Una spiegazione pratica del perché Apple non metterà lo schermo da 4″ su iPhone.

schermo iphone Una spiegazione pratica del perché Apple non metterà lo schermo da 4 su iPhone.

Molti il 4 Ottobre aspettavano l’iPhone 5 ma, tra rumors e codici sfuggiti dai vari iTunes abbiamo appreso che Tim Cook avrebbe presentato solo iPhone 4s ma si sperava in una rivisitazione del design e magari un display maggiore allineandosi così ai 4″ che, gli smartphone Android top di gamma hanno quasi di serie. Invece il nuovo iPhone 4s (alcuni lo chiamano iPhone for Steve) ripropone lo stesso design del suo predecessore migliorandone le caratteristiche tecniche; quindi, nessuno schermo da 4″.

Un designer al quanto importante, Dustin Curtis, ha dato la sua pratica spiegazione:

Toccare l’angolo in alto a destra dello schermo del Galaxy S II tenendolo con una sola mano, con il suo schermo da 4.27″ mentre siete per strada guardando Google Maps è estremamente difficile e frustrante. Facendo un test veloce coniPhone 4, potrete constatare che quando lo tenete con la mano sinistra e articolate il pollice, potete raggiungere quasi del tutto il lato opposto dello schermo“.

Conoscendo Apple e il pensiero di Steve Jobs, puntare alla facilità d’uso è una peculiarità dei prodotti made in Cupertino, da questo si evince il motivo della scelta di uno schermo da 3,5″, che punta alla risoluzione grafica eccelsa con il display retina. Se notate infatti l’immagine d’apertura, noterete come l’iPhone 4 o 4s sia più “usabile” rispetto ai competitor che puntano su uno schermo maggiore per essere più appetibili sul mercato.







Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum


Andrea Parisi

Andrea Parisi è utente Apple da oltre 8 anni e ama l’affidabilità dei dispositivi made in Cupertino. Utilizza giornalmente il suo MacBook Pro e lo sfrutta fino al limite assieme ad iPhone e iPad.

E’ orgoglioso del suo iPod 2G che ancora oggi funziona perfettamente: una delle “magie” della casa della mela “morsicata”.

E’ affascinato dal Mondo Google e infatti lo preferisce ad iCloud di Apple reputandolo più produttivo e professionale

Si occupa di “Comunicazione Web e Marketing” ed è appassionato di tecnologia a 360°.

Loading...