Vai al contenuto





calicabe

Che film avete visto oggi?

Recommended Posts

Guest "V"
Non ci sono più film d'orrori di una volta.

quoto. e difatti 'sti giorni sto rispolverando i classici di Fulci, Lenzi, Bava, autori peraltro citato dal pupillo di Tarantino dei quali però non possiede ne la rafinatezza grandguignolesca ne la capacità di essere altrettanto cattivo e perverso.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti


ieri sera ho visto questo:

immagine1vg7.jpg

Un documentario di un campeggio scout del 1978 (nel quale ero presente) recentemente riversato in digitale, con musiche dell'epoca del ventennio e voce fuoricampo degna dei cinegiornali della guerra.

Per gli argomenti trattati e l''art direction' sembra un film sui balilla.

Una cosa meravigliosa.

:ghghgh:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
a me vengono i brividi pensando quello che le è capitato con la sua BMW :ghghgh:

Era una Rover. :ciao:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Indovina chi è una commedia pura in cui si ride di gusto e con intelligenza.

Talune gag sono forse leggermente telefonate, ma al protagonista basta alzare un sopracciglio per suscitare sana ilarità.

Volutamente mancano le implicazioni razziali presenti nell'originale di Sidney Poitier, però sono anche cambiati i tempi.

Niente male l'ambientazione nel New Jersey, uno dei pochi luoghi americani che non dispiacerebbe a un vero europeo.

Cast adeguato in ogni componente, ma Bernie Mac una spanna sopra tutti.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Era una Rover. :ghghgh:

Hai ragione, chiedo venia :ciao:


«Beelzebub has a devil put aside for me»
iPad 3 16Gb Wi-Fi / MacBook CoreDuo 2GHz , 2Gb RAM / iPod Nano 3g 4Gb / iPod Shuffle 1g 512Mb

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ieri sera ho visto questo:

immagine1vg7.jpg

Un documentario di un campeggio scout del 1978 (nel quale ero presente) recentemente riversato in digitale, con musiche dell'epoca del ventennio e voce fuoricampo degna dei cinegiornali della guerra.

Per gli argomenti trattati e l''art direction' sembra un film sui balilla.

Una cosa meravigliosa.

:ghghgh:

:mad: Qualche mese fa sono stato invitato alla reunion del mio gruppo scout in cui sono stato 10 anni, hanno fatto vedere i filmati dei vecchi campi... mi ha fatto impressione vedere che molti di questi ora hanno figli e sono senza capelli :ciao:


«Beelzebub has a devil put aside for me»
iPad 3 16Gb Wi-Fi / MacBook CoreDuo 2GHz , 2Gb RAM / iPod Nano 3g 4Gb / iPod Shuffle 1g 512Mb

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
visto "Il cuore altrove" Pupi Avati con Neri Marcorè....boh...non mi ha detto poi molto! :ghghgh:
eh bèh... però, anche tu, te li vai a cercare "un cuore... altrove" ovvio che il messaggio sia un pocuccio sbiadito...

Cercati "un cuore" maggiormente "in loco" e forse la cosa funziona meglio...

Magari così ti dice veramente bbène:p


"In this place where time stands still it seems like everything is moving"

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ieri sera ho visto questo:

immagine1vg7.jpg

:ciao:

MA NOOOOOOOOOOOOOO..........scout ovunque!

vade retrooooo.........:ghghgh:


Life's but a walking shadow, a poor player

That struts and frets his hour upon the stage

And then is heard no more. It is a tale

Told by an idiot, full of sound and fury,

Signifying nothing.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Man on fire è un film muscolare per l'azione e introspettivo per la recitazione di Denzel Washington.

Il montaggio è molto particolare, con inserti in flashback che rappresentano i pensieri del protagonista, uomo perso in se stesso, e per la presenza di inserti testuali che sottolineano i punti apicali della vendetta.

La violenza spadroneggia, sia come azione ingiusta che giusta reazione.

Corretta la definizione che viene data del protagonista quale "artista della morte", sempre dalla parte della ragione e per finalità accettabili.

Se costui non fosse stato interpretato da un grande attore, il regista avrebbe rischiato la parodia.

