OS X El Capitan è stato rilasciato in versione beta e se non volete aggiornare la vostra partizione primaria del vostro Mac potreste vagliare la possibilità di installarlo su un altra partizione.
Installare El Capitan sul vostro computer è possibile senza compromettere o Yosemite o Mavericks. Basterà creare una piccola partizione di test sul vostro SSD o HDD primario, ed installare la beta del nuovo OS X. Qui sotto è disponibile un video realizzato dai colleghi di iDownloadBlog che, seppur in Inglese, è molto chiaro in quanto è accompagnato da immagini e in più la guida scritta.

  1. Scaricate OS X 10.11 El Capitan Beta
  2. Aprite Utility Disco
  3. Selezionate il vostro HDD o SSD e cliccate sul menù Partizione
  4. Cliccate sul segno ‘+’ per creare una nuova partizione
  5. Selezionate lo spazio che volete assegnare. 35 GB dovrebbero andar bene in quanto OS X El Capitan pesa solo 12-13 GB per l’installazione
  6. Nominate la partizione El Capitan
  7. Assicuratevi che la partizione sia formattata in Mac OS Extended (Journaled)
  8. Cliccate “Applica” e cliccate su Partizione per creare la partizione
  9. Chiudete l’Utility Disco
  10. Lanciate l’installer di OS X 10.11 El Capitan
  11. Cliccate su Continua –> Acconsenti –> Acconsenti –> Mostra Tutti i Dischi… e selezionata il vostro disco El Capitan e cliccate su Installa
  12. Se richiesta, inserite la password amministratore del vostro Mac

A questo punto il computer si riavvierà. Una volta riavviato, l’installazione procederà nella partizione denominata precedentemente El Capitan. L’installazione richiederà un po’ di tempo, come una normalissima installazione, quindi abbiate pazienza. Una volta completata l’installazione, procedete al setup iniziale di OS X.
Una volta installata e configurata la macchina è pronta per essere avviata.
Installerete OS X El Capitan in una partizione dedicata del vostro SSD o HDD?

Advertise

1 commento

Comments are closed.