Vai al contenuto





calicabe

Che film avete visto oggi?

Recommended Posts



Ultimamente ho visto

Juno

the-juno-movie-poster_292x410.jpg

e "The Darjeeling Limited"

darjeeling-limited-poster.jpg

entrambi consigliati... molto belli.


Come la maggior parte delle altre cose intorno a cui gli uomini si eccitano, quali la salute e la malattia, la vecchiaia e la giovinezza, oppure la guerra e la pace, dal punto di vista della vita spirituale e' soltanto materia prima. (Berlicche)

"Le parole condizionano la lettura dei fatti" (R.Saviano)

Vieni a trovarci nella "PICCOLA ACCADEMIA DI ITALIAMAC! --> LINK

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Erano proprio due film che volevo vedere, ma che ancora non sono riuscito a trovare ne' loro ne' il tempo per vederli.


If you ever ask how to do this or that, as if you were in Windows, you do not even deserve to be called a Mac User. You're simply a Windows user who is using a Mac.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Guest nooneknowme
noone: com'è jumper?

ciao, non è male, il solito film fanta però non mi sono annoiato. :ghghgh:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
gary oldman è fenomenale... peccato per la voce di accolla che non ci sta molto... :mhh: è che ogni volta che lo sento doppiare, mi immagino homer o eddie murphy! :DD

la portman invece non mi è piaciuta. credo per colpa del doppiaggio.

reno invece, monumentale. mi piacerebbe vederlo in altre parti "impegnate" come nel film di benigni. consigli? :oops:

Ascoltare un film doppiato significa tacitamente accettare un compromesso.

Ipotizzando una media: se si osserva la gestualità fisica di un attore si percepisce il 50% della sua interpretazione, il rimanente 50% sta nella... sua voce!

Bene, in nessun campo artistico il 50% della propria interpretazione verrebbe affidato ad altri :fiorellino:...

Nei film avviene quindi una sostituzione di comodo che diventa perdita, tanto più alta, tanto più l'attore è valido.

Quindi... si perde proprio lì dove sarebbe bene perdere nulla.

Questa non è una critica ai doppiatori - sia ben chiaro, ne esistono di validissimi (artisti anch'essi) - ma un’osservazione riguardo a quanto l'interpretazione non possa più esser considerata come concepita all'origine.

Nella traccia inglese di Léon, Natalie usa un tono di voce che oscilla tra il deciso e il perso, sfumature perfettamente incanalabili nella figura di una bambina che, per forza di cose, sta attraversando (ma cercando comunque di controllare) una fase di crescita forzata.

La traccia italiana usa una bella voce, ma inappropriata... continue nuances troppo dolci/vittimistiche modificano sensibilmente la psicologia del personaggio, depistando metà dell'organica interpretazione originale sulla sponda opposta...

Riguardo ad altri film con J. Reno... bèh, a me piace tantissimo "Ronin" (c'è pure De Niro), "Nikita" sempre di Besson, eventulmente "I fiumi di porpora" non è malaccio.

Lo trovi anche ne "Il codice da Vinci" ma è una parte minore.

Con G. Oldman assolutamente "Dracula" di F.F. Coppola (!!!!!), accidenti che film! Uno dei miei preferiti :P. Senza nulla togliere alla versione di Murnau, ma il Dracula di Coppola mi è proprio entrato dentro.

Poi... "Stato di grazia", veramente ottimo e, mi sembra, non conosciuto quanto meriterebbe

"The 5th Element" già lo conosci :ciao:

Ah "La lettera scarlatta" :)


"In this place where time stands still it seems like everything is moving"

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

L'esorcismo di Emily Rose


 Mac Pro  G4  iBook ï£¿ iPod Hi Fi ï£¿ 2 iPod Nano 

 iPod Touch  iMac 27 i5 ï£¿ iPhone 3GS ï£¿ iPhone 5

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ho visto i 400 colpi di truffaut... ma non mi è piaciuto granche


--

Tristano

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Questa mattina, in edicola, ho visto che vendono il DVD di "Elizabeth: The Golden Age" in allegato con una nota rivista.

Bene, bene, i capolavori assoluti è sempre bene diffonderli :rolleyes:

Chi è interessato l'acquisti, chi non è interessato non l'acquisti :ghghgh:


"In this place where time stands still it seems like everything is moving"

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ascoltare un film doppiato significa tacitamente accettare un compromesso.

