Vai al contenuto

Benvenuto nella community di Italiamac Forum

Guest Image

Benvenuto su Italiamac, la più grande comunità AMUG italiana riconosciuta da Apple. La consultazione è libera. Se vuoi anche partecipare attivamente alle discussioni pubblicando post e messaggi puoi iscriverti gratuitamente, avrai molti vantaggi:

  • Pubblicare post, messaggi e richieste di aiuto
  • Fare amicizia e usare i messaggi privati fra utenti
  • Pubblicare annunci di vendita di usato
  • Usare tutte le funzioni della community

ISCRIVITI GRATIS


Light/Dark






Sostituto Mac Pro 3.1


Recommended Posts

A casa utilizzo da tanti anni un Mac Pro 3.1 (Early 2008) che si è comportato sempre egregiamente.
Nel corso degli anni ho effettuato qualche 'upgrade' ma il peso degli anni inizia a farsi sentire e pensavo di sostituirlo, sempre in casa Mac
 

Pensavo di andare o su un IMac 21 o Mac Book Pro 13 con monitor esterno
 

L'unica cosa che non vorrei è di trovarmi con un sistema con prestazioni peggiori rispetto al mio anche se vecchio
 

Utilizzo programmi di grafica Photoshop in primis ma anche di 3D com Fusion 360 Autodesk
 

un MacBook Pro Retina, 13 pollici del 2018 con processore Intel Core i7 quad‑core a 2,7GHz (Turbo Boost fino a 4,5GHz
come può essere equiparato al 2 x 2,8 GHz Quad-Core Intel Xeon del mio Mac Pro 2008?

E per quanto riguarda la grafica, sul Mac Pro ho una scheda ATI Radeon HD 4870 1024 MB
la scheda integrata del Mac Book Pro , Intel Iris Plus Graphics 655 che caratteristiche ha rispetto alla mia?
Quanti Gb dedicati ha?

Il fatto di essere più recente comunque fa superare il gap che poteva avere se erano contemporanee?
 

Ho visto anche un IMac 21
Intel Core i7 quad‑core a 3,6GHz (Turbo Boost fino a 4,2GHz)
Ram 16 Gb 
Hard disk  SSD 256 
Grafica : Radeon Pro 560 con 4GB di memoria GDDR5

potrebbe essere più adatto rispetto al MacBook Pro , oppure quest'ultimo può essere comunque più che sufficiente?
 

caratteristiche mio Mac Pro 3.1 early 2008 = 

Mac Pro (Early 2008)
Mac OS High Sierra 10.13.6
2 x 2,8 GHz Quad-Core Intel Xeon
24 GB 667 MHz DDR2 FB-DIMM
ATI Radeon HD 4870 1024 MB
PCI Express (PCIe) SATA III (6G) SSD adattatore con 1 porta SATA III - Sedna
Samsung SSD 850 PRO 256GB 256.06 GB
WDC WD10EARS-00Y5B1 1.00 TB
Orico PME-4U Scheda PCI Express (PCIe) USB 3.0 a 4 Porte con Profilo Standard per PC - Cavo Molex 4-Pin a SATA da 15 pin
 

Link al commento
Condividi su altri siti

Anche se non hai indicato la generazione dell'iMac e quanto ti costerebbero i due prodotti, io starei sull'iMac.

 

In base alla cifra che pagheresti (e al budget massimo che potresti mettere a disposizione) non escluderei comunque l'ipotesi di prendere in considerazione una macchina con M1.

 

Link al commento
Condividi su altri siti

3 ore fa, @Maurizio dice:

Anche se non hai indicato la generazione dell'iMac e quanto ti costerebbero i due prodotti, io starei sull'iMac.

 

In base alla cifra che pagheresti (e al budget massimo che potresti mettere a disposizione) non escluderei comunque l'ipotesi di prendere in considerazione una macchina con M1.

 

no, vorrei rimanere sul 1100-1200, 

mi piacerebbe un Macbook Pro anche se lo userei spesso come fisso,

non capisco se una scheda grafica integrata in un Macbok Pro del 2018 può essere sufficiente per Fusion 360

Link al commento
Condividi su altri siti

Decisione non facile....

