MacCleanse, ecco come tenere il Mac sempre in forma

maccleanse MacCleanse, ecco come tenere il Mac sempre in forma

Ogni tanto, anche i computer con la mela morsicata possono aver bisogno di un po’ di manutenzione; a volte è sufficiente eliminare vecchi file ingombranti e recuperare qualche GB di spazio sul proprio hard-disk o usare la funzione Ripara Permessi di Utility Disco, ma in alcuni casi è necessario eseguire più operazioni specifiche.
Se cercate un’utility in grado di aiutarvi in quest’impresa, allora MacCleanse fa sicuramente al caso vostro.

Scopo di MacCleanse è quello di aiutarvi ad eseguire più di 50 tasks per purificare il vostro Mac che, se eseguiti singolarmente, richiederebbero più di un’ora del vostro tempo, garantendovi la piena sicurezza.
In un colpo solo, potrete affidare il vostro Mac alle cure di MacCleanse che, grazie alle numerose operazioni che è in grado di eseguire, riporterà il vostro Mac in perfetta forma.

Tra le operazioni principali (vi ricordo che ce ne sono più di 50), MacCleanse può intervenire su:

  • Documenti recenti
  • Applicazioni usate di recente
  • Tutti i System Caches
  • Tutti i Crash Reporter Logs
  • Crash Reporter Logs
  • File temporanei

Per una lista dettagliata, fate un salto sulla pagina delle caratteristiche dell’applicazione.

Inoltre, MacCleanse è progettata per funzionare anche con alcune delle più note applicazioni per Mac: Adium, AIM, aMSN, Azureus, Bit Torrent, Colloquy, FireFox 2 e 3, iCab, iChat, ICQ, Internet Explorer, Mozilla, MPlayer, MSN Messenger, OmniWeb, Opera, Anteprima, QuickTime, Safari, Skype, Transmission, Unison, Xtorrent, e Yahoo Messenger.

MacCleanse ha un costo di 19,95$ per licenza singola, ma potrete acquistarla insieme ad altre applicazioni per il vostro Mac grazie al prossimo bundle di Italiamac. Se volete provarla, seguite questo link per scaricare una versione dimostrativa.







Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum


Gabriele Contilli

Loading...