Vai al contenuto





calicabe

Che film avete visto oggi?

Recommended Posts



282490%7EConstantine-Posters.jpg

Bello, non credevo...


The Aspirant

iMac 27"

iPhone 3G 8Gb iPod Nano 4G 8Gb

Canon EOS 40D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Bello, non credevo...

avevi dubbi su quel bel faccino di kenue reeves? :ghghgh:


iMac g3, Mac Mini CD, iMac intel 17", Macbook 13", AppleTV, Airport Extreme & Express, iPod Classic, Shuffle 2G, Shuffle 4G, iPod Mini

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ho appena finito di vedere "Sweeney Todd"

... sono perplesso

Molto "gran guignol", premesse interessanti, regia come al solito di altissimo livello (Tim burton e' una garanzia), ma ho l'impressione che la trama si sfilacci nel finale, lasciando troppi aspetti irrisolti.


Come la maggior parte delle altre cose intorno a cui gli uomini si eccitano, quali la salute e la malattia, la vecchiaia e la giovinezza, oppure la guerra e la pace, dal punto di vista della vita spirituale e' soltanto materia prima. (Berlicche)

"Le parole condizionano la lettura dei fatti" (R.Saviano)

Vieni a trovarci nella "PICCOLA ACCADEMIA DI ITALIAMAC! --> LINK

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Oggi ho visto "Hurricane: il grido dell'innocenza", film molto toccante, con un Denzel Washington superbo.. Davvero emozionante e commovente..:ghghgh:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

il peggior allenatore del mondo

eccezionalmente demenziale :fiorellino:

la sposa fantasma

carina commedia


:-)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ho appena finito di vedere "Sweeney Todd"

... sono perplesso

Molto "gran guignol", premesse interessanti, regia come al solito di altissimo livello (Tim burton e' una garanzia), ma ho l'impressione che la trama si sfilacci nel finale, lasciando troppi aspetti irrisolti.

Cosa lascia irrisolto? Il futuro della figlia col ragazzo? Il futuro del bimbo?


«I videogiochi non influenzano i bambini.

Voglio dire, se Pac-man avesse influenzato la nostra generazione, staremmo tutti saltando in sale scure, masticando pillole magiche e ascoltando musica elettronica ripetitiva»

(Kristian Wilson, Nintendo Inc, 1989).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Venerdì 13 parte 1,2,3,4,5 niente di che

Last Days dopo un ora passata aspettando che succedesse qualcosa ho spento!


Non correggetemi!

P2P rulez

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Last Days dopo un ora passata aspettando che succedesse qualcosa ho spento!

Peccato, quel film è stupendo. Non solo per gli ammiratori dei Nirvana o di Cobain ma un po' per tutti. Quella regia è strepitosa, una quiete ed una realtà suggestiva, ha l'aria di un quadro surrealista.


Nec Pluribus Impar

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Cosa lascia irrisolto? Il futuro della figlia col ragazzo? Il futuro del bimbo?

La prima cosa che mi sovviene e' il come e' narrata la vicenda... non c'e' un vero punto di vista. Tutto si svolge sotto i nostri occhi, ma il dramma non riesce a concludersi davvero, non si chiude un cerchio come nel dramma classico.

La figlia alla fine che fine fa'?

Il marinaio?

Il ragazzo?

Avrei preferito una storia narrata da un punto di vista piu' specifico, piu' in "prima persona". La scelta della narrazione in terza persona forse sminuisce l'effetto drammatico delle rivelazioni finali.

Non so spiegarlo con parole migliori (non sono un drammaturgo), ma sembra che la trama perda consistenza sul finire ed alcuni nodi avrebbero potuto essere risolti davvero.

Inoltre Sweeney sembra perdere la bussola da meta' film in poi... cosa vuole davvero? Vendetta? Rivedere la figlia? Entrambe le cose? Purtroppo anche questo non e' ben definito e la carica drammatica va scemando.


Come la maggior parte delle altre cose intorno a cui gli uomini si eccitano, quali la salute e la malattia, la vecchiaia e la giovinezza, oppure la guerra e la pace, dal punto di vista della vita spirituale e' soltanto materia prima. (Berlicche)

"Le parole condizionano la lettura dei fatti" (R.Saviano)

Vieni a trovarci nella "PICCOLA ACCADEMIA DI ITALIAMAC! --> LINK

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
La prima cosa che mi sovviene e' il come e' narrata la vicenda... non c'e' un vero punto di vista. Tutto si svolge sotto i nostri occhi, ma il dramma non riesce a concludersi davvero, non si chiude un cerchio come nel dramma classico.

La figlia alla fine che fine fa'?

Il marinaio?

Il ragazzo?

Avrei preferito una storia narrata da un punto di vista piu' specifico, piu' in "prima persona". La scelta della narrazione in terza persona forse sminuisce l'effetto drammatico delle rivelazioni finali.

Non so spiegarlo con parole migliori (non sono un drammaturgo), ma sembra che la trama perda consistenza sul finire ed alcuni nodi avrebbero potuto essere risolti davvero.

