Sparrow, il client e-mail per Mac che si ispirava a Tweetie

sparrow Sparrow, il client e mail per Mac che si ispirava a Tweetie

Di Sparrow avrete forse sentito parlare qualche tempo fa: rilasciato come beta gratuita, l’applicazione è diventata presto famosa per la sua ottima interfaccia grafica che, è inutile negarlo, si è largamente ispirata all’ultima versione del fu Tweetie per Mac.

Recentemente, l’applicazione ha raggiunto la versione 1.0 ed è stata ufficialmente rilasciata nel Mac App Store.

Innanzitutto è doverosa una premessa: l’applicazione non supporta ancora account di posta diversi da Gmail. Una grave mancanza che, a detta degli sviluppatori, verrà colmata col prossimo aggiornamento, in arrivo a breve.

Sparrow si presenta benissimo dal lato grafico: ottima interfaccia, integrazione con Growl e ottima la visualizzazione in thread delle e-mail (attivabile anche in Mail, ma con effetti diversi), pulsanti a scomparsa nel corpo dell’e-mail, e decine di altre accortezze. Anche il lato “tecnico”, però, non lascia insoddisfatti, anzi: l’app è ben programmata, e usarla restituisce un ottimo senso di stabilità. Ottima, ovviamente, l’integrazione con Gmail, che speriamo rimanga di ottima fattura anche con l’arrivo del supporto ad altri tipi di account.

sparrow1 Sparrow, il client e mail per Mac che si ispirava a Tweetie

Insomma, complessivamente, Sparrow è davvero un buon client per la posta elettronica; ma può giustificare un taglio netto con Mail? Al momento, quasi certamente no, e il motivo è piuttosto facile da intuire: la mancanza del supporto ad account di posta diversi da Gmail potrebbero rendere l’applicazione inutile per molti. Se però siete stanchi del look&feel di Mail e avete solo account Gmail come indirizzi di posta elettronica, allora Sparrow vale sicuramente una prova: non si tratta di un client professionale, ma di uno strumento sufficientemente completo da poter tornare utile a molti di voi.

Nel Mac App Store troverete due versioni di Sparrow: la versione completa (ad un costo di 7,99€) ed una Lite (che prevede la possibilità di creare un solo account e che ospita banner pubblicitari).







Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum


Gabriele Contilli

Loading...