INTO THE WILD – Nelle Terre Selvaggie

intothewild INTO THE WILD   Nelle Terre Selvaggie

Regia di Sean Penn
Ispirato all’omonimo romanzo di Jon Krakauer che racconta la storia vera di Christopher MaCandless.
Chris, bello, giovane e ribelle poco dopo essersi laureato dà in beneficienza tutti i suoi risparmi e parte per raggiungere il suo sogno, l’Alaska. Distrugge tutti i suoi documenti, abbandona la sua macchina e parte per vivere alla giornata. Attraverserà diversi stati , conoscerà molte persone curiose e farà incontri alquanto stravaganti, ma tutti a modo loro lasceranno un segno nel ragazzo e viceversa lui riuscirà a cambiare la loro vita anche solo per un’attimo.
Attraverserà i campi del South Dakota, sfiderà le acque del Colorado fino ad arrivare nella selvaggia Alaska, dove purtoppo ne resterà intrappolato e non ne farà più ritorno.

[ad#ads]
Un film straordinario tanto quanto è stata la delusione per l’esclusione dagli oscar.
Per Emile Hirsch è stata molto dura, c’è voluta molta disciplina e ben 20 kg in meno per entrare nel personaggio di Chris.
La sua è stata un’interpretazione molto emozionante, è riuscito per 2 ore a far tornare in vita il nostro sfortunato ribelle.
Questo film, per Sean Penn, rappresenta il suo affermarsi definitivamente nel mondo della regia. Ha sempre affrontato temi molto scottanti, profondi e che hanno lasciato un segno nello spettatore. Questa volta ha portato sul grande schermo l’insofferenza di un ragazzo verso la società in cui vive, il suo lungo percorso per raggiungere la maturità e la saggezza che gli servono per cambiare la sua visione della vita e per raggiungere la libertà tanto sofferta e cercata.





0