Inoltre Sweeney sembra perdere la bussola da meta' film in poi... cosa vuole davvero? Vendetta? Rivedere la figlia? Entrambe le cose? Purtroppo anche questo non e' ben definito e la carica drammatica va scemando.

Comunque secondo me Tim Burton voleva fare tutto tranne che un dramma...

Io l'ho trovato "pittoresco" e mi è piaciuto molto.

Di quello che sarà il futuro della figlia, del marinaio e del bimbo me ne importa poco, la vera storia che interessa è quella di Sweeney, che non penso perda la bussola, più che altro che impazzisca. :ghghgh:


«I videogiochi non influenzano i bambini.

Voglio dire, se Pac-man avesse influenzato la nostra generazione, staremmo tutti saltando in sale scure, masticando pillole magiche e ascoltando musica elettronica ripetitiva»

(Kristian Wilson, Nintendo Inc, 1989).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Inoltre Sweeney sembra perdere la bussola da meta' film in poi... cosa vuole davvero? Vendetta? Rivedere la figlia? Entrambe le cose? Purtroppo anche questo non e' ben definito e la carica drammatica va scemando.
Non so se hai mai visto "Nightwatch" (del '97), con Ewan McGregor.

C'è una scena molto esauriente. Nick Nolte, investigatore, esamina un cadavere martoriato e dice pressapoco così: "Spesso ci chiediamo come possa qualcuno fare questo e perché. Ho interrogato molti assassini e... sono ben oltre la necessità di giustificare ciò che fanno... semplicemente lo fanno.

Le spiegazioni sono solo una finzione per farci sentire al sicuro.

Perché questo non può essere spiegato, è solo insensato caos che può toccare chiunque in ogni momento".

Trovo cha valga anche per Sweeney Todd. L'assenza di struttura logica che tu noti è il suo punto di autenticità, di forza.

La sua mente è oltre il "riportare le cose come noi potremmo concepirle/desiderarle", è oltre l'ordine.

Si potrebbe quindi parlare di "vendetta" ma a mio avviso sarebbe ancora restrittivo, comune, e frutto di un'analisi psicologica che si ferma all'apparenza, ancora molto virata sulla nostra soggettività, più che alla sua... Mi piace pensare che lui scivoli sempre più nelle tenebre, più totali ed inspiegabili.


"In this place where time stands still it seems like everything is moving"

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Transamerica.

Due nomination meritate per l'attrice devo dire, molto delicato e toccante come tema, un po' lento come ritmo, ma scorre facilmente e non si sentono i 103 minuti che passano veloci.

Mi è piaciuto molto.


(¯`·¸•´¯) Quando Adamo giacque su di me dissi: "Perchè devo essere dominata da te? Io sono tua pari" (¯`·¸•´¯)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

io oggi ho visto Narnia.. -.-".. diciamo che è un rifacimento del Signore degli Anelli per bambini venuto male... somma non mi è piaciuto per niente anche molto lento soprattutto il primo tempo.. non lo consiglio.. :boh:


La Follia è come il Sale,

Una giusta Dose...

Dà più sapore alla Vita.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ho appena finito di vedere "Wrong Turn 2" e sono rimasto deluso. rispetto al primo molto splatteroso e budelle volanti, mentre nel primo c'era una bella atmosfera horror. bah.


"Io sto dalla parte del bene"

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
io oggi ho visto Narnia.. -.-".. diciamo che è un rifacimento del Signore degli Anelli per bambini venuto male... somma non mi è piaciuto per niente anche molto lento soprattutto il primo tempo.. non lo consiglio.. :boh:

parli dell'ultimo uscito o del primo?:ciao:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Oggi ho visto "Hurricane: il grido dell'innocenza", film molto toccante, con un Denzel Washington superbo.. Davvero emozionante e commovente..:boh:

bellissimo .... rivisto anch'io oggi .... e confermo quello che avevo pensato tempo fa ... FILMONE !


IMAC 24" 2.8 GHz 2GBMACBOOK UNIBODY 13" 2 GHz 4GBIPHONE 3G 16 GB WHITE

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
io oggi ho visto Narnia.. -.-".. diciamo che è un rifacimento del Signore degli Anelli per bambini venuto male... somma non mi è piaciuto per niente anche molto lento soprattutto il primo tempo.. non lo consiglio.. :boh:

io l'ho visto stasera al cinema... la pubblicità in TV mi aveva convinto ad andare a vederlo...

che dire... non è al pari del primo causa una trama all'inizio incomprensibile... il secondo tempo è invece una lotta continua... il principino è un bell'ometto e tutto ciò che ci si aspetta da lui, viene avverato... c'è un bel richiamo (a mio avviso poco sviluppato) con la strega bianca... però non avendo letto il/i libro/i non posso sapere se era possibile aumentare un po' lo spazio in questo punto.

quindi, alla fine diciamo che è c'è di meglio... e molto! voto... 6. grazie ad ottime ambientazioni e musiche


iMac g3, Mac Mini CD, iMac intel 17", Macbook 13", AppleTV, Airport Extreme & Express, iPod Classic, Shuffle 2G, Shuffle 4G, iPod Mini

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Bobby.

signori che cast:

anthony hopkins, demi moore, sharon stone, elen hunt, william macy, marin sheen, harry belafonte, laurence fishburne, christian slater, joshua jackson, elija wood... e le nuove stelline shia labeouf, ashton kutcher, lindsey lohan, heather graham, nick cannon.


