funziona quasi perfettamente, non fosse che quando per es. sposti un finestra, il movimento visualizzato non è fluido ma a scatti, e lo stesso quando fa il refresh della scrivania all'inizio, ma riproduce perfettamente i video. Lavora con tutte le applicazioni (per es. le Adobe), senza rallentamenti o altri problemi.

L'unico tentativo che non ho ancora fatto è di formattare il disco e reinstallare tutto, anche perchè non sono sicuro di riuscire a riportarlo all'High Sierra (e ho anche paura di fare qualche cavolata).

Inutile dire che ai centri apple non lo vogliono nemmeno toccare perchè non hanno i ricambi.

Avete qualche suggerimento? Se fosse davvero la scheda video, ho visto che se ne trovano di usate, anche se abbastanza care, ma se servisse a salvarlo la sostituirei, anche perchè ho un figlio adolescente e farebbe proprio al caso suo (io ne ho comprato subito uno nuovo, mi serviva per lavorare).

Un grazie di cuore a chi vorrà aiutarmi

Paolo

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Eccomi qua. Mi sono passati per le mani già 3 iMac identici al tuo, con la Radeon4850 512Mb. Riassumendo molto: quella scheda grafica muore precocemente, ed inesorabilmente. Per progetto. I sintomi sono esattamente i tuoi.

 

Intervenire con una riparazione/reballing/reflowing non serve a nulla.  Tantomeno riformattare/intervenire sul software.

 

Se proprio ci tieni, puoi cercare l'intera scheda come ricambio, l'intervento di sostituzione non è molto impegnativo.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Il problema alla scheda grafica degli imac 2009 27” è cosa risaputa (già nello stesso 2009 le prime noie… https://arstechnica.com/gadgets/2009/04/imac-owners-reporting-issues-with-radeon-hd-4850-chipset/). Se del Mac se ne faceva un uso normale, internet leggero, posta, word, excel, insomma le solite cose , la situazione era ancora sopportabile. Tutta un altra storia quando si cominciavano a chiedere al computer prestazioni più spinte con editing video e cose simili. Quella è la discriminante. D’altra parte se ti ha dato i problemi oggi, dopo dodici anni, non è andata così male. E’ che oggi fra sistema operativi, software pesanti, video sempre più esigenti di risorse, quelle macchine sono sempre più stressate e questo mal si concilia con una scheda già deboluccia di suo.

Soluzione? Problematica. Perché? Trovare schede nuove è una chimera, solo in Cina c’è ancora qualcosa, ma si pagano sui 150$ che si traduce in qualcosa più di un paio di centinaia di euro pagato il trasporto, l’iva e la dogana. L’usato te lo sconsiglio. Quasi sempre sono schede già stressate e sottoposte a precedenti riparazioni. Forse solo cercando la 4670 da 256mb , che montava in alternativa il tuo Mac, potresti risparmiare e trovare qualcosa. Il problema è che vengono quasi tutte da UK, su cui ora corri il rischio di pagare dogana con costi che salgono sempre sopra i 100 euro.

L’alternativa sarebbe il reballing, che se fatto da personale esperto e come dio comanda, non da improvvisatori, da dei risultai accettabili, ma, primo devi conoscere e fidarti di chi lo fa, secondo, poi devi usare l’iMac in modo basico, se ci fai per l’editing video, lascia perdere, vai incontro di nuovo a rottura certa. Terzo, costa anche quello.

Morale, considerando anche che lo passeresti a tuo figlio, che userebbe sicuramente zoom e software simili troppo stressanti per quella macchina, io lo manderei in pensione. Risparmi denari e ti togli da rogne quasi certe…

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Vi ringrazio delle semplici e comprensibili risposte. Ho già speso 1700 euro per il nuovo iMac, almeno per ora vorrei evitare di comprarne uno nuovo, anche più piccolo o usato. Se sopravvivesse altri 3-5 anni sarei più che soddisfatto. Mio figlio lo userebbe più che altro per navigare e ascoltare musica, non per fare editing video o simili attività impegnative per la macchina. Ho visto da una veloce ricerca che ci sono un sacco di laboratori che offrono il reballing su mac (evidentemente c'è un bel mercato, non credevo...) e i prezzi sembrano piuttosto contenuti (70-100 euro). Tutti mostrano immagini di macchine sofisticate (io non so valutarle) E' così rischioso provarci? Conoscete qualcuno di bravo, magari in Veneto (io abito a Padova)? Mi sembra l'unica soluzione, a parte bulare via tutto...

Paolo

 

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

No. Il reballing in questo caso non ha senso. Se vuoi un approfondimento tecnico...

 

Ci sono due laboratori che potrebbero metterci le mani. Uno è a Torino, l'altro è a Roma (più economico). Io ho fatto fare il lavoro a quello di Roma, che non ha fatto reballing o reflow, ma ha sostituito proprio il chip (è la loro specialità che propongono es. su eBay "Apple iMac 27" A1312 2009 RIPARAZIONE Scheda Video ATI Radeon HD 4850 512MB"), che soffre per il calore e "scoppia" (per questo anche se ripari/reballi le saldature non dura). Ottimo lavoro (anche pulizia e sostituzione pasta termica), veloci, spedizione economica.  Il Mac è tornato perfetto. Dopo 6 mesi di uso normale, è tornato il problema. Ho dovuto buttarlo.

