Vai al contenuto

Benvenuto nella community di Italiamac Forum

Guest Image

Benvenuto su Italiamac, la più grande comunità AMUG italiana riconosciuta da Apple. La consultazione è libera. Se vuoi anche partecipare attivamente alle discussioni pubblicando post e messaggi puoi iscriverti gratuitamente, avrai molti vantaggi:

  • Pubblicare post, messaggi e richieste di aiuto
  • Fare amicizia e usare i messaggi privati fra utenti
  • Pubblicare annunci di vendita di usato
  • Usare tutte le funzioni della community

ISCRIVITI GRATIS


Change Mode






Che film avete visto oggi?


Recommended Posts

magnolia.

non è che c'ho capito molto di sti intrecci di storie di persone di fatti e di cose, però m'è piaciuto, non so perchè ma m'è piaciuto. forse per certe assurdità presenti. :cold:

per essere una pellicola di 3 ore è abbastanza agevole la visione.

«Per un vero fotografo una storia non è un indirizzo a cui recarsi con delle macchine sofisticate e i filtri giusti. Una storia vuol dire leggere, studiare, prepararsi. Fotografare vuol dire cercare nelle cose quel che uno ha capito con la testa. La grande foto è l’immagine di un’idea.» Tiziano Terzani

www.stefanodruetta.com

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • Risposte 16,8k
  • Created
  • Ultima Risposta

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

hahahaha, Uruk Hai monello. Un bambino traumatizzato a vita:  

molto bello davvero, confermo. L'ho visto al cinema! (p.s. ho messo anche lo scotch sulla telecamera dell'imac ) 

HER incredibile. regia da paura, sceneggiatura INCREDIBILE (è un film dove non capita fondamentalmente nulla, solo dialoghi), scenografia e fotografia sono splendidi. nonostante abbia avuto i lucci

Posted Images

Fahrenheit 9/11...

era un po' che lo volevo guardare...

pensavo comunque meglio...

Visto ieri sera. Comunque non è proprio tempo buttato.

iMac g3, Mac Mini CD, iMac intel 17", Macbook 13", AppleTV, Airport Extreme & Express, iPod Classic, Shuffle 2G, Shuffle 4G, iPod Mini

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

L'altro ieri ho visto "Non è mai troppo tardi" con Jack Nicholson e Morgan Freeman!

BELLISSIMO! lo consiglio a tutti! :)

non-e-mai-troppo-tardi.jpg

Certo, non è il Nicholson di "Qualcuno volò sul nido del cuculo", ma è comunque un bel film. Molto commovente, in alcuni punti.

Drag me to hell

Ovvero, come Sam Raimi dimostra (o almeno, tenta di farlo) di essere capace di tornare all'horror anche dopo la parentesi del fumetto. Visto ieri, devo confessare che, sebbene la sceneggiatura abbia qualche lacuna in alcuni tratti, la pellicola è godibile e ben realizzata.

Fahrenheit 9/11...

era un po' che lo volevo guardare...

pensavo comunque meglio...

Visto ieri sera. Comunque non è proprio tempo buttato.

Michael Moore è, a mio parere, uno dei pochi veri autori di veri documentari. Ora che hai visto "Fahrenheit 9/11", ti consiglio "Sicko" e "Bowling for a Columbine". I due capolavori di Moore.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Michael Moore è, a mio parere, uno dei pochi veri autori di veri documentari. Ora che hai visto "Fahrenheit 9/11", ti consiglio "Sicko" e "Bowling for a Columbine". I due capolavori di Moore.

Sicko, già visto... ma manca il bowling a columbine...

la questione non è tanto che sia un documentario scadente, anzi... tutt'altro. mi ha lasciato però l'amaro in bocca perchè da quello che avevo sentito, pensavo di sapere molto di più sulla tragedia dell'11/09/01 piuttosto che conoscere tutti i retroscena della famiglia Bush o della situazione (reale, attuale e comprensibile) dei genitori che mandano in guerra i propri figli (basta vedere i TG di questi giorni e sentire che guarda-caso i militari spesso provengono da zone dell'Italia e da famiglie dove il lavoro manca.... :))

iMac g3, Mac Mini CD, iMac intel 17", Macbook 13", AppleTV, Airport Extreme & Express, iPod Classic, Shuffle 2G, Shuffle 4G, iPod Mini