 

La soluzione più economica sarebbe un bel Mac Mini M1. Usati già si trovano sui 500-600€, monitor tastiere già le hai, ma , come puoi leggere nella pagina  Autodesk Fusion 360 ci sono ancora problematiche, che però si spera verranno risolte a breve.

https://knowledge.autodesk.com/support/fusion-360/troubleshooting/caas/sfdcarticles/sfdcarticles/System-requirements-for-Autodesk-Fusion-360.html  

 

Fusion 360 chiede molte  risorse e i portatili possono soffrire parecchio. E un Mac Pro quelli a "cilindrone"? Non li amo per la poco modularità , ma oggi si dovrebbero trovare a prezzi molto buoni visto l'arrivo dei nuovi Mac Studio.

Comunque fra i due iMac senza dubbio.

Certo che con 1100-1200 non è facile trovare iMac dotati come dio comanda per quel che ti occorre

Link al commento
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

Ho trovato due offerte usate=

 

Tra questi due, a pari prezzo

iMac M1 24 (modello base)
Chip Apple M1
CPU 8‑core
GPU 7‑core

 

e


Mac 21 4K
Processore Intel Core i7 quad‑core a 3,6GHz (Turbo Boost fino a 4,2GHz)
Ram 16 Gb 
Hard disk  SSD 256 
Grafica : Radeon Pro 560 con 4GB di memoria GDDR5
Schermo pollici 21 4K
 

a livello di prestazioni per utilizzo (non professionale) su 3D

è scontatamente e comunque più prestante il secondo con scheda grafica dedicata o 
come specifiche l'M1 24 potrebbe sorprendere ed essere più prestante?

 

Modificato da Robyee
colore testo come sfondo
Link al commento
Condividi su altri siti

 

 

Ho trovato due offerte usate

Tra questi due, a pari prezzo

iMac M1 24 (modello base)
Chip Apple M1
CPU 8‑core
GPU 7‑core

e

Mac 21 4K
Processore Intel Core i7 quad‑core a 3,6GHz (Turbo Boost fino a 4,2GHz)
Ram 16 Gb 
Hard disk  SSD 256 
Grafica : Radeon Pro 560 con 4GB di memoria GDDR5
Schermo pollici 21 4K

a livello di prestazioni per utilizzo (non professionale) su 3D

 

Modificato da @Maurizio
Link al commento
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)
4 ore fa, @Maurizio dice:

Ho deoccultato il tuo messaggio 😅


oops.. avevo il tema scuro e ho messo il carattere bianco e non automatico,

comunque la domanda in fondo era =

a livello di prestazioni per utilizzo (non professionale) su 3D,
è scontatamente e comunque più prestante il secondo con scheda grafica dedicata o 
come specifiche l'M1 24 potrebbe sorprendere ed essere più prestante?

 

Modificato da Robyee
Link al commento
Condividi su altri siti

Io non sono molto esperto dei programmi 3D per sapere quale macchina potrebbe funzionare meglio; molto probabilmente se vai su qualche sito di benchmark puoi fare il confronto tra i due hardware e ottenere qualche risposta più specifica.

 

Personalmente, pur avendo un iMac 5K del 2015 con i7 che ritengo essere una macchina ben riuscita e adatta a farci un po' di tutto,

leggendo il tuo "non professionale" posto fra parentesi mi verrebbe da optare per il nuovo iMac con M1.

Link al commento
Condividi su altri siti

@Robyee

Ripeto, vai sul sito di autodesk che ti ho allegato sopra e li ti togli ogni dubbio, compreso il fatto che con i nuovi M1 

ARM-based processors partially supported only with Rosetta 2”

ancora non sono ottimizzati per Fusion 360.

 

Questo vuol dire che l’iMac 24 potrebbe darti problemi , almeno al momento.

Sempre riguardo l’iMac sottolineo che la versione standard (quella GPU 7 core) ha solo due porte Thunderbolt, inaccettabile per chi vuole farci certi lavori.