Ipotizzando una media: se si osserva la gestualità fisica di un attore si percepisce il 50% della sua interpretazione, il rimanente 50% sta nella... sua voce!

Bene, in nessun campo artistico il 50% della propria interpretazione verrebbe affidato ad altri :rolleyes:...

Nei film avviene quindi una sostituzione di comodo che diventa perdita, tanto più alta, tanto più l'attore è valido.

Quindi... si perde proprio lì dove sarebbe bene perdere nulla.

Questa non è una critica ai doppiatori - sia ben chiaro, ne esistono di validissimi (artisti anch'essi) - ma un’osservazione riguardo a quanto l'interpretazione non possa più esser considerata come concepita all'origine.

Nella traccia inglese di Léon, Natalie usa un tono di voce che oscilla tra il deciso e il perso, sfumature perfettamente incanalabili nella figura di una bambina che, per forza di cose, sta attraversando (ma cercando comunque di controllare) una fase di crescita forzata.

La traccia italiana usa una bella voce, ma inappropriata... continue nuances troppo dolci/vittimistiche modificano sensibilmente la psicologia del personaggio, depistando metà dell'organica interpretazione originale sulla sponda opposta...

Quoto in pieno!!!!

Un altro esempio palese è il telefilm Dexter..l'attore oltre ad essere bravissimo è anche azzeccato per la parte.

Infatti ha un modo di fare pacato e un tono di voce pacato costante,senza alti nè bassi,come se non avesse emozioni.Ho visto entrambe le 2 stagioni in lingua originale..l'altro giorno mi sono imbattuto nella versione italiana e il doppiatore ha tutta un'altra voce,molto più calda e squillante.Il risultato dell'interpretazione viene compromesso totalmente..e se ne accorge solo chi ha visto la versione originale.

Per quanto riguarda Dexter darei un 70% della responsabilità al doppiatore..totalmente inadatto non per le sue doti di doppiatore,ma per la sua voce.

Se volete vedere questo magnifico telefilm il mio consiglio è di trovarlo in americano..magari aggiungete i sottotitoli.


Macbook Pro 15" 2.4ghz Intel core i5, 4Gb Ram DDR3, HD 250Gb rpm 7200

MacMini Intel Core2Duo 2.16ghz, 2Gb Ram DDR2, HD 250Gb

iPod Touch 3G 32gb

HTC Nexus One - CyanogenMod 6 - Google Experience

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Stanotte two for the money, con al pacino e un altro tizio.

Non è che mi abbia proprio entusiasmato, benché al si difenda sempre molto bene in tutte le sue interpretazioni, questa inclusa...


If you ever ask how to do this or that, as if you were in Windows, you do not even deserve to be called a Mac User. You're simply a Windows user who is using a Mac.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ho visto "tenacious d e il destino del rock", con jack black e kyle gass.

da ridere!

piacerà a chi è piaciuto school of rock. diciamo che alcune cose le condividono [tipo il protagonista e il rock :( ma non solo!] però qui il demenziale la fa da padrona. le musiche son veramente veramente belle, anche se i testi sono davvero fuori di testa.

perle:

il ragazzino a inizio film è il sosia perfetto di jack black!! :ghghgh:

quando ho visto i titoli di coda e mi son reso conto chi fosse il personaggio dietro satana, beh, tanto di cappello! riconoscibile solo dalla voce. molto bello il dialogo stile rock-musical [parolacce a parte :ghghgh: ].

consigliato per un paio d'ore di svago in leggerezza.


«Per un vero fotografo una storia non è un indirizzo a cui recarsi con delle macchine sofisticate e i filtri giusti. Una storia vuol dire leggere, studiare, prepararsi. Fotografare vuol dire cercare nelle cose quel che uno ha capito con la testa. La grande foto è l’immagine di un’idea.» Tiziano Terzani

www.stefanodruetta.com

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ho appena finito di vedere "il paziente inglese"

Cavoli che magone... però ne è valsa veramente la pena...

