Vai al contenuto

Benvenuto nella community di Italiamac Forum

Guest Image

Benvenuto su Italiamac, la più grande comunità AMUG italiana riconosciuta da Apple. La consultazione è libera. Se vuoi anche partecipare attivamente alle discussioni pubblicando post e messaggi puoi iscriverti gratuitamente, avrai molti vantaggi:

  • Pubblicare post, messaggi e richieste di aiuto
  • Fare amicizia e usare i messaggi privati fra utenti
  • Pubblicare annunci di vendita di usato
  • Usare tutte le funzioni della community

ISCRIVITI GRATIS


Change Mode






Macbook per progettare?


Simone121

Recommended Posts

  • 2 weeks later...

tux visto che leggevo non potevo fare a meno di dirti che oltre ad essere come dicevano altezzoso ecc. sei anche nu mezz asino in quanto il macbook visto con i miei occhi lavora molto bene con i programmi 3d anche in bootcamp e apre molri giochi d nuova generazione che ti sogni!!!1

quindi prima di dare consigli perche magari non sai neanche che cosa è un mac informati perche qui la gente sta per chiedere consiglio non per fare lo show a chi è il piu saputello!!!

e se non ci credi trovati i video su google cosi almeno la prox volta non dici che non serve a nulla il mac!!!!!

cmq pure io sto valutando per il macbook quindi continuiamo a darci aggiornamenti e proposte che è molto interessante la storia!!!!!!!!!!

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

speravo tanto ke ieri uscisse il mbp con intel core 2 duo, sarebbe stato veramente eccezzionale ed oggi lo sarei andato a prenotare di corsa. Penso che per chi ha a che fare con programmi cad, 3d e grafica sarebbe veramente l'ideale. Fermo restando che anche il mbp di ora non è che sia malaccio...:D

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Questo e' il primo post su questo forum. Un saluto generale a tutto il forum!

Posseggo un macbook e ti riporto il mio parere.

Buona parte del lavoro di progettazione per un professionista "medio", io sono ingeNNNNIere in "rodaggio" ma per l'architetto e' quasi la stessa cosa, e' limitato a calcoli, disegni e computi metrici ed una quantita' di carta per documenti notevole.

Riguardo ai calcoli ogniuno fa come vuole, chi si affida ai software e chi si fa le cose a mano (non si diventa ciechi! :ghghgh: ). Se utilizzi dei software di calcolo particolari puo' sorgere il problema che la varsione per mac non esista. Io ho aggirato il problema installando bootcamp, ho quindi winXp su una partizione del macbook. Se sono costretto ad usare software per win lo posso fare tranquillamente.

Per quanto riguarda gli elaborati grafici dipende molto da quello che ci fai. Se devi fare complicatissimi render fotorealistici per Norman Foster oppure fai animazioni il macbook, ma potrei dire qualsiasi notbook "standard", non e' indicato per una varieta' di motivi.

Se come capita molto spesso i disegni si limitano ad un 2D tranquillo (planimetrie, impianti, disegni esecutivi......) e un minimo di 3D vai tranquillo con il macbook. La storia della scheda grafica non e' importante a mio avviso, se compensi con una discreta quantita' di ram. Io uso VectorWorks su mac quando non ho problemi di condividere disegni con altra gente, e comunque ho una copia di Autocad sulla partizione win di cui sopra.

Ti potrebbe essere di aiuto, anzi e' fortemente consigliato, utilizzare un bel 19" pollici esterno per evitare di distruggersi gli occhi.

Il resto (computi metrici, documenti, relazioni, lettere.....) li fai come vuoi, io di solito uso excel e word sulla partizione win. Questo perche' ci sono spesso problemi se condividi file con altra gente. Ma se "fai da te" allora puoi tranquillamente usare office per OsX che costa anche poco rispetto al fratello microsoft.

Morale della favola , secondo me, si puo' tranquillamente usare il macbook per lavorare per un utilizzo "medio". Sarebbe preferibile un macbook leggermente "pompato", magari con un HD capiente e 2 giga di ram e un monitor esterno. Da qui' in poi bisognerebbe fare considerazioni di convenienza economica, tipo se hai gia' un monitor, dove ti conviene acquistare la ram etc etc......

