Un nuovo brevetto di Apple mostra i dettagli di una versione desktop per l’assistente vocale Siri, da utilizzare sui Mac.

sirimac

Apple Insider ci spiega che nella pagina Patent and Trademark Office, Apple ha depositato una domanda di brevetto di circa 92 pagine. Nel brevetto si descrive il funzionamento di un assistente virtuale per ambienti desktop, una tecnologia che va ben oltre la semplice funzione di dettatura vocale presente oggi su Mac, e che si pensa possa essere il prossimo Siri per Mac.

applemacsiri

La versione desktop di Apple sarà in grado di elaborare il discorso naturale e gli input di testo per eseguire azioni come il completamento delle attività, l’inserimento e il recupero dei dati, lo svolgimento di ricerche e altro ancora. In collaborazione con un server off-site, Siri per Mac funzionerà in modo molto simile a Siri per iOS. Inoltre un’icona di Siri potrà risiedere nel dock, avvisando l’utente di essere attivo e pronto per il servizio. Questo e gli altri modi permetteranno all’utente di parlare e fornire i comandi vocali all’assistente da qualsiasi parte del sistema operativo.

sirimacapple1

 

applesiri

Con l’accesso al mouse inoltre, gli utenti potranno trascinare e rilasciare i file, cartelle e altri oggetti sull’icona dock di Siri per l’elaborazione. Ad esempio, una cartella piena di immagini potrà essere ordinata tramite i comandi vocali Ordina per data o Ordina per località. Purtroppo non è ben evidente che Apple prevede di lanciare una versione di Siri per Mac nel prossimo futuro. Però potrebbe illudere temporaneamente tutti noi di una nuova finzionalità per Mac.

sirimacapple

Advertise