 

Se proprio vuoi i nuovi Mac M1, con 1.049€ prendi un Mac Mini nuovo da 16gb di RAM e 256ssd, che ha il “motore” esattamente uguale a quello dell’iMac nella versione che con la stessa dotazione costa € 1.949 ( il doppio…). Il Mac Mini ha in più una porta HDMI. Mentre è superiore all’iMac standard che ha la GPU da 7 core invece che da 8.

Link al commento
Condividi su altri siti

5 ore fa, bros720 dice:

@Robyee

Ripeto, vai sul sito di autodesk che ti ho allegato sopra e li ti togli ogni dubbio, compreso il fatto che con i nuovi M1 

ARM-based processors partially supported only with Rosetta 2”

ancora non sono ottimizzati per Fusion 360.

 

Questo vuol dire che l’iMac 24 potrebbe darti problemi , almeno al momento.

Sempre riguardo l’iMac sottolineo che la versione standard (quella GPU 7 core) ha solo due porte Thunderbolt, inaccettabile per chi vuole farci certi lavori.

 

Se proprio vuoi i nuovi Mac M1, con 1.049€ prendi un Mac Mini nuovo da 16gb di RAM e 256ssd, che ha il “motore” esattamente uguale a quello dell’iMac nella versione che con la stessa dotazione costa € 1.949 ( il doppio…). Il Mac Mini ha in più una porta HDMI. Mentre è superiore all’iMac standard che ha la GPU da 7 core invece che da 8.

si ho pensato anche a questo, mi attirava l'Imac 24 anche per  lo schermo della 'casa', molto bello

ma con la differenza tra Imac e Mini potrei metterci un buon monitor anche se adesso ho un buon vecchio Eizo che dice ancora la sua

Link al commento
Condividi su altri siti

Il 11/5/2022 at 10:25, bros720 dice:

Decisione non facile....

 

La soluzione più economica sarebbe un bel Mac Mini M1. Usati già si trovano sui 500-600€, monitor tastiere già le hai, ma , come puoi leggere nella pagina  Autodesk Fusion 360 ci sono ancora problematiche, che però si spera verranno risolte a breve.

https://knowledge.autodesk.com/support/fusion-360/troubleshooting/caas/sfdcarticles/sfdcarticles/System-requirements-for-Autodesk-Fusion-360.html  

 

Fusion 360 chiede molte  risorse e i portatili possono soffrire parecchio. E un Mac Pro quelli a "cilindrone"? Non li amo per la poco modularità , ma oggi si dovrebbero trovare a prezzi molto buoni visto l'arrivo dei nuovi Mac Studio.

Comunque fra i due iMac senza dubbio.

Certo che con 1100-1200 non è facile trovare iMac dotati come dio comanda per quel che ti occorre

Il Mac Pro quelli a "cilindrone" se non sbaglio si trovano a poco se sono i primi usciti, poco più nuovi del mio, un po più recenti mi sembra i prezzi siano alti e comunque il progetto è vecchio

Link al commento
Condividi su altri siti

I Mac Pro 6,1, i "cilindroni" o "secchiello della spazzatura" per intenderci , sono rimasti praticamente invariati dal 2013 al 2019, anno che sono usciti di produzione. La differenza la fanno le dotazioni, perché l'anno di costruzione non fa di fatto differenza. Un 2013  usato poco è meglio 10 volte di un 2017 magari stressato.

Fra il tuo (ne ho anche io uno anche io come computer principale) e un 6,1 c'è una differenza notevolissima. Ma c'è già anche fra il tuo 3,1 e un 5,1, giù quelli  un deciso salto di qualità sul 3,1.

Il mio suggerimento è di muoverti con cautela. Il Fusion 360 è un ottimo software ma anche molto esigente. I nuovi M1 quanto a potenza andrebbero benissimo, ma se leggi sul sito la perfetta integrazione è ancora di la da venire. Sempre sul sito vedi che i requisiti per la grafica integrata sono pesantini,  superiori a quelle di una grafica dedicata.

L'Eizo tientelo stretto... 

