Ultime notizie

MagSafe sui MacBook Pro? Sì, ma non è Apple

Con il rilascio dei MacBook e successivamente MacBook Pro con USB-C nel 2016 Apple ha abbandonato l’utilissimo connettore MagSafe a favore delle porte USB-C che sono in grado di offrire molteplici funzionalità, tra cui anche la ricarica e quindi non solo il trasferimento di dati. Grazie a Wallor, una nuova azienda Spagnola con sede ad Alicante, potremo dare il bentornato al MagSafe sui nostri MacBook e MacBook Pro. 

Leggi Articolo »

Apple Watch salva cinquantenne da infarto

Negli anni Apple Watch è andato via via migliorandosi e abbiamo sentito storie veramente bizzarre di persone salvate da Apple Watch e da Siri, l’assistente vocale di iPhone. L’azienda di Cupertino si è veramente impegnata molto con Apple Watch e non ha realizzato un semplice orologio con funzioni di telefono ma molto di più. Un articolo proveniente da 9to5mac cita il nuovo caso di un cinquantenne salvato durante la notte dallo smartwatch di Apple che aveva intelligentemente rilevato un aritmia cardiaca. 

Leggi Articolo »

La RAM di iMac Pro può essere sostituita, ma solo da personale autorizzato

Nonostante inizialmente pensavamo che iMac Pro non fosse aggiornabile a causa della rimozione del vano RAM abbiamo oggi appreso che i modelli con RAM ECC a 2.666 MHz sono effettivamente aggiornabili ma da Apple stessa o da tecnici specializzati dei centri autorizzati. La piccola nicchia posta nella parte inferiore degli iMac, proprio sotto lo schermo, permetteva agli utilizzatori di avere pieno accesso alla memoria per la sostituzione fai-da-te.  

Leggi Articolo »

Apple è morta, evviva Apple! Le mie riflessioni sulla situazione della mela

Tra utenti Apple ci diciamo spesso “senza Steve Jobs Apple ha smesso di innovare, andrà a rotoli”, ma sarà vero? Forse si, forse no. Di certo il periodo d’oro dello zio Steve è finito con lui e non tornerà più. Ma ovviamente secondo me non è del tutto vero che Apple andrà a rotoli, anzi, si prevede che a Cupertino raggiungano il triliardo di dollari nel 2018 (triliardo nel senso di mille miliardi non un triliardo matematico).

Leggi Articolo »
cpu-arm

3 anni di garanzia sui Mac acquistati in Australia o Nuova Zelanda

Una sorpresa più che una notizia è quella condivisa oggi da MacRumors la quale ha appreso da un documento interno distribuito agli Apple Store e ai centri Apple autorizzati. Pare infatti che i Mac, sia notebook che desktop, acquistati in Australia o Nuova Zelanda sono coperti da ben tre anni di garanzia evitando così l’acquisto dell’estensione di garanzia AppleCare. 

Leggi Articolo »

KODAK Smart Security per Home e Business arriva in Europa

L’iconico marchio Eastman KODAK e Liz Invest SAS, produttore multi-specialista di dispositivi connessi, hanno annunciato oggi la firma di un accordo per sviluppare e commercializzare la propria gamma di sistemi di sicurezza intelligenti per la casa e l’ufficio. Soddisfando le esigenze dei consumatori per ciò che riguarda il rilevamento intelligente, il live streaming e l’archiviazione su cloud, KODAK assicura che qualsiasi evento importante venga catturato grazie all’uso delle proprie tecnologie.

Leggi Articolo »

Setapp, da oggi disponibile in italiano

Setapp, il noto servizio in abbonamento per le applicazioni Mac è stato tradotto in italiano. La maggior parte delle applicazioni mostrano ora la descrizione completa in lingua italiana; mentre l’intera interfaccia dell’applicazione è completamente localizzata nella nostra lingua. Il servizio al momento vanta 103 applicazioni per un valore complessivo di 2933,88 $. Sono presenti anche applicazioni di sviluppatori italiani come Boxy, n-Track e ShiniFrog (Pixa, Image2Icon). Setapp è stato lanciato a gennaio di quest’anno ed è subito stato amato da migliaia di utenti mac in ...

Leggi Articolo »

Apple conferma l’acquisto di Shazam

Apple ha oggi formalmente annunciato che l’acquisto del popolare sistema di riconoscimento musicale, Shazam, è in corso. Shazam è stato incorporato in Siri con il rilascio di iOS 8 ed è infatti possibile chiedere al nostro assistente vocale: “Che canzone è questa?” per aver restituito il titolo anche senza app installata.

Leggi Articolo »

“Let it Snow”: l’Easter egg natalizio di Apple

Come ogni anno, Apple ha pensato di rendere onore al periodo natalizio regalandoci un curioso Easter egg. Il tutto è stato pensato e creato ad hoc per richiamare la magica atmosfera natalizia. Non è certo una notizia fondamentale o che cambia la vita a chiunque possieda un dispositivo made in Cupertino, ma sicuramente è un bel modo di “distribuire” un po’ di allegria in questo periodo che, si sa, possiede qualcosa di magico.

Leggi Articolo »

Phil Schiller: Face ID anni avanti rispetto alla concorrenza

Lo afferma Phil Schiller, capo del product marketing di Apple, che il Face ID è anni avanti rispetto alla concorrenza. Durante una conferenza tenuta dal sito Bright.nl in cui sono stati discussi diversi argomenti, Schiller ha affermato che uno dei punti di forza di iPhone X è appunto il Face ID e che sarebbe superiore rispetto a tutte le tecniche di riconoscimento facciale implementate dai concorrenti Android.

Leggi Articolo »

Review

MagSafe sui MacBook Pro? Sì, ma non è Apple

Con il rilascio dei MacBook e successivamente MacBook Pro con USB-C nel 2016 Apple ha abbandonato l’utilissimo connettore MagSafe a favore delle porte USB-C che sono in grado di offrire molteplici funzionalità, tra cui anche la ricarica e quindi non solo il trasferimento di dati. Grazie a Wallor, una nuova azienda Spagnola con sede ad Alicante, potremo dare il bentornato al MagSafe sui nostri MacBook e MacBook Pro. 

Leggi Articolo »

Mous Limitless: Il case indistruttibile con protezione militare per iPhone X

iPhone X è davvero un bel dispositivo, bello quanto fragile e costoso e nessuno di noi vuole comprometterne il design utilizzando custodie spesse e antiestetiche. Mous è tornata con la custodia Limitless per iPhone X. Realizzata con i polimeri brevettati “Airo Shock” essi offriranno una protezione militare in un design snello ed elegante soli 2.3mm di spessore in più.

Leggi Articolo »

Zolo Liberty by Anker: L’alternativa alle AirPods di Apple

Abbiamo visto tantissime cuffie che si propongono come “alternativa” alle AirPods di Apple, le cuffie wireless con doppio bluetooth presentate dall’azienda di Cupertino nel 2016. Anker in collaborazione con Zolo, dopo una campagna di Crowdfunding nel quale veniva richiesto un minimo di $50.000 per la produzione delle cuffie Liberty hanno raggiunto ben $2.804.475 grazie alle tecnologie integrate in queste piccole earbuds.

Leggi Articolo »

Sphero mini: La sfera controllabile e programmabile da iPhone

Ci siamo già occupati in passato dei prodotti Sphero, per l’appunto del drone BB-8 con Force Band. Oggi torniamo a parlarvi di un altro prodotto di casa Sphero ma questa volta più piccolo e persino programmabile.

Leggi Articolo »

Mac

Mobile

News

Review

Altre recensioni

Loading...