Avete sentito bene, più di 100 milioni di iPhone vengono attualmente utilizzati negli Stati Uniti, stando a nuovi dati condivisi da Consumer Intelligence Research Partners. Alla fine del primo trimestre del 2015, più di 101 milioni di iPhone erano in uso ed i due terzi di questi era nuovi iPhone rilasciati tra il 2014 ed il 2015.

Circa 58 dei 101 milioni di iPhone in uso erano iPhone 6 o iPhone 6 Plus, mentre 4 milioni solamente iPhone 6s e iPhone 6s Plus. Ricordiamo che iPhone 6, 6s, 6 Plus e 6s Plus sono i quattro modelli di iPhone con display più grande, da 4.7” a 5.5”, appare inoltre che iPhone 6 sia il modello più popolare attualmente. Essendo dati rilasciati a Settembre, non sono aggiornati agli ultimi acquisti effettuati dai clienti, per questa ragione pensiamo che il numero di iPhone 6s e 6s Plus sia un po’ aumentato.
cirpiphoneinstallbase 800x424 Più di 100 milioni di iPhone attivi negli Stati uniti e i due terzi sono iPhone 6 o successivi
“L’analisi mostra che c’è un continuo aumento di iPhone 6 e 6 Plus, nonostante siano già usciti da un anno” afferma Mike Levin, Partner e Co-Fondatore di CIRP. “Abbiamo stimato dal lancio del Settembre 2014 al 30 Settembre 2015, circa 60 milioni di dispositivi venduti. A confronto iPhone 5s che ha venduto soltanto 28 milioni di copie nello stesso periodo, dal 2013 al 2014.
I dati di CIRP suggerisco che i display più grandi piacciono agli utenti Statunitensi. Grazie all’aumento dei possessori di smartphone, Apple ha focalizzato la sua attenzione nel passaggio da Android ad iOS, introducendo una nuova app su Android chiamata “Move to iOS”.
Siamo curiosi di vedere i dettagli aggiornati sulle vendite dei nuovi iPhone 6s e 6s Plus.
Immagini tratte da MacRumors
Advertise