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

J.I. Joe, piacevolmente soddisfatto :lol: Cioè è una tamarrata ma si lascia vedere senza problemi. Diciamo che se vi piacciono i film d'azione alla mission impossibile o i film "cafoni" allora vi potrebbe piacere :)

TAG Live: FHC Devoti TAG PSN: fabiodevoti «Sicuramente non esiste nessuna caccia come la caccia all'uomo, quelli che hanno cacciato abbastanza a lungo un uomo armato e hanno apprezzato questa esperienza, non si interesseranno mai più veramente a niente» Ernest Hemingway

Adoratore di Emma Watson

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ma non facciamo paragoni con mission impossible...è un film per farsi due risate al massimo xD

"...and please remember people, that no matter who you are, and what you do to live, thrive and survive, there are still some things that make us all the same. You, me them, everybody, everybody!!!..."

Membro Onorario del Turbo Club

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ma non facciamo paragoni con mission impossible...è un film per farsi due risate al massimo xD

Non ho detto che è come MI ma che è ALLA MI, cioè è lo stesso genere :lol: Un film pieno d'azione con gadget iper tecnologici e storia minima :)

TAG Live: FHC Devoti TAG PSN: fabiodevoti «Sicuramente non esiste nessuna caccia come la caccia all'uomo, quelli che hanno cacciato abbastanza a lungo un uomo armato e hanno apprezzato questa esperienza, non si interesseranno mai più veramente a niente» Ernest Hemingway

Adoratore di Emma Watson

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Sicko, già visto... ma manca il bowling a columbine...

la questione non è tanto che sia un documentario scadente, anzi... tutt'altro. mi ha lasciato però l'amaro in bocca perchè da quello che avevo sentito, pensavo di sapere molto di più sulla tragedia dell'11/09/01 piuttosto che conoscere tutti i retroscena della famiglia Bush o della situazione (reale, attuale e comprensibile) dei genitori che mandano in guerra i propri figli (basta vedere i TG di questi giorni e sentire che guarda-caso i militari spesso provengono da zone dell'Italia e da famiglie dove il lavoro manca.... :))

In effetti il documentario ha proprio quel fine: smascherare le presunte relazioni con il terrorismo internazionale di G.W.Bush. Per qualcosa di più "americano" sulla tragedia c'è già il ridicolo film di Stone.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

max-payne-02.jpg

Ho visto Max Payne. Un capolavoro, innovazione dell'intrattenimento videloudico dell'ormai "lontano" 2001, trasposto in una pellicola scialba, banale, che si segue solo per scoprire quanto sia stato stravolto lo spirito "noir" del videogioco.

Escludendo la sceneggiatura spesso distantissima dal gioco (Owen che partecipa in prima persona all'omicidio, Lisa Puncinello che cambia nome in "Natasha", il collega di Payne Alex assassinato in casa, Nicole Horne che non viene uccisa da Payne nel finale), non ho sopportato tre cose nella pellicola:

- L'eccessiva importanza attribuita agli effetti della droga "Valchiria", con l'introduzione di quei pennuti demoniaci che introducono in "Max Payne" una vena fantasy-horror che stona davvero tanto;

- La trasformazione di Max, nel finale, in un tossicodipendente, dopo l'assunzione volontaria della droga (nel videogioco, essa gli viene somministrata per sedarlo da Nicole Horne in persona);

- La -quasi- assenza nel film delle scene girate in modalità "Bullet time" (a rallentatore), che rappresentano una delle caratteristiche peculiari del videogioco.

- L'assenza delle parole finali, pronunciate da Max sul tetto del grattacielo, che aprono e chiudono il gioco: "Era tutto finito".

Voto: 5 se si conoscono i due capitoli del videogioco, che con questo film non hanno davvero nulla a che vedere (fatta eccezione della neve poco realistica in entrambi i casi); 3 se è la prima volta che si sente nominare "Max Payne".

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Drag Me to Hell

Premetto dicendo che non ho capito se il film è un horror o una commedia... A parte questa battuta trovoil film molto noioso: spento e statico. Una pessima regia su un film che a mio giudizio poteva offrire molto di più.

La storia può anche essere passabile ma l'asciutto che lascia in bocca è parecchio. L'attrice principale è inespressiva come pure il suo fidanzato (il Mac Boy delle pubblicità Apple per intenderci).

