Vai al contenuto

Benvenuto nella community di Italiamac Forum

Guest Image

Benvenuto su Italiamac, la più grande comunità AMUG italiana riconosciuta da Apple. La consultazione è libera. Se vuoi anche partecipare attivamente alle discussioni pubblicando post e messaggi puoi iscriverti gratuitamente, avrai molti vantaggi:

  • Pubblicare post, messaggi e richieste di aiuto
  • Fare amicizia e usare i messaggi privati fra utenti
  • Pubblicare annunci di vendita di usato
  • Usare tutte le funzioni della community

ISCRIVITI GRATIS


Change Mode






Che film avete visto oggi?


Recommended Posts

Se mi lasci ti cancello (Eternal Sunshine of the Spotless Mind),

mi è piaciuto un casino ma voglio rivederlo! :ciao:

• "Non c'è cattivo più cattivo di un buono che diventa cattivo"... non fatemi arrabbiare!

• "Il denaro fa l'uomo ricco, l'educazione lo fa signore"... odio gli sboroni!

• La vita è come un grande sistema operativo...peccato sia Windows!

• Ho letto: "Il gioco dell'angelo"

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • Risposte 16,8k
  • Created
  • Ultima Risposta

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

hahahaha, Uruk Hai monello. Un bambino traumatizzato a vita:  

molto bello davvero, confermo. L'ho visto al cinema! (p.s. ho messo anche lo scotch sulla telecamera dell'imac ) 

HER incredibile. regia da paura, sceneggiatura INCREDIBILE (è un film dove non capita fondamentalmente nulla, solo dialoghi), scenografia e fotografia sono splendidi. nonostante abbia avuto i lucci

Posted Images

Se mi lasci ti cancello (Eternal Sunshine of the Spotless Mind),

mi è piaciuto un casino ma voglio rivederlo! :oops:

gran film! :devil:

iMac CD 20" | MacBook CD2

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

io ho cominciato a vedere la 3° stagione di Lost sul mio amato iPod video :)

Alfonso|Huby®

Visita il mio sito: ALFONSO MORABITO PHOTOGRAPHER

Nasce il progretto Calabria Photo:

http://www.calabriaphoto.it/

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Meraviglioso!!

E io come un cretino mi sono fatto fregare da quel cacchio di titolo in italiano e non sono andato a vederlo al cinema!!

Se mi lasci ti cancello! ma se po campà :)

Un capolavorino.

L'ho visto al cinema, senza capirci assolutamente nulla: mi stavo baccagliando selvaggiamente la mia attuale ragazza che ai tempi non lo era ancora. Mi sembrò noioso e complicato.

Fortunatamente l'ho rivisto :P

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

L'attimo fuggente con un grandissimo Robin Williams.

Bisogna avere sempre una mente aperta, ma non così aperta che il cervello caschi per terra.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

mentre ritoccavo la tesi ho messo in sottofondo trainspotting in inglese (o meglio in scozzese)... ragazzi... ma non si capisce proprio nulla!!! a cominciare dalle prime parole "chuuse loif"... troppo scottish :ciao:

iMac CD 20" | MacBook CD2

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Io ho visto poco fa Sunshine e sinceramente mi aspettavo di più

Macbook Black Intel Core 2 Duo 2.4GHz, 4GB RAM, 250GB HD 

 iPhone 3GS 16GB - iPod Touch 16gb 

My Picasa - Facebook

Ma che domanda è?

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Appena alzato ho visto "Alice's Restaurant"...

mi aspettavo qualcosa di più cruento... alla Easy Rider... non male cmq... :ghghgh:

iMac g3, Mac Mini CD, iMac intel 17", Macbook 13", AppleTV, Airport Extreme & Express, iPod Classic, Shuffle 2G, Shuffle 4G, iPod Mini

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Le vite degli altri ha ampiamente meritato l'Oscar 2007 come miglior film straniero.

L'ambientazione, negli ultimi anni di attività della Stasi in Germania Est, è fedele e fa piombare lo spettatore in un atmosfera cupa, di vessazioni e delazioni.

Le facce sono perfette per offrire uno spaccato di vita vera, che supera in taluni aspetti le più macabre fantasie.

I giochi di potere finiscono in cortocircuito quando il carnefice prende a cuore la vicenda della sua vittima sacrificale.

Il finale, potenzialmente rischioso di scadere nel melenso, è invece orchestrato con l'abilità di un grande drammaturgo greco.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

A est di Bucarest fa riflettere sul fatto che nella Storia tutto cambi, per nulla cambiare.

Le condizioni della Romania odierna non sono poi così migliorate rispetto a quando imperava il comunismo.

Il film non si monta la testa e con i pochi mezzi a disposizione offre uno spaccato che spinge a fare degli amari confronti.

Nudo e crudo, come la vita.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

visti e/o rivisti negli ultimi giorni:

- Stranger than fiction. Solita grande sceneggiatura di Charlie Kauffmann e interpretazione da standing ovation di Will Ferrell che conferma di essere, insieme a Steve Carrell, uno dei nuovi talenti di Hollywood.

- L'alba dei morti dementi - Shaun of the dead

- L'ultimo Re di Scozia

- Pirati di Polanski (erano anni che non lo vedevo. non me ne vogliano i fan di Depp, ma Walter Matthau era di un altro pianeta)

- Il quinto elemento

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

The detonator è un semplice film di pura azione che si basa sul ghigno e sui muscoli di Wesley Snipes.

Considerando il minimo investimento, gli effetti speciali non sono neanche male e la storia, pur senza coinvolgere, regala minuti di visione spensierata.

Molto meglio di tanti progetti gonfiati dal battage pubblicitario.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rispondi e partecipa alla discusione

Puoi rispondere subito e iscriverti successivamente. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego e dichiari di aver letto e di accettare: Privacy Policy Termini di utilizzo