Ci risiamo, un nuovo furto ai danni di Apple è stato commesso presso l’Apple Store di New York e questa volta sono stati rubati ben $19.000 in iPhone. I ladri sono stati ripresi dalle telecamere e la polizia ha offerto $5.000 a chiunque abbia informazioni sui sospetti.

Il raid sarebbe stato intrapreso da cinque uomini incappucciati, alle 20:20, che avrebbero per prima mantenuto un basso profilo all’interno dell’Apple Store per poi arraffare tutti i dispositivi possibili e scappare via.

Stando alle forze di polizia locali, la gang avrebbe rubato 21 tra iPhone 8 e iPhone X dal valore totale di $19.000 (circa €12.000). Questo accade perchè gli iPhone in esposizione non sono più assicurati con le corde in acciaio anti taccheggio, rendendo di fatto ai ladri il lavoro più semplice.
Ovviamente i dispositivi che sono stati rubati sono dotati di un sistema che bloccherebbe permanentemente gli iPhone, rendendoli inutilizzabili e quindi invendibili.

Ci auguriamo che la polizia di New York recuperi il bottino.

Advertise