Torna Meet&Play, in un’edizione rinnovata e in una nuova sede.

Dopo la prima edizione del 2023, che ha contato 200 partecipanti e 16 prototipi di giovani game designer, dal 17 maggio, per tre venerdì consecutivi, WOW Spazio Fumetto – una realtà unica in Italia, di respiro internazionale, trasversale a media, arti e generi diversi – ospita, oltre a un ciclo di sessioni pomeridiane di playtest aperto al pubblico, alcuni incontri con esperte ed esperti del settore videoludico.

Meet&Play, pensato dallo studio di design indipendente We Are Muesli, è un’occasione non solo per testare giochi e videogiochi, e confrontarsi su meccaniche, regole, finali da progettare, ma anche per riflettere sull’importanza degli esperimenti e delle contaminazioni nel game design.

I prototipi di gioco presentati saranno in gran parte quelli degli studenti e delle studentesse del trienno di Produzione Game di SAE Institute Milano, con circa 20 tra board games e videogames di ogni genere e tipologia già annunciati.

Il filo conduttore della sperimentazione lega anche i talk che si alterneranno nei tre pomeriggi.

Aprono il 17 maggio l’intervento di Matteo Pozzi (We Are Muesli) sull’attuale esperienza di sviluppo del videogioco “slice-of-life” In Their Shoes, e di Greta Carrara sulle tecniche per rendere un gioco accessibile, mentre il 24 maggio Pietro Polsinelli si occuperà di game design e teatro, e Cristina Resa di strategie di scrittura e di adattamento di un videogioco per comunicare in modo non escludente. Per finire, il 31 maggio Nicoletta Gomboli e Giulio Bordonaro (This is Not a Duo) parleranno del rapporto tra game design e intelligenza artificiale, e Lorenzo Redaelli della sua esperienza autoriale con la visual novel Mediterranea Inferno (premio Excellence in Narrative al recente IGF di San Francisco).

In chiusura, il 31 maggio, concerto con Game Boy di Kenobit.

L’ingresso è gratuito, ma è richiesta la prenotazione su Eventbrite (dov’è disponibile anche il programma di tutti gli incontri) ai seguenti link:

17 maggioInfo

24 maggioInfo

31 maggioInfo

- Disclamer - Questo articolo presenta le opinioni del suo autore indipendente o della fonte da cui è estratto e non di Italiamac. Può essere stato realizzato con l'assistenza della IA. Non è da considerarsi consulenza, consiglio d'acquisto o investimento, in quanto a puro titolo esemplificativo generico.