Mac OS X Lion ha un nuovo TextEdit: supporto alla scrittura verticale e nuova barra degli strumenti

LionTE0 Mac OS X Lion ha un nuovo TextEdit: supporto alla scrittura verticale e nuova barra degli strumenti

Mancano ormai pochi mesi all’uscita del nuovo sistema operativo made in Apple, Lion, e gli sviluppatori continuano a scovare durante i test piccole e grandi novità. Anche uno dei software più basilari di Mac OS X, TextEdit, ha beneficiato di qualche miglioramento: è stato aggiunto il supporto per la scrittura verticale, e una nuova barra degli strumenti che offre la possibilità di selezionare il font e di evidenziare il testo.

TextEdit è un’ottima dimostrazione del nuovo sistema di salvataggio introdotto da Apple, Versions, che sostituisce la funzione di salvataggio automatico dell’applicazione, e permette di registrare il tuo progetto mano a mano che ci stai lavorando. Inoltre, la nuova versione di TextEdit è dotata di una barra degli strumenti che consente di impostare lo stile del paragrafo, l’interlinea, il font (larghezza e dimensione), e un colore sia per il testo che per l’evidenziazione. Infine troviamo i classici pulsanti per il grassetto, il corsivo e il sottolineato.
Per gli utenti che scrivono con linguaggi verticali, come cinese, giapponese e coreano, una nuova opzione consente di utilizzare il layout verticale.

LionTE1 Mac OS X Lion ha un nuovo TextEdit: supporto alla scrittura verticale e nuova barra degli strumenti
LionTE2 Mac OS X Lion ha un nuovo TextEdit: supporto alla scrittura verticale e nuova barra degli strumenti

Mentre i caratteri romani sono nei layout verticali suono ruotati, alcuni tipi di scrittura dell’Asia dell’est procedono verticalmente, proprio come nella scrittura originale: è un ulteriore abbattimento al muro delle differenze tra le varie lingue.

Fonte: AppleInsider







Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum


Elisa Furio

Loading...