Non dimenticare anche un buon HD esterno da lasciare al sicuro per salvare i dati "importanti" e effettuare backup periodici.

Citando "Febbre da Cavallo" vai cor tango!!!!!

:ghghgh:

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • 4 months later...

Salve...

mi aggiungo anche io alla discussione...

Premetto che è già da parecchio che penso di comprare il Macbook come mio primo Mac. Il fatto è che mi sono iscritto ad ingegneria edile... e quindi volevo sapere un po' di opinioni riguardo all'utilizzo del MB per il CAD.

Ho letto varie opinioni contrastanti (ma da quanto ho capito sono deduzioni tecniche...) apparte l'ultima esperienza riportata da Antipop che mi sembra notevolmente positiva.

In effetti io per l'85% userei CAD in 2D, e solo per alcuni progetti dovrei fare qualche visuale in 3D... Sinceramente il tempo che impiega a pensare all'operazione non è che mi interessi tanto, poichè credo che un qualsiasi altro pc (se non altro quelli che ho in casa al momento) ci impiegherebbero molto di più...

Mio padre ultimamente mi ha messo la pulce nell'orecchio riguardo al display piccolo per il disegno... non credo che avrò tanti problemi... ma eventualmente potrei sempre prendere un monitor esterno... e se lo attaccassi alla tv di casa?! Pessima idea?

Sinceramente il MBPro non me lo posso permettere... ho già faticato un po' per poter arrivare al MB normale... e comprare un nuovo pc non se ne parla. Sono soldi sprecati ormai...

Il mio Blog ->

Tommy On Web :::: MacBook 2GHz White + Leopard 10.5.5 :::: iPod Nano (RED) 3g ::::

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Guarda se ti faccio vedere il mio conto in banca mi sa che ti viene a te l'invidia...

stà tamarrata te la potevi anche evitare.:baby:

Comunque secondo m el'ideale sarebbe un Pro senza dubbio sopratutto se vai sul 3D, oppure potresti dare un occhiata a qualche Powerbook ultima genereazione magari 17"....

Non so se pensi di poter aspettare un pochino e di poter aggiungerci soldi un mbp (il base va benissimo) sarebbe l'ideale.

ciao

P.S

comunque secondo me un macbook non è una scelta del tutto sbagliata, solo non è esattamente l'ideale per le tue esigenze sopratutto la scheda video in quanto al monitor si può sempre ovviare con un esterno nell' uso desktop.

"La mia regola, oggi, è che il mio lavoro debba essere invisibile" Sven Nykvist

http://federicotorres.tumblr.com

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ottima discussione.

Sto per cambiare il mio PowerBook 15" ed ero indirizzato sul nuovo MacBook Pro 15" ma per esigenze di trasportabilità e sopratutto per spendere meno sto valutando il MacBook, è piccolo e per l'uni secondo me va più che bene, alla fine si lavora in bidimensionale. A casa lo attaccherei a un 22" quindi nessun problema per il monitor e per le cose complesse o utilizzo il PowerBook o il fisso di casa.

L'ho visto l'altro giorno al Saturn e devo dire che è veramente un bel portatile e il nero è molto elegante.

Vi farò sapere dove cadrà la mia scelta.

Saluti

PowerBook 15" G4 1.67 - 1.5 Gb - 128 mb Vram

MacBook Pro 17" Core2Duo 2.33 - 4 Gb - 256 mb Vram

iPod 5G 30 Gb bianco

iPod Touch 16 Gb

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

mah.. io studio architettura e ho un mbp da 15. secondo me il mb va più che bene se lo si usa con un cad 2d o anche con un programma di 3d come sketchup che comunque è molto leggero. Ovvio lo schermo è piccolo e non troppo comodo ma se ci aggiungi un monitor ext sei a cavallo. il problema sussiste secondo me quando cominci a lavorare con rendering che richiedono una buona scheda video..sicuramente lui te li fa ma ci impiegherà un bel po' di tempo. secondo me ponetevi la domanda: per cosa lo userò principalmente?