Musica eccezionali, attori veramente ottimi, scenografie che "wow"...


iMac g3, Mac Mini CD, iMac intel 17", Macbook 13", AppleTV, Airport Extreme & Express, iPod Classic, Shuffle 2G, Shuffle 4G, iPod Mini

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Guest "V"

il ragazzino a inizio film è il sosia perfetto di jack black!! :ghghgh:

:(:ghghgh:

è verissimo :ghghgh::ghghgh:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
:(:ghghgh:

è verissimo :ghghgh::ghghgh:

la mimica facciale è SPICCICATA!!! ci son rimasto male.. :ghghgh:


«Per un vero fotografo una storia non è un indirizzo a cui recarsi con delle macchine sofisticate e i filtri giusti. Una storia vuol dire leggere, studiare, prepararsi. Fotografare vuol dire cercare nelle cose quel che uno ha capito con la testa. La grande foto è l’immagine di un’idea.» Tiziano Terzani

www.stefanodruetta.com

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Guest "V"

Alien versus Predator 2 :rolleyes::confused: poracce, le mie adorate bestioline aliene e i ganzissimi cacciatori extraterrestri coi rasta, sono caduti davvero in basso :cry::confused:

per riprendermi dallo shock, mi sono rivisto il director's cut di Aliens di James Cameron che resta il mio preferito fra i 4.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Surf's Up


 Mac Pro  G4  iBook ï£¿ iPod Hi Fi ï£¿ 2 iPod Nano 

 iPod Touch  iMac 27 i5 ï£¿ iPhone 3GS ï£¿ iPhone 5

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Guest Hiraoka Kimitake

I Griffin - La storia segreta d Stewie Griffin, animazione.

Vale? ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Alien versus Predator 2 ;):confused: poracce, le mie adorate bestioline aliene e i ganzissimi cacciatori extraterrestri coi rasta, sono caduti davvero in basso :shock::confused:

per riprendermi dallo shock, mi sono rivisto il director's cut di Aliens di James Cameron che resta il mio preferito fra i 4.

Come direbbe il ragionier Ugo: "Il Predalien è una cagata pazzesca!"

Io mi sono visto House of the deads 2, per continuare nel mio lungo viaggio sugli zombie.

Il contagio, nel film, avviene a causa di una sostanza creata da una multinazionale del legno che si dedica ad esperimenti genetici per incrementare il suo guadagno.

Il genere Zombie ad un livello che neanche George Romero invidierebbe, riportano i titoli di copertina.

Non fidatevi, è una cagata.

E mostruosa, direi. Sembra che gli attori siano stati forzati a recitare: forse il regista li minacciava con un fucile per sforzarli da dietro la cinepresa dopo averli raccattati dalla strada.

Grottesco non il genere ma il modo in cui è stato realizzato questo film.

Ed ora mi fiondo ancora su qualche titolo trash, tanto per tirarsi su un po' il morale, notte a tutti.


La felicità è uno strano personaggio: la si riconosce soltanto dalla sua fotografia al negativo. (Gilbert Keith Chesterton) - WordStress Blog

: () { : | : & };:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
I Griffin - La storia segreta d Stewie Griffin, animazione.

Vale? ;)

VALIDISSIMO!!!

anzi di più :shock:


iMac 20" Intel C2D 2,16 GHz, 3GBram

MacBook 13" Intel C2D 2,4 GHz, 2GBram

iPod mini 2G silver 4GB+iPod Classic silver 80GB

iPod Touch 8GB

iPhone 2G 2.1 8Gb

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

locandina.jpg

Disturbia - Lo avevo da diverso tempo sull'iPod e ieri sera in una serata tra amici non sapevano cosa vedere tra Alien Vs Predator 2, 30 Giorgni al Buio e questo, alla fine abbiam visto Disturbia.

Shia Lebeuf mi piace sempre più... con quella faccia un pò da scemo, ma con proprietà d'attore fantastiche...


Alfonso|Huby®

Visita il mio sito: ALFONSO MORABITO PHOTOGRAPHER

Nasce il progretto Calabria Photo:

http://www.calabriaphoto.it/

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Lord of war, con Nicholas Cage a far da mattatore in un inferno di armi e morale corrotta.

Spettacolare!


La felicità è uno strano personaggio: la si riconosce soltanto dalla sua fotografia al negativo. (Gilbert Keith Chesterton) - WordStress Blog

: () { : | : & };:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Finalmente ho trovato in DVD "Poltergeist" del Maestro Polanski lo vedro dopo aver scritto queste righe.


ID PSN: McSten82

Aprile 2010, L'ibook G4 rulla ancora!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rispondi e partecipa alla discusione

Puoi rispondere subito e iscriverti successivamente. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego. Privacy Policy Termini di utilizzo