MacNN: I nuovi iMac di fascia bassa raggiungono ottime prestazioni a livello generico

iMac27 001 500x322 MacNN: I nuovi iMac di fascia bassa raggiungono ottime prestazioni a livello generico

Da MacNN apprendiamo che i nuovi iMac di fascia bassa permettono di avere ottime performance a livello generico. Dopo l’ultimo aggiornamento, i nuovi iMac sono stati dotati di processori e schede video più veloci, questo gli ha permesso di raggiungere prestazioni mai raggiunte prima. Si è passati da un processore Core 2 Duo da 3.06 GHz a un nuovo Core i3 con la stessa frequenza, e da una vecchia GeForce 9400M a una ATI Radeon HD 4670. Anche la memoria RAM è stata potenziata, infatti, da 1066 MHz si è passati a memorie DDR3 a 1333 MHz. Secondo i dati rilasciati da MacNN i nuovi iMac sono generalmente più veloci del 20% rispetto i modelli precedenti.

Da segnalare che durante il test MathematicaMark il nuovo Core i3 ha registrato un aumento delle prestazione del 40 % rispetto al modello precedente. Riguardo il comparto grafico, la mossa di Apple di passare a GPU ATI è stata un’ottima scelta, infatti la serie 5000 ATI è dotata di memorie GDDR5 e GPU più potenti, questo permette di avere prestazioni molto superiori rispetto alle schede precedenti dotati di memoria GDDR3 e GPU precedenti. Da segnalare che non tutti gli iMac dispongono di schede ATI HD Serie 5000, infatti i modelli base (in particolare la prima configurazione) sono dotati solo di schede della serie 4000, anch’esse buone ma con memoria GDDR3.







Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum


Gabriele D'aquila

x

Check Also

Nuovi iMac e MacBook alla WWDC 2017

Apple ha appena presentato i nuovissimi iMac che, come detto dall’azienda stessa, non venivano aggiornati “da molti anni“. Le novità sono soltanto hardware, quindi niente nuovo design anche se era molto atteso durante l’evento di oggi, Sicuramente c’è tanta potenza in più, scopriamo tutte le novità. Cerchi amici Apple come te? Iscriviti al forum Correlati