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
mah.. io studio architettura e ho un mbp da 15. secondo me il mb va più che bene se lo si usa con un cad 2d o anche con un programma di 3d come sketchup che comunque è molto leggero. Ovvio lo schermo è piccolo e non troppo comodo ma se ci aggiungi un monitor ext sei a cavallo. il problema sussiste secondo me quando cominci a lavorare con rendering che richiedono una buona scheda video..sicuramente lui te li fa ma ci impiegherà un bel po' di tempo. secondo me ponetevi la domanda: per cosa lo userò principalmente?

Sono orientato verso il MacBook per un semplice fatto di portabilità, difficilmente mi sono trovato all'unive a dover fare rendering o modellazione 3d.

Volendo passare a intel, mi sono indirizzato verso un portatile potente ma piccolo, se la Apple sfornasse un MacBook Pro da 12" con l'uscita di Leopard, sicuramente è il prodoto che fa per me.

Poi una volta a casa lo attaccherei a un monitor più grande.

Saluti

PowerBook 15" G4 1.67 - 1.5 Gb - 128 mb Vram

MacBook Pro 17" Core2Duo 2.33 - 4 Gb - 256 mb Vram

iPod 5G 30 Gb bianco

iPod Touch 16 Gb

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Io ho un mbp core 2 duo da 15.4" e lo riesco a trasportare ovunque senza problemi (considera ke rispetto a un 15.4" di un notebook è più piccola xkè ha il contorno essenziale x reggere lo schermo...) E poi è una macchina stupenda...considera che a volte la utilizzo pure con win per autocad ed è una potenza

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Comunque sto tenendo d'occhio le offerte dei mac ricondizionati.

Vediamo cosa propongono di interessante.

PowerBook 15" G4 1.67 - 1.5 Gb - 128 mb Vram

MacBook Pro 17" Core2Duo 2.33 - 4 Gb - 256 mb Vram

iPod 5G 30 Gb bianco

iPod Touch 16 Gb

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Io volevo dire la mia. Sono un geometra e mi ho da poco cambiato il mio amatissimo iBook per prendere un macBook. Lo fatto semplicemente per poter usare il cad tridimensionale, che uso al lavoro, anche a casa mia o se capita da qualche cliente o dovunque mi pare. E' stata una decisione sofferta perchè anche io ero indeciso sul MB o il MBP anche base. Alla fine, come ho detto ho preso il macBook con il core 2 duo da 2Ghz, con 2 Gb di Ram, e un Hd da 120 Gb. Usando l'opportunità del black friday sono riuscito a portarlo a casa con circa 1500€, che sono tanti ma molto meno di 2000€. L'hard disk grosso l'ho preso perche il programma cad che uso c'è solo per win e quindi per creare una partizione per bootcamp o parallels avevo bisogno di un buon Hd. Le prestazioni con il cad che è Archline Xp 2006 Pro, che è un cad tridimensionale con gestione istantanea del modello 3d sia open Gl che vettoriale, sono molto buone. Con parallels la gestione del modello 3d Open Gl è un po lenta, va un po a scatti, ma solo con l'applicazione delle texture. Senza texture e solo linee nascoste va molto bene. L'unica cosa è la ventola del MacBook che gira veloce e può dar fastidio. Con BootCamp gira tutto a meraviglia, anche con il modello Open Gl con texture e ombre dinamiche. Per darvi un idea, il modello 3d viaggia veloce e fluido come su un Pc vero, precisamente, acer con intel core duo a 1,66 Gz e scheda video ati con 512 Mb di memoria dedicata. Quindi per me se usate bootcamp per far girare programmi cad per win gli unici nei sono il monitor e la rumorosità delle ventole. Se invece usate cad per mac credo che le cose non possano certo peggiorare. Anche se ho sentito da qualche parte che specie per le open Gl il nostro amato sistema operativo perde un pò di terreno sull'odiato win. Ma potrebbe essere una cazzata.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

insomma... parallels lo eviterei quando hai diverse applicazioni da gestire e una discreta quantità di memoria da impegnare in windows... piuttosto boot camp... solo che riavviare ogni volta il mac per entrare in windows è una rogna... detto tra noi se l'intenzione è di usare autocad tanto vale prendersi un pc! e se invece il desiderio di mac è grosso, esistono valide alternative!

riguardo alla discussione principale, penso che se il macbook ti serve solo ed esclusivamente per progettare (programmi cad, rendering e compagnia) io un po' te lo sconsiglierei anche semplicemente per il fatto che passare tre anni su un 13'' è un po' dannoso per la vista e metti caso che ti interessi al 3d modelling non hai lo strumento adatto...boh poi sulla qualità della macchina nulla da dire!

