Recensione: Anche Fresh ‘n Rebel ha il suo Selfie Stick

Probilmente è l’accessorio più discusso degli ultimi mesi. C’è chi lo ama e chi proprio non lo tollera. Qualunque sia l’opinione sul Selfie Stick non si può non ritenere l’idea eccellente. Basti pensare alla quantità di aziende che producono l’accessorio e alla quantità di persone che lo comprano.
Tra le aziende produttrici c’è ance Fresh ‘n Rebel, con un Selfie Stick pratico e funzionale.slide1 620x328 Recensione: Anche Fresh n Rebel ha il suo Selfie Stick

Superfluo descrivere le parti che compongono l’accessorio per i selfie. É utile, invece, conoscere la lunghezza massima dello stick telescopico – 1m – e quella minima – 23 cm-. Un metro è sufficiente ad inquadrare un folto gruppo di persone o, per i seflie in solitaria, un ampio scorcio di paesaggio.

La caratteristica più interessante di questo accessorio sta però nella modalità di scatto della foto. Il Selfie Stick si collega al melafonino tramite bluetooth e un tasto posto sul manico consente di scattare la foto in remoto. La connessione è semplicissima e non c’è bisogno di nessuna applicazione perché il melafonino e l’accessorio comunichino.

Tra l’altro, il Selfie Stick è compatibile con le app di fotografia più diffuse.

Il manico del dispositivo contiene una batteria di 100mAh, utile a scattare ben 60000 selfie prima che si scarichi. E quando la batteria è a terra, un cavo micro USB servirà a ricaricarla.

Cosa manca per scattare il selfie perfetto? Circa 30€ per aggiudicarsi il Selfie Stick e molta fantasia.

 







Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum


Pietro Scaramuzzo

Appassionato di musica e tecnologia, ha già collaborato con diversi magazine online tra cui Extra! e Jazzitalia. “Brasiliofilo” convinto, cura il portale Nabocadopovo, in cui racconta la musica e la cultura brasiliana attraverso video interviste. Collabora con Italiamac da diverso tempo, focalizzando le proprie attenzioni sull’eccellente connubio tra Apple e musica.

Loading...