 

In ogni caso, se decidi di fare l'intervento, non perdere l'occasione per sostituire il HD con un SSD da 1TB (anche qui bisogna saperlo fare, c'è un sensore temperatura...). Costa poco e ti ritrovi un missile a grande schermo.

Modificato da loudycloud
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
12 minuti fa, Paolo iMac 27 dice:

Perchè sconsigli il reballing? a vedere questi siti sembra che abbiano riparato macchine con lo stesso problema. E la tua riparazione quanto è costata (inclusa spedizione)?

Il reballing può riparare una saldatura staccatasi per sovratemperatura prolungata nel tempo. Non è il caso di queste schede. Qui è proprio il chip a saltare, si sfalda al suo interno. Anche se ripari la saldatura eventualmente difettosa, il chip non funge. Se hai tempo, trovi le relazioni tecniche di laboratori che hanno approfondito bene il problema.

 

Il preventivo puoi chiederlo a loro. Questo il mio (cambiato anche superdrive) di qualche anno fa (oggi gli SSD costano meno):

Buongiorno xxx, di seguito il preventivo richiesto:
— SPESE DI SPEDIZIONE (ANDATA E RITORNO NON ASSICURABILE) € 18
— Riparazione Scheda Video Apple iMac 27" A1312 2009 ATI Radeon HD 4850 512MB € 249
— MANUTENZIONE STRAORDINARIA: SMONTAGGIO INTEGRALE, PULIZIA COMPLETA INTERNA, SOSTITUZIONE PASTA TERMICA PROCESSORE E SCHEDA VIDEO, SOSTITUZIONE DISCO CON SSD, SOSTITUZIONE SUPERDRIVE, RIMONTAGGIO INTEGRALE: EXTRA MANODOPERA € 49
— EVENTUALE FORNITURA DISCO SSD CERTIFICATO APPLE CRUCIAL 1TB € 169
--- STAFFA ADATTAMENTO FORMATO 3,5” A 2,5”  € 16
— FORMATTAZIONE E INSTALLAZIONE SISTEMA OPERATIVO GRATUITO 10.13
Cordialmente,
Apple  Vendita - Assistenza 

 

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie, purtroppo la tua spiegazione è drammaticamente convincente. Credo che ora i costi saranno maggiori e la reperibilità del ricambio molto più difficile e la durata poi, un terno al lotto. Dovrò rifletterci un po'. A proposito, spero che questo genere di problemi non si riproponga sulle ultime serie degli iMac 27", ne ho appena preso uno.....

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ho dato un'occhiata su google, due riparatori mi danno l'idea di fare il lavoro giusto (escludono e motivano il reballing come dici tu). Uno è a Roma, propone " la sostituzione integrale dell'integrato video BGA con uno nuovo e di ultima generazione "  per 249,00 euro IVA e trasporto inclusi, garanzia 90 gg.

L'altro è a Bolzano e propone la sostituzione completa della scheda video con una nuova Nvidia Geforce o Quadro da 1 o 2 giga di vram per € 349,00 incluso ritiro e consegna a domicilio, garanzia 6 mesi estendibile (con +49 euro) a 12 mesi oppure a 24 (con + 129).

Che te ne pare? sarei tentato dalla seconda opzione, vista la prolungata garanzia.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Premetto che se, pur con i suoi difetti congeniti, la tua scheda grafica è durata dodici anni, non direi che la progettazione è così catastrofica…

Non amo il reballing, ma non sono del tutto d’accordo con loudycloud che lo stronca senza rimedio. Sto scrivendo da un iMac 20 del 2009 sottoposto a reballing tre anni fa e che va perfettamente…solo che io lo uso senza sottoporlo a nulla di stressante.In realtà il reballing è una operazione che se “ben fatta” e, se è fattibile sul tuo computer, può risolvere in parte il problema. Dico fattibile, perché solo il laboratorio ti può dire se per il tuo computer è il caso o no. E per questo dico che bisogna conoscerli personalmente, altrimenti business is business, specie per chi si promuove su internet… Dico anche "in parte", perché , come avevo premesso nell’altro post, l’uso che se ne fa diventa discriminante per la salute della macchina. Considerando che i ragazzi scaricano di tutto, ascoltano musica spesso in streaming, si passano video da 4k (pur se non veri perché i telefonini già hanno la compressione di loro), te lo sconsiglio vivamente.

Venendo alle soluzioni che proponi, parliamo di cifre dai 320-330€ (compreso il trasporto) in su. Addirittura 480 con due anni di garanzia. Non li spenderei mai per una macchina valida, ma molto datata, che, non dimenticare, ha 12 anni, e 12 anni, ad esempio per la backlight dello schermo, non sono una passeggiata di salute… Il consumo c’è ed è inevitabile. Con la metà di quella cifra puoi prendere dell’usato Mac valido.

Modificato da bros720
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rispondi e partecipa alla discusione

Puoi rispondere subito e iscriverti successivamente. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego e dichiari di aver letto e di accettare: Privacy Policy Termini di utilizzo