MacBookPro2,2 con Intel Core 2 Duo a 2,16 GHz

proiezione mentale del mio io digitale

i tuoi problemi ti assillano? prova con la terapia di gruppo!

http://www.myspace.com/buttanga

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
insomma... parallels lo eviterei quando hai diverse applicazioni da gestire e una discreta quantità di memoria da impegnare in windows... piuttosto boot camp... solo che riavviare ogni volta il mac per entrare in windows è una rogna... detto tra noi se l'intenzione è di usare autocad tanto vale prendersi un pc! e se invece il desiderio di mac è grosso, esistono valide alternative!

L'uso di autocad è solo perchè all'università usano quello. Magari cercherò di trovare un prog simile... al momento pensavo ad archicad...

riguardo alla discussione principale, penso che se il macbook ti serve solo ed esclusivamente per progettare (programmi cad, rendering e compagnia) io un po' te lo sconsiglierei anche semplicemente per il fatto che passare tre anni su un 13'' è un po' dannoso per la vista e metti caso che ti interessi al 3d modelling non hai lo strumento adatto...boh poi sulla qualità della macchina nulla da dire!

Il mac lo prendo indipendentemente dall'università, è già da tempo che volevo comprarlo e poichè il mio attuale portatile fa i capricci e non ne posso più di windows....

Per quanto riguarda l'uso del MAC, per l'80% direi che lo userò normalmente. Per quello che riguarda l'Università, io faccio Ing Edile... quindi (almeno per il momento) mi dovrei limitare seppur a progetti "grandi" solo al disegno di edifici, e la visione in 3d mi serve solo per la stampa. Per farvi un'idea l'ultimo esame era la progettazione di uno Ospizio. Oltre al 2D per la stampa serviva il 3D, e il grosso dei problemi era dovuto al calcolo degli alberi (con relative foglie). Per il rendering su pc un mio amico c'ha messo una vita...

Ma dato che non progetto parti meccaniche che è utile vedere in 3D, per le abitazioni è difficile disegnare... quindi apparte che per la stampa e altre piccole cose non credo che lo userò tanto. Cmq se c'è da aspettare un po' per il rendering non mi faccio problemi...

Il mio Blog ->

Tommy On Web :::: MacBook 2GHz White + Leopard 10.5.5 :::: iPod Nano (RED) 3g ::::

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mi spiace ma non ho il tempo di leggermi tutti i post ma posso darti la mia esperienza che credo possa tornarti utile:

Io ho un Powerbook G4 15" con 1gb di ram e hd veloce 5400rpm 160gb. Uso Archicad e Powercadd; bene posso dirti che il macbook prima versione 2ghz con 1gb di ram gliele suona di santa ragione. Il processore è enormemente più veloce e la scheda video è un pelino più veloce della Ati radeon 9700 64mb che mi ritrovo sul PB.

Certo sullo schermo c'è poco da dire mettendo a paragone il 15.4 con il 13.3 ma posso dirti che ci si può disegnare tranquillamente grazie al rapporto wide screen. Le cazzate che si scrivono sulla scheda video condivisa sono vere solo per i giochi ma per la grafica "ci si può lavorare tranquillamente" in quanto la apple sta Intel GMA 950 la spreme al max. Ovviamente se usi modelli complessi 3D non aspettarti la fluidità che avresti con la X1600 ma CI SI PUò lavorare tranquillamente. In render ti mangi pure i G5 dual core.

Buon acquisto

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Archived

Questa discussione è archiviata e chiusa a future risposte.

×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego e dichiari di aver letto e di accettare: Privacy Policy Termini di utilizzo