Link al commento
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)
Il 13/5/2022 at 19:56, bros720 dice:

I Mac Pro 6,1, i "cilindroni" o "secchiello della spazzatura" per intenderci , sono rimasti praticamente invariati dal 2013 al 2019, anno che sono usciti di produzione. La differenza la fanno le dotazioni, perché l'anno di costruzione non fa di fatto differenza. Un 2013  usato poco è meglio 10 volte di un 2017 magari stressato.

Fra il tuo (ne ho anche io uno anche io come computer principale) e un 6,1 c'è una differenza notevolissima. Ma c'è già anche fra il tuo 3,1 e un 5,1, giù quelli  un deciso salto di qualità sul 3,1.

Il mio suggerimento è di muoverti con cautela. Il Fusion 360 è un ottimo software ma anche molto esigente. I nuovi M1 quanto a potenza andrebbero benissimo, ma se leggi sul sito la perfetta integrazione è ancora di la da venire. Sempre sul sito vedi che i requisiti per la grafica integrata sono pesantini,  superiori a quelle di una grafica dedicata.

L'Eizo tientelo stretto... 

L'Eizo, vecchissimo, quando lo accendo fa delle scie e sfumature di luce che sembra l'aurora boreale, che sparisce fatto il root, ma avrei paura a sostituirlo. schermo opaco, ci sto davanti dalla mattina alla sera da anni ed è come leggere carta stampata, fantastico

Modificato da Robyee
Link al commento
Condividi su altri siti

comunque adesso la scelta è tra 2:

  • Mac mini M1 16gb ram
  • Macbook pro M1 16gb ram
     

Principalmente l'utilizzo è come fisso, ma il Macbook mi darebbe un po di mobilità che in qualche occasione può servire

So che il Mac Mini dovrebbe scaldare di meno rispetto ad un Macbook Pro 

usandoli tutto il giorno come desktop
 

Qualcuno utilizza un Macbook Pro come desktop tutto il giorno e mi può rassicurare che non scalda per niente (sin special modo con l'M1)

 

Link al commento
Condividi su altri siti

Premetto che ognuno sa nel dettaglio le proprie esigenze e possibilità che poi portano a decidere una cosa piuttosto di un altra.

Detto questo, e rimanendo all'accademia, io opterei per il Mac Mini senza pensarci due volte.

Risparmi € 900 per avere le stesse prestazioni

Il Macbook Pro 13 ha solo due porte, inaccettabile quando si spendono quasi 2000€

Con i 900 puoi rinnovare il tuo Eizo, evidentemente provato dagli anni e se vuoi spararti un doppio monitor.

Se vuoi un portatile, per me è obbligatorio il 14". E' una questione però di prezzo. Un 14" con le stesse dotazioni costa 2.349€, un bel pacco di soldi più del Mac Mini.

 

Link al commento
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)
13 ore fa, bros720 dice:

Premetto che ognuno sa nel dettaglio le proprie esigenze e possibilità che poi portano a decidere una cosa piuttosto di un altra.

Detto questo, e rimanendo all'accademia, io opterei per il Mac Mini senza pensarci due volte.

Risparmi € 900 per avere le stesse prestazioni

Il Macbook Pro 13 ha solo due porte, inaccettabile quando si spendono quasi 2000€

Con i 900 puoi rinnovare il tuo Eizo, evidentemente provato dagli anni e se vuoi spararti un doppio monitor.

Se vuoi un portatile, per me è obbligatorio il 14". E' una questione però di prezzo. Un 14" con le stesse dotazioni costa 2.349€, un bel pacco di soldi più del Mac Mini.

