SIM integrata nel nuovo iPhone? Potrebbe accadere, ma i gestori telefonici come la prenderanno?

iphone SIM integrata nel nuovo iPhone? Potrebbe accadere, ma i gestori telefonici come la prenderanno?

La Apple cerca un accordo con la Gemalto, produttrice di Sim card che potrebbe dare all’azienda di Steve Jobs una soluzione innovativa per far sparire l’alloggiamento predisposto alla SIM. L’inserimento di una particolare Flash ROM è l’idea, essa sarebbe configurabile dai TLC e farebbe contento l’iCEO dato che, questa eliminerebbe una delle aperture che lui tanto odia ma, porterebbe anche, dei possibili scontri con i gestori di telefonia mobile.

La dipendenza dell’iPhone ad un contratto telefonico è un fattore importante, la vendita del prodotto, il più delle volte, è legata ad un piano dati; in modo da utilizzare appieno le funzionalità del dispositivo. L’inserimento di questa Flash ROM vincolerebbe l’attivazione dell’iPhone e, della Sim card, o in negozio o direttamente su iTunes che, diverrebbe anche una piattaforma utile per i gestori di telefonia mobile. Di contro, l’utente potrebbe manomettere, come accade con il jailbreak, fattori importanti del gestore e l’utenza, sarebbe libera di passare tra operatori solo scaricando il software adeguato e installandolo dentro alla Flash ROM.

La Apple sarebbe interessata a questa nuova funzione principalmente per ridurre le fessure nell’iPhone e, nel contempo, avrebbe un controllo maggiore sul dispositivo; in quanto l’attivazione del contratto, o della SIM, sarebbe effettuato su iTunes. Una svolta inaspettata potrebbe essere, la voglia che ha Steve Jobs di puntare ad avere l’iPhone indipendente dei contratti telefonici, creando una rete MVNO, Mobile Virtual Network Operator, che fornisca al suo dispositivo l’accesso al Web. Un po’ come accade con i BlackBerry che accedono alle mail indipendentemente dal gestore ed dalla presenza in rete telefonica. Tutto questo movimento porterebbe ulteriori attriti tra la Apple e le TLC ma, conosciamo benissimo come Steve Jobs sia capace di far piegare le aziende alle sue idee.







Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum


Andrea Parisi

Andrea Parisi è utente Apple da oltre 8 anni e ama l'affidabilità dei dispositivi made in Cupertino. Utilizza giornalmente il suo MacBook Pro e lo sfrutta fino al limite assieme ad iPhone e iPad. E' orgoglioso del suo iPod 2G che ancora oggi funziona perfettamente: una delle "magie" della casa della mela "morsicata". E' affascinato dal Mondo Google e infatti lo preferisce ad iCloud di Apple reputandolo più produttivo e professionale Si occupa di "Comunicazione Web e Marketing" ed è appassionato di tecnologia a 360°.
x

Check Also

Tariffe degli operatori italiani per acquistare l’iPhone 4S

A qualche ora dall’uscita del nuovo iPhone 4S vi informiamo delle tariffe che i vari provider di telefonia mobile  vi proporranno per l’acquisto. Tim, Vodafone e H3G hanno già ufficializzato attraverso i loro siti che venderanno il nuovo terminale di Apple. Non rimane quindi da capire, in base alle proprie esigenze o impressioni, quale sarà la proposta migliore. Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum Correlati