Darei un 6 scarso. La sufficienza appena è data dalla storia (come ho già detto) e dal finale che mi è piaciuto un po'.

Insomma se volete vederlo non andate al cinema ma pescatelo nel vasto torrente

:P

...il Vero Lusso è il Tempo...

Il fine dell'artista è la meraviglia

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

L'isola - Ostrov di un regista pressochè sconosciuto in Italia (Pavel Longuine). Un film molto profondo e complesso. Lo consiglio a tutti quelli che sono alla ricerca della Spiritualità!

... di tutti i denti del tempo quello che lavora di più è il piccone dell'uomo: l'uomo è un roditore; tutto ad opera sua si trasforma e si altera...

tutto limita l'uomo, ma nulla lo arresta.

V.Hugo

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Major League 2-la rivincita divertentissimo :DD

TAG Live: FHC Devoti TAG PSN: fabiodevoti «Sicuramente non esiste nessuna caccia come la caccia all'uomo, quelli che hanno cacciato abbastanza a lungo un uomo armato e hanno apprezzato questa esperienza, non si interesseranno mai più veramente a niente» Ernest Hemingway

Adoratore di Emma Watson

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dirty dancing

I've... had... the time of my life..

No I never felt this way before

:DD

iMac g3, Mac Mini CD, iMac intel 17", Macbook 13", AppleTV, Airport Extreme & Express, iPod Classic, Shuffle 2G, Shuffle 4G, iPod Mini

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Drag Me to Hell

Premetto dicendo che non ho capito se il film è un horror o una commedia... A parte questa battuta trovoil film molto noioso: spento e statico. Una pessima regia su un film che a mio giudizio poteva offrire molto di più.

La storia può anche essere passabile ma l'asciutto che lascia in bocca è parecchio. L'attrice principale è inespressiva come pure il suo fidanzato (il Mac Boy delle pubblicità Apple per intenderci).

Darei un 6 scarso. La sufficienza appena è data dalla storia (come ho già detto) e dal finale che mi è piaciuto un po'.

Insomma se volete vederlo non andate al cinema ma pescatelo nel vasto torrente

:DD

Ma lo sai che quando ho visto un pezzo di trailer mi son chiesto: e questo attore dove l'ho già visto? Mi ripromettevo di cercare su iMDB, ma non avevo proprio pensato agli spot Apple! Forse non l'ho collegato immediatamente poichè non l'ho visto con una tuta e le mani in tasca.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
L'isola - Ostrov di un regista pressochè sconosciuto in Italia (Pavel Longuine). Un film molto profondo e complesso. Lo consiglio a tutti quelli che sono alla ricerca della Spiritualità!

L'ho visto anch'io, in russo, sottotitolato in inglese. Veramente un bel film!

If you ever ask how to do this or that, as if you were in Windows, you do not even deserve to be called a Mac User. You're simply a Windows user who is using a Mac.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ieri ho visto "...e tu vivrai nel terrore! L'aldilà" di Lucio Fulci... peccato che Iris l'abbia trasmesso orribilmente tagliato delle sequenze più famose! :ghghgh:

«Beelzebub has a devil put aside for me»
iPad 3 16Gb Wi-Fi / MacBook CoreDuo 2GHz , 2Gb RAM / iPod Nano 3g 4Gb / iPod Shuffle 1g 512Mb

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

è un paio di sere che cerco di guardare good night and good luck, e puntualmente mi addormento dopo 10 minuti. :ghghgh:

«Per un vero fotografo una storia non è un indirizzo a cui recarsi con delle macchine sofisticate e i filtri giusti. Una storia vuol dire leggere, studiare, prepararsi. Fotografare vuol dire cercare nelle cose quel che uno ha capito con la testa. La grande foto è l’immagine di un’idea.» Tiziano Terzani

www.stefanodruetta.com

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ho appena visto insieme alla raga lo spettacolare : l'ultima casa a sinistra.

Lo consiglio a tutti gli amanti del horror classico e forte, di meno hai + sensibili...

.... Se il vento fischiava ora fischia più forte... e le idee di rivolta non sono mai morte...

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rispondi e partecipa alla discusione

Puoi rispondere subito e iscriverti successivamente. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego e dichiari di aver letto e di accettare: Privacy Policy Termini di utilizzo