 

in effetti il Mac Mini mi  attirerebbe di più solo per il minimalismo che adoro, oltre al fatto che ho sempre avuto antipatia per il formato notebook, mi piace la semplicità dell'estetica, sia un Mini, sia un iPad 

Però mi viene in mente che in alcuni frangenti avrei avuto bisogno del notebook, e prenderli entrambi non se ne parla

Il mio dubbio e solo sul fatto di un uso giornaliero di un Macbook pro come fisso, se il fatto che scaldi di più possa inficiare non tanto il rendimento ma la longevità dello stesso

Senza parlare della batteria che in teoria sarebbe sempre in carica

Modificato da Robyee
Link al commento
Condividi su altri siti

Alla fine sono scelte personali. Io, al posto tuo, se la portabilità che ti interessa non è far uso di software pesanti, ma solo quella di un uso normale per le solite cose (internet, mail, ecc...) gli affiancherei un iPad usato ricondizionato da 250-300€, max 400. Con lo stesso prezzo del MB , prendi il Mini, l'iPad  e uno monitor nuovo, monitor che comunque dovresti prendere per usare il MB come fisso. Probabilmente ti avanza ancora qualcosa. 

 

Sull'M1 usato tutto il giorno con il monitor fisso, non ho avuto ancora l'opportunità di fare delle prove. So che i precedenti MB Pro soffrivano un po' l'uso continuativo del secondo monitor in contemporanea con grafiche editing pesanti. Scaldavano un pochino... Ma è normale, la GPU è sottoposta a un bel carico...

Link al commento
Condividi su altri siti

Il 18/5/2022 at 16:08, bros720 dice:

Alla fine sono scelte personali. Io, al posto tuo, se la portabilità che ti interessa non è far uso di software pesanti, ma solo quella di un uso normale per le solite cose (internet, mail, ecc...) gli affiancherei un iPad usato ricondizionato da 250-300€, max 400. Con lo stesso prezzo del MB , prendi il Mini, l'iPad  e uno monitor nuovo, monitor che comunque dovresti prendere per usare il MB come fisso. Probabilmente ti avanza ancora qualcosa. 

In effetti non è un'idea sbagliata del tutto :)
Il vecchio Ipad Air 2 di famiglia inizia ad essere vecchio e potrei sostituirlo con un Pro un po messo meglio come prestazioni
sugli iPad Pro ho poca conoscenza , mi chiedo che modello sarebbe da cercare

 

Il 18/5/2022 at 16:08, bros720 dice:

Sull'M1 usato tutto il giorno con il monitor fisso, non ho avuto ancora l'opportunità di fare delle prove. So che i precedenti MB Pro soffrivano un po' l'uso continuativo del secondo monitor in contemporanea con grafiche editing pesanti. Scaldavano un pochino... Ma è normale, la GPU è sottoposta a un bel carico...

 

da quel che ho visto gli M1 scaldano e consumano poco,
certo tra Macbook e Mini stesse componenti ho viso un benchmark di comparazione e il Macbook un po più scalda e perde qualcosa in prestazioni, ma sembra a livelli  sopportabili

 

 

Link al commento
Condividi su altri siti

ok per il Mac Mini, solo che adesso mi sono impuntato a trovare almeno 16/512, con 16Gb di Ram e 512 di SSD,
ma non si trovano, se non a cifre esagerate su Ebay che converrebbe prenderlo nuovo  
:evil: 

Mi chiedo però se non mi stia incaponendo inutilmente.

se non sbaglio ho letto che l'M1 scarica molto sul disco di cache e sarebbe meglio appunto o avere almeno 16Gb di ram e un disco spazioso
ma forse sarebbe sufficiente o l'uno o l'altro, 16/256 va bene lo stesso

Mi chiedo dove cercare, se non sui soliti circuiti Subito.it, Ebay, Macusato e simili  :|

Link al commento
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

ho poi trovato un Mac Mini 16/512 ricondizionato, 1 anno di garanzia del rivenditore a 900 euro circa

ho risparmiato circa 350 euro rispetto all'Apple Store, incrocio le dita

Modificato da Robyee
Link al commento
Condividi su altri siti

Rispondi e partecipa alla discusione

Puoi rispondere subito e iscriverti successivamente. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

 Share

×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Il forum utilizza cookie tecnici di navigazione o sessione, tecnici di funzionalità. Infine, sono presenti cookies analitici, utilizzati esclusivamente dal solo gestore del sito in forma aggregata ed anonima. Il forum utilizza il servizio Google Analytics, ma è previsto l’intervento per rendere anonimi gli IP con gli strumenti offerti da Google. Privacy Policy