«Per un vero fotografo una storia non è un indirizzo a cui recarsi con delle macchine sofisticate e i filtri giusti. Una storia vuol dire leggere, studiare, prepararsi. Fotografare vuol dire cercare nelle cose quel che uno ha capito con la testa. La grande foto è l’immagine di un’idea.» Tiziano Terzani

www.stefanodruetta.com

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
parli dell'ultimo uscito o del primo?:DD

parlo dell'ultimo uscito che ho visto al cinema.. soprattutto il primo tempo.. poi nel secondo si tira un po' su ma non eccessivamente.. neanche il primo quando l'ho visto mi ha convinto molto ma lo valuto comunque migliore di questo. :dance:


La Follia è come il Sale,

Una giusta Dose...

Dà più sapore alla Vita.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Bobby.

signori che cast:

anthony hopkins, demi moore, sharon stone, elen hunt, william macy, marin sheen, harry belafonte, laurence fishburne, christian slater, joshua jackson, elija wood... e le nuove stelline shia labeouf, ashton kutcher, lindsey lohan, heather graham, nick cannon.

Ussignur :dance:

parlo dell'ultimo uscito che ho visto al cinema.. soprattutto il primo tempo.. poi nel secondo si tira un po' su ma non eccessivamente.. neanche il primo quando l'ho visto mi ha convinto molto ma lo valuto comunque migliore di questo. ;)

Capito grassie :lol:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ussignur :mhh:

guarda, ti dirò, le parti più interessanti le hanno proprio i ragazzini.. te lo consiglio!


«Per un vero fotografo una storia non è un indirizzo a cui recarsi con delle macchine sofisticate e i filtri giusti. Una storia vuol dire leggere, studiare, prepararsi. Fotografare vuol dire cercare nelle cose quel che uno ha capito con la testa. La grande foto è l’immagine di un’idea.» Tiziano Terzani

www.stefanodruetta.com

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ma di che si tratta steno?


"...and please remember people, that no matter who you are, and what you do to live, thrive and survive, there are still some things that make us all the same. You, me them, everybody, everybody!!!..."

Membro Onorario del Turbo Club

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ma di che si tratta steno?

racconta le ultime ore di bob kennedy, viste attraverso le storie di una serie di personaggi a lui più o meno vicini.


«Per un vero fotografo una storia non è un indirizzo a cui recarsi con delle macchine sofisticate e i filtri giusti. Una storia vuol dire leggere, studiare, prepararsi. Fotografare vuol dire cercare nelle cose quel che uno ha capito con la testa. La grande foto è l’immagine di un’idea.» Tiziano Terzani

www.stefanodruetta.com

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ah interessante :mhh:


"...and please remember people, that no matter who you are, and what you do to live, thrive and survive, there are still some things that make us all the same. You, me them, everybody, everybody!!!..."

Membro Onorario del Turbo Club

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

visto mamma mia!, quando esce in italia andate a vederlo, davvero molto carino


www.danielecuccia.com

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Peccato, quel film è stupendo. Non solo per gli ammiratori dei Nirvana o di Cobain ma un po' per tutti. Quella regia è strepitosa, una quiete ed una realtà suggestiva, ha l'aria di un quadro surrealista.

Me lo riguarderò in un altro momento allora! grazie del consiglio!

Poi ho visto: The Big Kahuna, dovrei rivederlo

Requiem For A Dream, bello, mi è piaciuto molto il modo in cui la dipendenza della madre viene paragonata a quella del figlio ed anche i flash che venivano ai protagonisti come quello della forchetta nella mano!

Zeitgeist, molto interessante


Non correggetemi!

P2P rulez

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Vacancy; non saprei, dovrei pensarci su, sembra che tutto quadri, ma più suspense avrebbe giovato...


[SIZE="2"][I][COLOR="Black"]Tanto vale bersi l'oceano con un cucchiaino piuttosto che discutere con un innamorato.[/COLOR][/I][/SIZE]
[CENTER][SIZE="3"][URL="http://www.italiamac.it/forum/showthread.php?t=232508"][COLOR="Black"](Stephen King)[/COLOR] [COLOR="DarkOrange"]->[/COLOR] [B][SIZE="3"][COLOR="Red"]TOPIC UFFICIALE[/COLOR][/SIZE][/URL][/B][/SIZE][/CENTER]

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rispondi e partecipa alla discusione

Puoi rispondere subito e iscriverti successivamente. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego. Privacy Policy Termini di utilizzo