PadFone: un dispositivo che potrebbe rivoluzionare la tecnologia

Asus padfone PadFone: un dispositivo che potrebbe rivoluzionare la tecnologia

Asus è nota da anni nel campo dell’informatica ed ultimamente si sta facendo strada anche nell’insidioso mondo dei Tablet. La sua ultima creatura prende il nome di PadFone. Il nome di per se molto curioso è invece un progetto molto rivoluzionario. La notizia viene riportata da intomobile.

Il nome particolare deriva dal fatto che tale dispositivo è il risultato di una fusione tra uno smartphone e un tablet. Non si tratta di un tablet in grado di effettuare chiamate, bensì di un tablet dotato di un vano sul retro creato appositamente per potervi inserire lo smartphone Asus.

Unendo entrambi i dispositivi si avranno delle caratteristiche uniche. Il tablet sarà capace di ricevere chiamate e di attivare il modulo 3G, lo smartphone di non consumare batteria, queste per citarne alcune.

L’innovazione però apportata da Asus sta nel fatto che è riuscita ad unire due dispositivi distinti ottenendone uno con più potenzialità. L’uso di questa tecnologia potrebbe essere implementata a qualunque oggetto tecnologico. Pensiamo ad esempio ad una Tv LCD alla quale potremmo inserire il nostro dispositivo e farli funzionare come un tutt’uno.

Asus ha portato una grande innovazione con il suo PadFone. Staremo a vedere come si evolverà la tecnologia sotto questo punto di vista.







Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum


Luigi Marcantonio

Loading...