Per fortuna, invece, al prescelto basta un'espressione per comunicare il dolore che prova.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
eh bèh... però, anche tu, te li vai a cercare "un cuore... altrove" ovvio che il messaggio sia un pocuccio sbiadito...

Cercati "un cuore" maggiormente "in loco" e forse la cosa funziona meglio...

Magari così ti dice veramente bbène:p

:ghghgh: già....dovrei cercare un cuore più vicino...:shock:

oggi ho visto "Denti" con Sergio Rubini...mi ha colpito molto una frase :Quando possiedi interamente una persona, essa inizia a scomparire...

:shock:


Flickr

Quando il discepolo è pronto, Quelo appare.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ocean 13 ieri sera al cinema... come al solito George, Brad e Matt mi han fatto divertire per quasi due ore... andatelo a vedere... merita

:ghghgh:


Alfonso|Huby®

Visita il mio sito: ALFONSO MORABITO PHOTOGRAPHER

Nasce il progretto Calabria Photo:

http://www.calabriaphoto.it/

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ieri sera ho visto questo:

immagine1vg7.jpg

Un documentario di un campeggio scout del 1978 (nel quale ero presente) recentemente riversato in digitale, con musiche dell'epoca del ventennio e voce fuoricampo degna dei cinegiornali della guerra.

Per gli argomenti trattati e l''art direction' sembra un film sui balilla.

Una cosa meravigliosa.

:ghghgh:

io arrivo oggi dall'uscita di chiusura... mi rilasso guardando un bel film, poi vi dirò quale... nn ho ancora deciso


MacBook Pro 2,4 GHz, 4 GB Ram, 500 GB Hd, OsX 10,6,5

Athlon 64 X2 5600 su MB Asus M3A32-MVP Deluxe - 8 GB ram - 3 TB - Arch Linux e Win Se7en

Pod Classic, 80 GB

iPhone 4, 16 Gb

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Io ho visto una vecchia vhs sulla mafia siciliana: "Cuique suum, A ciascuno il suo".

Ottima interpretazione, per non parlare del libro dal quale è tratto!:ghghgh:

:ghghgh:


Art. 1001

Il rock deve

essere suonato

al volume che serve.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ocean's 13..

Che dire, Spiderman 3 è molto più realistico. Usano metodi che vanno al di la di ogni legge fisica, chimica, logica :ciao: ma chi se ne frega!

Come giustamente qualcuno ha scritto, un perfetto film di piacevole svago.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Cambio di indirizzo è una delicata commedia sentimentale.

Forse il mordente non è il suo tratto principale, ma riesce a intrattenere senza necessità di urlare.

Attori pressoché sconosciuti fuori dalla Francia, ma nel cast c'è una biondina davvero esplosiva.

Fosse stato girato in America e con Meg Ryan protagonista sarebbe stato un successone commerciale.

Così invece resta un film per pochi intimi che vale la pena vedere.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sunshine mi ha deluso sotto un certo punto di vista, in particolare perché ne avevo sentito meraviglie.

Si inserisce nel filone del cinema catastrofico, sfruttando l'idea non nuova di rivitalizzare il sole morente.

Purtroppo soffre di eccessiva lentezza e di poca chiarezza visiva in gran parte delle scene, che hanno troppi cambi di inquadrature in sequenza.

Totto sommato però, quando inizi, hai voglia di vedere come andrà a finire.

Quindi non è così male, se si è consci di avere di fronte una discreta fantascienza claustrofobica.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supersize me dovrebbe essere imposto a tutti i grassi che accampano milioni di scuse per non riuscire a risolvere la propria situazione.

Ho sempre trovato che l'obesità, tranne rare situazioni patologiche, rappresenti unicamente mancanza di dignità e amor proprio.

Questa inchiesta conferma che ognuno è libero di scegliere come essere tramite la scelta di cosa mangiare e che, se vuole farsi del male, la via più breve è aprire la porta di un McDonald's.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rispondi e partecipa alla discusione

Puoi rispondere subito e iscriverti successivamente. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego. Privacy Policy Termini di utilizzo